• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Rinite vasomotoria: sintomi e trattamento negli adulti

L'infiammazione della mucosa nasale a causa di un'infezione virale è indicata per la rinite, ma se altri fattori sono la causa del persistente naso chiuso e del naso che cola, al paziente viene diagnosticata una rinite vasomotoria.

contenuto

Cos'è la rinite vasomotoria?

La rinite vasomotoria è una violazione della respirazione nasale completa, che si sviluppa a seguito di cambiamenti nel tono dei vasi sanguigni situati nella mucosa nasale. Come risultato della patologia, le mucose producono una quantità maggiore di muco protettivo, per questo il paziente soffre di un naso che cola cronico.

Cos'è la rinite vasomotoria

La rinite vasomotoria si verifica più spesso per i seguenti motivi:

  • Violazione dello sfondo ormonale (ad esempio, con assunzione prolungata di contraccettivi ormonali orali, durante la gravidanza, malattie della ghiandola pituitaria e della tiroide);
  • Deformazione del setto nasale, risultante dalla lesione risultante al naso;
  • Stress cronico;
  • Predisposizione dell'organismo a reazioni allergiche;
  • Uso incontrollato di gocce nasali vasocostrittive.

I fattori di rischio, sotto l'influenza di cui può svilupparsi la rinite vasomotoria cronica, sono:

  • Permanenza permanente in una stanza soffocante e poco ventilata (ad esempio, quando si lavora in ufficio);
  • Muffa funghi nella stanza;
  • Fumare (incluso il fumo passivo) o bere bevande alcoliche;
  • Aria secca nella stanza;
  • Disfunzione neurocircolatoria;
  • Frequenti infezioni virali, contro le quali si sviluppa la rinite;
  • Intolleranza agli odori (ad esempio, profumi, tabacco, cloro e altri).

Classificazione della malattia

A seconda dei segni clinici e delle cause della malattia, la rinite vasomotoria è suddivisa nei seguenti tipi:

  • allergica;
  • Neurovegetativo.

La rinite allergica vasomotoria è causata dall'esposizione al corpo umano di allergeni, ad esempio lana di animali domestici, muffe, polline di piante, polvere, inalazione di vapori di detergenti sintetici.

La rinite vasomotoria neurovegetativa colpisce più spesso le persone con aumentata eccitabilità nervosa. Sotto l'influenza dello stress o della fatica in questi pazienti, la respirazione nasale, la rinorrea nasale e la congestione possono improvvisamente peggiorare, ma in questo caso la rinite non è associata a un'infezione virale.

I sintomi della rinite vasomotoria

I sintomi della rinite vasomotoria

I principali sintomi clinici della rinite vasomotoria negli adulti sono il naso che cola, la difficoltà di respirazione, la voce nasale, il deterioramento dell'olfatto.

Man mano che la patologia progredisce, una quantità insufficiente di ossigeno penetra nei polmoni, a seguito della quale si associano i sintomi clinici associati:

  1. Mal di testa;
  2. Fatica veloce;
  3. Disturbi del sonno, insonnia;
  4. Compromissione dell'appetito;
  5. Infezioni virali frequenti sullo sfondo di una diminuzione delle difese del corpo;
  6. Percezione deteriorante di nuove informazioni

La principale differenza tra rinite vasomotoria e infezione virale è la congestione nasale in una sola delle narici, che si verifica più spesso dopo una notte di sonno, e dopo il cambiamento di posizione del corpo questo fenomeno scompare da solo senza l'uso di gocce nasali.

In alcuni casi, il paziente ha una secrezione mucosa biancastra dal naso e una sensazione di nodulo nella faringe.

Diagnosi di rinite vasomotoria

La rinite neurovegetativa nei suoi sintomi è simile a una rinite allergica, ma il decorso della terapia è completamente diverso. Affinché il trattamento della rinite vasomotoria negli adulti sia adeguato, prima di tutto è necessario consultare un medico e sottoporsi a un controllo.

Per identificare la causa del persistente naso che cola e del soffocamento, il paziente è stato prescritto:

  • L'esecuzione di allergoprob (permette non solo di confermare o escludere una reazione allergica, ma anche determinare quale esattamente il paziente ha un'allergia);
  • Esami del sangue per immunoglobuline e numero di eosinofili;
  • Esame a raggi X dei seni nasali (consente di determinare se ci sono polipi o curvatura del setto nel naso).

Trattamento della rinite vasomotoria negli adulti

Trattamento della rinite vasomotoria negli adulti

I preparati per il trattamento della rinite vasomotoria dovrebbero essere selezionati solo da un medico, sulla base dei risultati delle precedenti procedure diagnostiche.

L'auto-medicazione con gocce vasocostrittive è inaccettabile, in quanto può portare ad un peggioramento della condizione e a cambiamenti distrofici nella mucosa nasale.

Il trattamento della rinite vasomotoria a casa consiste nell'osservare il rapporto tra umidità e temperatura dell'aria nella stanza, normalizzazione della situazione psicologica in famiglia, esclusione del contatto con gli allergeni (nella rinite di origine allergica).

Le seguenti azioni del paziente contribuiranno a ridurre i segni clinici della rinite neurovegetativa:

  1. Uno sforzo fisico moderato, come la corsa, il nuoto, l'aerobica in acqua - questo aiuterà a migliorare il funzionamento del sistema nervoso autonomo, in modo che possa avere un effetto favorevole sulla condizione dei vasi sanguigni della nuova cavità;
  2. Trattamento di infezioni e malattie croniche nel corpo;
  3. Rifiuto dalle cattive abitudini, anche dal fumo passivo;
  4. Temperando il corpo e applicando una doccia a contrasto, getti alternati di acqua fredda e calda hanno un effetto rinforzante sulle navi.

Dal punto di vista medico, la rinite neurovegetativa viene trattata con iniezioni di ormoni e blocco con emostatici, che rimuovono il gonfiore dei tessuti e migliorano il tono dei vasi sanguigni.

Buoni risultati si osservano nel trattamento della rinite vasomotoria con un laser. Dopo la procedura, la microcircolazione sanguigna migliora, la produzione di muco diminuisce e lo stato dei vasi si normalizza.

Quando a un paziente vengono diagnosticati cambiamenti patologici nella cavità nasale che interferiscono con il normale funzionamento dei vasi sanguigni, è indicato l'intervento chirurgico.

complicazioni

Le complicazioni pericolose del freddo neurovegetativo sono:

  • Mancanza di respiro;
  • Ipossia dei tessuti corporei a causa di insufficiente apporto di ossigeno nel sangue;
  • Malattia polmonare infiammatoria;
  • Asma ;
  • Bronchite cronica;
  • Polipi nel naso ;
  • Cambiamenti degenerativi nei tessuti della cavità nasale.

La rinite vasomotoria peggiora significativamente la qualità della vita del paziente, quindi se una persona non ha il naso che cola da molto tempo e non ha un'infezione virale, il paziente deve essere indirizzato a un otorinolaringoiatra.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com