• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Scarico verde nelle donne: cause e opzioni di trattamento

Ogni donna sana ha uno scarico dal tratto genitale. Normalmente, sono trasparenti o biancastri, non hanno un odore sgradevole, non causano disagio e la loro quantità in media non supera 1 cucchiaino al giorno.

La causa di preoccupazione e la consultazione immediata di uno specialista sono le perdite vaginali verdi.

contenuto

Cause di secrezioni verdi senza odore e odore

Cause di secrezioni verdi senza odore e odore

Prima di tutto, dovresti sapere - lo scarico verde o giallo della vagina indica la presenza di un processo infiammatorio all'interno.

In questa situazione, abbondanti secrezioni verdi o con una sfumatura gialla sono i globuli bianchi morti (leucociti) che hanno combattuto attivamente con l'agente infettivo.

L'aspetto di un odore sgradevole delle secrezioni indica più spesso il decorso della malattia che si trasmette durante il contatto sessuale con un partner malato o portatore. Le cause più comuni dell'apparizione della scarica verde chiaro dal tratto genitale femminile sono:

из половых путей. 1) Infiammazione della mucosa della vagina e della cervice (vaginite e colpite) - in questo caso la donna ha abbondante scarico giallo-verde senza odore dal tratto genitale.

La pelle dei genitali esterni è iperemica e un po 'gonfia a causa della bagnatura costante, possono comparire sulla superficie dei genitali delle crepe microscopiche che sono fortemente pruriginose e rappresentano un cancello d'ingresso per un'infezione batterica secondaria.

I microrganismi patogeni con perdite vaginali possono diffondersi all'uretra, causando l'infiammazione del sistema urinario.

2) Dysbacteriosis della vagina (altri nomi della malattia sono gardenellosi o vaginosi batterica) - questa malattia si sviluppa sullo sfondo di una diminuzione dell'immunità a seguito di infezioni virali o batteriche, terapia antibiotica, irrigazione della vagina.

. Con vaginosi dalla vagina appaiono abbondanti secrezioni di un colore verdastro o grigiastro con un odore sgradevole "pesce" (foto 1) . Le escrezioni irritano la pelle dei genitali esterni, provocano il prurito del perineo, la pettinabilità e l'adesione dell'infezione secondaria quando i patogeni patogeni penetrano nelle microfine formate.

Colore verde degli escrementi, foto 1

foto 1

3) Tricomoniasi : l'insidia di questa malattia venosa è la latenza del flusso e l'assenza di un quadro clinico pronunciato.

Uno scarico bianco-verde dalla vagina di una natura schiumosa dovrebbe proteggere la donna. In questo caso, dovresti consultare un medico il più presto possibile per la diagnosi e il trattamento, e entrambi i partner sessuali dovrebbero ricevere la terapia.

4) La gonorrea è una malattia venerea che può verificarsi in donne senza una clinica acuta. из влагалища. Il principale sintomo clinico di questa patologia è abbondante scarico verde senza un odore dalla vagina.

Dal momento che il paziente più spesso non si cura di nient'altro, non si affretta a visitare uno specialista, continuando a trasmettere l'infezione al suo partner. Inoltre, la gonorrea provoca gravi aderenze nelle tube di Falloppio , a seguito delle quali una donna in età riproduttiva sviluppa infertilità .

5) Infiammazione delle tube e delle ovaie - oltre alle secrezioni giallo-verdi dal tratto genitale, il paziente ha un ciclo mestruale, dolori all'addome inferiore, danno al perineo e al sacro, un leggero aumento della temperatura corporea e generale debolezza.

Trattamento della scarica verde nelle donne

Lo scarico verde dalla vagina in ogni caso non è la norma, quindi quando appaiono, dovresti consultare un ginecologo per un esame, che include:

  1. Ispezione della sedia ginecologica.
  2. Raccolta campionaria per ulteriori esami batteriologici e batterioscopici (semina, studio al microscopio).
  3. Esame ultrasonico degli organi pelvici.
  4. Salpingografia se necessario.
  5. La diagnostica PCR, se necessario, è un metodo di reazione a catena della polimerasi, che consente di identificare il DNA del patogeno dell'infezione anche nel decorso latente del processo infettivo.

Trattamento della scarica verde nelle donne La tattica del trattamento dipende dalla causa della scarica vaginale patologica, dall'agente infettivo e dalle caratteristiche del corpo femminile.

Nella maggior parte dei casi, al paziente vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro, a cui è suscettibile l'agente eziologico della malattia, ad eccezione della vaginosi batterica.

Con la gardenellosi, il trattamento antibiotico può solo esacerbare il processo, pertanto il trattamento della malattia viene effettuato da immunomodulatori e preparati topici contenenti lacto e bifidobatteri.

Per rimuovere il forte prurito, che può accompagnare alcune infezioni del tratto urogenitale di una donna, al paziente viene prescritto un trattamento sintomatico - supposte con effetto lenitivo, bagni sedentari con erbe medicinali, dosi vaginali con soluzioni antisettiche.

Lo scarico abbondante e il prurito spesso rendono la donna eccessivamente irritabile, quindi, come parte della terapia complessa, un medico può consigliare sedativi.

In caso di rilevamento di una malattia a trasmissione sessuale, entrambi i partner sessuali devono essere sottoposti a trattamento, per il periodo di terapia, il sesso deve essere escluso completamente. Dopo il completamento del ciclo di trattamento, la coppia dovrebbe sottoporsi ad un esame di controllo presso il venereologo.

È importante: ignorare la comparsa di perdite vaginali patologiche in nessun caso è impossibile, perché ogni processo che dura a lungo, alla fine si trasforma in una forma cronica, causando gravi complicazioni e scarsamente suscettibile alla terapia.

Scarico verde nelle donne con gravidanza

Scarico verde nelle donne con gravidanza

Con l'inizio della gravidanza nel corpo di una futura madre, c'è una potente ristrutturazione ormonale, che può causare secrezioni non abituali dal tratto genitale.

Se la scarica verde o gialla nella donna incinta non è accompagnata da altri sintomi clinici e i risultati degli strisci rimangono normali, non vi è motivo di preoccupazione. Entro la fine del primo trimestre, lo sfondo ormonale migliorerà e lo scarico dalla vagina sarà normalizzato.

Accade anche che la gravidanza di per sé sia ​​un fattore scatenante per l'esacerbazione delle malattie croniche del tratto genitourinario, come conseguenza dell'abbondante scarica verde dalla vagina.

In questo caso, la donna incinta deve sottoporsi a un esame completo, sulla base del quale il medico prescriverà un trattamento adeguato che non danneggerà la nuova vita.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com