• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Prolasso rettale: cause, sintomi e trattamento

Circa lo 0,5% dei pazienti con disturbi proctologici soffre di prolasso del retto. Questo è un numero trascurabile, quindi la malattia è considerata molto rara.

Tuttavia, non può essere ignorato: l'assenza di trattamento faciliterà il prolasso dell'intestino per tutta la lunghezza (in un adulto - fino a 20 cm).

contenuto

Che cos'è e perché sta succedendo?

Prolasso del retto, che cos'è?

Vista generale del problema, foto

Gli scienziati ritengono che la malattia inizi con una violazione della pervietà del tratto gastrointestinale - intussuscezione dell'intestino. In altre parole, un intestino viene impiantato nel lume di un altro. Questo fenomeno è caratteristico dei bambini, ma si verifica anche negli adulti.

Eppure non solo per questo motivo si sviluppa la malattia. Ci sono una serie di fattori che provocano la malattia e riguardano le caratteristiche anatomiche del corpo:

  • muscoli del pavimento pelvico deboli (non affrontare la tensione durante la defecazione);
  • profondità anormalmente grande del peritoneo parietale (area tra l'utero e il retto);
  • mesentere troppo lungo (serve a fissare gli organi cavi del peritoneo alla parete dell'addome);
  • un colon sigmoideo allungato (situato di fronte a una linea retta);
  • sfintere anale indebolito;
  • aumento della pressione all'interno della cavità addominale;
  • sacro situato verticalmente e coccige (in norma - ad angolo).

Prolasso rettale Nessuno dei suddetti fattori non ha il ruolo guida, che causa non solo problemi con la causa esatta della malattia, ma anche la definizione del trattamento ottimale.

A volte nelle donne si osserva il prolasso del retto dopo il parto. Ciò è spiegato dall'eccessivo onere associato al processo stesso della nascita del bambino.

Tuttavia, le statistiche statunitensi indicano un rischio sei volte di sviluppare la malattia nelle donne di età superiore ai 50 anni. Certo, in questi anni di solito non ho figli.

Gli scienziati suggeriscono che le violazioni si verificano durante il parto nella giovinezza e che la patologia dell'età avanzata più vicina diventa pronunciata.

Le statistiche cliniche dei paesi della CSI indicano la suscettibilità della malattia ai bambini e agli uomini adulti. Nei bambini fino a 1 anno, i muscoli dell'intestino semplicemente non hanno il tono giusto, ma i membri maturi del sesso più forte soffrono di malattia a causa di un elevato sforzo fisico.

Inoltre, sono stati registrati casi di prolasso del retto dopo il sesso anale - il frequente rilassamento dello sfintere non passa senza lasciare traccia.

I sintomi di calci prolassati, foto

Foto della fase iniziale

Foto della fase iniziale

I pazienti che lamentano il prolasso del retto, i sintomi descrivono in modi diversi. In generale, i segni dei medici della malattia li chiamano:

  • L'intestino cade come su 1 cm, e altro;
  • sfintere anale rilassato;
  • defecazione spontanea;
  • incontinenza da gas;
  • costipazione;
  • sanguinamento.

Di solito il retto cade durante la defecazione, ma nella fase avanzata questo processo avviene anche con una semplice accettazione della posizione verticale.

Foto di un prolasso di un retto

Foto 2, prolasso del retto

Il sanguinamento è causato da una violazione dell'integrità delle navi. Anche se accade raramente ed è debolmente espresso, non si può escludere una tale svolta di eventi.

Qual è la differenza tra emorroidi e prolasso del retto?

Prolasso rettale - così scientificamente chiamato prolasso dell'intestino, le persone ignoranti a volte vengono confuse con le emorroidi. Non è la stessa cosa

Le malattie hanno un'eziologia diversa, sebbene, a prima vista, il nodo nella regione anale possa essere simile al retto. Inoltre, il sanguinamento a volte confonde.

Distinguere i disturbi è abbastanza semplice: il nodo emorroidario ha pieghe longitudinali e il retto - trasverso.

Fasi di prolasso rettale

I medici non si concentrano solo sul trattamento tempestivo del prolasso rettale. Il prolasso del retto nelle donne, negli uomini e nei bambini all'inizio non può disturbare e persino passare inosservato.

Tuttavia, dopo anni, la patologia influenzerà significativamente la qualità della vita umana, in particolare a causa del disagio psicologico. Quindi, la classificazione della malattia è la seguente:

1. Fase I:

  • la mucosa risulta appena un po ';
  • osservato durante la defecazione;
  • l'ano rimane invariato;
  • il retto diventa in posto indipendentemente.

2. Fase II:

  • il muco si rivela più pronunciato;
  • osservato durante la defecazione;
  • l'ano rimane invariato;
  • ritorno indipendente (ma lento) del retto;
  • probabilmente sanguinante.

3. Fase III:

  • una grande parte della mucosa risulta;
  • si verifica come con la defecazione, lo sforzo fisico, la tosse e gli starnuti;
  • incontinenza di feci e gas;
  • il sanguinamento si verifica più spesso;
  • Lo sfintere non si contrazione, ma rimane rilassato;
  • in alcune aree vengono rilevati necrosi (morte) ed erosione (danni superficiali);
  • il retto ripristina solo le dita.

4. Stadio IV:

  • la membrana mucosa si rivela anche senza sforzo (anche in posizione eretta);
  • ci sono anche aree del colon sigmoide;
  • necrosi grave;
  • prurito nell'ano;
  • l'ano è aperto;
  • è molto difficile dirigere il retto.

diagnostica

Fasi di prolasso rettale

La diagnosi primaria del prolasso del retto consiste nell'esaminare il paziente. In questo caso, al paziente viene chiesto di accovacciarsi e simulare l'atto di defecazione.

Se il prolasso della mucosa rettale viene osservato visivamente, il medico dovrà solo confermare la diagnosi di prolasso rettale con metodi strumentali:

Дефектография. 1. Defectography. I raggi X sono fatti quando si simula la defecazione. Consente di valutare il tono dei muscoli e le caratteristiche della struttura anatomica nella regione pelvica.

Ректороманоскопия. 2. Recto-manoscopia. Nell'ano viene introdotto un rettoscopio, che ha un oculare e un dispositivo di illuminazione. L'intestino viene esaminato per la presenza di neoplasie e, se necessario, viene eseguita una biopsia. Il dispositivo penetra solo a 20-25 cm di profondità all'interno dell'intestino.

Колоноскопия. 3. Colonscopia. Un esame completo del tratto gastrointestinale viene effettuato dalla causa principale della malattia.

Манометрия. 4. Manometria. Valutare il tono dello sfintere anale.

Trattamento del prolasso rettale

Trattamento del prolasso rettale

ректального пролапса лечат консервативными методами. Le prime due fasi del prolasso rettale sono trattate con metodi conservativi.

Se la causa è la stitichezza cronica, quindi prendere misure per normalizzare le feci. Se, nel corso della diagnosi, i medici hanno rilevato una qualsiasi malattia primaria, la terapia viene inizialmente indirizzata ad essa.

Inoltre, il paziente dovrà limitarsi a sollevare pesi e dimenticare il sesso anale.

Un ottimo rimedio per il prolasso del retto - esercizi fisici speciali mirati a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico. Spesso nominare un massaggio, che viene eseguito direttamente attraverso l'ano.

Anche le iniezioni sclerotizzanti erano ben consolidate. L'essenza di questo metodo è l'introduzione di farmaci che causano la necrosi dei tessuti. Successivamente, nel sito dell'iniezione, si formano cicatrici che restringono l'intestino.

Tuttavia, tale trattamento è possibile solo nei bambini e negli adulti fino a 25 anni di età. Gli studi clinici indicano che in età avanzata la necrosi diventa troppo pronunciata.

заболевания проводится операция при выпадении прямой кишки. Nel terzo e nel quarto stadio della malattia, viene eseguita un'operazione con il prolasso del retto.

I medici nominano 3 modi più efficaci di intervento chirurgico:

  1. Ectomy del retto (rimuovere la sezione drop-out).
  2. Ectomia del colon sigmoideo (mostrata con disturbi più profondi).
  3. Cucire il retto (fissare la sezione a scomparsa con fili o una griglia).

I medici non chiamano alcun metodo-panacea. Tutto dipende dal quadro clinico della malattia, quindi a volte anche prescrivere operazioni combinate. Ad esempio, eseguire prima la resezione e poi - orlare.

Operazione con prolasso del retto, foto 5

Operazione con prolasso del retto, foto 5

In ogni caso, dopo un intervento chirurgico, il paziente deve essere monitorato regolarmente dal medico per 1 anno, e un'attenzione particolare deve essere rivolta alla nutrizione dietetica.

conclusione

Il prolasso rettale è una malattia rara e sgradevole. Ma non fatale. La medicina moderna affronta con successo il trattamento della malattia in tutte le fasi.

Eppure, i medici raccomandano di non ritardare il trattamento in ospedale, perché inizialmente il paziente può essere aiutato con metodi conservativi.

ICD 10: prolasso rettale

Nella classificazione internazionale delle malattie, la patologia è:

Classe XI. Malattie dell'apparato digerente (K00-K93)

K55-K63: altre malattie intestinali

K62 - Altri disturbi dell'ano e del retto

  • K62.3 - Prolasso rettale
interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com