• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

I sintomi della gonorrea nelle donne, i primi segni e metodi di trattamento

La gonorrea è una delle infezioni sessuali più frequentemente diagnosticate. Una persona che vive sessualmente deve sapere come viene trasmessa la malattia e i primi segni di infezione.

Questi aiuteranno ad evitare una spiacevole malattia e si rivolgeranno prontamente a uno specialista per evitare conseguenze negative.

contenuto

Gonorrea: cos'è?

Gonorrea: cos'è?

Comunemente nota tra la gente come la gonorrea è la "gonorrea" - il nome è piuttosto terrificante. Tuttavia, pochissime persone conoscono le modalità di infezione e il modo in cui la gonorrea si manifesta nelle donne, esponendo i loro partner sessuali al rischio di contrarre.

I principali organi bersaglio sono:

  • vagina (con rapporti sessuali tradizionali);
  • uretra (la stretta vicinanza agli organi genitali favorisce la diffusione dell'infezione nell'uretra);
  • retto (con sesso anale);
  • faringe (con sesso orale);
  • occhi (non conformità con l'igiene, infezione del bambino durante il parto).

La gonorrea è una malattia venerea causata da gonococco (Neisseria gonorrhoeae). Il percorso dell'infezione è il sesso non protetto con un partner malato.

Tuttavia, lo sviluppo della malattia richiede l'ingestione di un numero sufficiente di batteri. Il rischio di infezione con un rapporto sessuale tradizionale è del 100% (con sesso orale di seguito, a causa delle proprietà antibatteriche della saliva).

Pertanto, non si dovrebbe tentare la propria fortuna e trascurare le elementari regole di protezione (preservativi). Inoltre, un gran numero di donne impegnate nella prostituzione sono malati di faringite gonococcica asintomatica.

Non temere il modo di passare il gonococco di tutti i giorni: attraverso gli asciugamani, nei bagni / piscine, attraverso i sedili del water. Il batterio muore troppo rapidamente fuori dal corpo umano e non è in grado di provocare una malattia.

L'infezione del gonococco al di fuori del rapporto sessuale è possibile solo nei seguenti casi:

  • infezione del neonato durante il travaglio (solitamente con diagnosi di congiuntivite gonococcica);
  • se il bambino dorme nello stesso letto con un genitore malato, ha fornito un grave non rispetto delle norme igieniche.

I primi segni di gonorrea nelle donne

I primi segni di gonorrea nelle donne

I sintomi della gonorrea nelle donne di solito compaiono 5-10 giorni dopo l'infezione, sebbene i primi segni siano spesso confusi con altre malattie più innocenti:

  • lo scarico e il prurito risultanti sono attribuiti alla candidosi (mughetto);
  • nei dolori del basso ventre e con la minzione, la stimolazione della voglia di svuotare la vescica viene attribuita ai piedi congelati e alla cistite.

Questo atteggiamento negligente nei confronti del proprio organismo è esacerbato dalla caratteristica caratteristica della gonorrea nelle donne: nella maggior parte dei casi, la malattia dà una sintomatologia cancellata.

Negli uomini, al contrario, l'infezione gonococcica si manifesta piuttosto violentemente. Inoltre, il periodo di incubazione è ridotto se una donna ha un'erosione cervicale e malattie concomitanti (ad es. Tordo), ragadi rettali, danni alla mucosa orale.

I sintomi della gonorrea nelle donne

I sintomi della gonorrea nelle donne

La sintomatologia della gonorrea differisce radicalmente a seconda del sito di impianto gonococcico.

Vaginite gonorrheal

La classica immagine dell'infezione con la gonorrea (localizzazione dell'infezione - la vagina):

  • allocazione a una gonorrea a donne di colore bianco giallastro con un odore sgradevole (pus);
  • bruciore, forte rez quando urina, è possibile rilasciare pus dall'uretra, la sua apertura esterna si gonfia e diventa rossa;
  • tirando dolore nell'addome inferiore;
  • sanguinamento extra-mestruale (di solito non intensivo, spalmato).

La sintomatologia più pronunciata è osservata nelle donne in gravidanza.

Faringite gonorrheal e stomatitis

Con la via orale dell'infezione si forma la stomatite gonorrhea (infiammazione delle gengive con formazione di ulcere purulente, con sviluppo della malattia, ingrossamento dei linfonodi sottomandibolari) e faringite. Quest'ultimo è quasi sempre asintomatico.

A volte le donne malate notano:

  • dolore alla gola (raramente intenso);
  • aumento della salivazione;
  • gonfiore, arrossamento delle tonsille e archi palatine, la comparsa di focolai purulenti su di loro (a volte sono confusi con la solita angina).

Gonorrea Proctite

L'infiammazione gonorrheal del retto si verifica con il sesso anale e con i rapporti sessuali tradizionali (infezione del retto con perdite vaginali). Spesso, il danno al retto si manifesta solo con prurito nella regione anale e scarico mucopurulento.

Con lo sviluppo della patologia, il dolore si verifica durante la defecazione, le feci sono presenti nelle feci e la mucosa intestinale si ricopre di un rivestimento purulento.

Congiuntivite gonococcica

L'infezione dell'occhio mucoso con gonococco (blenorrea) provoca una chiara sintomatologia: le palpebre gonfie sono letteralmente incollate insieme a una secrezione purulenta, l'occhio mucoso è iperemico, in casi trascurati, opacità corneale e visione ridotta.

I sintomi della gonorrea cronica nelle donne

Dopo 1,5 - 2 mesi dall'esordio della malattia, in assenza di terapia appropriata, la gonorrea cronica viene diagnosticata nelle donne.

Periodi di recupero "immaginario" (completa assenza di sintomi) sono sostituiti da esacerbazioni con piccoli segni.

L'unica cosa che indica la presenza del gonococco nel corpo e la continua infiammazione è la sindrome della "goccia del mattino": al risveglio una donna può rilevare una goccia purulenta torbida all'apertura dell'uretra.

Diagnosi di gonorrea

Con eventuali sintomi patologici che si sono manifestati nei genitali, dovresti chiamare immediatamente un medico venereologo.

Analisi per la gonorrea nelle donne:

  1. Un tampone comune dalla vagina - la gonorrea non viene sempre rilevato anche con sintomi gravi, in genere un numero elevato di globuli bianchi sono fissi, i globuli rossi sono possibili e il fungo viene spesso seminato.
  2. La PCR e la semina sono i metodi più informativi per rilevare gonococco e altri agenti infettivi.

In una forma cronica, la rilevazione della gonorrea richiede una provocazione da parte di Pyrogenal secondo un certo schema. Dopo l'iniezione, il paziente manifesta uno stato influenzale: febbre, dolore muscolare, debolezza.

Trattamento della gonorrea nelle donne

Trattamento della gonorrea nelle donne Non intrattenerti con il pensiero che una puntura miracolosa ti salverà dalla gonorrea. Ora il gonococco è resistente a un gran numero di agenti antibatterici, e una tattica simile (iniezione one-shot) "spinge" l'infezione in profondità nel corpo, rende difficile da rilevare e aumenta il rischio di complicanze.

Nel trattamento di qualsiasi malattia a trasmissione sessuale, compresa la gonorrea, è necessario osservare rigorosamente le seguenti regole:

  • Escludere qualsiasi rapporto sessuale durante il periodo di trattamento.
  • Tutti i partner sessuali di una donna con cui ha avuto contatti durante e dopo il previsto periodo di infezione sono esposti al trattamento.
  • L'automedicazione porta all'infiammazione cronica.
  • Il farmaco antibatterico, il suo dosaggio e la durata del ciclo di trattamento sono determinati solo da un venereologo qualificato, tenendo conto della durata della malattia e dei risultati delle analisi (sono possibili corsi ripetuti).
  • Solo il trattamento locale (supposte vaginali, unguenti) non dà il recupero.
  • Il recupero è accertato solo dopo test vaginali puri.

Schema di trattamento:

Антибактериальные препараты (таблетки) — фторхинолоны (Ципрофлоксацин, Офлоксацин) или цефалоспорины (Цефиксим) в несколько приемов. 1) Farmaci antibatterici (compresse) - fluorochinoloni (Ciprofloxacina, Ofloxacina) o cefalosporine (Cefixime) in diversi modi.

При лечении хронической гонореи нередко антибиотики, уничтожающие гонококк, сочетаются с приемом Трихопола. 2) Nel trattamento della gonorrea cronica, gli antibiotici che distruggono il gonococco sono spesso associati alla somministrazione di Trichopolis. Il corso terapeutico per la forma cronica durerà fino a 10 giorni.

При одновременном выявлении хламидии — тетрациклины (Доксициклин) и макролиды (Азитромицин). 3) Con rilevamento simultaneo di clamidia - tetracicline (doxiciclina) e macrolidi (azitromicina). Lo schema di ricezione è individuale.

Противогрибковые средства (Флюконазол и его аналоги) на I, IV, VII день для профилактики вагинального кандидоза. 4) Agenti antifungini (fluconazolo e suoi analoghi) per I, IV, VII giorni per la prevenzione della candidosi vaginale.

Профилактика дисбактериоза кишечника после антибиотикотерапии — Бифиформ, Энтерол (минимум 2 недели, одновременно или после антибиотикотерапии). 5) Prevenzione della disbiosi intestinale dopo terapia antibiotica - Bififorme, Enterol (almeno 2 settimane, allo stesso tempo o dopo terapia antibiotica).

Местное лечение — орошения антисептиками (Фурацилин), вагинальные свечи (Тержинан), препараты для восстановления влагалищной микрофлоры (назначаются после курса антибиотиков, хорошее средство — Эпиген-интим спрей). 6) Trattamento locale - irrigazione con antisettici (Furacilina), supposte vaginali (Terzhinan), preparazioni per il ripristino della microflora vaginale (nominata dopo un ciclo di antibiotici, un buon rimedio - spray Epigen-intim).

Conseguenze della gonorrea nelle donne

Conseguenze della gonorrea nelle donne

Le complicanze della gonorrea nelle donne sono molto gravi:

  • Bartolinite - infiammazione delle grandi ghiandole accoppiate alla vigilia della vagina, che spesso richiedono un intervento chirurgico;
  • formazione dell'erosione cervicale - difetto della mucosa non cicatrizzante;
  • la diffusione dell'infezione alla cavità uterina e alle appendici (spesso eseguite chirurgicamente);
  • fallimento del ciclo mestruale;
  • frigidità - diminuzione del desiderio sessuale;
  • un aborto spontaneo alle prime terapie della gravidanza;
  • fame di ossigeno del feto, parto prematuro e sepsi di neonati con infezione nella tarda gravidanza;
  • la morte del bulbo oculare in un bambino che viene infettato durante il parto;
  • ostruzione delle tube di Falloppio e gravidanza ectopica;
  • infertilità, spesso persistente;
  • sconfitta di giunture;
  • nei casi più gravi - peritonite, danni al cuore e al cervello.

5 regole per la prevenzione della gonorrea nelle donne

Le raccomandazioni per prevenire lo sviluppo della gonorrea sono abbastanza semplici. Queste regole dovrebbero essere note a tutte le donne e ragazze che entrano nell'età adulta:

  1. Consapevolezza delle vie d'infezione, primi segni di malattie sessualmente trasmissibili e modi per prevenirle.
  2. Corretta igiene intima
  3. Sicurezza sessuale: sesso con un solo partner, l'uso del preservativo.
  4. Regolari esami preventivi presso il ginecologo
  5. Trattamento urgente al medico con comparsa di sintomi spiacevoli nell'area genitale.

La terapia preventiva dopo un rapporto non protetto è inappropriata.

Dopo tutto, è difficile indovinare quale infezione dovrebbe essere prevenuta, e il farmaco che impedisce lo sviluppo di tutte le malattie veneree (gonorrea, sifilide, tricomoniasi, ecc.) Semplicemente non esiste.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com