• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Cause di vomito e febbre in un bambino senza diarrea, trattamento e primo soccorso

Vomito e temperatura nel bambino (con / senza diarrea) - la risposta del corpo ai prodotti della vita di batteri e sostanze tossiche che possono essere prodotte nel corpo in malattie o provenire dall'esterno.

Il vomito nei bambini appare sullo sfondo di tensioni nervose, con cinetosi, poiché i recettori si trovano sulle pareti degli organi interni che reagiscono ai cambiamenti della posizione del corpo durante i lunghi viaggi.

contenuto

Cause comuni di vomito e febbre senza diarrea

Cause di vomito e febbre in un bambino senza diarrea

Il vomito è un segnale di accumulo nel corpo dei corpi chetonici o l'assunzione di tossine dal cibo. Le malattie somatiche che sono accompagnate da temperatura e vomito sono le seguenti:

  • Infezioni da rotavirus;
  • gastroenterite;
  • Angina e laringotracheite;
  • Malattie infettive da bambini (morbillo, scarlattina, rosolia);
  • la meningite;
  • Appendicite.

I sintomi tipici dell'appendicite sono febbre alta, vomito, assenza di diarrea, dolore addominale di intensità variabile, ma di localizzazione incerta, più spesso nella regione peripodale.

Nei bambini piccoli, una diagnosi accurata è possibile solo in ambiente ospedaliero. Con le infezioni dell'infanzia compaiono anche i seguenti sintomi:

  • L'aumento della temperatura è accompagnato da eruzioni cutanee (morbillo, varicella);
  • Arrossamento della faringe;
  • Grave intossicazione

Malattie virali si verificano con sintomi di rinofaringite: naso che cola, dolore durante la deglutizione. I bambini di età inferiore ai due anni sono particolarmente vulnerabili alle infezioni da rotavirus, la condizione è complicata da diarrea e disidratazione.

Il vomito con malattie come la pertosse, la bronchite, la polmonite, è associato a una tosse, perché il centro vomito si trova in prossimità della tosse. . Le infezioni intestinali si verificano con la diarrea, che può unirsi più tardi .

Le lesioni infettive sono caratterizzate da focolai nelle scuole o negli asili.

кишечника проявляется следующей клиникой: Il vomito e la febbre in un bambino senza diarrea con malattie intestinali si manifestano nella seguente clinica:

  • Forte dolore all'addome;
  • la disidratazione;
  • Vomito multiplo (più di 4-5 volte al giorno);
  • Debolezza generale

Malattie acute del flusso della cavità addominale con dolori all'addome contro uno sfondo di vomito e temperatura, e l'infezione intestinale è accompagnata da diarrea.

Come trattare e cosa fare?

cosa fare con il vomito e la temperatura in un bambino, la diagnosi I metodi di cura dipendono dalla causa che ha causato i sintomi. Se il bambino vomita 4-6 volte al giorno, ma il bambino è in grado di bere da solo, è necessario un sacco di acqua per rimuovere le sostanze tossiche dal corpo.

Con vomito grave, la diarrea può essere assente o manifestarsi solo con il rilassamento delle feci. L'alta temperatura, come segno di grave intossicazione, vomito ripetuto, anche senza diarrea, richiede cure mediche immediate, poiché la disidratazione del bambino si verifica molto rapidamente.

Sintomi di disidratazione:

  • Pelle secca;
  • Rapida perdita di peso;
  • Westing the fontanel;
  • Assenza di minzione più di quattro ore.

Nei neonati questa condizione è causata da anomalie congenite dello stomaco - stenosi pilorica (restringimento dello stomaco nel punto di transizione al duodeno). Con tale patologia, il cibo non entra nell'intestino.

Come bere il bambino a vomito e temperatura?

Per aiutare, viene sempre regidron, che puoi acquistare in farmacia e seguire le istruzioni per l'uso. Se ciò non è possibile, allora una soluzione salina per reintegrare la composizione ematica dell'elettrolito può essere fatta indipendentemente.

Dopo la cottura, hai bisogno di sale, zucchero. In un rapporto di 1: 5, sciogliere in ½ litro d'acqua (pre-bollire), aggiungere 0,5 cucchiaini. bicarbonato di sodio

Per annaffiare è necessario in piccole porzioni su 10-20 millilitri, non provocare un vomito. Dopo che il riflesso del vomito scompare, puoi dare 100 ml alla volta. Calcolo: 50 ml / kg / giorno del peso del bambino.

L'assunzione di cibo, bevande gassate, brodi, in questo stato, è esclusa. Con una forte tosse nominare farmaci antitosse, inalazione di salvia e camomilla. Dalla dieta sono esclusi piatti grassi, taglienti e fritti.

Quando dovrei vedere un dottore?

Quando dovrei vedere un dottore? Nei bambini al di sotto dei tre anni, il quadro della malattia cambia rapidamente, al fine di chiarire la diagnosi, è necessario osservare in ospedale. Il trattamento urgente e chiamare un'ambulanza richiedono le seguenti condizioni:

  • Trauma cranico con sviluppo di vomito e febbre;
  • Vomito multiplo;
  • Accompagnante abbondante diarrea;
  • Il bambino non può bere acqua da solo;
  • Segni di disidratazione;
  • La temperatura è superiore a 39 gradi;
  • Letargia, inibizione del bambino;
  • Dolore nell'addome.

Se la temperatura è subfebrile, non c'è diarrea, il bambino può bere - puoi trattarlo a casa, seguendo le raccomandazioni del medico (devi vedere un medico!).

Vomito e febbre senza diarrea: raccomandazioni per il trattamento domiciliare

Se il bambino ha bevuto detersivi o altri agenti tossici, dovresti cercare di indurre il vomito artificialmente per liberare lo stomaco il prima possibile.

Non puoi dare a tuo figlio i mezzi che bloccano la diarrea, perché la diarrea è un modo protettivo per eliminare le sostanze tossiche.

Leggi l'etichetta sul prodotto tossico all'interno! In alcuni casi, è vietato provocare il vomito e può portare a cattive condizioni di salute!

Prima dell'esame del medico, è possibile dare carbone attivo e smectic. Altri farmaci non dovrebbero essere somministrati da soli. Prima della scomparsa dei sintomi di intossicazione, è meglio non nutrire il bambino.

Dopo aver interrotto il vomito, dovresti introdurre gradualmente gli alimenti usuali, è meglio iniziare con cracker bianchi, porridge liquido, verdure cotte. Quindi la dieta è integrata con vapore, senza cotolette grasse e fiocchi di latte senza grassi. L'allattamento al seno è continuato nel solito volume.

Il liquido perso può essere reintegrato, ad eccezione del rehydron, con un decotto di uvetta, camomilla, acqua naturale. Bere per assumere una forma calda. La dose di liquido viene aumentata gradualmente, poiché il vomito diminuisce.

Febbre alta e tosse attivano il riflesso del vomito, quindi l'uso di farmaci antipiretici (paracetamolo) e antiemetici (metaclopramide) può fermare il vomito e rimuovere la disidratazione. La preferenza è data alle droghe sotto forma di candele.

Il vomito può essere un segno di una malattia pericolosa, ma può svilupparsi in un contesto di disturbi funzionali. Solo la supervisione del bambino, una maggiore attenzione a lui e l'adesione alle raccomandazioni del medico, sarà la chiave per un trattamento di successo e per la salute dei bambini.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com