• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Le cause del gonfiore delle gambe nelle donne, cosa fare e come trattare?

L'edema è una condizione in cui il fluido nel corpo si accumula in quantità maggiore nello spazio intercellulare, portando ad un aumento del volume di questa o quella parte del corpo. Il gonfiore dei piedi nelle donne è una lamentela abbastanza comune, con la quale si rivolgono al medico (circa il 25% dei casi).

Ciò è dovuto al fatto che questo sintomo è chiaramente visibile, causa di preoccupazione a causa di possibili malattie e porta anche disagio cosmetico, specialmente alle donne che indossano scarpe con i tacchi.

contenuto

Le cause del gonfiore nelle donne

Le cause del gonfiore nelle donne

Le cause dell'edema delle gambe nelle donne sono molto diverse. Ma in primo luogo - violazioni nel letto venoso, che devono essere immediatamente esclusi o confermati. Questo approccio è giustificato, dal momento che aiuta a ridurre al minimo gli errori associati alla sottostima della trombosi minacciante o in via di sviluppo.

Se non diagnostichi questa complicazione nel tempo, allora la probabilità di amputazione dell'arto è grande, e questa è già una disabilità. Tuttavia, i disturbi venosi non sono l'unica causa di gonfiore. Molte malattie si manifestano con questo sintomo. Inoltre, possono accumularsi su cause venose.

Pertanto, un esame dettagliato del paziente viene sempre condotto per identificare tutte le possibili cause. Solo sapendo con certezza perché le gambe delle donne si gonfiano, puoi sapere cosa fare.

I principali disturbi che causano l'edema delle gambe:

  1. Aumento della permeabilità del letto capillare.
  2. Presenza di un ostacolo al deflusso venoso o linfatico del fluido dai tessuti.
  3. Diminuzione della pressione sanguigna oncotica (mediata da proteine).

Le principali malattie che portano alla sindrome edematosa possono essere il risultato della sconfitta dei vasi sanguigni, del sistema muscolo-scheletrico o degli organi interni:

  • Insufficienza cardiaca cronica
  • glomerulonefrite
  • Amiloidosi renale
  • Danno renale diabetico
  • Lupus eritematoso, forma sistemica
  • Linfogranulomatosi (malattia oncoematologica con coinvolgimento linfonodale)
  • Malattia varicosa
  • Fallimento ereditario delle valvole delle vene
  • Trombosi acuta e condizione post-trombotica
  • Tumori che schizzano le vene dall'esterno
  • Carenza di proteine ​​causata da carenza proteica nel cibo (fame, dieta non equilibrata)
  • Rilascio insufficiente di enzimi pancreatici
  • Enteropatia al glutine
  • Rimozione di parte dell'intestino (resezione)
  • Malattie del fegato, che violano la sintesi delle proteine
  • Ricorrenze di erisipela che causano elefantiasi
  • Filariosi che porta alla compressione dei vasi linfatici
  • Linfostasi dopo un trauma
  • Edema Quincke (una reazione allergica con edema delle vie respiratorie e mancanza di respiro)
  • Lesione delle grandi articolazioni con osteoartrosi, artrite infettiva o reattiva
  • Ipotiroidismo.

Ma questa lista non è esaustiva. Allora perché le donne hanno le gambe gonfie?

Oltre ai fattori sopra elencati, alcuni farmaci, in particolare la nifedipina, possono predisporre a questa condizione. Questo agente aumenta la pressione nei tessuti a causa dell'attrazione diretta del liquido.

Un altro motivo è il gonfiore delle gambe nelle donne in gravidanza. Può essere considerato una variante della norma se compaiono alla sera e non si combinano con una proteina nelle urine o con un aumento della pressione nel sistema arterioso.

Altrimenti, stiamo parlando di pre-eclampsia - una formidabile complicazione della gravidanza che richiede un aiuto immediato.

Violazione della circolazione sanguigna

L'insufficienza venosa è la causa più comune di sindrome edematosa causata da alterata circolazione sanguigna. Questa è una delle cause più importanti di edema delle gambe nelle donne anziane (fino all'80% dei casi). Il gonfiore si sviluppa a causa di:

  1. Tono venoso ridotto
  2. Cambiamento strutturale delle vene
  3. Infiammazione, non correlata ai microbi
  4. Insolvenza delle valvole
  5. Danni alla pelle dovuti all'aggressione dei leucociti.

Una causa meno comune associata ad alterata circolazione del sangue che porta ad edema è l'insufficienza cardiaca. In questo caso, il fluido lascia il tessuto perché il cuore non ha il tempo di pomparlo - le sue funzioni sistoliche e diastoliche vengono violate.

Diagnosi di gonfiore delle gambe

Diagnosi di gonfiore delle gambe

Nella diagnosi primaria della sindrome edematosa, 8 domande sono importanti. Con il loro aiuto, il medico riesce a indovinare la causa più probabile di questa condizione. Un'ulteriore ricerca diagnostica si basa sulla conferma o negazione di una possibile malattia causale.

Ecco il questionario:

1. Quando è cominciato il gonfiore per la prima volta?

  • L'esordio acuto è caratteristico delle trombosi venose profonde
  • Dopo 40 anni, ci sono edemi associati alla compressione dei linfociti
  • Durante la pubertà, le ragazze spesso sviluppano edema linfatico idiopatico
  • Gonfiore delle gambe la sera durante la gravidanza (questa può essere un'opzione e la norma e la patologia - le differenze vedi sopra)

2. Sono accompagnati da dolore alla gamba?

  • Identificato solo al dolore della palpazione, che è assente a riposo, di solito indica gonfiore del tessuto adiposo (lipedema)
  • Il dolore acuto grave si verifica con tromboflebiti, malattie del sistema articolare e linfatico.

3. Il gonfiore diminuisce durante la notte?

  • Il gonfiore cronico nell'insufficienza venosa diminuisce dopo il sonno, specialmente se le gambe sono sollevate
  • Per edema linfatico, non esiste tale regolarità o non è molto pronunciato.

4. C'è mancanza di respiro in posizione orizzontale o con un carico di esercizio che non superi il solito?

  • Una risposta positiva è un'occasione per riflettere sulla malattia cardiologica che ha portato al fallimento del muscolo cardiaco

5. Se ci sia mai stato un luogo di infezione di reni o episodi di occorrenza nelle urine di proteine?

  • Se la risposta è "sì", deve essere esclusa la patologia renale

6. Se ci fosse un ittero o un'epatite in un'anamnesi?

Con una risposta positiva, la probabilità di insufficienza epatica è elevata, che è caratterizzata da un basso livello di formazione di proteine ​​e, di conseguenza, una maggiore capacità plasmatica di lasciare i vasi e accumularsi nei tessuti.

Una situazione simile è stata osservata con abusi regolari di alcol.

7. Il peso , l'appetito o il carattere del lavoro dell'intestino sono cambiati ultimamente ?

Se c'è un cambiamento in almeno un parametro, allora la causa più probabile è la patologia dell'apparato digerente, in cui soffre l'assorbimento nell'intestino della proteina.

8. C'è qualche trattamento con farmaci?

L'uso di testosterone, progesterone, estrogeno, metildopa, clonidina, nifedipina, non steroide e antidepressivi testimonia il beneficio dell'edema medicinale.

Inoltre, è necessario concentrarsi su altri criteri diagnostici della sindrome edematosa, che possono essere identificati da un esame obiettivo del paziente:

  1. Edema acuto su una gamba, accompagnato da dolore, indica spesso trombosi venosa acuta.
  2. Con la genesi linfatica, il tex si sviluppa lentamente, non esce dopo aver premuto la fossa, si trova sul retro del piede, non passa dopo il sonno o la posizione elevata della gamba. La diagnosi è chiarita con l'aiuto della linfografia.
  3. Sviluppare gradualmente l'edema, lasciare una fossa e passare dopo un sogno, indica un fallimento cronico del sistema venoso.
  4. L'edema bilaterale a sviluppo lento è di solito un sintomo di insufficienza cardiaca o farmaco.
  5. Se la gamba si gonfia sulla caviglia e sulla parte anteriore della gamba, il più delle volte si associa all'ipotiroidismo.

Quindi, una donna che cerca un medico per il gonfiore nomina una serie di esami per chiarire la causa di questa condizione:

  • Esame clinico delle urine
  • Studio clinico generale del sangue periferico
  • Determinazione della creatinina e delle proteine ​​nel sangue
  • Esame ecografico delle navi
  • Scansione ultrasonica del ginocchio
  • elettrocardiografia
  • Ecocardiografia e alcuni altri

Trattamento del gonfiore del piede nelle donne

Trattamento del gonfiore del piede nelle donne

Il trattamento della sindrome edematosa viene effettuato da uno specialista il cui profilo include una malattia causale. Poiché la causa più frequente è l'insufficienza venosa cronica, l'algoritmo per il trattamento di questa patologia verrà considerato in dettaglio. Si basa su una combinazione di 2 metodi: farmaco e compressione.

La terapia farmacologica normalizza la struttura e il funzionamento della parete venosa e riduce anche l'azione aggressiva dei leucociti, che porta a cambiamenti trofici della pelle.

Il farmaco più efficace è Dextralex (un rappresentante del gruppo flebotonico). Il suo uso è stato raccomandato nel 2007 (incluso per il trattamento dell'edema linfatico) dopo una serie di studi clinici randomizzati (il farmaco si è rivelato efficace al più alto livello di evidenza).

Detralex porta ad una diminuzione della gravità di tali sintomi come:

  • Pesantezza nelle gambe;
  • Sensazione di calore;
  • il dolore;
  • gonfiore;
  • Ulcere trofiche, il cui diametro non supera i 10 cm.

La terapia compressiva è l'uso di una maglia anti-varicosa preventiva o curativa. Viene selezionato individualmente, concentrandosi sulla pressione esercitata nell'area sopra le caviglie. Prima di indossarlo è necessario escludere eventuali controindicazioni:

  • Grado significativo di obliterazione delle arterie delle gambe;
  • Artrosi del ginocchio o della caviglia;
  • estate;
  • Intolleranza individuale

Nel 10-15% dei casi può essere necessario un trattamento chirurgico. È indicato se i metodi di trattamento di cui sopra sono inefficaci o nella fase avanzata della malattia. L'operazione è eseguita da un flebologo (angiosurgeon).

Cosa fare con il gonfiore dei piedi?

Cosa fare con il gonfiore dei piedi

I metodi tradizionali per il trattamento dell'edema possono essere raccomandati solo se sono causati da insufficienza venosa cronica o da carenza di iodio che porta all'ipotiroidismo. E anche in questi casi, il trattamento popolare è complementare alla terapia tradizionale - non può essere raccomandato come metodo indipendente.

Quando le vene sono carenti, si consiglia di utilizzare la tintura o il brodo di castagne. Questa pianta contiene alcuni prodotti chimici (bioflavonoidi) che rafforzano la parete vascolare. Per la manifestazione delle proprietà terapeutiche, la tintura o il decotto dovrebbero essere protratti per 3-4 mesi. Quindi viene fatta una pausa e il corso del trattamento viene ripetuto.

L'ipotiroidismo richiede non solo l'assunzione di farmaci ormonali, ma anche l'uso di iodio nel cibo e nell'acqua:

  • frutti di mare;
  • Acqua iodata;
  • Sale iodato;
  • Cavolo di mare, ecc.

l'esercizio fisico

Gli esercizi fisici sono efficaci nella fase iniziale delle vene varicose. Il loro compito è quello di migliorare il deflusso attraverso le vene riducendo i muscoli della parte inferiore della gamba e della coscia. Pertanto, il complesso raccomandato include:

  • Alzati alle calze e abbassati;
  • Movimenti di rotazione nella caviglia;
  • Camminare sul posto oa distanza;
  • Flessione ed estensione alla caviglia;
  • Simulazione del ciclismo, ecc.

Se il gonfiore è causato da insufficienza miocardica, è necessario evitare carichi pesanti. L'opzione migliore in questo caso è la solita camminata misurata. Ha un effetto di allenamento facile sul muscolo cardiaco, senza portare al suo danno ischemico.

farmaci

La scelta del farmaco per curare l'edema dipende dalla malattia specifica:

  • Flebotonica - con insufficienza venosa (rafforzare la parete venosa);
  • Antiaggreganti - per ridurre il rischio di trombosi;
  • Ormoni della ghiandola tiroidea - con ipotiroidismo;
  • Glicosidi cardiaci - in caso di insufficienza cardiaca;
  • Colchicina, unenolo - nell'amiloidosi renale;
  • Farmaci che riducono lo zucchero - con nefropatia diabetica;
  • Antistaminici e corticosteroidi - con l'edema di Quincke, ecc.

Prevenzione dell'edema dei piedi

Prevenzione dell'edema dei piedi La profilassi dell'edema è multiforme. L'elenco delle ragioni che li determinano è molto grande. Pertanto, al fine di prevenire questa sindrome, è raccomandato:

  • Evitare l'immobilità prolungata delle gambe;
  • Mangi regolarmente iodio quotidiano con cibo e acqua;
  • Mangiare corretto ed equilibrato;
  • Evitare processi infettivi (abbigliamento caldo, igiene, ecc.);
  • Indossare calze anti-varicose con ereditarietà pesata;
  • Non abusare di bevande contenenti alcol;
  • Lavarsi le mani per ridurre il rischio di epatite A (ittero);
  • Non farti coinvolgere in prodotti dolci e di farina;
  • Assumere aspirina ad alto rischio di trombosi, ecc.
interessante
Lesya
2016-07-19 06:48:38
Quando ho avuto gonfiore, sensazione di bruciore e pesantezza alle gambe, sono entrato nel panico e ho iniziato a cercare un rimedio efficace per eliminare questi sintomi. Ho provato il gel per i piedi per il trombocidio e non mi sono sbagliato. Aiuta con applausi. Ora le gambe sono più sane e sembrano grandi.

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com