• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Testicoli spinosi: sintomi nei ragazzi e negli uomini adulti, metodi di trattamento

Testicolo lanuginoso: questa patologia viene spesso diagnosticata nei neonati, ma può anche svilupparsi durante il periodo dell'adulto. Nonostante l'assenza di dolore, l'idropisia dei testicoli non solo provoca disagio estetico e disagio fisico per il paziente, ma è anche irto di gravi conseguenze sull'infertilità maschile. Questo è il motivo per cui tutto il gonfiore nello scroto dovrebbe essere necessariamente mostrato al medico.

contenuto

Testicoli spinosi - che cos'è?

Testicoli spinosi - una condizione patologica in cui i gusci dei testicoli, più spesso uno, accumula fluido. La malattia, nei circoli medici chiamati idrocele, può svilupparsi a qualsiasi età: dal periodo dei neonati (patologia congenita) fino all'età matura.

Irritato di testicolo

Il volume del liquido accumulato in questo caso può variare da diversi ml a 1 litro o più. L'assenza di sensazioni dolorose provoca la disattenzione del paziente a un piccolo gonfiore dello scroto.

Questa situazione (corso cronico) può durare per anni. Tuttavia, nel tempo, il tumore molle aumenta gradualmente di dimensioni, causando problemi con la minzione e la funzione erettile negli uomini.

Il testicolo pediatrico nei neonati è presente nel 10% dei bambini di sesso maschile ed è più spesso associato a sottosviluppo delle strutture anatomiche e alla mancata costruzione della comunicazione tra i gusci del testicolo e la cavità addominale. Questa patologia richiede spesso solo l'osservazione dei medici fino a 2 anni.

Sono necessarie misure terapeutiche radicali per l'idropisia negli uomini adulti - in questo caso, la chirurgia è spesso necessaria.

Le cause degli edemi acquisiti

L'accumulo di liquido negli spazi di guscio testicolare si verifica per i seguenti motivi:

  • L'infortunio scrotale è una delle cause più comuni di idropisia nei ragazzi (giochi attivi, cadute accidentali, lotte);
  • Processi infiammatori - tubercolosi, orchite, epididimite;
  • Infezioni veneree - gonorrea , clamidia (più della metà dei casi di idropisia negli adulti sono dovuti a malattie sessualmente trasmissibili);
  • Filariasi - una violazione del deflusso della linfa nella regione perineale provoca l'accumulo di liquido nello scroto;
  • Interventi operativi: l'idrocele si verifica spesso dopo trapianto di rene, intervento chirurgico con varicocele;
  • Formazioni tumorali urologiche (benigne e maligne);
  • Violazione della circolazione sanguigna nello scroto dovuta all'eccessiva attività fisica associata al sollevamento della gravità.

L'immagine sintomatica dell'idropisia dipende dall'età del paziente, dalla natura del decorso della malattia (acuta e cronica), dal volume del liquido accumulato.

Ooforectomia in un neonato

I principali segni di idropisia nel bambino sono determinati visivamente. L'idrocele si manifesta:

  1. Ingrandimento a forma di pera di uno o entrambi i testicoli, con la possibile diffusione di gonfiore all'inguine (il gonfiore appare come una clessidra);
  2. La parte interessata dello scroto ha una consistenza elastica, la sua superficie è liscia al tatto, la pelle non viene saldata agli strati profondi ed è facilmente assemblata in una piega;
  3. A palpazione non c'è dolore, le fluttuazioni non intensive sono fisse;
  4. Lo spostamento del testicolo verso il basso è determinato solo con l'idropisiaco insignificante, molto spesso la posizione del testicolo non è determinata.

: и у маленьких мальчиков, и у мужчин в норме левое яичко расположено чуть ниже правого! Vale la pena ricordare : sia nei maschietti che negli uomini nella norma il testicolo sinistro si trova appena sotto quello giusto!

Una caratteristica dell'idrocele nei neonati è che la dimensione dello scroto aumenta di sera, la dimensione del testicolo colpito diminuisce dopo un sonno prolungato del bambino. Testicoli spinosi nel periodo del neonato non influenzano in alcun modo la minzione.

Testicolo gonfiore negli uomini

Il quadro clinico dell'idropisia negli adulti è più diversificato. Nel decorso acuto della malattia causato da infezioni o traumi sessuali, sullo sfondo di un aumento della temperatura, il dolore nello scroto del carattere in espansione aumenta gradualmente.

Per la forma cronica più caratteristico il dolore sordo, a volte dolorante. L'idropisia dei gusci del testicolo può quindi aumentare di dimensioni gradualmente o gradualmente. Inizialmente, il gonfiore può essere con un uovo d'oca, e in seguito senza un trattamento tempestivo, raggiunge le dimensioni della testa di un neonato.

Con un aumento significativo c'è difficoltà a urinare e problemi di erezione. La mancanza di trattamento con il flusso prolungato di idrocele negli adulti porta a una violazione della spermatogenesi e minaccia l'infertilità maschile.

Il testicolo spinoso può essere combinato con emorragia (ematocrito). Particolarmente spesso questo è osservato con una lesione di testicolo, diatesi di hemorrhagic, una puntura non professionale eseguita di idroterapia ordinaria.

Nella natura infettiva dell'idrocele, l'accumulo di liquido accumulato viene spesso registrato. Per l'ebbrezza purulenta è caratterizzata da febbre alta, dolori spasmi pronunciati, forti fluttuazioni nel sondare lo scroto, intossicazione del corpo.

Trattamento di edemi

Trattamento di edemi

La tattica terapeutica dell'idrocele dipende dalla causa e dalla forma della malattia. Quindi, l'alopecia congenita trovata in un esame preventivo in un neonato non richiede trattamento, è sufficiente osservare regolarmente l'urologo pediatrico.

Solo con un grande volume di fluido accumulato e la conseguente tensione dei gusci del testicolo è perforata. Spesso, una procedura per rimuovere il liquido dallo spazio del testicolo è sufficiente per trattare l'idropisia congenita grave.

Gli interventi ripetuti sono molto rari.

Con edema post-traumatico, prima di tutto, l'integrità del testicolo dovrebbe essere esclusa. L'idrocele non colpito, causato da trauma o processo infiammatorio, richiede l'osservazione nell'andrologo-urologo per 3 mesi.

La mancanza di miglioramento, la crescita dei sintomi dolorosi richiedono il trattamento chirurgico dell'idropisia negli uomini. Nella cavità intercostale punteggiata, da cui viene estratto il liquido, vengono aggiunte sostanze speciali di sclerosanti che impediscono la ripetuta formazione di idropisia.

  • La scleroterapia della cavità d'acqua pratica esclude la possibilità di recidiva della malattia. La procedura deve essere eseguita da un medico esperto al fine di evitare emorragie e infezioni.

Nella patologia urogenitale organica, che ha causato un'idropisia del testicolo, il trattamento principale comporta l'eliminazione della causa della malattia. Se necessario, il corso della terapia antibiotica.

Tipi di operazioni in edemi

  • Operazione Ross - è opportuno l'idropisia congenita di un testicolo, causata dalla mancata erezione della comunicazione (processo addominale) tra la cavità celiaca e lo spazio intercostale del testicolo. Il processo addominale viene quindi asportato e quindi l'anello inguinale viene fasciato.
  • Operazione Bergman - è mostrato con un idrocele isolato, il testicolo guscio interno è completamente asportato con successivo cross-linking tissutale.
  • L'operazione Winckelmann - consiste nel sezionare la superficie anteriore di un lenzuolo di conchiglia, viene rivolta verso la fronte e cucita dietro il testicolo.
  • L'operazione del Signore è l'intervento meno traumatico in termini di conservazione dei tessuti che circondano il testicolo e le navi che lo alimentano. La rimozione del liquido dell'acqua è accompagnata dalla formazione di corrugazione della membrana vaginale, che genera un fluido lubrificante per il testicolo. Questo tipo di intervento chirurgico non è adatto per l'idropsia cronica con membrane ispessite e grandi bersagli idrici.

Il tipo di tecnica chirurgica è determinato dal medico già durante l'intervento chirurgico. L'operazione nell'idropisia dei testicoli negli uomini viene spesso eseguita in anestesia locale, non richiede un lungo ricovero (in media 1 giorno dell'ospedale) e un'anestesia potente durante il periodo postoperatorio.

Nei 5 giorni successivi, si raccomanda al paziente di osservare la pace, indossare una sospensione, in caso di problemi con il movimento intestinale, sono prescritti lassativi leggeri.

Condizione obbligatoria di riabilitazione - 2 settimane non si può indossare biancheria intima stretta, stringendo lo scroto.

prospettiva

Gidrotsele nei neonati è di solito eliminato da 1 anno e non dà alcuna complicanza. La malattia cronica negli adulti e la mancanza di un trattamento efficace portano a cambiamenti irreversibili atrofici nei testicoli e nella sterilità.

Una prognosi più grave per un idropisia causato da un processo infiammatorio. In tali casi, la puntura con pompaggio del fluido spesso non porta a risultati duraturi e porta a un intervento chirurgico più radicale.

La prognosi più sfavorevole è associata all'idropisia, che si è sviluppata contro un varicocele. Anche dopo l'operazione, ci sono recidive di idropisia dovuta a ristagno nei vasi linfatici.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com