• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Come cambia il colore degli occhi di un neonato?

La nascita di un bambino è un piccolo miracolo. Anche quando il bambino cresce nel grembo della madre, i futuri genitori, i loro parenti più stretti e gli amici stanno attivamente cercando di prevedere quale colore avranno gli occhi del bambino. A volte capita che il bambino sia nato con occhi grigio chiaro o blu, sebbene sua madre e suo padre abbiano gli occhi marroni. Ma più vicino all'anno gli occhi del bambino diventano scuri. Qual è la ragione di questo fenomeno e come spiegare la presenza di diversi colori degli occhi nei neonati?

contenuto

Di che colore sono gli occhi dei neonati

Gli occhi sono lo specchio dell'anima. Qualsiasi colore degli occhi è bello e ha le sue caratteristiche. Nei bambini piccoli, la formazione del colore finale degli occhi può verificarsi durante i primi tre anni di vita. Ma se guardi i genitori e il parente più prossimo del bambino, possiamo assumere di che colore avranno gli occhi del bambino già cresciuto.

Come si forma l'iride

Durante lo sviluppo intrauterino del feto, l'iride dell'occhio inizia a formarsi l'undicesima settimana. È lei che determina il colore degli occhi del bambino. Il processo di ereditare il colore dell'iride è molto complicato: diversi geni ne sono responsabili contemporaneamente. Era solito che mamma e papà con gli occhi scuri non avessero assolutamente alcuna possibilità di dare alla luce un bambino dagli occhi chiari, ma studi recenti hanno dimostrato che non è così.

Tabella dell'eredità dei colori degli occhi

Con l'aiuto di questo tavolo possiamo assumere il colore degli occhi del futuro bambino

Il colore e l'ombra dell'iride dipendono direttamente da due fattori:

  • densità della posizione delle cellule dell'iride;
  • la quantità di melanina nel corpo del bambino.

La melanina è un pigmento speciale che produce cellule della pelle. È lui che è responsabile della saturazione e dell'intensità del colore della pelle, dei capelli e degli occhi.

Accumulando nell'iride dell'occhio in grandi quantità, la melanina causa la formazione di fiori neri, marrone scuro o karego. Se non è abbastanza, i bambini nascono con occhi blu, grigi e verdi. Le persone con completa mancanza di melanina nel corpo sono chiamate albini.

C'è un equivoco che tutti i bambini piccoli nascano con gli occhi azzurri. In realtà, questo non è sempre il caso. Il bambino nasce con una certa densità delle cellule dell'iride e la quantità di melanina data dalla natura in esso, quindi gli occhi appaiono leggeri. Nel processo di crescita, crescita e sviluppo dell'organismo infantile, questo pigmento si accumula nell'iride, grazie al quale si forma un altro colore degli occhi. Quindi, il fenomeno di trasformare gli occhi blu in un bambino in quelli scuri e anche in quelli neri è abbastanza facile da spiegare. Non dimenticare che molti bambini nascono con gli occhi marroni.

Occhi gialli e verdi

Gli occhi verdi e gialli sono il risultato di una piccola quantità di melanina nell'iride. La tonalità degli occhi è anche determinata dalla presenza nel primo strato dell'iride del pigmento lipofuscinico. Più è, più gli occhi sono luminosi. Gli occhi verdi hanno piccole impregnazioni di questa sostanza, che causa variabilità nelle loro tonalità.

Un bambino con gli occhi verdi

Il colore verde degli occhi del bambino si forma più vicino al secondo anno di vita

Gli occhi gialli, contrariamente alle voci diffuse, non sono un'anomalia. Molto spesso, i bambini con gli occhi gialli appaiono nei genitori con gli occhi marroni. Nella maggior parte dei casi, questo colore degli occhi si oscura in età avanzata, ma alcuni bambini rimangono con gli occhi gialli per tutta la vita.

Occhi gialli

Il colore giallo degli occhi di un adulto è molto raro in tutto il mondo

Ci sono diversi fatti interessanti sugli occhi verdi e gialli. Ad esempio, le donne hanno spesso un colore dell'iride verde rispetto agli uomini. Durante il Medioevo, le donne dagli occhi verdi erano considerate streghe e bruciate sul rogo secondo antiche superstizioni - forse questo spiega così poche persone con gli occhi verdi al momento. Gli occhi gialli sono una rarità: si trovano in meno del due per cento della popolazione in tutto il mondo. Sono anche chiamati gli "occhi di una tigre".

Occhi rossi

Il colore rosso degli occhi del bambino è un segno di una grave malattia genetica chiamata albinismo. Gli albini praticamente non hanno un pigmento di melanina: questo è dovuto al loro colore della pelle bianca come la neve, i capelli e gli occhi rossi o incolori.

Albino bambino

Gli albini hanno una sfumatura rossa degli occhi

L'ombra rossastra dell'iride è dovuta al fatto che attraverso di essa i vasi sanguigni si irradiano attraverso la luce. L'albinismo è una patologia piuttosto seria, e ci vuole un grande sforzo per educare un bambino simile. Dovrai usare occhiali speciali e creme protettive, oltre a mostrare regolarmente il pediatra in crescita.

La melanina, che è così povera di albini, fornisce protezione dalla luce solare. Ecco perché la pelle bianca di queste persone brucia istantaneamente al sole. Il rischio di sviluppare neoplasie maligne in questi bambini è molto più alto rispetto al resto.

È interessante notare che questa patologia non è una mutazione, ma una conseguenza di una lotteria genetica: i lontani antenati di entrambi i genitori di un uomo nato con gli occhi rossi, una volta soffriva di una mancanza di melanina. L'albinismo è un segno recessivo e può verificarsi se si sono verificati solo due geni identici.

L'albinismo è spesso combinato con altre malformazioni congenite: labbro leporino, sordità bilaterale e cecità. Gli albini spesso soffrono di nistagmo - i movimenti patologici del bulbo oculare che si verificano senza la loro intenzione.

Occhi blu e blu

Gli occhi blu dei neonati sono dovuti alla bassa densità delle cellule nello strato esterno dell'iride, e anche a causa del basso contenuto di melanina in esso. I raggi luminosi di bassa frequenza scompaiono completamente nello strato posteriore dell'iride e i raggi ad alta frequenza vengono riflessi dal davanti, come se fossero uno specchio. Il minor numero di cellule nello strato esterno, più luminoso e ricco sarà il colore degli occhi del bambino.

Circa il 95% della popolazione dell'Estonia e della Germania prima della Seconda Guerra Mondiale aveva il colore degli occhi blu. Gli occhi blu sono più sensibili alla luce. Quando una persona con gli occhi azzurri è felice o spaventata, i suoi occhi possono cambiare colore.

Bambino dagli occhi azzurri

Gli occhi blu possono cambiare la loro tonalità a seconda dell'illuminazione

Gli occhi blu sono quando le cellule nello strato esterno dell'iride sono più dense rispetto al colore blu e hanno anche una tonalità grigiastra. Molto spesso, gli occhi blu e blu possono essere trovati in persone della razza europea. Ma ci sono delle eccezioni.

Le persone con gli occhi azzurri sono meno inclini a strappare le cipolle quando le puliscono. La maggior parte delle persone con gli occhi azzurri vive nelle parti settentrionali del mondo. Gli occhi azzurri sono una mutazione che ha avuto origine più di diecimila anni fa: tutte le persone con gli occhi azzurri sono parenti molto distanti l'una dell'altra.

Occhi grigi e grigio scuro

Il meccanismo di formazione degli occhi grigio scuro e grigio non differisce dal blu e dal blu. La quantità di melanina e la densità delle cellule dell'iride sono leggermente più grandi di quelle degli occhi blu. Si ritiene che un bambino nato con gli occhi grigi possa successivamente ottenere un accendino e un'ombra più scura. Puoi dire che gli occhi grigi sono un punto di transizione tra queste due tonalità.

Bambino dagli occhi grigi

Gli occhi grigi si trovano spesso nei bambini

Occhi neri e marroni

I titolari di occhi neri e marroni possono vantare la più grande quantità di melanina nelle loro iridi. Tale colore degli occhi si trova più spesso nel mondo. Gli occhi neri o "agati" sono diffusi tra i popoli dell'Asia, del Caucaso e dell'America Latina. Si ritiene che inizialmente tutte le persone sulla terra avessero la stessa quantità di melanina nell'iride e che avessero gli occhi marroni. Gli occhi completamente neri, in cui è impossibile distinguere la pupilla, si trovano in meno dell'uno per cento della popolazione.

Bambino dagli occhi marroni

Le persone con gli occhi marroni sono le più al mondo

Molto spesso, i bambini con gli occhi marroni hanno un colore scuro di capelli, sopracciglia e ciglia, nonché una carnagione scura. Le bionde dagli occhi scuri sono ora molto rare.

Esiste un'operazione laser, con la quale è possibile rimuovere parte del pigmento e schiarire gli occhi: i giapponesi usano ampiamente questo metodo. Nei tempi antichi si credeva che le persone con gli occhi marroni potessero vedere chiaramente al buio, e questo permetteva loro di cacciare di notte.

Occhi multicolori

Gli occhi colorati sono un fenomeno molto raro, una mutazione genetica chiamata eterocromia. Ciò è dovuto a un cambiamento nella struttura del gene che codifica per la melanina del pigmento: a causa di ciò, l'iride di un occhio ottiene leggermente più melanina e l'altro - leggermente meno. Tale mutazione non ha alcun effetto sulla visione, quindi l'eterocromia è un fenomeno assolutamente sicuro.

Esistono diversi tipi di occhi multicolori:

  • eterocromia totale: entrambi gli occhi sono colorati uniformemente in diversi colori;
    Eterocromia totale

    L'eterocromia completa (totale) è molto rara

  • parziale o settoriale: in uno degli occhi c'è una brillante intersezione di un altro colore;
    Eterocromia parziale

    Molte persone hanno negli occhi le macchie multicolori

  • eterocromia circolare: diversi anelli di colore diverso attorno alla pupilla.
    Eterocromia circolare

    L'eterocromia circolare si verifica nel 5% della popolazione

Gli occhi multicolori non sono un segno di alcuna malattia, ma piuttosto un fenomeno interessante e insolito che rende il bambino unico e unico a modo suo. Molte star di Hollywood avevano anche un "difetto" simile, che si è trasformato nel loro entusiasmo.

Personaggi famosi con eterocromia:

  • David Bowie;
  • Kate Bosworth;
  • Mila Kunis;
  • Jane Seymour;
  • Alice Iv.

Come determinare il colore degli occhi di un bambino

Come sai, il colore degli occhi del bambino può avere sfumature diverse. A seconda delle condizioni, dell'umore, del tempo e persino dell'ora del giorno, può subire alcune modifiche. Varie malattie, stress e traumi possono cambiare in modo permanente il colore dell'iride del bambino, che è dovuto ai complessi processi di guarigione e ripristino della struttura del bulbo oculare.

Ragazzo con gli occhi azzurri

Quando i bambini dagli occhi azzurri piangono, i loro occhi acquisiscono il colore dell'onda del mare

I seguenti fattori possono causare una decolorazione degli occhi:

  • pianto lungo;
  • illuminazione naturale o artificiale;
  • condizioni meteorologiche;
  • il colore dei vestiti che indossa il bambino;
  • malattie infettive del bulbo oculare e delle palpebre;
  • nutrizione del bambino;
  • mancanza di sonno;
  • trauma del bulbo oculare.

Come si può determinare correttamente il colore degli occhi del bambino? Aspetta che il tuo bambino sia di buon umore: pieno, felice e allegro. Porta il bambino più vicino alla luce e guarda attentamente i suoi occhi. Molto spesso è molto difficile distinguere tra tonalità blu e verde. Soprattutto, la differenza tra loro è evidente nella luce naturale.

Se vuoi determinare approssimativamente il colore degli occhi di un bambino non nato, dovresti consultare un genetista. Egli creerà un albero genealogico per te tenendo in considerazione il colore dell'iride del tuo parente più prossimo. Alla reception è necessario venire con il coniuge e con le foto delle nonne e dei nonni del bambino.

Video: l'eredità del colore degli occhi del bambino, a seconda del colore degli occhi dei suoi parenti

Quando il colore degli occhi cambia nel neonato

Di solito la tonalità finale dell'iride è formata dal terzo anno di vita del bambino. A volte possono esserci delle eccezioni, quando il colore degli occhi rimane per sempre uguale alla nascita, o cambia di nuovo nel periodo della pubertà. Secondo alcuni studi, le persone originariamente nate con gli occhi scuri hanno una probabilità molto minore di cambiare il colore dell'iride per tutta la vita. Nei neonati con sfumature chiare e rare, la formazione del colore finale avviene molto più tardi.

Tabella: cambia il colore degli occhi di un neonato, a seconda della sua età

Che colore degli occhi ha fatto il bambino Età approssimativa della formazione dell'ombra finale dell'iride
nero Non cambia dalla nascita
marrone Da due mesi a sei mesi
blu Da sei mesi a due anni
blu Da mezzo anno a un anno e mezzo
verde Da uno a quattro anni
giallo Da due mesi a cinque anni
grigio Dalla nascita all'anno
Grigio scuro Dalla nascita a un anno e mezzo
rosso Non cambia dalla nascita

Quando il colore delle proteine ​​dell'occhio indica una patologia

La proteina dell'occhio, altrimenti chiamata sclera, è un indicatore unico dello stato degli organi interni di una persona. Normalmente, la sclera è completamente bianca e ricorda la proteina di pollo bollita, da cui deriva il suo secondo nome. E ha anche sulla sua superficie i più piccoli capillari, che portano sangue arterioso e venoso. Il cambiamento nel colore del bulbo oculare punta direttamente alla patologia presente nel corpo.

Proteine ​​dell'occhio rosso

Se gli occhi del tuo bambino sono rossi, questo può indicare diversi tipi di processi patologici che si verificano nel suo corpo. Tuttavia, non avere paura e panico: nella maggior parte dei casi, il rossore si verifica in pochi giorni con l'uso corretto di colliri.

Rossore delle proteine ​​dell'occhio nel ragazzo

Il rossore degli occhi indica irritazione della cornea

Cause di arrossamento della proteina dell'occhio:

  • ARVI e raffreddori;
  • congiuntiviti;
  • inquinamento;
  • la formazione di orzo;
  • danno alle proteine: graffio o shock;
  • infiammazione delle sacche ciliate.

Se il bambino è irrequieto, cerca costantemente di toccare l'occhio, ha la febbre, dovresti consultare immediatamente un medico. Se il trattamento di questa malattia non richiede mezzi speciali, dovrai acquistare gocce speciali per bambini e seppellire le loro briciole oculari tre volte al giorno. Se ci sono patologie più gravi associate all'infezione della proteina, al bambino verrà prescritto un antibiotico e unguento per gli occhi.

Bianchi gialli degli occhi

Quando un neonato ha un colore giallo di sclera, pelle e mucose, dovremmo parlare di ittero. Questo tipo di patologia è molto comune nei neonati pretermine, così come nei bambini la cui madre aveva un conflitto Rh.

Ittero nel neonato

Il colore giallo della pelle e il bianco degli occhi del bambino sono associati all'eccesso di bilirubina

Il conflitto di Rhesus è una situazione che si pone con l'incompatibilità del rhesus di una donna e di un uomo, a seguito della quale una madre Rh negativo portava un bambino Rh-positivo.

La vitalità del bambino è dovuta alla presenza nel sangue di una grande quantità di un enzima speciale chiamato bilirubina. Più è nel corpo, più intenso è il colore. La bilirubina appare a causa della maggiore distruzione delle cellule del sangue nel fegato del bambino. Ciò è dovuto al fatto che quando il bambino era nel corpo della madre, aveva un'emoglobina completamente diversa (una proteina che trasporta l'ossigeno alle cellule del corpo). Alla nascita, l'emoglobina infantile viene sostituita con un adulto, che è associato a una violazione dei meccanismi di adattamento, alla distruzione delle cellule del sangue e alla formazione di ittero. Di solito, questa condizione si verifica per diversi giorni senza trattamento.

Se una donna con una gravidanza con conflitto Rh era molto difficile e c'erano complicazioni e patologie significative, c'è il rischio di sviluppare una forma più grave di ittero. Di solito dopo la nascita di questi bambini vengono consegnati all'unità di terapia intensiva, dove prendono tutte le misure necessarie per ripristinare l'equilibrio nel corpo. La durata del trattamento per l'ittero dei neonati è da due a sei mesi.

Proteine ​​dell'occhio azzurro

I bambini che nascono con le proteine ​​dell'occhio blu o bluastra sono portatori di una grave malattia genetica chiamata sindrome di Van der Heve di Lobstein. Questa è una malattia piuttosto complessa e multifattoriale che colpisce il tessuto connettivo, l'apparato visivo, gli organi dell'udito e il sistema osseo. Un bambino di questo tipo sarà in cura da molto tempo in ospedale, ma non può completamente sbarazzarsi della patologia.

Sclera blu

Sindrome sclerale blu - grave patologia genetica

Questa anomalia genetica è dominante: una persona che ha questa malattia avrà un figlio malato. Fortunatamente, la sindrome è rara: un caso di sessanta o ottantamila bambini all'anno.

Principali manifestazioni cliniche della sindrome:

  • deficit uditivo bilaterale associato al sottosviluppo del canale uditivo interno e degli ossicini uditivi;
  • fratture ossee frequenti e rotture legamentose: la membrana del tessuto connettivo non è in grado di resistere alla pressione e anche un ictus minore può causare gravi traumi;
  • il colore blu dei bulbi oculari è dovuto al fatto che una sottile sclera, passando attraverso i raggi di luce, riflette il pigmento dell'iride dell'occhio;
  • un significativo deficit visivo dipende direttamente dalla patologia da scleroterapia.

Sfortunatamente, dal momento che la malattia è una violazione della struttura genetica, non è possibile curarla completamente. In genere, i medici prescrivono un trattamento sintomatico, che mira a ridurre l'intensità delle manifestazioni principali. E anche quando il bambino raggiunge una certa età, è possibile eseguire operazioni che aiuteranno a ripristinare la vista e l'udito. I genitori di un bambino dovrebbero stare molto attenti a non provocare accidentalmente fratture o altre lesioni.

Grazie ai risultati della medicina moderna e della genetica, è possibile determinare il colore degli occhi del bambino prima di nascere. Naturalmente, questi risultati saranno solo approssimativi. Eredità e formazione del colore dell'iride - un processo piuttosto complesso e interessante. Tuttavia, alla maggior parte dei genitori non importa di quale colore saranno gli occhi del loro neonato, se solo il bambino crescesse e si sviluppasse senza malattie e patologie. Se noti che la colorazione dei bulbi oculari del bambino è diversa dalla norma, dovresti contattare immediatamente il pediatra e l'endocrinologo.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com