• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Reflusso-esofagite: sintomi e trattamento, dieta, prognosi

Problemi con il sistema digestivo - una piaga della società moderna. Prima di tutto, è legato alle abitudini gastronomiche (cibi fritti, fast food, ecc.) E alla dieta disturbata, agli stress frequenti e alle cattive abitudini.

Una delle più comuni malattie dell'apparato digerente, la reflusso-esofagite, è registrata in quasi metà della popolazione. Tuttavia, spesso i pazienti esitano a consultare un medico quando compaiono sintomi di esofagite da reflusso, e il trattamento viene ritardato o richiede misure più radicali a causa del danno esofageo totale e delle complicanze.

contenuto

Esofagite da reflusso - che cos'è?

L'esofagite da reflusso è un processo infiammatorio che colpisce la mucosa esofagea a seguito di regolari lanci del contenuto dello stomaco e del duodeno nell'esofago. Consideriamo più in dettaglio di cosa si tratta.

esofagite da reflusso

Reflusso-esofagite, in medicina chiamata malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), si sviluppa nell'esofago distale. A partire dall'infiammazione catarrale, la malattia passa allo stadio erosivo con conseguente cicatrizzazione. Una variante più pesante del flusso di GERD è la necrosi e la perforazione dei fuochi ulcerativi.

La malattia da reflusso è cronica ed è causata dai seguenti disturbi: evacuazione disturbata del cibo dallo stomaco e aumento della pressione intra-addominale. Tuttavia, le seguenti condizioni sono necessarie per lo sviluppo della malattia:

  • diminuzione del tono del muscolo circolare (sfintere inferiore) dell'esofago;
  • proprietà aggressive del contenuto dello stomaco gettato nell'esofago;
  • ridotta capacità rigenerativa della mucosa esofagea a causa di disturbi circolatori.

Le ragioni che provocano esofagite da reflusso includono sia patologia organica che fattori esterni:

  • ernia diaframmatica dell'apertura esofagea;
  • stenosi del piloro congenita e piloro spasmo acquisito;
  • lesioni ulcerative dello stomaco e del duodeno;
  • gastrite (specialmente con la riproduzione nello stomaco di Helicobacter pylori);
  • scleroderma sistemico;
  • operazioni sull'esofago e sullo stomaco;
  • fumo, abuso di alcool;
  • uso a lungo termine di farmaci che riducono il tono dello sfintere esofageo (Metoprololo, Nitroglicerina).

Il rischio di sviluppare reflusso-esofagite aumenta significativamente l'obesità e la gravidanza, l'uso di cibi piccanti, caffè e succhi di frutta non diluiti.

Fasi della malattia da reflusso

I sintomi di GERD - la loro gravità e influenza sulla condizione generale del paziente - dipendono direttamente dal grado di danno alla mucosa dell'esofago.

Ci sono le seguenti fasi di esofagite da reflusso:

  1. Stadio 1 - danno minimo alla mucosa esofagea, il diametro del fuoco dell'infiammazione è inferiore a 5 mm, limitato ad una piega;
  2. 2 fasi: foci singole o multiple, di dimensioni superiori a 5 mm;
  3. Stadio 3 - la diffusione dell'infiammazione a 2 o più pieghe, un totale inferiore al 75% della circonferenza dell'esofago è danneggiato;
  4. Fase 4: focolai ampi e confluenti, la circonferenza della lesione è superiore al 75%.

Sintomi di reflusso-esofagite da forme della malattia

Sintomi di esofagite da reflusso

I sintomi dell'esofagite da reflusso si manifestano non solo attraverso i segni caratteristici del danno gastrointestinale, ma anche, a prima vista, non associati a danni all'esofago. In genere, la malattia da reflusso in corso può essere sospettata dai seguenti sintomi ricorrenti:

  • Bruciore di stomaco e dolore bruciante dietro lo sterno: il paziente spesso indica la sua comparsa dopo aver mangiato, specialmente dopo caffè, cibi grassi / caldi, alcol;
  • Eruttazione con acido o aria, nausea;
  • Un nodo alla gola e difficoltà a deglutire il cibo;
  • Dolore dopo aver mangiato - si verifica dopo 1-1,5 ore dopo aver mangiato, indicare un processo infiammatorio pronunciato.

I sintomi dell'esofagite da reflusso sono particolarmente amplificati se il paziente giace a letto (assume una posizione orizzontale) dopo aver mangiato.

Spesso la malattia si verifica in una forma cancellata. Nei segni tipici, la cui gravità può variare in modo significativo (possibilmente un decorso asintomatico, la malattia viene rilevata durante l'esercizio dell'EGF), sono associati sintomi insoliti di reflusso-esofagite.

  • Forma polmonare di GERD

Combina i sintomi dispeptici (eruttazioni, bruciore di stomaco) e segni di ostruzione dei bronchi: tosse prolungata, mancanza di aria, attacchi di soffocamento notturno.

Il processo di fusione del contenuto acido dall'esofago nei bronchi è spesso diagnosticato come bronchite, ma il suo trattamento non porta il recupero desiderato. Anche il reflusso-esofagite nella forma polmonare può provocare asma bronchiale.

  • Forma cardiaca di malattia da reflusso

La disposizione anatomicamente chiusa dei plessi nervosi provoca la frequente insorgenza di sintomi che imitano l'angina. Tuttavia, gli attacchi sempre dolorosi si verificano dopo un errore nutrizionale: eccesso di cibo, cibo acuto e acido, grassi e fritti.

  • Forma otorinolaringoiatria dell'esofagite da reflusso

Spesso, sullo sfondo di bruciore di stomaco e eruttazione, il paziente nota la sudorazione e il mal di gola (simulazione della faringite), la comparsa di congestione nasale e la secrezione di muco chiaro (rinite dovuta all'irritazione da un getto acido nelle vie nasali ed edema della mucosa nasale).

  • Forma dentaria di infiammazione da reflusso dell'esofago

Il contenuto acido dello stomaco, bypassando l'esofago e entrando in bocca, distrugge lo smalto dei denti. Il paziente può segnare la carie totale.

Reflusso-esofagite senza trattamento tempestivo si verifica per anni con un graduale aumento dei sintomi e può portare a cambiamenti irreversibili nella mucosa dell'esofago - cicatrici.

Regime di trattamento per esofagite da reflusso, farmaci

Regime di trattamento per esofagite da reflusso, farmaci Lo schema curativo della malattia da reflusso include un effetto complesso volto ad eliminare la sua causa e i suoi sintomi. Per una cura completa, è necessaria una conformità a lungo termine con tutti i punti dello schema di trattamento:

Terapia farmacologica

Il trattamento dell'esofagite da reflusso con i farmaci è prescritto solo da un gastroenterologo qualificato e include:

  • Sostanze che riducono l'acidità - antiacidi (Almagel, Maalox, Fosfalugel, Rennie), PPI antisecretorio (omeprazolo, rabeprazolo, pantoprazolo);
  • Mezzi per erosioni curative - Solcoseryl, Actovegin, Drotaverin, acido pantotenico, olio di olivello spinoso;
  • Farmaci che eliminano la nausea e l'eruttazione a causa dell'aumentata motilità del tratto gastrointestinale, Motilium, Cerucal, Raglan.

Attività in modalità

Un regime rigoroso non solo accelererà la ripresa, ma impedirà anche l'emergere di esacerbazioni. L'abitudine dovrebbe includere:

  • Educazione alla resistenza allo stress.
  • Dormire 7-8 ore. La testa dovrebbe essere sollevata di 25-30 gradi.
  • Rifiuto dei corsetti e tirando biancheria intima.
  • Non sollevare pesi.
  • Eupillina, nitrati, beta-bloccanti, ipnotici e sedativi aumentano il corso dell'esofagite da reflusso e ne rendono difficile il trattamento. La loro ricezione è possibile escludere.

Cibo dietetico

Dieta con reflusso-esofagite elimina tutti i prodotti che possono aumentare l'acidità dello stomaco e causare gonfiore. Cosa non puoi mangiare quando sei malato:

  • bevande - alcol, tè forte, limonate, caffè;
  • salatura, prodotti affumicati, tutti i prodotti in scatola;
  • legumi, pane nero;
  • funghi, freschi / crauti;
  • fast food, patatine fritte;
  • piatti fritti e speziati;
  • salse - ketchup, maionese;
  • chewing gum.

Il menu dell'esofagite da reflusso dovrebbe essere composto dai seguenti prodotti:

  • latte, ricotta a basso contenuto di grassi e panna acida;
  • pollo, uova alla coque;
  • cereali, cotti sull'acqua;
  • pane bianco essiccato;
  • carne magra, al vapore, nel forno;
  • verdure bollite;
  • pesce magra bollito;
  • composte, kissels da dolci frutti.

Trattamento chirurgico

La chirurgia per la malattia da reflusso viene eseguita con inefficacia della terapia conservativa, sviluppo dell'esofago di Barrett, sanguinamento, marcata adesione dell'esofago.

L'ipotiroide pronunciato dello sfintere esofageo, che non si riprende per 6 mesi dal trattamento complesso dell'esofagite da reflusso, richiede anche l'intervento dei chirurghi.

Tuttavia, anche un'operazione riuscita, il paziente deve ripetere regolarmente i cicli di prevenzione degli inibitori della pompa protonica (omeprazolo, ecc.).

prospettiva

Sebbene il trattamento conservativo dell'esofagite da reflusso abbia successo, qualsiasi violazione della dieta può causare un'esacerbazione. Ogni paziente deve ricordare: dopo un ciclo di terapia farmacologica, di solito della durata di 2 settimane, la malattia da reflusso non viene eliminata!

Solo il trattamento dei corsi regolari di farmaci, la dieta per tutta la vita e l'esclusione di fattori provocatori possono impedire il ripetersi della malattia e le sue complicanze sotto forma di perforazione di aree ulcerose e sanguinamento, aderenze.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com