• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Polipi del retto: sintomi di manifestazione, trattamento e rimozione

Polipi del retto - una neoplasia patologica di natura benigna, formata dalla proliferazione dell'epitelio ghiandolare.

Nella maggior parte dei casi sembra rotondo e sferico e attaccato alla mucosa intestinale mediante un peduncolo sottile. Man mano che la patologia progredisce e germoglia, può assumere la forma di un grappolo d'uva o di cavolfiore.

Il colore può variare da rosso vivo a rosso con sfumatura cianotica, a seconda dell'afflusso di sangue alla lesione, le dimensioni vanno da pochi mm a diversi cm.

Nel classificatore internazionale ICD-10 il codice di un polipo di un retto: K62.1.

Rappresentano la formazione di una consistenza elastica morbida. Molto spesso, la malattia si verifica in persone di età superiore ai 50 anni, ma i casi di rilevamento di polipi del retto in un bambino non sono rari.

contenuto

Tipi di polipi del retto

Tipi di polipi del retto A seconda del tipo di origine e composizione, ci sono diversi tipi di patologia:

  1. Polipo fibroso - origina dal tessuto connettivo, che sostituisce l'epitelio dell'intestino sullo sfondo di uno qualsiasi dei suoi danni dall'interno. Questo tipo di poliposi raramente si trasforma in una forma maligna del flusso, ma molto spesso si infiamma e provoca disagio al paziente;
  2. Polipo adenomatoso - origina dal tessuto ghiandolare. Questa specie può essere considerata come uno stato precanceroso, poiché sotto l'influenza di determinati fattori la poliposi si sviluppa in una forma maligna del flusso;
  3. Polipo inoculato - costituito da tessuto ghiandolare e neoplasie adenomatose.

A seconda della causa dello sviluppo della malattia, distinguere:

  • La natura infiammatoria - si sviluppa su uno sfondo di un lungo processo infiammatorio nell'intestino;
  • Iperplastico - si manifestano sullo sfondo di una crescita eccessiva dell'epitelio che riveste le pareti dell'intestino dall'interno;
  • Neoplastico (polipi maligni del retto) - si sviluppa da cellule tumorali mutate.

A seconda del numero di tumori nell'intestino distinguere singoli polipi e multipli.

cause di

Le cause esatte dello sviluppo della poliposi nell'intestino non possono essere chiamate da nessuno specialista, tuttavia, ci sono una serie di fattori che possono innescare questo processo patologico:

  • Malattie infiammatorie croniche intestinali - colite, enterite, proctite e paraprocitite;
  • Infezioni intestinali posticipate;
  • Diarrea cronica;
  • Costipazione cronica;
  • Crepe nell'ano;
  • emorroidi;
  • Predisposizione genetica;
  • Cibo squilibrato con una predominanza di grassi nella dieta e nella cottura.

Sintomi di polipi del retto

Sintomi di polipi del retto

Nella fase iniziale dello sviluppo della poliposi, la malattia procede senza alcun sintomo clinico, mentre il paziente progredisce e cresce polipi, compaiono i seguenti sintomi:

  • Sensazione di un corpo estraneo nell'ano;
  • Allocazioni con feci di pus, sangue, muco;
  • Dolore durante il movimento intestinale;
  • Emorragie improvvise dall'ano a causa di danni alle gambe del polipo;
  • Disturbi delle feci: diarrea o stitichezza;
  • Caduta del peduncolo del polipo con forte tensione durante l'atto di defecazione;
  • Flatulenza, separazione dei gas, gonfiore.

In assenza di diagnosi e trattamento tempestivi, i polipi del retto progrediscono e aumentano di dimensioni, il che può portare a complicazioni:

  1. Sviluppo dell'ostruzione intestinale acuta;
  2. Malignazione del processo (degenerazione in cancro);
  3. Sanguinamento intestinale;
  4. Sviluppo di paraproctiti e formazione di fistole del retto.

Diagnosi della malattia

L'individuazione tempestiva del processo patologico può ridurre il rischio di degenerazione della poliposi nel cancro.

Il quadro clinico della malattia è simile all'infiammazione delle emorroidi, quindi è importante differenziare correttamente il processo patologico.

Diagnosi di polipi del retto

diagnostica

Per la diagnosi dei polipi del retto, al paziente viene assegnato un numero di esami:

  • La colonscopia è uno studio che consente di valutare la condizione delle mucose nelle parti superiori dell'intestino crasso;
  • Recto - manoscopia - consente di determinare la posizione della localizzazione, la loro dimensione, condizione;
  • Esame rettale digitale rettale ;
  • Irrigoscopia : esame a raggi X del tempo in cui è possibile rilevare formazioni di dimensioni particolarmente grandi situate nelle parti superiori dell'intestino crasso;
  • Una biopsia : da un sito patologico, un pezzo di tessuto viene prelevato e inviato ad un ulteriore esame istologico. Questo metodo di diagnosi può determinare con precisione la presenza di cellule atipiche (tumorali);
  • Studio delle feci per sangue latente - consente di differenziare i polipi dalla ragade anale, dalla colite ulcerosa, dall'ulcera allo stomaco, dalle emorroidi.

Trattamento di polipi del retto

Trattamento di polipi del retto L'operazione con polipi rettali è spesso l'unico modo per trattare.

Se è necessario cancellare un polipo in un retto e quando è migliore per farlo - l'esperto dovrebbe risolvere. Dipende dall'età del paziente, dalle caratteristiche del decorso della malattia, dalla presenza di concomitanti patologie intestinali, dalla funzione di coagulazione del sangue e da altri.

Se i sintomi clinici della malattia peggiorano, al paziente vengono prescritti farmaci del gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei che possono eliminare il processo infiammatorio e prepararsi all'intervento chirurgico pianificato.

Quando la malattia va in una forma maligna, non è necessario parlare di farmaci preliminari - il polipo deve essere rimosso con urgenza.

Rimozione di polipi nel retto

Il tipo di intervento dipende dalla dimensione della patologia, dalla sua forma, struttura, quantità e posizione di localizzazione.

Con singole neoplasie sul piede, il metodo endoscopico è più spesso utilizzato, durante il quale il paziente, utilizzando l'elettrodo ad anello sotto il controllo della videocamera miniaturizzata integrata, asporta il polipo insieme alla gamba.

Dopo aver rimosso il tumore, il sito di attacco della gamba viene cauterizzato con un elettrodo - questo è chiamato il metodo di coagulazione, che impedisce il verificarsi di sanguinamento postoperatorio.

Rimozione di polipi nel retto

Rimozione del polipo (metodo endoscopico)

Questo metodo di trattamento ha una serie di vantaggi:

  • La procedura viene eseguita in anestesia locale;
  • Il rischio di complicanze è minimo;
  • Dopo la procedura, dopo alcune ore il paziente può tornare a casa;
  • Periodo di recupero veloce.

I polipi possono essere rimossi con la chirurgia classica, usando un bisturi.

Durante questa operazione, al paziente viene data un'anestesia generale, estende l'apertura anale con specchi proctologici speciali ed esegue l'escissione.

Gli svantaggi del metodo classico di rimozione sono l'alto traumatismo, un lungo periodo di riabilitazione e la probabilità di recidiva della malattia con rimozione incompleta della gamba del polipo.

Dopo la rimozione del polipo del retto

Il polipo, dopo la rimozione chirurgica dall'intestino, viene inviato a un laboratorio istologico per ulteriori indagini.

Se durante l'esame delle cellule tumorali materiali vengono rilevate, al paziente viene somministrato un trattamento specializzato e, se necessario, viene eseguita la rimozione dell'area interessata dell'intestino crasso.

Nei casi più gravi, i chirurghi devono ricorrere alla rimozione totale dell'intestino crasso, dopo di che l'intestino tenue viene cucito con una linea dritta.

Dopo la rimozione del polipo del retto, al paziente viene mostrata una dieta che risparmia l'intestino il più possibile e consente alle mucose di riprendersi prima.

La dieta esclude i piatti che causano la fermentazione - cavolo, patate, legumi, prodotti da forno, panini. Il cibo dovrebbe essere pulito, gelatinoso, mucoso. Inoltre, è necessario rispettare il regime di bere e prevenire lo sviluppo di stitichezza.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com