• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Pyelonephritis nei bambini: sintomi e trattamento, forme della malattia

Negli ultimi anni, l'incidenza della pielonefrite renale nei bambini è diventata molto frequente e la malattia si verifica altrettanto frequentemente, sia negli scolari che nei bambini piccoli.

Pyelonephritis nel bambino - cosa significa?

La pielonefrite nei bambini è chiamata malattia renale infettiva infiammatoria, durante la quale sono colpiti il ​​calice, il bacino, i tubuli e il tessuto renale. Il processo patologico può essere unilaterale o bilaterale, sorgere indipendentemente o sullo sfondo di altre malattie.

La pielonefrite nei bambini fino a un anno nella maggior parte dei casi si sviluppa come complicanza dopo sindrome respiratoria acuta non trattata, tonsillite o faringite. Più spesso la malattia viene diagnosticata nelle ragazze, che è causata dalla struttura anatomica dell'uretra - l'uretra è ampia e corta, che facilita la penetrazione di batteri patogeni dall'ambiente.

contenuto

Pyelonephritis affilato e cronico in bambini

Pyelonephritis nei bambini

A seconda del decorso della malattia, si distinguono il quadro clinico, la prescrizione e la gravità dei sintomi:

  1. Pyelonephritis affilato;
  2. Pielonefrite cronica.

La forma acuta della malattia è caratterizzata dallo sviluppo di un quadro clinico violento e dalla comparsa di fenomeni disurici. La pielonefrite cronica in un bambino si sviluppa a causa di danni acuti non trattati o trascurati ai reni, nonché sullo sfondo delle lesioni infettive a lungo termine delle vie urinarie.

Il segno principale della transizione della malattia alla forma cronica del flusso è una lunga presenza del quadro clinico della pielonefrite, così come l'insorgenza di diverse ricadute di infezione negli ultimi sei mesi.

A seconda delle cause dell'evento, distinguere:

  • Pielonefrite primaria - il processo patologico si sviluppa inizialmente nei tessuti renali;
  • Pielonefrite secondaria - la malattia si sviluppa a causa della presenza di focolai di infezione nel corpo.

Un agente infettivo entra nei tessuti dei reni in diversi modi:

  • Con una corrente di sangue;
  • Con una corrente di linfa;
  • Percorso ascendente - dall'ambiente.

Le principali cause di pielonefrite nei bambini sono:

  • Mancato rispetto delle regole di igiene intima personale, ad esempio, lavaggio improprio delle ragazze, a seguito del quale l'E. coli dal retto entra nell'uretra e provoca lo sviluppo del processo infiammatorio;
  • La presenza nel corpo di focolai di infezione cronica, di cui gli agenti infettivi con flusso sanguigno o linfatico possono muoversi liberamente nel corpo e provocare lo sviluppo di processi infiammatori - denti cariati, tonsillite cronica;
  • Malattie infiammatorie del sistema genito-urinario, a seguito delle quali l'agente infettivo può diffondersi ai reni - uretrite, cistite, vulvite, vulvovaginite, balanopostite;
  • Infezioni intestinali;
  • L'onfalite purulenta è un'infiammazione della ferita ombelicale nei neonati;
  • Sottoraffreddamento del corpo, in particolare della regione lombare;
  • Lesioni e impatti della regione lombare, a seguito della quale può svilupparsi il processo infiammatorio.

I fattori predisponenti allo sviluppo della pielonefrite pediatrica sono le malattie infettive virali recentemente trasferite - angina, morbillo, parotite, varicella, ARVI, scarlattina ed invasione elmintica.

Sintomi di pyelonephritis in bambini

Sintomi di pyelonephritis in bambini

I primi sintomi della pielonefrite compaiono improvvisamente, il quadro clinico è caratterizzato dalla comparsa di numerosi sintomi:

  1. Aumento della temperatura corporea a 38,5-39 gradi;
  2. Brividi e sudorazione;
  3. Dolore durante la minzione, una diminuzione della quantità di urina che viene separata (l'urina nella pielonefrite del bambino è di aspetto torbido, a causa dell'alto contenuto di leucociti in essa contenuti);
  4. Debolezza crescente, letargia, pianto, sintomi dell'intossicazione dell'organismo;
  5. I bambini hanno un rigurgito permanente, i bambini più grandi vomitano;
  6. diarrea;
  7. Dolore all'addome, regione lombare, che aumenta con lo sforzo fisico o un leggero picchiettamento in vita (un sintomo positivo di Pasternatsky).

Con la pielonefrite cronica, il quadro clinico della malattia non è così pronunciato: il bambino ha fenomeni disurici (dolore e bruciore durante la minzione, incontinenza urinaria), mancanza di appetito, la pelle è pallida, il bambino è pigro.

In assenza di una diagnosi tempestiva e di un trattamento adeguato, la malattia può essere complicata da nefrosclerosi, ipertensione arteriosa, stiramento e accumulo di liquidi nel rene, sviluppo dell'insufficienza renale cronica.

Diagnosi della malattia

Di norma, se un bambino presenta i sintomi clinici sopra elencati, i genitori si precipitano a cercare aiuto medico da un pediatra. Avendo raccolto un'anamnesi di vita e malattia del bambino, il medico conduce un esame primario, che comprende auscultazione, palpazione dell'addome, toccando la regione lombare.

Se si sospetta un'infiammazione renale, il medico dà al bambino un rinvio a un nefrologo o un urologo. Per confermare la diagnosi, il paziente deve sottoporsi ad un esame dettagliato completo, che include:

  • Esami del sangue (clinica generale e biochimica);
  • Analisi delle urine (generale, secondo Nechiporenko, secondo Ambourg, pH di urina e coltura batterica di urina);
  • Ecografia renale;
  • A volte, per determinare l'agente patogeno vengono prescritti la diagnosi della PCR e il metodo ELISA.

In alcuni casi è consigliabile eseguire la TC, l'urografia escretoria e l'angiografia dei reni.

La pielonefrite da bambini deve essere differenziata da malattie infiammatorie pelviche nelle ragazze, appendicite acuta, glomerulonefrite , quindi a volte oltre a consultare un nefrologo o un urologo, è necessaria una consulenza con un ginecologo e un chirurgo pediatrici.

Trattamento della pielonefrite nei bambini, farmaci e antibiotici

Trattamento della pielonefrite nei bambini, farmaci e antibiotici

Il trattamento efficace della pielonefrite nei bambini si basa sulla terapia medica, sulla dieta e sul regime di consumo.
Durante un periodo acuto di malattia il bambino dovrebbe essere a letto. Se l'appetito è assente, i genitori non dovrebbero insistere, l'unica eccezione è il latte materno nei bambini che sono allattati naturalmente.

Le basi del trattamento della malattia sono farmaci antibatterici. Gli antibiotici per la pielonefrite nei bambini sono selezionati da uno specialista individualmente dopo un test per la sensibilità dell'agente infettivo al farmaco.

Viene data preferenza ai farmaci delle serie di cefalosporine - Ceftriaxone, Cefuroxime, Cefodex, Cefotaxime. Insieme con antibiotici, secondo l'età del bambino, sono nominati uroceptics - Furadonin, Furazolidone, Nitrofuril.

Alle alte temperature, oltre che per alleviare il dolore nella regione lombare, al paziente vengono prescritti farmaci a base di supposte Paracetamolo - sospensione di Panadol, Efferalgan, Cefekon.

Oltre al trattamento farmacologico è molto importante rispettare il regime di consumo, aumentare la dose giornaliera di liquido a 1,5-2 litri, e per i bambini di età superiore a 6 mesi a 750 ml.

Durante il periodo acuto di malattia acuta, al bambino viene prescritta la fitoterapia, le procedure fisioterapiche, la terapia fisica, il massaggio, il trattamento dell'acqua minerale, il trattamento di sanatorio.

  • Il bambino dopo il pyelonephritis trasferito deve essere su un conto di dispensario con un urologo o un nefrologo per 1 anno, dopo di che in mancanza di complicazioni della malattia o le sue ricadute il paziente può esser tolto dal registro.

Dieta con pielonefrite nei bambini

Durante la fase acuta della malattia, se non c'è appetito, il paziente non deve insistere nel mangiare, ma il regime di assunzione deve essere strettamente osservato. Dopo la normalizzazione della temperatura corporea e la coppettazione della fase acuta della pielonefrite, al bambino viene offerta una dieta moderata.

Dalla dieta per un tempo escluso:

  • Carne e pesce di varietà grasse;
  • cioccolato;
  • Pane fresco;
  • burro;
  • Bevanda forte per tè e caffè;
    Baking.

La preferenza è data ai piatti a base di latte e verdure, in particolare i porridge bolliti cotti sull'acqua con l'aggiunta di latte, verdure e frutta, zuppe di verdure, cagliata, kefir, yogurt. Della carne è permesso un tacchino e un coniglio sotto forma di cotolette, al vapore.

Prevenzione della pielonefrite nei bambini

La prevenzione della pielonefrite nei bambini è:

  • Trattamento tempestivo di ARVI e malattie infettive infiammatorie;
  • Controllo dello stato dello smalto dei denti, trattamento della carie nella fase iniziale del suo sviluppo;
  • Assenza di ipotermia;
  • Rispetto dell'igiene intima personale, in particolare il corretto indebolimento delle ragazze - da davanti a dietro;
  • Cambio regolare di pannolini usa e getta nei bambini fino a un anno;
  • Rafforzamento dell'immunità, vaccinazione per età.

La prognosi della pielonefrite acuta nei bambini, con diagnosi tempestiva e trattamento completo, è favorevole, il 95% dei pazienti ha pieno recupero e solo il 5% ha una malattia cronica con periodi di esacerbazioni e remissioni.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com