• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Cancro dello stomaco: i primi sintomi e manifestazioni, trattamento, prognosi

Cancro dello stomaco - un tipo di oncologia, comune in tutto il mondo. Anche se recentemente, i medici hanno notato una marcata diminuzione dell'incidenza della malattia gastrointestinale oncologica, nessuno è immune da questa malattia. Ecco perché dovresti conoscere i primi sintomi del cancro allo stomaco, innescando lo sviluppo di fattori di malattia e i metodi di trattamento più efficaci.

contenuto

Cos'è il cancro allo stomaco?

Il cancro dello stomaco è una riproduzione incontrollata delle cellule epiteliali della mucosa gastrica. In questo caso, nella mucosa gastrica si verificano cambiamenti strutturali intracellulari che portano a un cambiamento nelle funzioni inerenti alle cellule sane.

Il processo patologico può svilupparsi in qualsiasi parte dello stomaco, ma è estremamente raro che colpisca una grande curvatura.

Cancro allo stomaco

Sotto l'influenza di fattori provocatori (spesso prolungati nel tempo) sorgono condizioni precancerose: gastrite, polipi, ecc. È contro il loro background che si forma un tumore canceroso, anche se tra il precancro e la vera oncologia possono essere necessari fino a 20 anni.

Inizialmente, si verifica una formazione o ulcerazione del tumore, con diametro non superiore a 2 cm, ma il tumore cresce rapidamente non solo lungo la periferia, ma anche in profondità nella parete gastrica.

Alcuni dati sul cancro allo stomaco:

  • Lo stomaco assolutamente sano e normalmente funzionante esclude lo sviluppo dell'oncologia.
  • Il cancro dello stomaco nelle donne viene diagnosticato 2 volte meno spesso rispetto agli uomini. Le persone con il secondo gruppo sanguigno sono più sensibili alla malattia.
  • Il rischio di sviluppare il cancro gastrico aumenta con l'età. Ciò è dovuto ai processi di invecchiamento e alle numerose mutazioni cellulari nella vecchiaia.
  • Recenti studi hanno dimostrato che per lo sviluppo del cancro sono necessarie fino a 6 mutazioni genetiche.
  • Un'alta incidenza di questa patologia è stata osservata tra i giapponesi.
  • In America negli ultimi anni, la percentuale di persone con cancro allo stomaco è diminuita drasticamente.
  • I vegetariani soffrono di cancro gastrico più spesso mangiatori di carne.
  • Il tumore allo stomaco è uno dei tumori maligni più aggressivi: le metastasi sono diagnosticate nell'80% dei casi e il tasso di mortalità è secondo solo al cancro del polmone .
  • Spesso, i segni di cancro allo stomaco sono mascherati da un'ulcera peptica o da un polipo benigno. Solo la diagnostica strumentale è in grado di rilevare la natura maligna delle alterazioni della mucosa.

Cause e fattori di rischio per il cancro allo stomaco

Cause di cancro allo stomaco

Al di sopra della ricerca della causa di qualsiasi tipo di oncologia, incluso il cancro allo stomaco, la medicina mondiale ha battuto per decenni. Tuttavia, nessun medico può specificare l'unica causa della malattia. Molto spesso in una persona con oncopatologia diagnosticata, si notano diverse cose contemporaneamente, in grado di attivare in una certa misura la mutazione dell'epitelio gastrico.

I fattori provocatori più pericolosi sono:

- Infezione da Helicobacter pylori e altri microrganismi patogeni

Questo batterio provoca lo sviluppo di ulcera peptica dello stomaco e il rischio di tumore maligno con infezione da elicobatteri aumenta di 2,5 volte. L'inattivazione di un microrganismo patogeno ha un effetto solo in assenza di cambiamenti metaplastici nella mucosa (ad esempio, gastrite atrofica).

Tuttavia, non solo Helicobacter pylori è così pericoloso in termini di degenerazione cancerosa. L'oncologia può provocare la colonizzazione dello stomaco con fungo Candida, stafilococco / streptococco.

- Patologia gastrica - malattie precancerose

Specialmente gastrite atopica. Accompagnato da una bassa acidità e cambiamenti strutturali nell'epitelio, il tipo atrofico di gastrite aumenta il rischio di malignità (degenerazione del cancro) di un fattore 3.

Cancerogeno è gastrite con bassa acidità (a lunga durata porta a atrofia della mucosa), ulcera peptica, polipi dello stomaco.

- Eredità

La predisposizione genetica alle malattie gastriche e le mutazioni genetiche ereditarie è un fattore importante per monitorare regolarmente la salute gastrica e essere regolarmente monitorati. L'oncologia dello stomaco nei parenti di sangue aumenta la probabilità di sviluppo oncologico in media del 20%.

- Cibo sbagliato e vegetarismo

Secondo le abitudini alimentari della maggior parte delle persone moderne, puoi scrivere l'istruzione Come non vivere. Consumo eccessivo di cibi non naturali (carne affumicata e marinate, additivi chimici e nitriti negli alimenti), un'enorme carenza di frutta e verdura nella dieta, snack in un fast food, eccessivo amore per il fritto - tutto questo aumenta notevolmente il rischio di ammalarsi di cancro.

Perché i vegetariani soffrono di cancro gastrico spesso? La risposta è semplice: l'assunzione insufficiente di proteine ​​animali si riferisce anche a fattori di rischio.

- carenza di vitamine

Non particolarmente pericoloso a prima vista la mancanza di vitamine C e B12 in combinazione con altri fattori può anche provocare lo sviluppo di carcinoma dello stomaco.

- Cattive abitudini

Tutti sanno che l'alcol è aggressivo contro il tratto gastrointestinale, ma molti credono che il fumo causi solo una degenerazione cancerosa nei polmoni. Al contrario, più sigarette fumano al giorno, più è dannoso l'effetto sulla mucosa dello stomaco e maggiore è la probabilità della sua degenerazione maligna.

- Malattie gravi non direttamente correlate allo stomaco

Questi includono l'anemia maligna (il rischio aumenterà di 20 volte!), L'AIDS e altre condizioni di immunodeficienza (l'effetto antitumorale è inibito), l'infezione con l'agente del virus Epstein-Barr.

Fasi di cancro allo stomaco, sviluppo di metastasi

Fasi di cancro allo stomaco

Il cancro gastrico differisce in base alla forma di crescita della oncochamber:

  • Polypyroid - come un fungo sulla gamba, che cresce nel lume dello stomaco, la forma di crescita più lenta;
  • A forma di piattino - ha la forma di un'ulcera chiaramente limitata, orlata da un'asta alta lungo la periferia, dà una successiva metastasi;
  • Infiltrativo-ulcerativo - i bordi del fuoco ulcerativo sono sfocati, le cellule tumorali si diffondono diffusamente nella parete dello stomaco;
  • Infiltrante: le oncochain non hanno confini visibili.

Questi ultimi due tipi sono particolarmente maligni: agiscono rapidamente sull'intero spessore della parete gastrica, metastatizzano attivamente in una fase precoce, disseminando metastasi in tutto il peritoneo.

A seconda della prevalenza delle cellule tumorali e della dimensione del tumore primario, si distinguono le fasi del tumore allo stomaco:

  1. I Art. (carcinoma gastrico precoce non invasivo) - il diametro della oncocamera a 2 cm, la lesione primaria della mucosa, la mancanza di metastasi.
  2. II secolo. (cancro invasivo) - le dimensioni della neoplasia raggiungono 4-5 cm, le cellule cancerose germinano negli strati muscolari e subsferiti e si trovano le metastasi regionali.
  3. III secolo. - un significativo aumento della dimensione del focolaio tumorale con la germinazione del guscio sieroso (esterno) dello stomaco, fino a 15 linfonodi affetti, assenza di metastasi distanti.
  4. IV secolo. - gravi complicanze (germinazione negli organi adiacenti - polmoni, diaframma, fegato, intestino) e presenza obbligatoria di focolai metastatici distanti.

I primi sintomi di cancro allo stomaco, segni

I primi sintomi del cancro allo stomaco

I primi sintomi di cancro allo stomaco che si presentano nella fase iniziale non sono specifici, il paziente può "peccare" in una gastrite ordinaria.

A volte la conseguente tenerezza inspiegabile, perdita di appetito, flatulenza e indigestione - tutto questo è guarito dai farmaci gastrici pubblicizzati e rimane senza l'attenzione necessaria. Con tutto il desiderio di aprire un sintomo "segreto", che indica chiaramente lo sviluppo del cancro, è impossibile.

Lo sviluppo del processo oncologico fornisce un quadro clinico più pronunciato. Tutti i segni della sindrome di "piccoli segni" sono fissati nel paziente oncologico:

  • avversione alla carne;
  • anemia e debolezza, spesso un aumento della temperatura;
  • perdita di peso senza causa;
  • espresso disagio nell'epigastrio.

Di solito, questi segni di cancro allo stomaco indicano un tumore maligno già diffuso. Più alto è lo stadio oncologico, più pronunciati diventano i sintomi.

segni di cancro allo stomaco

Caratteristiche caratteristiche delle manifestazioni di alcuni tipi di oncologia gastrica:

  • Endofita (che cresce nella cavità dello stomaco): saturazione rapida, sensazione di pesantezza e sovraffollamento dello stomaco anche dopo aver assunto una piccola porzione di cibo;
  • Cancro della parte cardiaca - tutti i segni di disfagia (difficoltà nel deglutire il cibo, deglutizione dolorosa, gettare cibo nella laringe, nel naso, nella trachea);
  • Cancro della parte pilorica (uscita dallo stomaco) - difficile movimento del cibo nel 12-colon, eruttazioni sono marce, vomito (nell'ultima fase anche dopo aver preso il liquido).

I primi segni di cancro allo stomaco con metastasi sono abbastanza pronunciati, provocano stitichezza e diarrea, dolori aggravanti, ascite e sanguinamento (vomito con sangue rosso).

Quali medici dovrei contattare?

All'atto di evento anche i più piccoli segni di violazione di funzione digestiva (dolori in epigastriya, una nausea, eccetera) è necessario rivolgersi al gastroenterologo. Se si sospetta un tumore maligno, il medico invia il paziente all'oncologo.

Diagnosi di cancro allo stomaco

La diagnosi precoce del cancro gastrico è il fattore più importante che aumenta il tasso di successo della previsione di una malattia grave. Ecco perché i giapponesi hanno introdotto una regola per avere una gastroscopia a casa. Nel nostro paese, la prima priorità è rivolgersi al gastroenterologo all'apparire dei più piccoli segni di una malattia allo stomaco.

Studi assegnabili:

  • Esofagogastroscopia: consente di produrre simultaneamente una biopsia del focus patologico (ulcerazione, polipo), poco informativa per il cancro infiltrativo diffuso;
  • Ultrasuoni dell'addome - rileva la compattazione nella parete dello stomaco, rivela foci metastatici nell'intestino;
  • Raggi X con contrasto - rivela tumori endofitici, ma non determina la natura della crescita;
  • Esame del sangue (generale, biochimico) - anomalie rivelate aiutano a sospettare una grave deviazione nel corpo;
  • Test per i marcatori on-line - indica oncologia;
  • TC, RM - tecniche altamente informative che consentono di determinare con precisione i confini del processo oncologico e di identificare metastasi distanti;
  • Laparoscopia - una procedura traumatica, rivela le più piccole metastasi sottocapsulari che non sono rilevabili su ultrasuoni e tomografia.

Trattamento del cancro allo stomaco

Trattamento del cancro allo stomaco

Le principali tattiche terapeutiche per il cancro dello stomaco sono la rimozione del tumore radicale, la chemioterapia e altri metodi terapeutici. Prima viene iniziato il trattamento, meno schemi traumatici verranno utilizzati, meno danni al corpo saranno causati. Le sfumature del trattamento variano a seconda dello stadio dell'oncologia e delle condizioni del paziente.

Trattamento chirurgico

Viene eseguito nell'80% dei casi, ad eccezione dei pazienti inoperabili con un gran numero di metastasi a distanza. Sono praticati i seguenti tipi di rimozione del tumore:

  1. Le tecnologie minimamente invasive - criodistruzione, ablazione con radiofrequenza, termocoagulazione - sono consigliabili solo nella fase iniziale del cancro, vengono utilizzate molto raramente a causa della diagnosi tardiva.
  2. Resezione parziale delle pareti gastriche - eseguita anche esclusivamente nelle fasi iniziali, dato che il tumore allo stomaco rapidamente si metastatizza.
  3. Gastrectomia - rimozione totale dello stomaco e legatura dell'esofago al duodeno con resezione dei linfonodi di guardia, effettuata mediante accesso aperto e laparoscopico. L'operazione più accurata con l'uso di apparecchiature robotiche (robot operativo Da Vinci).
  4. La rimozione su larga scala dei lobi delle finestre - insieme allo stomaco, alla milza, alla parte dell'intestino, raramente al fegato (resezione parziale del segmento), sono spesso asportati dalle metastasi.
  5. La radiochirurgia è una tecnica non chirurgica per l'impatto acuto di una dose elevata di investimento sulle oncocine con un effetto paragonabile all'intervento chirurgico e presuppone la presenza di un moderno coltello Cyber ​​nella clinica.

Chemioterapia e radiazioni

L'uso di protocolli di trattamento citostatico (chemioterapia) è utile per fermare / prevenire le metastasi. È spesso usato come misura adiuvante (preoperatoria). La radioterapia è usata raramente, solo in pazienti non operabili.

I metodi più nuovi

La medicina moderna ha iniziato a usare la virologia solo nel trattamento dell'oncologia. L'essenza del metodo è l'introduzione di modificazioni virali appositamente sviluppate che si nutrono di cellule tumorali.

Inoltre, i metodi di immunoterapia sono attivamente utilizzati con l'uso di farmaci che attivano le difese del corpo. Tuttavia, questi metodi sono solo un'aggiunta al trattamento principale e piuttosto costosi.

Quante persone vivono con il cancro allo stomaco?

In Russia e nei paesi della CSI, il tasso di sopravvivenza a 6 mesi per la diagnosi precoce di un tumore allo stomaco maligno è del 65%. I pazienti con cancro allo stomaco con metastasi anche in trattamento complesso vivono nella prospettiva a 5 anni dal 15% in poi. In trattamento in paesi con farmaci più avanzati, questi indicatori sono significativamente più alti.

Indicatori di tasso di sopravvivenza a 5 anni - quanti pazienti vivi con cancro allo stomaco:

  • Fase 1 (assenza di sintomi) - fino all'80%,
  • Fase 2 - circa il 56%,
  • Fase 3 - 15%,
  • Fase 4: circa il 2%.

La prevenzione del cancro gastrico si conclude con una dieta razionale e sana, con il rifiuto delle cattive abitudini (specialmente grandi dosi di alcol) e il trattamento tempestivo e competente delle malattie gastriche. Esame clinico regolare di tutti i pazienti con patologia gastrointestinale e con eredità negativa.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com