• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Insufficienza renale nelle donne: segni, sintomi e trattamento

Il rene di una persona è un organo associato del sistema urinario, il cui scopo principale è la formazione di urina. Lo sviluppo di insufficienza renale si verifica quando il funzionamento dei reni è gravemente compromesso e l'assistenza terapeutica non è stata fornita in modo tempestivo.

Cos'è?

La malattia "insufficienza renale" è una condizione grave che si sviluppa contro altre malattie o lesioni ed è caratterizzata da funzionalità renale compromessa. A seconda della gravità e della durata del flusso, distinguere tra forme acute e croniche di insufficienza renale. La patologia può colpire persone di qualsiasi età e sesso, ma le giovani donne sono più spesso colpite da problemi renali.

Insufficienza renale nelle donne

Nella maggior parte dei casi, la causa dell'insufficienza renale è un disturbo nell'organo stesso, causato da fattori esterni o interni. Tuttavia, malattie che sono assolutamente estranee ai reni possono anche provocare patologie. I motivi più comuni sono:

  • Anomalie congenite del rene;
  • Malattie croniche nel corpo - diabete, malattie autoimmuni, cirrosi epatica o insufficienza epatica, urolitiasi;
  • Malattie infiammatorie dei reni che non sono state trattate o si sono verificate con complicazioni;
  • Neoplasie maligne nel tessuto renale;
  • Blocco degli ureteri da parte dei concrementi, con conseguente ritenzione e accumulo di urina nei reni, stiramento eccessivo dell'organo e formazione di patologie;
  • Glomerulonefrite cronica ;
  • Intossicazione del corpo;
  • Perdita di sangue massiccia o diminuzione del volume di sangue circolante, ad esempio con ustioni;
  • Avvelenamento con sostanze chimiche e veleni;
  • Autotrattamento con farmaci nefrotossici, uso prolungato di antibiotici o altri farmaci, senza la nomina di un medico.

In alcuni casi, l'insufficienza renale nelle donne può svilupparsi in un contesto di gravidanza.

contenuto

Segni di insufficienza renale

I segni di insufficienza renale nelle donne dipendono in larga misura dal grado di rottura del corpo:

  • Grado iniziale - non ci sono sintomi clinici in questa fase, tuttavia, i cambiamenti patologici si verificano già nei tessuti dell'organo;
  • Stadio oligurico - i sintomi si manifestano e aumentano: la quantità di urina rilasciata al giorno diminuisce, letargia, inibizione, nausea, vomito, palpitazioni, mancanza di respiro, aritmia cardiaca, dolore addominale (durata di questo stadio fino a 10 giorni);
  • Stadio poliurico: le condizioni del paziente tornano normali, il volume giornaliero di urina aumenta e spesso corrisponde a parametri fisiologici, tuttavia in questa fase, lo sviluppo di malattie infettive e infiammatorie del sistema urinario;
  • Lo stadio della riabilitazione - i reni cominciano a funzionare pienamente e quasi completamente restaurati. Se un gran numero di nefroni è stato danneggiato durante l'insufficienza renale acuta, è impossibile ripristinare completamente la funzione dell'organo.

Sintomi di insufficienza renale nelle donne

Sintomi di insufficienza renale nelle donne La forma cronica della malattia si sviluppa a seguito della progressione dell'insufficienza renale acuta. La condizione è caratterizzata dalla distruzione e dalla morte dei reni (glomeruli, nefroni, parenchima), di conseguenza il corpo non può svolgere le sue funzioni - questo porta a violazioni nel lavoro di altri organi vitali.

A seconda dell'entità del danno al tessuto renale e della gravità delle condizioni del paziente, diversi stadi di insufficienza renale cronica si distinguono con sintomi diversi:

  • Lo stadio del flusso latente (latente) - le manifestazioni cliniche della malattia sono assenti, quindi il paziente non sa della sua condizione - tuttavia, con l'aumento dello sforzo fisico, debolezza, secchezza delle fauci, sonnolenza, letargia, affaticamento, incontinenza urinaria;
  • Stadio clinico - in questa fase ci sono sintomi clinici di intossicazione del corpo: nausea, vomito, pallore della pelle, letargia, sonnolenza, inibizione, una forte diminuzione del volume di urina, diarrea, alitosi, tachicardia, aritmia cardiaca, mal di testa;
  • Lo stadio di scompenso - ai segni di intossicazione generale del corpo, si aggiungono complicazioni sotto forma di frequenti infezioni respiratorie, infezioni infiammatorie degli organi urinari;
  • Lo stadio di compensazione (o stadio terminale) - l'estinzione delle funzioni degli organi vitali di una persona è osservata, a seguito della quale si verifica un esito fatale. Clinicamente, questo stadio si manifesta con i sintomi di grave intossicazione del corpo, una violazione del funzionamento di tutti gli organi, un odore sgradevole dalla bocca, ittero della pelle, lo sviluppo di disturbi neurologici.

Sintomi di insufficienza renale in gravidanza

In gravidanza, può verificarsi una sindrome di insufficienza renale, a causa della compromissione della funzionalità renale a seguito della trasmissione di ureteri, arteria renale o tessuto di organi all'utero in crescita. In questo caso, la futura madre ha i seguenti sintomi clinici:

  • Una forte diminuzione del volume di urina quotidiana, fino a completare l'anuria;
  • Aumento degli indicatori della pressione arteriosa;
  • La comparsa di proteine ​​nell'analisi delle urine;
  • Gonfiore del viso e degli arti;
  • Nausea, vomito;
  • Letargia, debolezza, mal di testa;
  • Segni di intossicazione del corpo;
  • Pelle pallida

Alla prima comparsa di tali sintomi, dovresti contattare immediatamente il tuo ginecologo. Grave insufficienza renale durante la gravidanza può influenzare negativamente lo sviluppo del feto nell'utero, fino alla sua morte prenatale.

Trattamento dell'insufficienza renale

Quanto prima viene identificata e trattata l'insufficienza renale, maggiori sono le possibilità di un completo recupero del paziente.

La forma acuta della malattia è una condizione reversibile, per il cui trattamento è importante determinare le cause di disturbo dell'organo. Il ripristino del normale funzionamento dei reni è aiutato dal trattamento della malattia di base e dall'emodialisi.

Con concomitanti malattie infiammatorie degli organi urinari, vengono prescritti antibiotici e immunostimolanti.

Con insufficienza renale causata da avvelenamento grave, tossine o droghe, al paziente viene assegnato l'emosorbimento e la plasmaferesi. Nella perdita di sangue acuta - trasfusione di sangue e sostituti del plasma.

Con una forma cronica di patologia, è impossibile ripristinare completamente i reni, ma è possibile interrompere lo sviluppo di processi irreversibili e migliorare leggermente la qualità della vita del paziente. Per questo, al paziente viene prescritta una dialisi regolare e una dieta speciale.

La nutrizione per l'insufficienza renale dovrebbe essere bilanciata e i prodotti sono facilmente digeribili. Si consiglia di organizzare i giorni di scarico 1-2 volte a settimana. Ogni giorno sul tavolo dovrebbero essere presenti prodotti caseari - kefir, yogurt, ricotta a basso contenuto di grassi.

Oltre al piano di trattamento di base compilato dal medico individualmente, il paziente deve seguire rigorosamente le raccomandazioni dello specialista:

  • Eccezione dell'attività fisica;
  • Assenza di stress;
  • Rifiuto da alcol e fumo;
  • Riposo a letto in una fase acuta.

In caso di insufficienza renale cronica, dopo la normalizzazione delle condizioni generali del paziente, se possibile, viene eseguita un'operazione per trapiantare il rene del donatore. Questo aiuta notevolmente a migliorare la qualità e prolungare la vita del paziente.

complicazioni

Con la progressione dei sintomi e la mancanza di trattamento tempestivo, il rischio di complicanze è alto:

  • Transizione della malattia in forma cronica;
  • Coma uremico;
  • Sepsi.

Se l'insufficienza renale non viene trattata, il paziente morrà rapidamente.

interessante
Katherine
2017-01-26 11:14:07
un ottimo articolo, è un peccato che lei non mi abbia colpito prima. Ho avuto pielonefrite, guarito, esacerbato e trovato insufficienza renale. già cronico.Tutto tutto è triste, e dopo tutto era solo una pielonefrite.Il dottore per manutenzione di lavoro di reni ha registrato Nephrodesis. Mentre tutto è stabile, c'è anche un leggero miglioramento della funzionalità renale. può aiutarti) per tutta la salute!

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com