• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Vomito in un bambino senza febbre e diarrea: i motivi di cosa fare

Il vomito è una forte espulsione dei contenuti gastrici a causa della sua contrazione. L'insorgenza di vomito in un bambino senza febbre e diarrea può sembrare un sintomo minore, ma non lo è.

Il vomito in sé non è una malattia - è un segno di un processo patologico che si sviluppa nel corpo di un bambino. A volte possono essere malattie molto gravi che minacciano la vita del bambino.

contenuto

Cause di vomito nei bambini senza febbre e diarrea

Lo scarico di contenuti gastrici sullo sfondo della salute generale può verificarsi nei bambini di età diverse. Ci sono parecchi motivi per questo.

Quindi, nei neonati e nei bambini fino a un anno si verifica in relazione alle seguenti malattie e condizioni:

Vomito-at-bambini-senza-temperature-and-diarrea

1. pilorostenosi Questa è una patologia congenita, caratterizzata dal restringimento dell'output dello stomaco dovuto all'ipertrofia muscolare in questo luogo. C'è una malattia nelle prime settimane di vita di un neonato. Il bambino rigurgita immediatamente dopo l'allattamento.

Dal solito rigurgito la stenosi del piloro è caratterizzata dal volume di latte espulso. Normalmente questo volume è di circa un cucchiaio. Con la stenosi del piloro, il vomito può verificarsi come una "fontana" - per un vomito, l'intera porzione di cibo mangiato viene gettata via.

Allo stesso tempo il neonato perde peso, compaiono segni di disidratazione. La pilorostenosi richiede un trattamento chirurgico.

2. Pilorospasmo. Si verifica a seguito di una forte contrazione delle fibre muscolari situate nella sezione di uscita dello stomaco. Il normale movimento del cibo nell'intestino è difficile.

Più spesso questa malattia si manifesta nei bambini prematuri, così come nei bambini che hanno avuto l'ipossia durante il parto e con determinate malattie nervose.

Caratterizzato da costante rigurgito o vomito "fontana", dolore addominale, perdita di peso, aumento dell'ansia del neonato.

3. diverticolo esofago. Questa formazione sul muro della protrusione dell'esofago sotto forma di un sacco, che è pieno di cibo. In una certa posizione del corpo (di solito sdraiato), il diverticolo può essere svuotato. Sembra un rigurgito o vomito.

La condizione del bambino potrebbe non soffrire allo stesso tempo. Rimuovere chirurgicamente i diverticoli.

4. Reflusso gastroesofageo. Il rigurgito è considerato la norma solo nei primi mesi di vita di un bambino. Di solito entro i quattro mesi cessano.

Se il rigurgito si verifica dopo aver mangiato in bambini di età superiore a questa età e ha un odore acre, quindi parlare di reflusso gastroesofageo. Le ragioni del suo sviluppo sono molteplici: dall'eccesso di cibo e dalla modalità impropria del giorno alle patologie congenite del tubo digerente.

5. Introduzione scorretta di alimenti complementari. L'introduzione troppo precoce di prodotti non familiari nella dieta del bambino, così come la loro introduzione in un grande volume può causare un riflesso del vomito.

Quindi, il corpo cerca di liberarsi del cibo straniero, che il sistema enzimatico del bambino non è ancora in grado di digerire.

Nei bambini, sia giovani che anziani, la comparsa di nausea e vomito senza febbre si nota nei seguenti casi:

Vomito in un bambino senza febbre e diarrea

1. Gastrite. Può essere accompagnato da nausea e vomito. La causa della gastrite nell'infanzia può essere assumere medicinali, oltre a mangiare cibi insoliti o esotici.

2. Ingestione di oggetti estranei. I bambini spesso cercano di assaggiare tutti i tipi di oggetti e piccoli giocattoli. A volte ciò può comportare l'ingestione. L'oggetto irrita la mucosa gastrica e ne provoca la contrazione. Vomito può contenere sangue.

3. Appendicite acuta. Spesso il primo sintomo di infiammazione dell'appendice è un singolo vomito. L'aumento della temperatura non può essere immediatamente, appare più tardi, quando la reazione infiammatoria diventa più pronunciata.

4. Allergia alimentare. Il vomito ha lo scopo di eliminare l'allergene. Si verifica dopo poco tempo dopo aver mangiato, può essere accompagnato da eruzioni cutanee sulla pelle o gonfiore delle mucose.

5. Malattie del sistema nervoso centrale. Questo è il cosiddetto vomito cerebrale, che non è associato al mangiare, ha una natura testarda ed è più facile per lei non diventare un bambino. È osservato con pressione intracranica, tumori.

6. Vomito quando si tossisce. Una tosse grave può provocare l'espulsione del contenuto gastrico. E c'è una spiegazione per questo. Il punto è che il centro della tosse nel cervello è vicino al centro del vomito. Quando uno di loro è irritato, un altro irrita, con conseguente riduzione e svuotamento dello stomaco.

Cosa dovrebbero fare i genitori?

Cosa dovrebbero fare i genitori quando vomitano

Dal momento che può essere difficile per i genitori determinare perché un bambino ha il vomito senza febbre e diarrea, la cosa migliore da fare in questa situazione è dare al bambino pace e una posizione comoda. Quindi chiama immediatamente un medico.

  1. Il bambino dovrebbe essere tenuto in posizione verticale. Se è ancora troppo piccolo per stare in piedi o seduto, allora devi metterlo in una posizione semi-seduta e girare la testa di lato in modo che il vomito non entri nei polmoni.
  2. Iniziare la terapia di reidratazione. Diluire il regidron secondo le istruzioni e dare al bambino 1-2 cucchiaini.
  3. Smetti di nutrirti per un po '.
  4. Osserva la natura del vomito e descrivi in ​​dettaglio come si sono rivolti al medico in visita.

Il trattamento dovrebbe nominare un medico, quando contattare?

L'insorgenza di vomito severo in un bambino senza temperatura richiede che i genitori cerchino immediatamente il parere di uno specialista. Soprattutto se tuo figlio ha solo poche settimane o mesi.

A questa età, i sintomi di gravi malattie sono imbrattati a causa di sistemi immaturi del corpo e i genitori possono sottovalutare la gravità e la gravità della situazione.

È meglio essere al sicuro chiamando un dottore, quindi incolpati in caso di una situazione irreparabile.

Cosa non si può fare mentre si vomita?

  1. Rifiuta le cure mediche.
  2. Risciacquare lo stomaco. Questa procedura è utile solo per l'avvelenamento. Se non c'è certezza che il bambino sia stato avvelenato, il risciacquo può solo peggiorare la sua condizione.
  3. Dai agli antibiotici il bambino. Le droghe di questo gruppo sono vietate prendere senza la nomina di un dottore!
  4. Prendi antiemetici. Anche loro dovrebbero nominare un dottore, se c'è una tale necessità.
  5. Dare antidolorifici se il bambino ha il mal di stomaco. Questo diffonderà il quadro clinico e sarà difficile per il medico stabilire una vera diagnosi. Particolarmente pericoloso è l'uso di antidolorifici con un "addome acuto". I sintomi caratteristici verranno temporaneamente bloccati. Questo può portare allo sviluppo di tali complicazioni come la peritonite, ad esempio, con l'appendicite tardiva.

La cosa giusta da fare è contattare lo specialista della malattia infantile il prima possibile. Ciò contribuirà ad evitare molte complicazioni.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com