• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Conflitto di Rhesus durante la gravidanza: conseguenze, tabella, prevenzione

La conservazione della vita e della salute del feto è uno dei compiti del ginecologo, che conduce la gravidanza. Insieme alla futura mamma per nove mesi, cerca di fare di tutto per far nascere il bambino senza patologie ea tempo debito. Ma ci sono situazioni in cui l'organismo di una donna incinta per un motivo o per l'altro percepisce il feto non come uno stato naturale, ma come un corpo estraneo e comincia a combatterlo attivamente.

Uno di questi esempi è il conflitto Rh, che si verifica tra la madre e il figlio nutrito. Succede nei casi in cui la donna che ha deciso di diventare madre ha un fattore Rh negativo e il feto è positivo.

Al fine di evitare l'emergere di situazioni critiche, è auspicabile che entrambi i genitori donino sangue durante la pianificazione - dopo tutto, la sindrome di Rh durante la gravidanza può avere gravi conseguenze per il bambino, fino alla sua morte intrauterina.

  • — при резус-конфликте ключевым фактором является резус-фактор крови, а не группа! È importante capire che , in caso di conflitto Rhesus, il fattore chiave è il fattore Rh del sangue, non il gruppo!

contenuto

Cos'è il Rhesus positivo e negativo?

Conflitto di Rhesus in gravidanza Nell'85% delle persone, i globuli rossi sulla loro superficie contengono una proteina chiamata antigene rhesus. Lo sappiamo come un fattore Rh.

Ci sono solo 50 antigeni, ma il più delle volte, menzionando il fattore Rh, i medici indicano la presenza dell'antigene D, come il più immunogenico. Il sangue delle persone che hanno una tale proteina sulla superficie dei globuli rossi è definito come Rh-positivo. Non viene rilevato circa il 15 - 17% della popolazione nel sangue sulla superficie degli antigeni dei globuli rossi.

Queste persone sono definite come Rh-negative. Con la continuazione del genere, possono trasmettere il loro fattore Rh ai bambini, o non trasmetterli affatto, se il partner ha un antigene Rh positivo. In medicina, a questi gruppi sanguigni sono assegnate le designazioni appropriate: Rh + e Rh-.

La presenza di sangue Rh- non è una patologia, anzi, è solo una caratteristica genetica. La vita di queste persone non è diversa dal resto.

L'unico problema può sorgere quando si porta una gravidanza, e in quei casi in cui entrambi i genitori hanno un fattore Rh negativo, la probabilità di conflitto Rhesus viene esclusa del tutto.

Quando c'è un conflitto Rhesus durante la gravidanza?

Al fine di formare un conflitto Rhesus, è necessario che la madre abbia Rh e Rh + nel feto. Tale combinazione può comparire solo se il futuro padre ha sangue positivo, e quindi la probabilità che il bambino erediti l'antigene Rh del padre non è al 100%.

Il bambino può prendere il sangue negativo della madre e quindi il conflitto immunologico sarà escluso. La possibilità per questo è abbastanza grande: il 50% del fatto che il feto avrà Rh-, e il 50% che il feto sarà con il sangue di Rh +.

Non dimenticare - se nella prima gravidanza non c'era conflitto di Rhesus, allora nel secondo feto è possibile ereditare il sangue positivo del padre con la stessa probabilità, e un controllo medico costante e l'introduzione di farmaci speciali saranno necessari per il successo della gravidanza.

Conseguenze del conflitto Rhesus in gravidanza

Conseguenze del conflitto Rhesus in gravidanza Attualmente, i medici hanno sviluppato schemi speciali di test e farmaci che sono prescritti per le donne incinte in caso di un conflitto immunologico con il feto.

Ma se la situazione inizia e ignora la prescrizione del medico - la gravidanza può finire male. Anche lo stato del bambino sarà serio, se è nato.

In totale, è possibile identificare diversi risultati in assenza di una terapia competente in tali situazioni:

La nascita di un bambino morto può accadere sia prematuramente che in tempo. Il bambino muore in utero a causa dell'insufficienza degli organi interni, di numerosi edemi interni ed esterni, del liquido accumulato all'interno del corpo.

In altre parole, il corpo del bambino non può far fronte all'attacco biologico del corpo della madre, che si riferisce al feto come a un corpo estraneo.

Alti tassi di bilirubina in un neonato - a causa del fatto che il feto doveva costantemente proteggersi dagli attacchi del sistema immunitario della madre, il suo fegato passava la maggior parte del periodo di gravidanza a usura. Gli anticorpi di una donna penetravano attraverso la placenta e danneggiavano i globuli rossi nel sangue del bambino. Di conseguenza, dopo la nascita, i globuli rossi non sono in grado di trasportare il trasporto di ossigeno.

Per questo motivo, l'emoglobina li lascia fuori e viene convertito in bilirubina. La perdita di grandi quantità di emoglobina fa sì che il fegato produca un numero elevato di globuli rossi. È per questo che aumenta di dimensioni e gli indici di bilirubina non cadono.

Se i medici non riescono a prendere il controllo della situazione, il cervello del bambino può essere seriamente colpito.

L'ipossia del feto si sviluppa quando gli anticorpi aumentano nel sangue della madre durante la gravidanza. Il suo aspetto è direttamente correlato alla distruzione dei globuli rossi del bambino, che non può fornire abbastanza ossigeno. Come risultato dell'ipossia, tutto il corpo soffre, specialmente il cervello.

Il ginecologo dovrebbe condurre ulteriori esami della donna incinta per determinare la presenza e il grado di fame di ossigeno del feto.

Ispessimento della placenta - si forma a causa dell'attacco di anticorpi del sistema immunitario della madre, che sono in grado di penetrare al posto del bambino. Per qualsiasi minaccia esterna diretta al bambino, che si tratti di virus, fame di ossigeno o l'effetto di anticorpi, la placenta reagisce con l'invecchiamento precoce (cioè ispessimento).

Di conseguenza, cambia la sua struttura, che non consente più il normale scambio di sostanze nutritive tra la madre e il feto.

Le conseguenze per un bambino, il conflitto con Rh durante la gravidanza, possono essere molto gravi - se non prese misure preventive. Pertanto, quando si pianifica una gravidanza, è necessario adattarsi moralmente al fatto che la consulenza alle donne dovrà essere visitata più spesso, rispetto alle altre future madri.

Probabilità di conflitto di Rhesus in gravidanza + Tabella

La madre di Rh +, il padre di Rh +

Il conflitto Rhesus non può essere. Nel 75% dei casi con questa combinazione il bambino eredita il sangue Rh +. Ma nel 25% dei casi nei genitori Rh-positivi, può comparire un bambino con Rh-blood.

Madre Rh +, il padre di Rh-

Il conflitto Rhesus non può essere. Tuttavia, quale tipo di sangue erediterà il bambino è difficile da prevedere, poiché nel 50% dei casi può essere Rh + e con la stessa percentuale di probabilità che un bambino possa nascere con Rh-blood.

Madre Rh, padre Rh +

La probabilità di conflitto Rh è. I rischi aumentano nella seconda e nelle successive gravidanze, quindi a queste donne viene consigliato di non abortire, specialmente se la gravidanza è la prima. La probabilità di ereditarietà è la stessa del caso precedente: il 50% che il bambino sarà con il sangue di Rh + e il 50% che il sangue sarà Rh-.

Madre Rh-, Rh-

Il conflitto Rhesus non può essere. A differenza dei genitori che hanno un fattore Rh positivo, in questo caso, la possibilità di dare alla luce un bambino con Rh + sangue è completamente esclusa. In tale coppia, possono nascere solo bambini con un fattore Rh negativo.

È ovvio che diversi fattori Rh dei genitori durante la gravidanza non sempre causano un conflitto immunologico con il feto. E se il sangue del bambino coinciderà con l'antigene Rh della madre, allora la gravidanza ha tutte le possibilità di scorrere senza complicazioni. E il gruppo sanguigno qui non ha importanza.

Per comodità, presentiamo il tavolo Rh rhesus durante la gravidanza.

MADRE PA BAMBINO PROBABILITÀ DEL CONFLITTO
+ + 75% +
25% -
no
- + 50% +
50% -
c'è - 50%
+ - 50% +
50% -
no
- - 100% - no

Misure preventive per lo sviluppo del conflitto Rh

La probabilità di un conflitto immunologico tra madre e feto aumenta con ogni gravidanza successiva. Per lo stesso motivo, il processo di rilevamento del bambino si sta deteriorando. In ogni caso, il medico decide individualmente quale schema preventivo scegliere per un paziente.

Se la gravidanza è la prima, l'analisi per l'anticorpo Rh viene eseguita nel secondo trimestre, da 18 a 20 settimane. Se il numero di anticorpi è compreso tra 1: 4, l'esame successivo viene eseguito solo dopo 10 settimane. Se i parametri degli anticorpi aumentano, il monitoraggio dei titoli viene effettuato una volta all'anno e mezzo o due settimane.

Esattamente con la stessa periodicità viene data l'analisi del sangue, a partire dalla 30a settimana, anche se i valori degli anticorpi si adattano alla norma. Il nono mese di gravidanza, l'esame è condotto una volta ogni 7 giorni.

Poiché, riferendosi al fattore Rh, i medici significano antigene D, quindi in gravidanza all'inizio del settimo mese la futura madre viene somministrata immunoglobulina D antirezionale con rhesus negativo.

Il portamento di un bambino con conflitto Rh richiede una maggiore attenzione sia dei medici che della donna stessa. Tuttavia, la medicina oggi offre ampie opportunità per una tale gravidanza di terminare in modo sicuro - la nascita di un bambino sano.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com