• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Infiammazione dei linfonodi sotto il braccio: cause e trattamento

Un ruolo enorme nello stato di salute umana è giocato dal sistema linfatico. La sua funzione principale è quella di fermare la diffusione dell'infezione, assorbendo (riassorbendo) i componenti proteici e quindi restituendoli al sistema circolatorio. Rappresenta una sorta di autostrada di trasporto che rimuove i materiali di scarto e garantisce la purezza dello spazio intercellulare.

I linfonodi proteggono il corpo dalle infezioni e sono la principale fonte di cellule, la cui funzione principale è la produzione di determinati anticorpi. La purezza del processo è determinata dalla risposta immunitaria delle cellule, il cui basso potenziale, contribuisce all'infezione nel sangue e allo sviluppo della linfoadenite in varie parti del corpo umano, compresa l'infiammazione dei linfonodi sotto il topo.

contenuto

Cause di infiammazione dei linfonodi da parte del topo

Infiammazione dei linfonodi sotto il mouse

I linfonodi sotto le ascelle filtrano la linfa proveniente dall'area della mano, della spalla, delle spalle scapolare e delle ghiandole toraciche. In uno stato di salute, non hanno più di 1 cm e non vengono palpati quando vengono palpati. Qualsiasi cambiamento nella loro struttura e condizione - la coesione tra la pelle e se stessi, mobilità ridotta e sintomi dolorosi, indicano sempre lo sviluppo di eventuali patologie.

La causa dell'infiammazione dei linfonodi sotto il braccio è dovuta a una varietà di fattori. Si tratta principalmente di processi acuti di infezioni batteriche nella zona di linfodrenaggio, passando attraverso i linfonodi nella cavità delle ascelle. La fonte di infezione sono vari ceppi di microrganismi coccalici.

Spesso si manifesta la reazione infiammatoria dei linfonodi sotto le ascelle:

  1. Sotto forma di risposta immunitaria alla reazione di infiammazione del tessuto mammario, con mastopatia o localizzazione del tumore;
  2. A causa di specifici processi infiammatori causati da micobatteri nella granulomatosi cronica o tubercolosi ;
  3. A causa dell'infezione da adenovirus, accompagnata da fenomeni catarrale. Ripetuta sintesi virale (replicazione) nei tessuti, provoca un drenaggio linfatico intensificato e un allargamento reattivo dei linfonodi;
  4. Non è raro, quando viene diagnosticata la manifestazione di reazioni infiammatorie sotto il braccio in un bambino, a seguito di grattamento del gatto.

Spesso, nelle persone atipiche a cambiamenti patologici e processi infiammatori nei linfonodi delle ascelle portano patologie cutanee - processi infiammatori ricorrenti del derma e dell'epidermide ( dermatite atopica , dermatosi, eczema ).

Ciò è dovuto al processo allergico di lunga durata, che porta a un eccessivo accumulo di tossine e sostanze di degradazione delle proteine ​​nei fuochi dei processi infiammatori. Come risultato, aumenta il carico sui vasi linfatici quando vengono rimossi - un aumento dei nodi.

Segni e sintomi di infiammazione

Segni e sintomi di infiammazione dei linfonodi

Il processo infiammatorio dei linfonodi ascellari passa in isolamento, ha uno stadio catarrale e purulento del flusso, manifestato da forma acuta o cronica.

Infiammazione acuta catarrale

Questo processo si manifesta abbastanza spesso, ma procede in una forma semplice. C'è dolore, allargamento e compattazione dei nodi. Non perdono la mobilità durante la palpazione. Forse arrossamento e gonfiore dei tessuti circostanti. Le condizioni del paziente peggiorano, c'è una leggera condizione di subfebio e disagio quando si muove a mano.

Il decorso lieve della malattia può passare senza alcun segno, il corpo può far fronte alla patologia da solo, ma il rischio di infiammazione del nodo ascellare nella forma cronica del flusso è alto.

Infiammazione purulenta dei linfonodi

L'infiammazione purulenta è il più grande pericolo. Nel tessuto strutturale del nodo, c'è un ascesso pustoloso o anche pochi. Il nodo stesso è doloroso e immobile. I tessuti adiacenti sono iperemici, soggetti ad alterazione e fusione. È possibile saldare i nodi sulla pelle.

In questa condizione, i nodi non sono in grado di fornire una filtrazione protettiva - essi stessi rappresentano una minaccia per la diffusione dell'infezione, in quanto diventano una fonte di infezione. Una condizione grave si manifesta con febbre, calore e segni di intossicazione.

Dopo un po ', sotto l'influenza della fusione di una capsula purulenta, si formano dei passaggi fistolosi attraverso i quali vengono rilasciati tessuti putrefatti e una massa purulenta. Ma una svolta indipendente di pus non significa che uscirà completamente.

Se non si inizia urgentemente il trattamento dell'infiammazione del linfonodo sotto il braccio, il processo di suppurazione può continuare e la prossima volta si aprirà e provocherà la sepsi. La necrosi del sito stesso è rara - con possibile infezione da peste bubbonica.

Infiammazione cronica

Spesso, varie patologie infettive lenta croniche nel corpo contribuiscono alla manifestazione di reazioni infiammatorie croniche nei linfonodi della zona ascellare. Questa caratteristica è a volte una sorta di marcatore di tubercolosi o sifilide. La sintomatologia è poco espressa, i nodi sono mobili, sebbene il dolore sia aumentato in modo insignificante.

Anche se l'ingrandimento dei linfonodi può essere una caratteristica fisiologica in alcuni pazienti, ma i nodi che non arrivano mai alla normalità sono un sicuro segno di un processo infiammatorio cronico. Solo un esame approfondito può fornire una valutazione della condizione.

Esame diagnostico

In tutti i casi controversi e dubbi, una biopsia e una puntura dei linfonodi vengono eseguiti determinando la causa dell'infiammazione del linfonodo sotto l'ascella. Viene prescritto un esame del sangue complesso (studio clinico, biochimico, sierologico e immunologico).

Come tecniche complementari, vengono utilizzati esami a ultrasuoni e raggi X. È necessario effettuare una diagnosi differenziale esclusiva o confermante per cancro al seno, linfoma, leucemia linfatica e cancro dei linfonodi stessi.

L'esame diagnostico è condotto dal terapeuta e dal chirurgo. Secondo le indicazioni, un metodo di consulenza può essere raccomandato in un ematologo o oncoematologo, che contribuirà a determinare esattamente quale sia l'infiammazione dei linfonodi sotto il mouse. Con la conferma del processo del tumore, il trattamento andrà su un "canale" completamente diverso.

La tattica del trattamento dei linfonodi infiammati

Trattamento dell'infiammazione dei linfonodi con il mouse

Il trattamento dell'infiammazione dei linfonodi del topo con il topo inizia con l'eliminazione della causa che ha innescato la patologia.

L'infezione da adenovirus viene fermata da farmaci antivirali, patologie cutanee - antistaminico e farmaci ormonali. Le sostanze antifungicidi sono malattie fungine. Il trattamento chirurgico è soggetto a formazioni purulente nelle aree di localizzazione carpale e scapolare.

Sono divisi in foruncolosi purulenta e formazioni flemmonose. In qualsiasi condizione, il deflusso dai fuochi purulenti passa attraverso i linfonodi situati sotto le ascelle. Le reazioni infiammatorie nei nodi possono passare e indipendentemente, se il fuoco infettivo principale viene eliminato nel tempo.

  • Per la rimozione dell'infiammazione dei linfonodi sotto il braccio, vengono prescritti antibiotici - farmaci a base di penicillina e medicinali di un sottogruppo di antibiotici beta-lattamici. Tale trattamento è giustificato se è impossibile scoprire la causa dell'infezione mediante la semina linfatica.
  • Per eliminare la febbre e l'anestesia, vengono prescritti farmaci antinfiammatori non steroidei: Ibuklin, Nurofen o Paracetamolo.

trattamento dell'infiammazione purulenta dei linfonodi sotto le ascelle L'eliminazione degli effetti degli allergeni e la riduzione dell'edema si ottiene con l'azione degli antistaminici. Per quanto riguarda le formazioni focali purulente, qui non si può fare senza aprire e drenare il focolare.

Prima della completa scomparsa del pus, la ferita viene trattata con antisettici - Miramistina, Furacilina o qualsiasi altro disinfettante a scelta del medico, seguita dall'applicazione di una benda sterile con pomata Levomekol o suoi analoghi. La guarigione delle ferite è accompagnata dalla formazione di cicatrici. Per ridurre la loro crescita, applicare il gel "Kontraktubeks" o condurre la cauterizzazione delle eccessive granulazioni.

. I pazienti sono importanti da sapere: il riscaldamento indipendente con reazioni infiammatorie nei nodi del sistema linfatico, prima di identificare la vera causa, è inaccettabile . Sotto la linfoadenite, la patologia tumorale può nascondersi e il riscaldamento accelera solo lo sviluppo della malattia.

Quale medico dovrei contattare?

Le ragioni dello sviluppo dell'infiammazione dei linfonodi sotto il braccio sono molte. Ognuno di loro è trattato da un certo specialista: phthisiatrician, specialista in malattie infettive, oncologo, immunologo e così via.

Naturalmente, è possibile visitarli tutti a turno, ma per risparmiare tempo, è necessario contattare il terapeuta locale, che identificherà la causa esatta e invierà un trattamento a un particolare medico.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com