• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Appendicite nelle donne: caratteristiche della malattia in un organismo fragile

Un dolore improvviso nell'addome di una donna può segnalare lo sviluppo di patologie nella cavità addominale. È importante riconoscere i primi sintomi dell'appendicite in modo tempestivo e corretto e chiamare i medici il prima possibile. Tuttavia, la malattia nelle donne ha molte caratteristiche e causa alcune difficoltà nella diagnosi. Ecco perché è importante capire tutte le sue sfumature.

contenuto

Cos'è l'appendicite, da quale parte è l'appendice

Il cieco ha un processo rudimentale, che è stato chiamato un'appendice. È un organo cavo che termina con un "vicolo cieco" - è chiuso dalla fine. Le sue funzioni fino ad oggi i medici non sono chiare, quindi è considerato un rudimento.

Appendicite nell'uomo

L'appendicite è un'infiammazione dell'appendice del cieco

Ci sono teorie secondo le quali l'appendice aiuta a resistere a carichi, sostiene l'immunità, assicura contro certe malattie. Questa è una guardia di confine tra il colon e l'intestino. Protegge quest'ultimo dalla penetrazione dei batteri.

A volte, a causa di alcuni motivi, l'ingresso all'appendice è ostruito. Tuttavia, il processo continua a produrre muco, che ora non trova sbocco. Sullo sfondo di tale blocco, il rudimento si infiamma, le sue pareti sono tese - si sviluppa l'appendicite. Se non viene fornita assistenza chirurgica tempestiva, il processo di espansione può scoppiare. Il contenuto si riversa nel peritoneo, si sviluppa una delle complicanze più gravi, la peritonite.

L'appendice ha mobilità. Inoltre, può essere localizzato nel corpo in modo atipico. La posizione sbagliata dell'appendice è spesso osservata nelle donne. In molti casi, il sito pelvico è localizzato, in cui il processo ha una rete comune di vasi con la tube di Falloppio e l'ovaio. E se il dolore di un uomo indica chiaramente un'appendicite, allora il disagio di una donna nella stessa zona può segnalare problemi agli organi riproduttivi .

Appendicite acuta - video

Cause di infiammazione negli adulti

L'appendicite si sviluppa nelle persone di qualsiasi età. Sia gli uomini che le donne soffrono di patologia. E nel secondo caso, la malattia viene diagnosticata 2 volte più spesso che nella metà forte. Ciò è dovuto alla struttura anatomica del corpo femminile.

Secondo le statistiche, l'appendicite di solito preoccupa i pazienti in età fertile (da 20 a 40 anni).

Cause comuni

L'appendicite può svilupparsi sullo sfondo di:

  1. Infezioni. La malattia può portare a processi infiammatori, che si verificano anche nella lontananza dall'appendice. I batteri patogeni sono talvolta registrati con il flusso di sangue da tali focolai di infezione come la tonsillite, l'infiammazione delle tonsille.
  2. Costipazione cronica. Se il corpo non espelle le feci in modo tempestivo, allora si induriscono. Diventando densi, si sovrappongono alla bocca dell'appendice, con conseguente infiammazione.
    La donna ha costipazione

    Lo sviluppo di appendicite può portare a costipazione cronica

  3. Parassiti. La presenza di elminti nel corpo può innescare l'inizio del processo infiammatorio-infettivo.
  4. Struttura anormale. Stagnando il contenuto nel rudimento, può portare una lunghezza considerevole del processo o la presenza di curve.

Le principali cause femminili: mensile, caratteristiche anatomiche, gravidanza

I medici associano la frequenza dell'appendicite nelle donne con:

  1. Cambiamenti mensili ciclici. Nella fase mestruale, arriva un periodo in cui aumenta il flusso di sangue verso gli organi interni del bacino. Le membrane mucose si gonfiano e possono avere un effetto irritante sulle pareti dell'appendice.
  2. Posizione chiusa del sistema genito-urinario e del tratto gastrointestinale. Questo vicinato, che è caratteristico solo del corpo femminile, può portare alla diffusione di malattie da un organo all'altro. Quindi, qualsiasi infiammazione che si verifica nel sistema riproduttivo urinario (utero, ovaie) può scatenare un'appendicite.
    Ovaia infiammata in una donna localizzata vicino all'appendice

    I processi infiammatori che si verificano nel sistema riproduttivo in una donna possono portare ad appendicite

  3. Gravidanza. L'allargamento dell'utero porta alla spremitura e allo spostamento degli organi interni. L'apporto di sangue ai tessuti può essere compromesso. Sullo sfondo di tali fenomeni sono in grado di sviluppare una varietà di patologie, tra cui appendicite.

Gruppo di rischio

Il rischio di appendicite si nota nei pazienti, più spesso nelle donne, che sono caratterizzati da:

  1. Cibo sbagliato L'occlusione di appendicite si osserva nelle persone che consumano molta carne e praticamente non mangiano cibi arricchiti con fibre (crusca, grano, pane di grano, broccoli, melanzane, cavoli, riso). È la fibra che attiva la peristalsi e aiuta a purificare l'intestino.
  2. Predisposizione ereditaria I medici sostengono che l'infiammazione dell'appendice è più comune nelle persone che portano certi antigeni geneticamente incorporati.
  3. Stile di vita. Aumentare significativamente il rischio di sviluppo di patologia da stress permanente, affaticamento prolungato, fumo, abuso di alcool.

Segni di patologia nelle ragazze e nelle donne

L'appendicite si presenta spesso in forma acuta. Ma a volte può esserci una cronologia del processo. Queste forme hanno manifestazioni diverse, quindi devono essere considerate separatamente.

Sintomi di patologia acuta

Il quadro clinico di un'appendicite tipica differisce dalla ciclicità:

  1. Il palcoscenico catarrale. Questo è l'inizio di una malattia che può durare per 12 ore. Per la fase catarrale, il seguente corso è tipico:
    • nelle prime ore di sviluppo dell'infiammazione appare:
      • dolore nella regione dello stomaco, che ricorda la gastrite;
      • il disagio di solito appare di sera o di notte;
      • il dolore è di carattere non intenso e noioso;
      • la nausea, il vomito è possibile una volta;
    • poche ore dopo si nota la seguente sintomatologia:
      • il dolore copre l'angolo inferiore destro dell'addome (con la posizione naturale dell'appendice);
        donna

        Il dolore nell'appendicite copre l'angolo inferiore destro dell'addome

      • il disagio diventa opprimente, pulsante;
      • l'intensità del dolore aumenta gradualmente;
      • aumenta la minzione, la diarrea è possibile;
      • la temperatura aumenta;
    • Dopo 6-12 ore dall'insorgenza dell'infiammazione, ci sono tali segni di patologia:
      • intossicazione del corpo: alta debolezza, malessere, secchezza dolorosa in bocca, aumento della frequenza cardiaca;
      • il dolore è intenso e difficile da sopportare;
      • L'addome è morbido, ma premendo sul lato destro provoca grave disagio.
  2. Fase flemma Di solito arriva alla fine del primo giorno. Per patologia, i seguenti sintomi sono tipici:
    • il dolore è localizzato nella zona ileale destra;
    • il disagio ha un carattere pulsante pronunciato;
    • la nausea è presente tutto il tempo;
    • la tachicardia raggiunge 90 battiti / min;
    • la temperatura oscilla tra 38-38,5 C;
    • la zona addominale destra è tesa e praticamente non partecipa al processo di respirazione.
  3. Fase cancrena. Se il paziente non è stato precedentemente operato, il seguente quadro clinico si sviluppa il 2-3 ° giorno:
    • il dolore diminuisce a causa della morte delle cellule dell'appendice;
    • l'intossicazione aumenta, spesso c'è vomito, tachicardia pronunciata;
    • la temperatura diminuisce, a volte anche sotto i 36 ° C;
    • l'addome è gonfio, la peristalsi non è osservata;
    • Toccando la zona dell'appendice si provoca un forte dolore.
  4. Fase di perforazione Entro la fine del terzo giorno, di solito si verifica la perforazione (rottura) della parete dell'appendice. Il paziente ha questo quadro clinico:
    • dolore acuto con intensità crescente;
    • il disagio è permanente, non ci sono periodi di sollievo;
    • vomito ripetuto;
    • addome teso e gonfio con completa assenza di peristalsi;
    • la temperatura sale a valori critici;
    • la piaga sulla lingua diventa marrone.
Riscalda su un termometro

Quando la parete dell'appendice è perforata, la temperatura sale a valori critici

Le date e gli stadi precedenti del quadro clinico sono condizionali. A volte c'è un fulmine o sviluppo latente di appendicite.

Particolare pericolo è causato da casi con posizione atipica del processo. Sintomatico in tali situazioni può essere significativamente diverso. Il dolore può localizzare:

  • nel diritto dell'ipocondrio;
  • nella regione lombare;
  • nel cavallo o nella regione pubica.

Abbastanza spesso l'infiammazione dell'appendice si sviluppa durante le mestruazioni. Come notato sopra, la vicinanza dell'ovaia destra all'appendice vermiforme è la causa di ciò. E poiché alcune donne soffrono di dolori dolorosi durante le mestruazioni, molte di loro potrebbero anche non sospettare un'appendicite.

Durante il periodo di un mese, è possibile osservare quanto segue:

  • forte dolore;
  • nausea, vomito, che è apparso anche durante la fase catarrale.
Dolore in una donna nell'addome inferiore

Alcune donne spesso soffrono di dolore durante le mestruazioni, quindi non possono determinare tempestivamente l'infiammazione dell'appendice

A volte le ragazze giovani ogni mese affrontano con così tanto dolore che c'è il sospetto di appendicite. Tali pazienti hanno bisogno di consultare un medico. Di norma, dopo la consegna, la gravità del disagio è significativamente ridotta.

I segni di appendicite acuta nelle ragazze hanno un carattere più acuto e pronunciato rispetto alle donne dopo il parto.

Sintomi di forma cronica

La cronologia del processo è molto rara.

Tale appendicite è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  1. Processo infiammatorio lento, in cui c'è dolore dolorante. Periodicamente, il paziente avverte un forte disagio parossistico nella parte destra.
  2. Il dolore può essere localizzato nell'area dell'ombelico, copre la zona iliaca. A volte si irradia nella gamba, si sente nella parte bassa della schiena.
    Dolore dolorante nell'addome inferiore di una donna

    Per patologia cronica è caratterizzata dalla comparsa periodica di dolore doloroso nella zona addominale destra

  3. Periodicamente, il paziente soffre di stitichezza, che è seguita da diarrea.
  4. Il dolore nell'addome aumenta con la tosse, gli starnuti. Il disagio si verifica dopo l'atto di defecazione.
  5. Spesso sviluppa violazioni del ciclo mestruale.
  6. Le donne provano disagio durante i rapporti sessuali o subito dopo. A volte la vicinanza provoca spasmi dolorosi

È importante capire che tutti i sintomi "femminili" dell'appendicite, come un disturbo del ciclo, l'aumento del dolore, la presenza di vomito, la nausea dai primi stadi dell'infiammazione possono indicare lo sviluppo di malattie nel sistema riproduttivo. A volte indicano condizioni così pericolose come le cisti di torsione, la rottura dell'ovaio.

Diagnosi: quali studi possono determinare la presenza di patologia

Nelle donne, l'appendicite è molto più difficile da determinare rispetto agli uomini. Dopotutto, sotto l'apparenza dell'infiammazione può nascondere una varietà di patologie ginecologiche. Ecco perché, in presenza di dolore all'addome, una donna viene inizialmente sottoposta ad esame da un ginecologo.

Per la diagnosi di appendicite vengono utilizzate le seguenti misure:

  1. Interrogazione del paziente. Il medico chiarirà la natura del dolore, scoprirà la sua localizzazione, apprenderà ulteriori sintomi. Inoltre, il medico farà domande sul ciclo mestruale.
  2. Ispezione del paziente. La temperatura corporea e la frequenza cardiaca sono specificate. Quindi il chirurgo palpa l'addome. Ci sono segni specifici che aiutano a diagnosticare l'appendicite:
    • l'aumento del dolore si verifica durante l'innalzamento della gamba destra e la pressione sulla zona del retto;
    • il disagio è molto più forte se il paziente si trova sulla schiena e flette le gambe nelle ginocchia;
    • Durante la pressione sulla zona sotto l'ombelico, il disagio del paziente è aggravato.
      Il medico palpa l'addome di una donna

      Il chirurgo palpa l'addome per identificare i segni specifici che aiutano a diagnosticare l'appendicite

  3. Test di laboratorio I risultati del test del sangue indicano l'infiammazione nel corpo. Lo studio dell'urina aiuta a sospettare la patologia del sistema genito-urinario.
  4. Esame ecografico È usato se il paziente è sospettato di avere malattie ginecologiche o disturbi nel peritoneo, la piccola pelvi.
  5. Roentgen del peritoneo. Lo studio consente di escludere il rischio di ostruzione intestinale.
  6. Laparoscopia diagnostica Questo metodo viene utilizzato nel caso in cui tutte le misure sopra descritte non consentano di determinare con precisione la patologia. Questo è il metodo più accurato di diagnosi, che consente di valutare le condizioni dell'appendice, degli organi pelvici e del peritoneo.

Diagnostica differenziale

L'appendicite acuta in una donna deve essere differenziata da una varietà di altre patologie, tra le quali si osservano più spesso le seguenti violazioni:

  1. Mestruazioni dolorose. Con l'appendicite, le sensazioni dolorose dalla regione dell'ombelico si estendono nella zona iliaca destra. Nel caso delle mestruazioni, il disagio copre la zona lombare e l'addome inferiore.
  2. Infiammazione delle appendici o annessite. Con questa patologia, sollevare la gamba destra non causa dolore. Inoltre, l'adnexite è caratterizzata dalla presenza di scarico dalla vagina, dalla violazione del ciclo mestruale e da un aumento delle appendici.
  3. Gravidanza ectopica Il disagio si irradia sul sacro, il perineo, può dare nella scapola. Esistono delle secrezioni sotto forma di coaguli di sangue.
  4. Rottura dell'ovaio destro. C'è un forte dolore al basso addome dopo un carico emotivo fisico o violento. La condizione di una donna sta rapidamente peggiorando. La diagnosi di patologia consente l'esame da parte di un ginecologo e degli ultrasuoni.
Ultrasuoni del peritoneo nelle donne

L'ecografia aiuta ad escludere malattie ginecologiche e patologie degli organi addominali

Appendicite cronica ha sintomi simili con tali patologie:

  1. Pielonefrite. Sulla malattia renale indica un'analisi delle urine. L'ecografia è utilizzata per confermare la diagnosi.
  2. Malattia ulcerosa Se si sospetta una patologia, a una donna viene prescritta la gastroscopia. In caso di perforazione dell'ulcera, le feci acquisiscono un colore nero.
  3. Colecistite cronica I problemi con la cistifellea possono essere indicati dal vomito, nel quale non c'è la bile.
  4. Patologie ginecologiche croniche. Tale patologia ginecologica può sospettare dopo l'esame del paziente. Per uno studio più dettagliato, è prescritto l'ecografia.

Caratteristiche distintive dell'appendicite - video

Trattamento di appendicite

L'unico metodo per il trattamento di appendicite acuta è l'intervento chirurgico per rimuovere il processo. E prima viene eseguito, migliore è l'esito della malattia.

La preparazione per l'operazione comprende diverse attività importanti, che sono spesso condotte in caso di emergenza:

  1. Lo stomaco del paziente viene liberato dai resti di cibo. Al paziente è vietato bere acqua.
  2. In grave intossicazione, viene eseguita una terapia intensiva.

A seconda dello stadio del corso di patologia, verrà scelto il metodo di intervento:

  1. Laparoscopia. Il metodo di chirurgia più preferito. Nella cavità addominale vengono effettuate diverse incisioni, attraverso le quali vengono inseriti la strumentazione e la telecamera. La laparoscopia è possibile solo durante la fase catarrale, in cui non ci sono complicazioni. Questo metodo consente di recuperare molto più rapidamente dopo l'operazione. E, di regola, già per 2-3 giorni il paziente è dimesso a casa.
  2. La laparotomia. La dissezione del peritoneo viene eseguita con un più severo corso di appendicite. Assegnare una fase flemmatica e cancrena in caso di peritonite. Dopo l'operazione, il drenaggio viene inserito nella cavità. Questo è un intervento più traumatico. Approssimativamente il 7-10 ° giorno, le cuciture vengono rimosse. E il paziente viene dimesso per 10-14 giorni.
laparoscopia

Laparoscopia - il metodo meno traumatico dell'intervento chirurgico

Dopo l'operazione, una donna può avere un ciclo mestruale. Questo è particolarmente vero per i pazienti che hanno sofferto di una grave forma di appendicite. Tali violazioni sono temporanee. Il ciclo è completamente ripristinato entro 2-3 mesi.

Лечение хронической формы, если у женщины не наблюдается симптоматики воспаления, начинается с назначения антибиотиков. Такая патология не нуждается в экстренной операции. Но врачи рекомендуют не затягивать и провести удаление аппендикса в плановом режиме, не дожидаясь его воспаления.

Послеоперационный период

После операции пациентке назначают курс антибиотиков и противовоспалительных препаратов. В случае гнойных воспалений в терапию включают гормональные средства. При необходимости назначают фильтрацию крови — плазмофорез.

Диетическое питание после операции

После удаления аппендикса врачи рекомендуют:

  1. На протяжении первых 12 часов. Разрешено употреблять только воду без газа.
  2. Через 12 часов. Допустимо употребление небольшого количества ягодного, фруктового киселя, куриного некрепкого бульона.
  3. На 2-е сутки. В рацион можно вводить овощные пюре (только на воде), кисломолочную продукцию, диетическое мясо (отварное).
  4. Через неделю. Питание пополняется супами-пюре из тыквы, морковки, свёклы, кабачка. Меню дополняют кашами: овсяной, рисовой, гречневой. Полезно отварное мясо, паровые котлеты из курицы, говядины. Больной рекомендуют употребление нежирной молочной продукции.

От продуктов, вызывающих брожение и газообразование в пищеварительной системе, рекомендуется отказаться (бобовые, капуста, соления, газировки).

Приблизительно через 2 недели пациенту разрешают постепенно вернуться к обычному питанию.

Диетическое питание — фотогалерея

Attività fisica

L'operazione posposta (particolarmente la laparotomia) può condurre a adesioni ea volte ernie. Per prevenire la formazione di tali complicazioni, i medici consigliano l'attività fisica.

Dopo l'intervento chirurgico, si raccomanda una donna:

  1. Salire dal letto. L'aumento è consentito entro la fine del primo giorno.
  2. Ginnastica terapeutica Assicurati di eseguire esercizi leggeri che consentano al corpo di recuperare più velocemente. Le eccezioni sono le sessioni sulla stampa addominale.
  3. Walking. Per prevenire la formazione di aderenze, si consiglia di camminare senza fretta.
    Tour a piedi

    Dopo l'intervento chirurgico una donna è utile per camminare

  4. Esclusione di carichi pesanti. Entro 6 settimane dopo l'operazione, i tessuti interni sono fusi. Per proteggere il corpo dalla formazione di ernie in questo periodo, è necessario astenersi dal lavoro fisico pesante e il sollevamento pesi

È piuttosto difficile prevenire lo sviluppo di appendicite in una donna. Dopo tutto, molte cause possono innescare un processo infiammatorio in un organismo fragile. Pertanto, è necessario fare attenzione alla propria salute e, se esiste una sintomatologia caratteristica, non esitate a visitare un medico.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com