• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Ureaplasma urealitikum

L'insidiosità di alcune malattie del sistema genito-urinario è il loro decorso asintomatico, cioè il paziente impara casualmente la patologia durante qualsiasi esame. Una di queste patologie è ureaplasma urealitikum: che cos'è, se si trova nelle analisi?

Ureaplasma urealitikum è un batterio, una specie di micoplasmi, che provoca gravi processi infiammatori negli organi del sistema genito-urinario. Con la progressione della malattia, l'ureaplasma può penetrare nei sacchi articolari, interessando i tessuti dell'articolazione e provocando in essi lo sviluppo del processo infiammatorio.

Secondo le statistiche mediche, fino al 40% delle persone sono portatrici di questo agente patogeno, ma non lo sospettano nemmeno fino a quando non superano per errore i test.

contenuto

Ureaplasma urealitikum nelle donne

Ureaplasma urealitikum

La malattia può essere rilevata in donne e uomini, ma il più delle volte la patologia si verifica nelle donne. L'ureaplasma viene trasmesso all'urealitico tramite contatto sessuale con un partner infetto.

Durante la gravidanza da una madre infetta, l'agente eziologico può essere trasmesso al feto, causando grave interruzione del suo sviluppo intrauterino, parto prematuro, morte prenatale del bambino.

Molto spesso la malattia si verifica senza sintomi significativi o le donne semplicemente non attribuiscono importanza ai seguenti sintomi:

  1. Bruciore dopo aver svuotato la vescica;
  2. Rafforzamento delle perdite vaginali in diversi giorni del ciclo, violazione del ciclo mestruale;
  3. Disegno di dolori nel basso addome con irradiazione nel perineo;
  4. Cistite e altre infezioni concomitanti del tratto urinario.

Nelle donne ureaplasma urealitikum più spesso e viene rilevato durante la gravidanza, quando una futura madre nomina un numero di studi obbligatori.

Il pericolo della malattia sta non solo nei rischi per il feto, ma anche nel fatto che, mentre si aspetta il bambino, quasi tutte le medicine sono vietate per una donna. I farmaci progettati per uccidere l'agente eziologico di questa infezione sono altamente tossici per il feto, quindi la gravidanza deve essere interrotta o sperare in un miracolo.

Per evitare questa situazione, i ginecologi chiedono alle donne di pianificare in anticipo la gravidanza, eseguendo tutti i test.

Durante l'esame, il medico preleva un tampone dalla vagina, dalla cervice e dall'uretra e esegue una semina su Ureplazmu Urealitikum. Se il patogeno viene identificato, il paziente riceverà un trattamento appropriato, dopo il quale sarà in grado di pianificare una gravidanza. L'esame e la terapia devono necessariamente aver luogo tra entrambi i partner, poiché un uomo può anche essere portatore di ureaplasma.

Cause, vie dell'infezione

Il motivo principale per lo sviluppo dell'ureaplasmosi è il contatto sessuale con un partner infetto. L'agente eziologico può vivere a lungo sulle mucose delle vie urinarie, senza manifestarsi clinicamente e senza causare malattie concomitanti.

La causa dell'attivazione dell'ureaplasma Urealikum nel portatore del paziente è:

  • Gravidanza nelle donne;
  • Rapporti sessuali casuali;
  • Interventi chirurgici posticipati;
  • Immunità debole e frequenti infezioni virali;
  • Esacerbazione di malattie croniche.

Ureaplasma Urealitikum può essere trasmesso in utero da una madre malata al feto (più spesso a una femmina), interessando le sue mucose e il tratto respiratorio.

Trattamento di ureaplasma urealiticum

Trattamento di ureaplasma urealiticum

Questo batterio è un microrganismo condizionatamente patogeno che attiva e causa processi infiammatori negli organi del sistema genito-urinario in quei casi in cui sono presenti malattie concomitanti del tratto genitale. Se l'ureaplasma Urealitikum si trova nelle analisi, e inoltre non ci sono altre malattie concomitanti, il paziente viene spesso prescritto:

  • immunomodulatori;
  • ligasi;
  • Procedure fisioterapeutiche

Con sintomi di infiammazione e lesioni delle membrane mucose del tratto urogenitale, nonché l'identificazione di infezioni veneree concomitanti, al paziente vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro, principalmente dal gruppo macrolidico.

Antibiotico nell'ureaplasma L'urealikum viene selezionato solo dopo aver determinato la resistenza del patogeno al farmaco, in quanto alcuni dei batteri sviluppano l'immunità.

Durante la terapia, il paziente deve evitare i rapporti sessuali e non consumare alcolici e cibi piccanti (aumentano il flusso di sangue verso la pelvi piccola e possono provocare una esacerbazione della malattia).

Quando viene diagnosticata l'ureaplasmosis di altre infezioni del tratto urogenitale, dopo il completamento della terapia, al paziente viene prescritto un esame di controllo e un'ecografia del bacino, poiché molti patogeni delle infezioni veneree possono causare processi adesivi nelle tube di Falloppio, coinvolgimento nel processo patologico delle appendici uterine e sviluppo dell'infertilità .

In assenza di trattamento tempestivo di ureaplasma, Urealiticum porta alla sconfitta degli organi riproduttivi, che possono causare infertilità, aborto abituale nelle donne, processi infiammatori cronici dell'utero e appendici, prostatite negli uomini.

Per una diagnosi tempestiva delle malattie (comprese le malattie sessualmente trasmesse), le donne in età riproduttiva dovrebbero essere esaminate due volte all'anno da un ginecologo.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com