• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Trombosi venosa profonda degli arti inferiori, sintomi e trattamento

Le gambe sopportano costantemente un carico colossale. Quando migliaia di anni fa un uomo si alzò da quattro arti a due, liberò le sue mani per un lavoro produttivo, assicurando il suo tipo di progresso evolutivo. Ma il carico sui piedi allo stesso tempo è aumentato molte volte.

Con la normale camminata tranquilla, ogni piede ritmicamente prende ad ogni passo la pressione, una volta e mezza più del nostro peso. Durante la corsa, la pressione alla spinta verso il suolo è 4 volte il peso di una persona. Quando trasportiamo carichi pesanti nelle mani, ci lamentiamo che "le mani cadono", eppure il sistema delle gambe venose subisce una prova di forza.

La metà della popolazione abile del nostro paese può vantare un peso eccessivo, questo influenza anche la condizione delle vene. E sta camminando sulle scale. E una parte del lavoro è stata adattata dalla persona per fare lo squat, mentre il deflusso del sangue è ostacolato, le vene si espandono e si deformano.

Si può ricordare il caso eclatante con il rango Andrei S., i cui collaboratori-nonni sono stati costretti ad accovacciarsi per ore - questo lo ha reso senza gambe a causa della trombosi acuta della vena profonda.

contenuto

Che cosa è questo in parole semplici

Trombosi venosa profonda degli arti inferiori

La trombosi è una violazione della pervietà dei vasi sanguigni dovuta alla formazione di coaguli di sangue intravital nel loro lume.

Le navi arteriose e venose hanno strutture diverse. Sulle arterie, come nei fiumi di montagna, il sangue si diffonde rapidamente attraverso il corpo come conseguenza delle contrazioni cardiache. Il sangue venoso scorre lentamente come l'acqua nei fiumi pianeggianti, tranne che, ad eccezione del sistema venoso della testa, anche il sangue deve salire verso l'alto. E ciò richiede una grande tensione delle pareti venose e la presenza di valvole nei vasi, che contrastano il movimento del sangue verso il basso.

A metà del 19 ° secolo. Il patologo tedesco R. Virkhov ha formulato le condizioni per l'insorgenza del trombo:

  1. Violazione di uno strato interno di pareti di navi.
  2. Riduzione della velocità del flusso sanguigno
  3. Aumento della viscosità del sangue

Il meccanismo di formazione di un trombo pericoloso è una reazione naturale protettiva del corpo. Quando la nave è danneggiata, le cellule del sangue speciali - piastrine, incollando insieme, intasare il buco nella parete vascolare. In questo processo, partecipano il fibrinogeno proteico plasmatico e altre cellule del sangue.

Con malattie infiammatorie dei vasi sanguigni, aterosclerosi, ipertensione, intossicazioni e molte condizioni dolorose, la parete interna delle vene diventa ruvida. Le piastrine si accumulano in quest'area e viene attivato un meccanismo di protezione.

Se il sangue ha aumentato la viscosità ( con diabete , consumo di grassi animali, malattie del fegato, malattie infettive) - aumenta il rischio di formazione di coaguli. E in presenza di vene varicose e l'indebolimento della funzione delle valvole venose, la velocità del flusso sanguigno, specialmente nella zona parietale, rallenta.

È così che la triade "Virchow Trias" prende forma, senza trattamento che spesso conduce a un risultato triste.

Tipi di trombi

Nella struttura del grumo di sangue distinguere la testa, che è attaccata alla parete vascolare, il corpo e la coda, svolazzanti liberamente nel flusso sanguigno ("flottazione").

Classificali secondo la loro struttura, meccanismo di formazione e in relazione al lume della nave:

  • murale,
  • Otturazione (coprendo completamente il lume della nave).

Le cause della trombosi delle vene degli arti inferiori

L'elenco dei motivi mostra quanto sia grande la possibilità di questa patologia:

  1. Sclerosi vascolare (densificazione della parete vascolare e restringimento del lume delle arterie e delle vene dopo 40 anni).
  2. Malattia varicosa.
  3. Malattie del cuore
  4. L'eccesso di peso aumenta il rischio di trombosi di 5 volte.
  5. Gravidanza.
  6. L'intervento chirurgico, soprattutto in anestesia generale, e il rischio di trombosi aumentano in proporzione alla durata dell'intervento.
  7. Le fratture alle gambe e l'immobilizzazione degli arti causano spesso lo sviluppo di trombosi.
  8. Cateterizzazione delle vene.
  9. Danni ai vasi sanguigni a seguito di lesioni a casa e al lavoro.
  10. Aumento della coagulabilità del sangue come fattore ereditario o acquisito a seguito di varie condizioni patologiche.
  11. Ipotermia generale e disidratazione del corpo.
  12. Malattie infettive batteriche e virali.
  13. Neoplasie polmonari, ovaie, tratto gastrointestinale, cervello.
  14. Uno stile di vita sedentario, che causa una violazione della circolazione sanguigna.
  15. Riposo a letto prolungato
  16. Lavoro permanente o sedentario.
  17. Uso regolare di contraccettivi orali.
  18. L'alcolismo.
  19. Fumo.

Sintomi di trombosi venosa profonda degli arti inferiori

Sintomi di trombosi venosa profonda degli arti inferiori

La trombosi delle vene profonde delle gambe di solito si manifesta come infiammazione locale acuta:

  • nei muscoli del polpaccio c'è un dolore acuto che esplode e si irradia verso l'addome inferiore e verso la colonna sacrale e lombare;
  • qualsiasi movimento aumenta il dolore;
  • Lo stinco e il piede si gonfiano, dando un notevole aumento di volume;
  • la pelle dell'arto assume un colore cianotico.

Allo stesso tempo ci sono segni generali del processo infiammatorio:

  • malessere generale,
  • restrizione dell'attività motoria.
  • aumento della temperatura,
  • nel sangue - il livello di leucociti e aumenti di ESR.

A volte la trombosi acuta procede in modo quasi asintomatico, il che è ancora più pericoloso - ci vuole del tempo prezioso (il conteggio dura per ore) per aiutare prima che si sviluppino complicanze.

Complicazioni della trombosi venosa

Complicazioni della trombosi venosa

Complicazioni di trombosi

Senza trattamento, il processo acuto diventa flebotrombosi cronica delle vene profonde e superficiali. Sulla pelle lungo i vasi si possono formare ulcere e ulcere trofiche.

Una flebotrombosi acuta comune causa il trofismo dei tessuti nella zona interessata, con conseguente necrosi di cellule e cancrena.

Il trombo rallenta il flusso sanguigno, aumenta la pressione nel vaso interessato, che a un certo punto fa separare il coagulo.

Un trombo mobile è chiamato embolo, quando un'arteria polmonare si deposita (il 50% dei casi non trattati) o il cuore di un embolo può causare la morte, un infarto del miocardio, con un cedimento del cervello - un ictus.

diagnostica

Oltre ai segni caratteristici della trombosi venosa, ci sono anche sintomi specifici:

  • Mosè - quando si schiaccia la parte inferiore della gamba, c'è un forte dolore;
  • Lovenberg - spremere il tonometro della tibia con un bracciale a valori da 80 mm Hg. Art. rafforza il dolore nei muscoli della parte inferiore della gamba;
  • Louvel - starnuti e tosse sono dati da un dolore acuto in un arto malato;
  • Homansa: il dolore aumenta con la flessione del piede.

La scansione duplex ad ultrasuoni aiuta a distinguere la trombosi da altre malattie dei sistemi venoso e linfatico, determina la posizione e l'estensione della lesione.

Flebografia: rivela la circolazione di grumi di sangue.

Trattamento della trombosi venosa profonda degli arti inferiori

Nessuna terapia a casa non può essere!

Il trattamento (spesso ricoverato) inizia immediatamente dopo la diagnosi. Rispetto del rigoroso riposo a letto per 5-10 giorni.

Il trattamento conservativo ha i seguenti obiettivi:

  1. Prevenire la diffusione della trombosi e l'insorgenza di tromboembolia.
  2. Prevenire la cancrena e l'amputazione dell'organo.
  3. Ripristina il lume venoso.
  • Una volta eparina somministrata per via endovenosa, nei giorni successivi - un'introduzione a goccia.
  • Assunzione regolare di venotonick (troxevasin, troxerutin).
  • Anestetici (diclofenac).
  • Introduzione attraverso il catetere trombolitico per sciogliere il coagulo.

Quando viene trovato un trombo mobile, viene eseguito un trattamento chirurgico.

Trattamento della trombosi venosa profonda degli arti inferiori Dopo il cedimento del dolore e il declino degli edemi, il paziente ritorna sotto la supervisione di specialisti per uno stile di vita mobile. L'esercizio terapeutico è prescritto, prima nella posizione supina:

воспроизводить движения ног при велосипедной езде, до конца распрямляя ноги; 1. per riprodurre i movimenti delle gambe durante la guida in bicicletta, raddrizzando completamente le gambe;

привести согнутые ноги к груди, выпрямить их вертикально и вытянутыми опустить вниз; 2. porta le gambe piegate al petto, raddrizzale verticalmente ed estendile verso il basso;

выпрямленными ногами на весу имитировать движения ножниц. 3. Le gambe raddrizzate per pesare imitano il movimento delle forbici.

Le calze compressive o le bende elastiche dal basso verso l'alto sono prescritte per prevenire la trombosi.

La nutrizione per la trombosi delle vene profonde degli arti inferiori prevede l'esclusione del cibo da cibi fritti, affumicati e piccanti.

Prevenzione della trombosi venosa profonda nelle gambe

Per prevenire lo sviluppo di questa pericolosa malattia, è necessario:

  • mantenere la mobilità attiva per tutta la vita;
  • utilizzare alimenti che non contribuiscono alla produzione di colesterolo (frutta, verdura);
  • sottoporsi regolarmente ad una visita medica;
  • Durante il giorno, cambiare le scarpe con diverse altezze del tallone per migliorare il deflusso venoso;
  • ogni giorno fai contrasti doccia e massaggio ai piedi;
  • andare a fare sport.

Con uno stile di vita sedentario usare ogni opportunità (seduto alla scrivania in ufficio, nel trasporto, davanti alla TV) per la ginnastica più semplice. Esercizi per i muscoli gastrocnemio sono spesi per espirazione con retrazione dell'addome:

  • fissa i talloni sul pavimento e alza le calze dei piedi e abbassali,
  • aggiusta le dita dei piedi sul pavimento, alza i talloni,
  • muovendo i piedi dal tallone alla punta del piede per muovere le gambe a destra e a sinistra,
  • piegare le dita dei piedi e rilassarsi.

Parte di questi esercizi può essere eseguita in posizione eretta.

A casa è utile sedersi sul pavimento con le gambe distese in avanti, portare i piedi verso se stessi e piegarsi alle gambe con il petto, mantenendo la schiena dritta. Ripeti più volte.

Dopo aver esercitato per 5 minuti, mantenere i piedi sollevati per migliorare il deflusso venoso.

Con le vene varicose, al fine di non causare coaguli di sangue, non si dovrebbe impegnarsi in sport di potenza, limiti squat e curve del busto taglienti. Utile camminando, nuotando e andando in bicicletta.

Trombosi venosa profonda degli arti inferiori nell'ICD 10

Nella trombosi ICD 10 delle vene profonde delle gambe si trova nella sezione:

Classe IX - Malattie dell'apparato circolatorio (I00-I99)

I80-I89 - Malattie di vene, vasi linfatici e linfonodi, non classificati altrove

I80 - Flebite e tromboflebite

  • I80.1 - Flebite e tromboflebite della vena femorale
  • I80.2 - Flebite e tromboflebite di altri vasi profondi degli arti inferiori
  • I80.3 - Flebite e tromboflebite degli arti inferiori, non specificata
interessante
Ekaterina Volkova
2017-05-29 14:09:43
È necessario iniziare qualcosa da prendere in modo che non ci fosse trombosi, che-t per la liquefazione del sangue.

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com