• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Thyrotoxicosis, che cos'è? - sintomi e trattamento, complicanze

In un linguaggio semplice, la tireotossicosi può essere descritta come un fallimento nella ghiandola tiroidea, accompagnata da una violazione della produzione di ormoni vitali, che porta allo sviluppo della malattia.

Thyrotoxicosis della ghiandola tiroidea - che cos'è?

La tireotossicosi è una condizione patologica della ghiandola tiroidea, in cui il corpo inizia a produrre ormoni in quantità maggiore, contro i quali l'intero corpo soffre di sintomi di intossicazione.

tireotossicosi

A seconda della gravità della malattia, si distinguono tre gradi di tireotossicosi:

  • 1 grado (forma lieve) - un quadro clinico marcato è assente, il paziente si rivolge allo specialista principalmente con lamentele su malfunzionamenti del sistema nervoso (irritabilità, insonnia, nevrosi, mal di testa);
  • 2 gradi (gravità media) - il peso del corpo del paziente sta diminuendo rapidamente, la perdita di peso può raggiungere più di 10 kg al mese, eccetto per questo, dispnea, palpitazioni cardiache;
  • 3 gradi (forma grave) - c'è un esaurimento del paziente, una violazione nel lavoro degli organi vitali, segni di intossicazione generale.

Esiste un'altra forma di malattia - tireotossicosi subclinica, in questo caso il paziente non ha manifestazioni cliniche di patologia, tuttavia, gli esami del sangue mostrano un eccesso di ormoni tiroidei nel corpo.

In assenza di diagnosi tempestiva e intervento medico, questa forma della malattia porta a una violazione del ritmo cardiaco, insonnia, nevrosi, coagulazione delle vene con trombi, tremore delle estremità.

L'eccessiva produzione di ormoni può essere causata da molte cause, le più comuni delle quali sono:

  • Tireotossicosi diffusa (gozzo diffusivamente tossico o malattia Basedova) - nella maggior parte dei casi causata da disturbi autoimmuni, a seguito della quale la ghiandola del timo inizia a produrre anticorpi che distruggono le proprie cellule;
  • La tireotossicosi tossica (o adenoma tossico) - nella ghiandola tiroidea forma un nodo che inizia a produrre ormoni - il più delle volte questa specie si verifica negli anziani;
  • Le malattie della ghiandola pituitaria sono benigne;
  • Lesioni della ghiandola tiroidea, interventi chirurgici trasferiti, malattie infiammatorie della tiroide;
  • Trattamento con farmaci contenenti iodio;
  • Sovradosaggio di farmaci - analoghi sintetici degli ormoni tiroidei.

contenuto

Sintomi di tireotossicosi, segni clinici

I sintomi della tireotossicosi

La malattia causa l'interruzione degli organi e dei sistemi vitali, quindi i segni e i sintomi clinici della tireotossicosi possono differire a sufficienza in diversi pazienti, la sintomatologia principale è:

  1. Dal sistema nervoso - irritabilità, insonnia, ansia, mal di testa, nevrosi;
  2. Dal sistema cardiovascolare - palpitazioni cardiache, aritmia cardiaca, aumento della pressione sanguigna, sviluppo di insufficienza cardiaca;
  3. Dalla pelle: aumento della sudorazione, abbassamento della temperatura corporea, perdita di capelli;
  4. Sensazione di un corpo estraneo in gola, difficoltà a deglutire.

Uno dei sintomi caratteristici di un'overdose di ormoni tiroidei da parte del corpo è un glaucoma (protrusione di bulbi oculari dalle orbite) e lo sviluppo di gozzo. Il paziente ha paura della luce improvvisa, sperimenta il dolore, le lacrime scorrono dagli occhi.

Da parte del sistema genito-urinario, i pazienti hanno una diminuzione o assenza di desiderio sessuale, disfunzione erettile negli uomini e disturbi del ciclo mestruale nelle donne.

I sintomi della tireotossicosi nelle donne

I sintomi della tireotossicosi nelle donne

sintomi caratteristici, foto

La tireotossicosi nelle donne colpisce il lavoro degli organi riproduttivi, vale a dire l'utero e le ovaie, causando i seguenti sintomi:

  • Violazioni del ciclo mestruale - l'assenza di mestruazioni per diversi mesi, spalmando la scarica sanguinosa dalla vagina nel mezzo del ciclo;
  • Infertilità ;
  • Diminuzione o assenza totale di libido;
  • Impossibilità di sopportare la gravidanza se si verifica il concepimento.

Inoltre, con un eccesso di ormoni tiroidei nel corpo, l' osteoporosi si sviluppa rapidamente nelle donne, portando a fratture delle ossa anche nelle lesioni più lievi.

Diagnosi di tireotossicosi

Per diagnosticare un paziente con tireotossicosi, il medico nomina un esame del sangue per gli ormoni della tiroide (T3, T4 e TTG). A un considerevole eccesso degli indici dalla norma, lo specialista mette la diagnosi - ipertiroidismo , che dovrebbe essere ulteriormente confermato da altri metodi di ricerca:

  • Analisi per la rilevazione di anticorpi (necessari per stabilire la causa autoimmune della malattia);
  • Ultrasuoni della tiroide;
  • Risonanza magnetica o TC;
  • Consultazione di un oftalmologo e definizione della causa di esoftalmo (pchegoglazia).

Trattamento di tireotossicosi, farmaci

Trattamento di tireotossicosi, farmaci

Determinare il metodo di trattamento della tireotossicosi, prima di tutto, per identificare la "fonte" della malattia. La causa più comune dello sviluppo è la malattia di Basedova.

Nella fase iniziale della patologia, il trattamento medico è efficace, cioè la somministrazione di tireostatici (farmaci che riducono l'attività della ghiandola tiroidea) al paziente - Merkazolil, Tyrozol, Propitsil. La dose del farmaco e la durata del trattamento sono determinati dal medico individualmente per ogni singolo paziente con tireotossicosi. Di solito, questi farmaci dovrebbero essere assunti per almeno 1 anno.

Nei disordini distruttivi del tessuto tiroideo, ai pazienti viene prescritto un ciclo di trattamento con glucocorticosteroidi - questo aiuta a ridurre i processi dannosi nella ghiandola e in qualche modo a ridurre la progressione della malattia.

Dopo un ciclo di trattamento con tireostatica, il paziente, se necessario, subisce un intervento chirurgico.

Il trattamento della tireotossicosi con Endonorm viene effettuato nel caso di diagnosi della natura autoimmune dell'origine della malattia. Questo medicinale è un additivo biologicamente attivo, che include componenti vegetali e naturali, la loro azione è diretta al ripristino di tessuti danneggiati e cellule tiroidee.

Complicazioni di tireotossicosi

Una complicazione pericolosa è la crisi tireotossica, una condizione che rappresenta una minaccia per la vita del paziente. Provoke lo sviluppo della crisi può essere trasmessa malattie infettive, chirurgia, stress, mancanza di terapia adeguata.

La crisi tireotossica è accompagnata da una serie di sintomi clinici:

  • Aumentare la temperatura corporea a 40-41 gradi;
  • Aumento della pressione sanguigna (oltre 200 mm di indicatori sistolici Hg);
  • Tachicardia (più di 180 battiti al minuto);
  • Sviluppo di insufficienza cardiaca acuta;
  • Disturbi dispeptic - vomito, diarrea, nausea.

Se il paziente non fornisce assistenza immediata, la morte può essere il risultato di un'interruzione di tutti gli organi e sistemi vitali - reni, cuore, apparato respiratorio.

Thyrotoxicosis e gravidanza

Se una donna sviluppa thyrotoxicosis, la gravidanza è quasi impossibile a causa di numerose violazioni dal fondo ormonale e dal sistema riproduttivo nel suo insieme. Se il concepimento è ancora lì, allora tale paziente dovrebbe registrarsi il prima possibile nella consultazione delle donne.

Il pericolo di patologia per le future mamme e bambini è la formazione di malformazioni congenite nel feto sullo sfondo della progressione della malattia (in gravidanza, tutte le malattie croniche peggiorano).

Nonostante i rischi, con l'accesso tempestivo al ginecologo, l'esame e la nomina di una terapia adeguata, la gravidanza può essere salvata e il bambino nasce al momento giusto sano.

Se una donna è a conoscenza della presenza di tireotossicosi, la gravidanza dovrebbe essere pianificata. La pianificazione comprende un esame completo, il trattamento e la consultazione dell'endocrinologo. Con il giusto approccio, una donna può sopportare e dare alla luce un bambino sano.

Profilassi della tireotossicosi

Non ci sono regole specifiche per la prevenzione, ma se il paziente ha casi di malattia tiroidea in famiglia, allora si dovrebbe considerare attentamente la propria salute ed essere esaminati regolarmente da un endocrinologo allo scopo di prevenire - esame e palpazione della ghiandola, esami del sangue per TSH, T3 e T4.

Il rilevamento tempestivo della malattia aiuta ad evitare molte complicazioni.

Gli individui con ipertiroidismo identificato dovrebbero seguire una dieta speciale. Una dieta con tireotossicosi prevede un aumento del contenuto calorico nei piatti per ripristinare le riserve energetiche del corpo e prevenire l'esaurimento.

Evitare di mangiare cibi ricchi di iodio - gamberetti, cozze, cavoli di mare, pesce di mare - questo può portare a un deterioramento delle condizioni generali e alla progressione della malattia.

interessante
2017-02-11 08:58:58
Salvami e salvami da questa sporcizia! Coira, Coira, Coira.
eh
2017-11-13 05:55:01
Tutto è ora in cura. Rimuovere la ghiandola o parte della ghiandola e prescrivere ormoni in compresse. Le persone vivono fino a tarda età.

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com