• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Pancreas: dove si trova l'organo e come fa male

A causa della complessa struttura del sistema digestivo, una persona può mangiare vari alimenti contenenti proteine, grassi, carboidrati, oligoelementi, vitamine, ecc. Uno dei ruoli più importanti nella digestione completa del cibo è svolto dal pancreas.

Negli esseri umani, fornisce una ripartizione enzimatica dei prodotti in microelementi per la successiva digestione e partecipa anche alla regolazione degli ormoni che producono il metabolismo.

contenuto

Dove si trova il pancreas?

La localizzazione del pancreas giustifica pienamente il suo nome - si trova dietro lo stomaco a livello delle vertebre superiori della regione lombare.

Dove si trova il pancreas?

Posizione dell'organo

Se proietti la ghiandola sulla parete addominale anteriore, la sua posizione corrisponderà all'area 5-10 cm sopra l'ombelico. Una localizzazione più precisa dell'organo può essere determinata nel paziente con l'aiuto dell'ecografia o dell'analisi RM.

La lunghezza del pancreas adulta varia tra 15-25 cm Il tessuto dell'organo nella sezione è rappresentato dai lobuli, che partecipano alla formazione del succo digestivo.

Tra i lobuli vi sono isole di Langerhans, che svolgono la sintesi di importanti ormoni: insulina e glucagone.

Nella struttura della ghiandola si dipartono tre reparti: la testa, il corpo e la coda.

La testa del pancreas, come un ferro di cavallo, copre la curva del duodeno. Dalla testa va il condotto, attraverso il quale il succo pancreatico entra nel lume dell'intestino.

Il corpo dell'organo, con la sua superficie frontale che tocca la parete posteriore dello stomaco, e sulla superficie posteriore confina con la colonna lombare e l'aorta addominale.

La coda raggiunge il cancello della milza.

Come capire cosa fa male il pancreas?

Come capire cosa fa male il pancreas? Le sensazioni dolorose nei problemi della ghiandola sono quasi sempre associate a disturbi digestivi - gonfiore e pesantezza nell'addome, nausea, vomito.

Nei casi in cui il pancreas fa male, non è sempre possibile caratterizzare accuratamente il dolore - a volte ha un carattere diffuso e dolente, più a sinistra, più vicino alla schiena; in altre situazioni, il dolore può essere piuttosto acuto, cingendo.

Cosa causa il dolore al pancreas?

Normalmente, una persona non sente il suo pancreas. Quando c'è disagio nell'area della posizione di questo corpo, sorge la domanda sulla chiarificazione di possibili malattie.

Le cause del dolore possono essere suddivise in tre gruppi principali:

  • fattori ereditari (predisposizione a patologie pancreatiche, anatomia anormale del duodeno, tratto biliare o dotto pancreatico);
  • fattori negativi esterni (cattive abitudini, assunzione di farmaci ormonali, stress frequenti, alimentazione squilibrata);
  • fattori negativi interni (malattie autoimmuni, malattie del dotto biliare, infiammazione nella parete del duodeno, cambiamenti di età).

Pancreas: destro o sinistro?

Nonostante la posizione della ghiandola principalmente nella metà sinistra del corpo, il dolore nel pancreas può avere una localizzazione diversa:

  • i processi infiammatori nella testa fanno male nell'ipocondrio destro o nella regione epigastrica;
  • l'infiammazione nella coda dell'organo è accompagnata da dolore sotto l'arco costale sinistro.

Pertanto, se si verificano sensazioni di disagio nell'addome destro e sinistro, non si deve fare l'autodiagnosi - è necessario visitare i medici per stabilire con maggiore precisione la causa del dolore.

Quali sono le funzioni principali del pancreas?

funzione pancreatica

posizione dell'organo

1. La funzione digestiva (esocrina)

I lobuli della ghiandola producono e secernono costantemente il succo pancreatico nell'intestino, che include sali, acqua ed enzimi - amilasi (fornisce la degradazione dei carboidrati), tripsina e chimotripsina (aiutano a digerire le proteine), lipasi (abbatte i grassi).

Il volume giornaliero di succo isolato è 0,5-1 litri. Il succo pancreatico ha una reazione alcalina, che aiuta a neutralizzare il contenuto gastrico acido e crea condizioni favorevoli per l'assimilazione dei carboidrati.

2. Regolazione del metabolismo (funzione endocrina)

  • le cellule alfa delle isole di Langerhans producono glucagone - un ormone che aumenta il livello di zucchero nel sangue;
  • le cellule beta producono insulina, che fornisce una riduzione del glucosio nel sangue, regola il metabolismo dei carboidrati e dei grassi;
  • cellule delta secernono un ormone (grelina) che aumenta l'appetito.

Quali sono i sintomi e i segni delle anomalie d'organo?

I sintomi della malattia

I sintomi della malattia

La presenza di segni di intossicazione generale (debolezza, battito cardiaco accelerato), cattiva digestione (gonfiore, nausea, diarrea), bassa digestione di nutrienti (perdita di peso, pelle secca, capelli fragili e unghie) permettono di sospettare la patologia pancreatica.

A volte ci sono segni di compressione degli organi vicini - il fegato (prurito e ittero della pelle) e ulcera duodenale (ostruzione intestinale in via di sviluppo).

Quando il pancreas di una persona fa male, vengono controllati i sintomi dei punti dolenti di questo organo:

  • il punto Mayo-Robson - sulla linea tra l'ombelico e l'arco costale sinistro, 1/3 della distanza che non raggiunge le costole;
  • il punto di Desjardins è 4-6 cm dall'ombelico verso la cavità ascellare destra, da questo punto verso la linea mediana dell'addome si trova la zona di Schofar (proiezione della testa del glande);
  • la zona di Gubergritsa-Skulsky - nel mezzo tra l'ombelico dell'ombelico e quello sinistro (proiezione della coda dell'organo).

Quali sono le principali malattie del pancreas?

1. Pancreatite - infiammazione acuta o cronica del tessuto pancreatico, che scorre con la sindrome del dolore e disturbi digestivi (diminuzione dell'appetito, nausea, vomito, diarrea).

2. La carenza di enzimi è una carenza ereditaria o acquisita di enzimi pancreatici, che porta a intolleranza al latte, cereali e altri alimenti.

3. Tumori benigni - proliferazione di tessuto ghiandolare (insulinoma, gastrinoma), grasso (lipoma), tessuto connettivo (fibroma) nel pancreas.

Prolunga a lungo senza lamentele pronunciate, quando si osservano grandi dimensioni compressione degli organi circostanti con lo sviluppo di ulteriori sintomi (ittero, ostruzione intestinale).

Con l'insulina, una grande quantità di insulina viene rilasciata nel sangue periodicamente, con lo sviluppo di attacchi di cuore, una violazione della coscienza, la comparsa di tremori e paresi.

4. Tumori maligni - la comparsa di cellule tumorali nel pancreas porta ad una forte perdita di peso, deterioramento del benessere, problemi di digestione, compressione dei dotti biliari o milza.

5. Il diabete mellito è una malattia associata ad una produzione inadeguata di insulina (diabete congenito o diabete di tipo 1) o allo sviluppo di immunità dei tessuti corporei all'insulina prodotta (diabete acquisito, diabete di tipo 2).

All'inizio, il diabete si manifesta con aumento della sete, aumento dell'appetito, minzione frequente. Nelle fasi successive, i disturbi vascolari si sviluppano nei piccoli capillari degli occhi, reni, cuore, arti.

Cosa succede se il pancreas fa male?

Cosa succede se il pancreas fa male?

Cosa dovrei fare?

Il trattamento di qualsiasi patologia pancreatica richiede il rispetto di una dieta rigorosa:

  • Nei primi giorni della malattia è utile la fame, poi gradualmente andare alla dieta numero 5.

Quando l'infiammazione del pancreas è giustificata dalla nomina di farmaci analgesici (no-shpa, papaverina), agenti per ridurre l'acidità dello stomaco (Almagel, omez, famotidina) e riducendo l'attività degli enzimi distruttivi nel sangue (controcintura), farmaci sostitutivi per migliorare la digestione (mezim, panzinorm).

I tumori possono richiedere un intervento chirurgico.

Se sospetti una patologia dal pancreas, dovresti consultare un terapeuta o un gastroenterologo.

Dopo la visita medica, verranno prescritti esami standard: sangue per amilasi, lipasi, urina per diastasi, feci per grassi, ecografia pancreatica, TC o risonanza magnetica.

A seconda della diagnosi, il medico consiglierà un piano di trattamento individuale.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com