• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

La scarlattina nei bambini: sintomi e trattamento, prevenzione

Cos'è? La scarlattina nei bambini è una malattia infantile che appartiene alla classe delle infezioni batteriche. È caratterizzato da processi infiammatori nel tessuto linfoide delle tonsille palatali, anomalie aspecifiche nel sistema di termoregolazione del corpo e sindrome da intossicazione, un'eruzione cutanea abbondante sulle aree del corpo e del viso (vedi foto).

È causata da un agente causale correlato alla classificazione dei batteri beta-emolitici della classe Streptococcus, che è caratterizzata da una grande aggressività. Entrare nel corpo produce eritriotossine molto velenose, chiamate in medicina "veleno rosso". La conseguenza dell'esposizione è inerente solo a questa classe di streptococchi ed è dovuta a processi patologici che alterano muco e pelle.

La prima descrizione della malattia risale al 1675. Il medico inglese Thomas Sydenham descrisse i sintomi dettagliati della scarlattina, ma chiamò la malattia una febbre viola. E solo in tempo, divenne noto come il nome bellissimo "Scarlet" (scarlatto) scarlattina, che significa scarlatto o rosso.

Scarlattina nei bambini, foto

Scarlattina nei bambini, foto

I bambini di età inferiore ai 16 anni sono soggetti alla malattia - i bambini e i bambini di un anno sono malati molto raramente. La malattia viene trasmessa il più veloce e il più comune di tutte le vie di infezione - in volo. Particolarmente pericoloso è un bambino infetto nei primi giorni di malattia.

Il batterio è in grado di mantenere l'attività nell'ambiente per un tempo molto lungo, quindi tutti gli oggetti con cui il paziente era in contatto possono essere contagiosi. I vettori possono essere bambini perfettamente sani, ma sono portatori del patogeno.

Il periodo di incubazione della scarlattina varia da 2 giorni a 7, a seconda dello stato di salute del bambino per il periodo di infezione - presenza di patologie ARI o ENT, segni di ipotermia. Il periodo di latenza può essere esteso a un periodo di due settimane. Ad esempio, nel periodo di qualsiasi malattia, il trattamento di cui fa uso di antibiotici.

contenuto

Sintomi di scarlattina in un bambino, eruzione cutanea

I sintomi della scarlattina in un bambino

I sintomi della scarlattina nei bambini e nei segni clinici dipendono dalla forma della sua manifestazione:

  1. Foringeal o extrafarinating, ognuno dei quali può verificarsi con una sintomatologia chiaramente espressa (forma tipica) e una forma latente (atipica).
  2. Il processo infettivo di una tipica scarlattina può essere espresso in una forma lieve, moderata e grave del flusso, che a sua volta può manifestarsi con predominanza di componenti espressi separatamente - tossici, settici o misti (tossico-settico).
  3. La forma atipica dell'infezione differisce dalla manifestazione "sfocata" (subclenica) e residua (rudimentale).

La natura generale dei sintomi della scarlattina nei bambini è l'esordio della malattia in forma acuta. Le prime ore sono caratterizzate da un rapido aumento della temperatura a 40 e oltre. Allo stesso tempo, sul corpo compaiono segni di tossine da infezione - nausea, vomito, sudorazione e mal di gola. Tutto ciò è accompagnato da:

  • deterioramento delle condizioni del bambino;
  • emicrania e debolezza;
  • tachicardia e dolore addominale.

All'inizio della malattia , la febbre alta può causare eccessiva eccitabilità, mobilità, senso di euforia, o viceversa, letargia, sonnolenza e apatia. Letteralmente dopo un po ', le prime eruzioni cutanee compaiono sul viso e sul collo, diffondendosi gradualmente attraverso il corpo, le mani ei piedi. In alcuni casi, l'eruzione cutanea può non manifestarsi immediatamente, ma può essere ritardata per un paio di giorni.

Sintomatico di eruzione infettiva ha una sua peculiarità, manifestata da eruzioni cutanee su piccola scala esantemiche sulla pelle iperemica. È più pronunciato nell'addome inferiore, lungo i lati del corpo, nelle zone di flessione delle braccia e delle gambe, nelle pieghe della pelle - brillantemente saturata. Può apparire come piccoli punti focali o fondersi in solidi punti eritematosi.

Molto chiaramente, si esprime sulla superficie della pelle delle guance - le eruzioni unite rosse brillanti appaiono molto contrastanti rispetto alla pelle chiara del triangolo naso-labiale, coperto anche da un'eruzione cutanea di piccolo punto. Con il dito (premendo leggermente sulla guancia) si può notare una traccia biancastra sotto forma di una striscia che cambia gradualmente colore al colore della luminosità originale scarlatta (il dermagrophasm bianco è un sintomo caratteristico della malattia).

sintomi di scarlattina nei bambini

Un'eruzione nella scarlattina nei bambini può manifestarsi in modi diversi. Piccoli, piccoli tubercoli bianchi con contenuto nuvoloso all'interno (un'eruzione miliare), sono in grado di fondere e formare grandi bolle. Localizzazione frequente - mani.

Eruzione papulare, a chiazze piccole o emorragica. Con la forma latente della malattia (atipica), le eruzioni cutanee potrebbero non esserlo. Tutto dipende dalla gravità della patologia e dal grado di esposizione alle tossine da streptococco.

Dopo 5-7 giorni, il benessere del paziente migliora, la temperatura diminuisce, le eruzioni si alzano e scompaiono. Inizia il processo di piccolo peeling in luoghi di pelle delicata (sulle pieghe, collo, lobi delle orecchie, inguine), che si estende in modo coerente a tutto il corpo.

Sui palmi e sui piedi, l'esfoliazione è più intensa, lasciando grandi strati. Nei bambini molto piccoli, il peeling può essere completamente assente.

Quasi sempre la scarlattina è accompagnata dall'angina , poiché la gola e il tessuto linfoide delle tonsille sono le principali vie di infezione. Ma anche se l'infezione colpisce il corpo in modo diverso, lo sviluppo dell'angina è garantito nel 99% dei casi. Una differenza speciale è dovuta a un processo infiammatorio limitato che non si diffonde alla mucosa del palato duro e al completamento del processo in una settimana.

Lo sviluppo della tonsillite necrotica è accompagnato da focolai necrotici di placca grigio-verde sulle aree delle tonsille. Entro la fine del decimo giorno la condizione è normalizzata, ma a lungo rimane la secchezza della copertura mucosa della bocca, causando al bambino una sete costante. Quando si esamina la cavità orale, il rivestimento della lingua è contrassegnato da un rivestimento giallo sporco.

Il terzo giorno della malattia, la placca si sposta al centro e alla lingua e acquista un ricco colore scarlatto con papille edematose lampone. Questa sintomatologia dura da 7 a 12 giorni.

I sintomi della scarlattina nei bambini, foto

I sintomi della scarlattina nei bambini

scarlattina nei bambini piccoli, foto 4

Forma leggera

Sono caratterizzati da una condizione subfebrilare moderata. I segni e le eruzioni di intossicazione non sono molto pronunciati. Scorrono insieme al seno catarrale e ai principali sintomi della malattia per sette giorni.

Scarlattina media

Il corso con la manifestazione di un complesso completo di sintomi accompagnato da pronunciato esantema, catarrale o angina purulenta . La sintomatologia è caratterizzata da:

  • grave febbre;
  • malessere e dolore alla testa;
  • apatia per il cibo e vomito frequente;
  • palpitazioni cardiache;
  • placca e necrosi nei tessuti linfoidi delle tonsille;
  • deglutizione dolorosa;
  • abbondante scarlattina.

La malattia non si sviluppa ulteriormente, dopo una settimana e mezzo la condizione e la temperatura sono normalizzate, la sintomatologia iniziale scompare.

Forme tossiche, settiche e miste pesanti

In caso di grave forma tossica della malattia, i sintomi si manifestano per temperatura iperpiretica, che supera i valori del termometro. I pazienti perdono fortemente peso, si notano violazioni nella psiche manifestandosi come:

  • sintomi di sovraeccitazione o viceversa, i pazienti sono fortemente inibiti;
  • c'è un forte vomito, a volte accompagnato da convulsioni;
  • sintomi meningei e sincope neurogenica;
  • aumento persistente della pressione sanguigna e tachicardia;
  • elementi di esantema emorragico;
  • angina catarrale-purulenta;
  • manifestazioni di ITH (shock tossico-infettivo).

Con gravi sintomi di tossicosi, si nota uno svenimento profondo - eruzioni cutanee di scarlattina, sostituite da cianosi della pelle, raffreddamento degli arti e polso filiforme. All'individuazione precoce della malattia e ad un trattamento adeguato, la sindrome di intossicazione si arresta rapidamente.

La forma settica della malattia è aggiunta da componenti asettici - fenomeni necrotici di angina con la diffusione di processi necrotici dal tessuto delle tonsille ai tessuti del palato molle, della mucosa della bocca e del nasofaringe. Accompagnando lo sviluppo:

Il processo di deglutizione è accompagnato da un forte dolore, il bambino non è in grado di ingerire cibo e bevande. Le crepe appaiono a causa della secchezza della bocca e della magrezza della lingua sulle labbra. La respirazione del naso è ostacolata dalla forte formazione di muco purulento. Come risultato della diffusione dell'infezione dalla gola, è possibile sviluppare sinusite purulenta e otite, manifestazioni di sintomi di un aumento del cuore (cuore scarlatto).

Il recupero è lento. In una settimana e mezza o al quarto, a causa dello sviluppo di ascessi metastatici (setticopoiemia) o complicanze purulente, è possibile un esito fatale.

In forma mista, a partire dal quarto giorno della malattia, il decorso è accompagnato da segni severi misti di scarlattina tossica e settica.

Forma rapida e iper-tossica della malattia

La rapida scarlattina nei bambini giustifica pienamente il suo nome sviluppandosi catastroficamente rapidamente, manifestandosi:

  • sindrome da intossicazione grave;
  • febbre ad alta temperatura;
  • marcati disturbi mentali;
  • stati di svenimento e deliranti;
  • vomito abbondante e convulsioni;
  • tachicardia e coma.

La vita di un bambino che si è immerso in un coma può rompersi nei primi giorni e persino in ore di malattia. A volte, sullo sfondo della cianosi della pelle, il principale sintomo della scarlattina è invisibile, il che contribuisce a stabilire una falsa diagnosi.

Ipertensiva - varietà emorragica - una malattia rara. A sindrome di intossicazione, eruzioni cutanee emorragiche e un'eruzione cutanea sulle membrane mucose sono allegate. La totalità di tali manifestazioni spesso porta alla morte.

Scarlattina con sintomi cancellati

Scarlattina con sintomi cancellati

Questo gruppo comprende diversi tipi di scarlattina, procedendo con l'assenza di sintomi evidenti della malattia, segni insignificanti o la loro rapida scomparsa. Tali pazienti sono i più pericolosi. Le difficoltà nella diagnosi contribuiscono alla diffusione senza ostacoli dell'infezione. Pertanto, la probabilità di incontrare una patologia è molto più alta di quanto sia tempestiva la rivelazione.

Secondo manifestazioni cliniche tali patologie di forme cancellate sono suddivise in una sorta di manifestazione residua (rudimentale), una malattia senza eruzioni cutanee e tonsillite scarlettinosa.

, рудиментарная характеризуется самой легкой клинической картиной. La forma residua , rudimentale, è caratterizzata dal quadro clinico più semplice. La sintomatologia principale è scarsamente espressa. I primi due giorni della malattia possono essere una piccola temperatura o rimanere normali durante la malattia.

Nei linfonodi potrebbe esserci un leggero aumento e segni di una tachicardia minore, che viene sostituita dalla fine della settimana da una diminuzione della frequenza cardiaca. Di tutti i sintomi della scarlattina, la malattia può essere determinata dalla condizione della gola, dal suo intenso arrossamento del punto e dai sintomi moderati del dolore durante l'assunzione di cibo.

Le eruzioni cutanee sulla pelle sono scarse e pallide, possono essere localizzate solo in certe aree - le superfici dell'addome e della flessione delle estremità sotto forma di emorragie appuntite. La pelle del triangolo naso-labiale può essere normale o leggermente pallida.

Di regola, i sintomi scarlattici scompaiono rapidamente. Il peeling può essere ritardato o assente del tutto. Nei bambini che hanno sofferto di questo tipo di malattia, successivamente possono insorgere complicazioni sotto forma di nefrite, otite e altre malattie.

Scarlattina senza eruzione cutanea

È caratterizzato dall'assenza o dalla scarsa manifestazione del sintomo principale - eruzioni cutanee, ma con una manifestazione grave di tutti gli altri sintomi, lo sviluppo della tonsillite necrotica con complicanze purulente precoci.

Malattia extra faringea

Un tipo molto raro di patologia, a differenza di altre forme di scarlattina nei bambini, l'infezione si verifica a causa della penetrazione del patogeno attraverso lesioni cutanee della pelle o copertura mucosa - traumi, ustioni postoperatorie, durante il travaglio o nel processo di complicanze con focolai purulenti aperti. Questi bambini non sono pericolosi per gli altri, dal momento che non isolano l'agente patogeno tossendo o starnutendo.

Un rapido periodo di latenza (molte ore al giorno) complica la diagnosi tempestiva. La clinica della malattia ha le sue caratteristiche - l'assenza di segni di tonsillite, reazioni infiammatorie e la comparsa di eruzioni cutanee nelle aree di penetrazione del patogeno.

Segni clinici di scarlattina nei bambini piccoli

segni di scarlattina nei bambini piccoli

I piccoli pazienti e i bambini tendono a manifestare il tipo settico della malattia, ma con questa sindrome di intossicazione si manifesta male. In alcuni casi, la malattia si verifica con una leggera condizione di subfebbrile, sintomi di scarsa angina e un'eruzione cutanea pallida.

Ma, in altre circostanze simili, può essere espressa da segni di angina necrotizzante o nasofaringite, molteplici conseguenze purulento-necrotiche.

Complicazioni di scarlattina

Le conseguenze più gravi della scarlattina trasmessa dai bambini - sotto forma di sepsi streptococcica, adenoflegton e mastoidite, con l'inclusione di preparazioni di benzilpenicillina etiotropica nel programma curativo, sono praticamente ridotte a zero. Oggi può essere:

  • sinusite o otite media ;
  • miocardite tossica, che si sviluppa in uno stadio precoce della malattia;
  • nefrite, manifestata nella seconda settimana da moderati segni di proteinuria, leucocituria, eritrocituria o cylinduria;
  • Polmonite "da bambini" e broncopolmonite;
  • processi infettivi nel tessuto osseo e nel cervello.

La diagnosi precoce quando i sintomi della scarlattina nei bambini, il trattamento e la prevenzione, aiutano a prevenire complicazioni più gravi nel tempo.

Metodi di esame diagnostico

Per diagnosticare con precisione la malattia, è necessario eseguire una serie di test diagnostici.

  1. Una clinica del sangue espansa che aiuta a identificare la causa: gli indicatori della reazione di ESR, leucocitosi e neutrophilosi confermano o confutano la natura batterica dell'infezione.
  2. Lo studio batteriologico conferma la diagnosi, evidenziando l'agente patogeno nelle secrezioni di mucosa dall'orofaringe.
  3. Il metodo espresso è la tecnica più promettente, che rivela mediante la reazione di coagglutinazione, l'antigene dell'agente patogeno entro mezz'ora.

Trattamento della scarlattina nei bambini, prevenzione

Trattamento e prevenzione della scarlattina nei bambini

Con un flusso facile di scarlattina nei bambini, il trattamento viene fatto su base ambulatoriale. Nei casi difficili, per evitare possibili complicazioni, i bambini sono ricoverati in ospedale.

Sono prescritti il ​​regime di restrizione dell'attività e una dieta vitaminizzata equilibrata con trattamento termico e meccanico del cibo. Dovrebbe essere soffice, non contenere ingredienti irritanti e non in grado di provocare una reazione allergica. La dieta è dominata da una dieta lattiero-vegetale.

Come terapia medicamentosa, i farmaci del gruppo della penicillina sono ampiamente usati. Sono presi in considerazione il dosaggio relativo all'età e la tollerabilità del farmaco specifico. Il corso del trattamento della scarlattina con antibiotici dura fino a 7 giorni.

Nelle forme tossiche con sintomi pronunciati di intossicazione, il siero antitossico viene introdotto nei primi due giorni. Per aumentare le funzioni immunitarie protettive, viene prescritta la gamma globulina.

Se si sviluppano complicazioni, viene eseguito il trattamento terapeutico della malattia causata dalla complicazione.

prevenzione

La prevenzione della scarlattina nei bambini oggi non è effettuata mediante vaccinazione. La profilassi specifica è la gamma globulina, applicata a bambini indeboliti che erano in contatto con pazienti con scarlattina.

Se il trattamento della scarlattina in un bambino con antibiotici è stato prescritto in tempo, il tempo di isolamento può durare fino a 10 giorni.

Scrivi un bambino fuori dall'ospedale dopo aver fermato tutti i processi infiammatori nel rinofaringe e nel recupero finale. I bambini sono ammessi alle istituzioni per bambini dopo 12 giorni. Inoltre, la quarantena settimanale viene introdotta in gruppi di bambini in contatto con il paziente.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com