• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Pleurite dei polmoni, che cos'è? - forme, sintomi e trattamento

Nella sezione polmonologica della medicina, tra le molte patologie della cavità pleurica la malattia più comune è la pleurite (pleurite).

Cos'è? Pleurite è un termine che generalizza diverse malattie che causano l'infiammazione della sierosa del polmone - la pleura. Di regola, si sviluppa con patologie esistenti, accompagnate dal deflusso di essudato o coaguli di fibrina nella cavità pleurica polmonare.

Lo sviluppo della pleurite

La pleura è un siero a due strati (nella forma di due fogli) che circonda i polmoni - la foglia interna (viscerale) e quella esterna (parietale). Il lenzuolo pleurico interno copre direttamente il tessuto polmonare e le sue strutture (tessuto nervoso, rete vascolare e rami bronchiali) e li isola da altri organi.

Pulvitis dei polmoni Il foglio pleurico esterno che riveste le pareti toraciche intracavitarie. Garantisce la sicurezza dei polmoni e lo scivolamento dei fogli, prevenendo il loro attrito nel processo di respirazione.

In uno stato sano e normale, la distanza tra le membrane delle foglie pleuriche non supera i 2,5 cm e viene riempita con liquido sierico (siero).

Il liquido entra tra i fogli di pleura dai vasi della zona superiore del polmone, con conseguente processi di filtrazione del plasma del sangue. Sotto l'influenza di eventuali lesioni, malattie gravi o infezioni, vi è un rapido accumulo di esso tra le membrane pleuriche, causando lo sviluppo di reazioni infiammatorie nella pleurosi.

Il normale lavoro delle funzioni vascolari, assicura l'assorbimento dell'eccesso in eccesso, lasciando una pleura sulla foglia pleurica sotto forma di proteine ​​della fibrina, quindi c'è una forma secca (fibrinosa) di pleurite.

Insolvenza delle funzioni vascolari provoca la formazione di liquido sanguigno, purulento o linfoide nella cavità della membrana pleurica - il tipo di pleura essudativa.

contenuto

Cause di pleurite, eziologia

La ragione per lo sviluppo della pleurite è dovuta a due grandi gruppi di fattori provocatori: una natura infettiva e non infettiva.

L'infezione, spesso diventa un fattore causale nell'iniziazione di reazioni infiammatorie con la formazione di liquido purulento (versamento) tra le membrane della pleura. La penetrazione nel patogeno può verificarsi a seguito del contatto diretto con il fuoco infettivo (di solito nel polmone), attraverso il sangue e la linfa, o attraverso il contatto diretto (chirurgia, lesioni, lesioni). L'agente causale è:

  1. Mycobacterium tuberculosis (pleurite tubercolosi);
  2. Batteri di Kokkovye;
  3. Parassiti , protozoi e infezioni fungine.

I fattori non infettivi più comuni sono influenzati da:

  • Neoplasie maligne sulla pleura o metastasi di tumori situati al di fuori di essa. Il processo del tumore danneggia la membrana della pleura, contribuisce ad un aumento significativo della secrezione dell'essudato e lo sviluppo della patologia essudativa.
  • Malattie sistemiche che causano danni vascolari e tissutali;
  • Embolia polmonare, quando l'infiammazione passa alla membrana della pleura;
  • Una patologia acuta del muscolo cardiaco, dovuta ad una diminuzione del fattore immunitario;
  • Tossine uremiche nella malattia renale;
  • Malattie del sangue e del tratto gastrointestinale.

La manifestazione delle forme cliniche della malattia è classificata:

  • per forma o forma;
  • dalla natura dell'essudato e dalla sua quantità;
  • al sito di reazioni infiammatorie;
  • da segni clinici, come manifestato - pleurite acuta, subacuta o cronica, con processo infiammatorio bilaterale della pleura o pleurite sinistra e lato destro.

Sintomi di pleurite dei polmoni

Sintomi di pleurite dei polmoni

La malattia si sviluppa, di solito con una forma secca (fibrinosa) di pleurite, che dura da 1 a 3 settimane. Assenza di dinamiche positive del trattamento, facilita il suo flusso nella pleurosi essudativa o cronica.

La pleurosi secca (fibrinosa) è caratterizzata da repentinità e gravità della manifestazione. I primi sintomi della pleurite si manifestano soprattutto con dolore toracico acuto nello sviluppo di reazioni infiammatorie. Tosse, starnuti e movimenti vibratori causano un aumento del dolore.

La respirazione profonda è accompagnata da una tosse secca e calda. La temperatura è assente o aumenta leggermente.

Sono annotati i seguenti:

  • emicrania, condizione dolorosa e debolezza;
  • dolore articolare e dolore muscolare periodico;
  • ascoltando raucedine e rumore - la prova di sfregamento dei fogli di pleura causati dal precipitato di fibrina.

I sintomi di pleurite secca di varie forme di manifestazione sono contraddistinti da segni speciali.

  1. Tipo di infiammazione di PriStenochny, la malattia più frequente. La sua caratteristica principale è un costante aumento dei sintomi del dolore durante la tosse riflessa e gli starnuti.
  2. Il processo diaframmatico dell'infiammazione è caratterizzato da segni di dolore che si irradiano alla zona della spalla e alla zona anteriore del peritoneo. Singhiozzo e movimenti di deglutizione causano sensazioni spiacevoli.
  3. La pleurite pleurica superiore (secca) è riconosciuta dai segni del dolore nella scapola della spalla e nelle patologie nevralgiche nelle mani. Questa forma si sviluppa in caso di tubercolosi dei polmoni, che successivamente si trasforma in una pleurosi schiacciata.

Forma essudativa, effusiva di pleurite. I sintomi della pleurite della forma effusiva polmonare, nelle sue varie forme, nella fase dello sviluppo iniziale sono simili alla pleuressia secca. Dopo un certo tempo diventano "sfocati", poiché i vuoti tra le foglie sono pieni di versamento e il contatto si arresta.

Succede che la specie essudativa si sviluppa senza precedente pleura fibrosa.

Per qualche tempo i pazienti possono non avvertire cambiamenti nel reparto toracico, la sintomatologia caratteristica si manifesta successivamente:

  • febbre ad altissima temperatura;
  • tachipnea e mancanza di respiro;
  • gonfiore e cianosi della zona facciale e cervicale;
  • gonfiore delle vene e pulsazioni venose sul collo;
  • espansione dello sterno nell'area dell'infiammazione;
  • sporgenza o levigatura delle incrinature costali intermuscolari;
  • edema nelle pieghe della pelle inferiore nella zona delle manifestazioni del dolore.

I pazienti cercano di evitare movimenti non necessari, si trovano solo sul lato non danneggiato. Possibile espettorazione di espettorato sanguinante.

Pleura purulenta. Si forma in rari casi, patologia molto grave con gravi conseguenze, che, nella maggior parte dei casi, finisce in modo letale. Molto pericoloso nei bambini e nella vecchiaia. Purulenta purulenta si sviluppa sullo sfondo di infiammazione, o ascesso dei polmoni. Appare:

  • dolori delle cuciture nello sterno, che si placano quando la cavità della pleura è purulenta;
  • pieghe e peso sotto costolette;
  • inadeguatezza di profonda ispirazione e sensazione di mancanza d'aria;
  • aumento graduale della tosse secca;
  • temperatura critica e espettorazione purulenta.

Se la malattia è una conseguenza dell'ascesso polmonare, a causa della sua rottura vi è una tosse dolorosa che induce gravi sintomi di dolore nel lato.

L'essudato purulento provoca intossicazione sotto forma di scottature della pelle e sudore freddo. Può aumentare la pressione e accorciare il respiro, rendendo difficile la respirazione. Con questi sintomi di pleurite dei polmoni, sia il trattamento che il successivo monitoraggio della sua efficacia dovrebbero essere eseguiti all'interno delle mura dell'ospedale.

Forma tubercolare Caratterizzato dalla maggiore frequenza di sviluppo nell'infanzia e nella giovane età. Si manifesta in tre forme principali: pleurosi paracetusa (allergica), perifocale (locale) e tubercolare.

Para-specifico inizia con febbre alta, tachicardia, dispnea e sintomi di dolore nel lato. I sintomi scompaiono immediatamente, dopo aver riempito la cavità pleurica con liquido.

La forma perifocale si manifesta già in presenza di lesioni tubercolari del tessuto polmonare, che perdura a lungo con periodi di esacerbazione e remissioni spontanee.

I sintomi nella forma secca delle lesioni da tubercolosi sono dovuti a segni di frizione dei fogli pleurici che causano rumore durante la respirazione e dolore allo sterno. La presenza di versamento è accompagnata da una chiara sintomatologia:

  • febbre e sudorazione;
  • battito cardiaco accelerato e soffocamento;
  • spasmi muscolari dolorosi laterali e sternali;
  • respirazione rauca e condizione febbrile;
  • rigonfiamento a forma di cono e compattazione nel torace nella zona della reazione infiammatoria.

Metodi di trattamento della pleurite

Metodi di trattamento della pleurite

Non esiste un regime unico per il trattamento della pleurite. La base del processo terapeutico è la diagnosi fisica del medico, dopo di che vengono nominati metodi appropriati di diagnostica strumentale, in base ai cui risultati, la terapia individuale viene selezionata con tutti i parametri della patologia (forma, specie, localizzazione,

Come trattamento conservativo, viene usato il farmaco.

  1. Farmaci antibatterici, anche prima di ottenere risultati batteriologici - preparati e analoghi di Bigaflon, Levofloxacina, Cepepime o Ceftriaxone, seguiti dalla loro sostituzione con preparazioni per un particolare agente patogeno.
  2. Anestetici e farmaci antinfiammatori utilizzati per le malattie infiammatorie e degenerative (acido mefenamico, indometacina o Nurofen);
  3. Terapia antifungina, con una causa fungina di patologia.
  4. Con i pleurici, come conseguenza dei processi tumorali, vengono prescritti preparati di ormoni naturali e farmaci antitumorali.
  5. Nel trattamento della pleurite essudativa, l'uso di diuretici è giustificato. E i farmaci vascolari (come indicato).
  6. Con una forma secca di pleurite, vengono prescritti soppressori della tosse (Codeina o Dionina), metodi termici di fisioterapia e metodi di bendaggio stretto dello sterno.
  7. Per prevenire lo sviluppo di empiema pleurico, come conseguenza della complicazione della pleurite essudativa, viene eseguita la rimozione della puntura dell'essudato purulento, seguita dal lavaggio della cavità dei fogli pleurici con soluzioni di antibiotici.

Possibili complicazioni e conseguenze

L'abbandono dei processi infiammatori nella pleura polmonare porta a pericolose complicanze della pleurite - adesione dei fogli pleurici mediante processo adesivo, disturbi locali della circolazione sanguigna, causati dalla compressione dei vasi mediante versamento, sviluppo di comunicazioni pleuriche polmonari singole e multiple (fistola).

La complicazione più pericolosa è l'empiema pleurico (pyotorax) in cui l'assenza di un adeguato drenaggio del pus causa lo sviluppo di processi empiema multicamera.

Con i processi di cicatrizzazione e ispessimento della membrana pleurica, lo sviluppo della sepsi nei tessuti adiacenti (setticopoiemia), i cambiamenti patologici nei bronchi (bronchiectasie), la distrofia amiloide.

Tutto ciò, in oltre il 50% dei casi, può portare a un risultato fatale. La percentuale di decessi nei bambini e nei pazienti anziani è molto più alta.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com