• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Vitiligine: cause, segni, trattamento delle macchie di vitiligine sulla pelle

Le macchie bianche sulla pelle, particolarmente evidenti nelle persone dalla pelle scura, sono uno sgradevole difetto estetico che provoca una diminuzione dell'autostima e della costernazione quando comunicano con altre persone. La vitiligine soffre fino all'1% di tutte le persone.

E anche se questa malattia della pelle è assolutamente insensibile, può segnalare un grave malfunzionamento nel corpo umano. Allo stesso tempo, non è esclusa la possibilità di trasferire i geni responsabili dello sviluppo della vitiligine alle generazioni successive.

contenuto

Vitiligine - che cos'è?

vitiligine

La vitiligine è una malattia in cui il pigmento melanina scompare completamente in alcune zone della pelle, dando colore alla pelle. In questo caso, la pelle è completamente scolorita sulle aree interessate, il che è più evidente nelle persone dalla pelle scura.

Le macchie periodiche emergenti di colore bianco e latte hanno una forma diversa e sono in grado di crescita periferica e fusione graduale. Anche i peli che crescono su macchie bianche diventano scoloriti. Nessun danno alla pelle (crepe, desquamazione) è assente. Spesso, le macchie bianche scompaiono spontaneamente e riappaiono - la malattia ha una natura cronica e ricorrente.

Molto spesso, la vitiligine (leucoderma) compare per la prima volta all'età di 10-30 anni. La malattia è più spesso diagnosticata nelle persone con gli occhi marroni, le persone con gli occhi azzurri e gli occhi verdi sono meno inclini a questa patologia cutanea.

Il leucoderma può verificarsi in qualsiasi area della pelle, tra cui il cuoio capelluto e il collo, la barba e la zona dei baffi negli uomini, la regione perineale. Sulla faccia della vitiligine appaiono macchie bianche vicino al naso, sulle guance. Tuttavia, i fuochi più spesso scoloriti si verificano sulle mani, sui gomiti e sulle ginocchia. Il disagio cosmetico è vissuto da quei pazienti che hanno vitiligine localizzata sul viso e sulle aree esposte del corpo.

La localizzazione di focolai depigmentati distingue diversi tipi di leucoderma:

  • Mucoso - danno alle mucose;
  • Segmentale - una lesione della pelle innervata da un distinto midollo spinale o craniale;
  • Focale - 1-2 punti bianchi su diverse parti della pelle;
  • Generalizzata - sconfitta del viso e degli arti (vitiligine acrofasciale), lesione focale della pelle in tutto il corpo (vitiligine volgare, con la sconfitta di oltre l'80% della pelle - vitiligine totale).

Le cause della vitiligine - perché compaiono macchie?

La vera causa e il meccanismo della depigmentazione focale della pelle non sono completamente chiari. Tuttavia, i medici identificano diversi fattori che hanno uno sviluppo leucodermico:

  • Insufficienza autoimmune: il sistema immunitario inizia a produrre anticorpi che distruggono la melanina;
  • La genetica - l'ereditarietà del gene responsabile dello sviluppo della vitiligine, non indica la natura intrinseca della malattia e non garantisce un'incidenza del 100%;
  • Patologia endocrina - forti fluttuazioni del background ormonale umano (malattie delle ovaie, tiroide, surrenali e ghiandola pituitaria) possono provocare depigmentazione cutanea;
  • Trofismo violento della pelle - ustioni, traumi che iniziano il processo di cicatrizzazione, formano focolai di vitiligine sulle aree colpite, e la componente autoimmune del processo di recupero porta alla diffusione della patologia;
  • l'atonia del tratto gastrointestinale e del fegato - una violazione del processo di assorbimento nell'intestino porta alla mancanza di minerali (manganese, zinco, magnesio, rame) necessari per la sintesi della melanina;
  • Effetti tossici: alcuni farmaci, cosmetici di scarsa qualità e prodotti chimici domestici contenenti fenolo e formaldeide possono causare il leucoderma.

L'impeto alla comparsa di macchie bianche può essere una situazione stressante, una malattia infettiva, intossicazione (ad esempio sul posto di lavoro), danni meccanici alla pelle (incluso l'attrito prolungato), abbronzatura, contatto regolare con la pelle con tessuti sintetici.

La vitiligine può verificarsi su uno sfondo di un processo cronico nel corpo umano e persino nell'invasione elmintica .

Sintomi di vitiligine, foto, stadio iniziale

Sintomi della vitiligine

Sintomi di vitiligine, foto

Sintomi di vitiligine foto 2 La diagnosi di leucoderma si basa sui cambiamenti caratteristici della pelle. Segni di vitiligine:

  • Macchie scolorite prima rosa, poi bianco latte (meno spesso con sfumature bluastre);
  • Il contorno delle macchie arrotondate è spesso un po 'pigmentato, che causa ulteriore contrasto;
  • I fuochi sono capaci di crescita e fusione periferiche;
  • Spesso, all'interno dei punti scoloriti, compaiono piccoli punti focali di iperpigmentazione;
  • A volte c'è un albero sollevato lungo il bordo delle macchie;
  • Nella zona di decolorazione, la sudorazione è ridotta, l'ipo-funzione delle ghiandole sebacee è notevole;
  • Sulle aree interessate, i capelli sono scoloriti;
  • Le macchie bianche reagiscono male al freddo e altre sostanze irritanti (diminuzione dei riflessi vascolari e vascolari).

Ci sono diverse fasi del flusso di vitiligine:

Fase iniziale

fase iniziale della foto della vitiligine

fase iniziale della foto della vitiligine

Sul corpo ci sono 1-2 piccoli punti che misurano 0,2 - 0,3 cm Gli spot di decolorazione della pelle non sono visibili e spesso rimangono senza l'attenzione necessaria. A seconda delle caratteristiche del corpo, la malattia può andare in una delle seguenti fasi.

Stadio stazionario

L'aspetto di uno spot per un lungo periodo non aumenta di dimensioni, i nuovi punti focali non appaiono.

Fase progressiva

Sulla progressione della malattia indica la comparsa di nuovi punti depigmentati, la crescita dell'epidemia per 3 mesi. Aumento improvviso delle dimensioni delle macchie lunghe. Lo sviluppo del leucoderma può essere lento (nuovi fuochi appaiono entro pochi mesi) o lampo (aumento delle dimensioni e del numero di punti entro poche settimane).

Lo stadio della ripigmentazione

I fuochi scoloriti ripristinano parzialmente o completamente il colore sano. Tuttavia, la ripigmentazione è più spesso osservata nell'emergere di vitiligine sulla base di farmaci o di esposizione temporanea ad agenti chimici.

Con disturbi endocrini nel corpo e malattie croniche del tratto gastrointestinale, raramente regrediscono le macchie di vitiligine.

Con il decorso prolungato della vitiligine, si osservano spesso alopecia nidificante (alopecia focale) e precoce ingrigimento. Lo scleroderma , il lichene piatto, i vari tipi di dermatiti e la psoriasi sono spesso associati.

Vitiligine nei bambini

Il leucoderma viene diagnosticato molto raramente nei bambini di età inferiore a 10 anni. La malattia colpisce spesso le ragazze durante l'adolescenza. Un ruolo importante è giocato dall'aumentata emotività del bambino. Situazioni stressanti frequenti, esperienze negative non solo provocano un debutto di leucoderma, ma contribuiscono anche alla sua progressione.

Il quadro clinico della vitiligine coincide completamente con le manifestazioni della malattia negli adulti.

La vitiligine in una donna incinta non influisce sullo sviluppo del feto e non garantisce l'aspetto della malattia nel neonato. Le macchie bianche in un bambino piccolo indicano più spesso lo sviluppo di dermatiti allergiche , licheni multicolori o psoriasi .

  • Queste malattie della vitiligine si distinguono per la presenza di peeling.

Trattamento della vitiligine, farmaci

Trattamento della vitiligine

Trattamento della vitiligine, foto prima e dopo

Anche se a volte i casi di completa guarigione della vitiligine, un metodo di trattamento affidabile, ripristinando la funzione di sintesi della melanina e completamente eliminando la recidiva della malattia, sono registrati, i medici non hanno ancora inventato. Tuttavia, il trattamento della vitiligine è necessario per prevenire l'esacerbazione e prevenire importanti cambiamenti nel corpo.

Lo schema di trattamento include:

  • In caso di forma localizzata (l'area di danno non è più del 20%) - unguenti Hydrocortisone, Triacort, Esperson, Fluorocort, con la loro inefficacia nominano Sinalar, Tacrolimus, Dermovate, Elokom;
  • Alla forma generalizzata - i corticosteroids tableted Dexamethasone, Prednisolonum, triamcinolone sono mostrati (a ricevimento lungo deprimono l'immunità e alzano il rischio di diabete)!);
  • Terapia con ultravioletti - banda stretta (con piccoli fuochi) e banda larga (più efficace) corso di 20-100 sessioni per 2-3 procedure a settimana;
  • Agenti fotosensibilizzanti (combinati con la terapia con ultravioletti) - Beroksan, Meladinin, Psoberan, Metoksalen sono prescritti per aumentare la sensibilità alle radiazioni ultraviolette (ci sono una serie di gravi controindicazioni!);
  • Irradiazione dei fuochi con una luce laser o monocromatica - dare il risultato migliore della terapia a raggi ultravioletti a banda stretta, il corso - 20-60 sedute;
  • Complesso vitaminico-minerale: deve contenere vit. E e C, gruppo B, acido pantotenico, folico e alfa-lipoico;
  • Preparati placentari (Melagenin plus) - il più efficace per la vitiligine localizzata;
  • Tecnologie di trapianto - trapianto di pelle donatrice con sintesi di pigmento ultravioletto attivato, autotrapianto di melanociti - non sono disponibili per tutti i pazienti a causa di costi elevati;
  • È necessario trattare la patologia concomitante delle ghiandole endocrine e del tratto gastrointestinale.

Per curare la vitiligine a casa è obbligatorio con una dieta che ripristina il metabolismo e saturando il corpo con iodio, ferro, rame e zinco. Nel cibo, la maggior parte include pesce e pesce, grano saraceno, noci, legumi, fichi, ciliegie, prezzemolo, albicocche, sedano e pera.

Se possibile, è necessario escludere un'esposizione prolungata al sole e qualsiasi trauma cutaneo.

Domande frequenti sulla vitiligine

Spesso le persone evitano il contatto dei pazienti con vitiligine a causa della completa mancanza di conoscenza di questa malattia. E molti pazienti con leucoderma cercano di mascherare il difetto della pelle con mezzi cosmetici. Ogni persona che ha incontrato (lui stesso o in famiglia) con la vitiligine dovrebbe conoscere le risposte alle seguenti domande.

Se la vitiligine è trasmessa, è contagiosa?

La risposta categorica è no, in nessun caso è contagiosa. La vitiligine è una violazione della pigmentazione della pelle, non una malattia infettiva.

Cos'è la vitiligine pericolosa?

Leucoderma - un segno di una grave rottura del corpo. I pazienti con vitiligine sono più suscettibili allo sviluppo di diabete mellito, patologia tiroidea, psoriasi e alopecia, disturbi immunitari. Spesso, questa malattia riduce la visione (miopia progressiva).

E, soprattutto - il complesso di inferiorità può causare depressione a lungo termine e influenzare sensibilmente la personalità di una persona.

Quali sono i modi per curare la vitiligine?

Il più delle volte, la base del trattamento viene presa in corso di corticosteroidi selezionati individualmente sotto forma di unguenti o compresse.

Tuttavia, il miglior risultato si ottiene solo con una terapia complessa - da agenti medicinali, laser terapia o UFO, assumendo agenti fotosensibilizzanti, vitamine e diete. Un trattamento a pieno titolo della malattia concomitante è obbligatorio.

Posso sbarazzarmi della vitiligine, qual è la durata della terapia?

Per ottenere l'effetto, un regime di trattamento correttamente selezionato viene eseguito per 6-12 mesi. Tuttavia, con una malattia a lungo termine, la terapia non ha nemmeno un effetto minimo nel 20% dei pazienti. Il recupero spontaneo si verifica solo nel 5% dei casi.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com