• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Schiuma schiumosa nelle donne con odore e odore, diagnosi e norma

Alcuni millilitri di muco sono secreti quotidianamente negli organi sessuali di una donna. In uno stato normale, questo fluido biologico è chiaro, non molto denso e senza un odore pronunciato.

Tuttavia, per alcuni disturbi, appare la formazione di schiuma dalla vagina, che a volte si colora di verde o di giallo e anche di cattivo odore ( foto 3 ).

contenuto

Le cause dell'aspetto di scarico schiumoso nelle donne

Cause di scarico schiumoso La vagina è costantemente presente microrganismi, in particolare lattobacilli (fino al 95%). Rappresentano una microflora positiva e non causano patologie. Se organismi estranei entrano negli organi sessuali e il sistema immunitario non li neutralizza tempestivamente, allora è probabile che la donna si ammali.

Lo scarico spumoso abbondante, come reazione primaria del corpo, di solito si verifica a causa di un'infezione venerea, ad esempio tricomoniasi ( foto1 ).

Ma è anche possibile una variante della manifestazione secondaria della malattia, cioè lo scarico patologico era il risultato di altri disturbi:

  • Immunità debole. Il corpo non è in grado di dare una risposta adeguata ai microbi.
  • Terapia prolungata con antibiotici. I batteri che svolgono funzioni protettive nella vagina vengono uccisi.
  • Diabete mellito. Un alto livello di zucchero crea un ambiente favorevole per la riproduzione di microrganismi patogeni.
  • Ricezione di contraccettivi orali. I farmaci possono interrompere la microflora naturale.
  • Inosservanza dell'igiene personale. La cura rara degli organi sessuali li priva della necessaria purezza.
  • L'insuccesso ormonale durante la gravidanza, la menopausa e l'ovulazione contribuisce allo sviluppo dell'infezione.
  • I microtraumi delle pareti vaginali possono diventare un luogo di penetrazione dei microbi.

Segni e sintomi di patologie

Secondo le statistiche dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, circa il 10% delle persone sono ammalati di tricomoniasi. In questo caso, la malattia colpisce sia uomini che donne.

Negli uomini, la tricomoniasi appare solo in una lieve fuoriuscita dal pene, lieve dolore con la minzione e alcuni sintomi di prostatite (se l'infezione è localizzata nella ghiandola prostatica).

I rappresentanti del sesso più forte di solito non prestano attenzione a tali segni e quindi spesso fungono da portatori dell'infezione.

Nelle donne, la tricomoniasi è più pronunciata:

  • scarico schiumoso giallo o verde dalla vagina;
  • prurito e bruciore nella zona dei genitali esterni;
  • dolore durante la minzione;
  • aumento del riempimento vaginale della mucosa vaginale (iperemia);
  • dolore durante i rapporti sessuali;
  • sindrome del dolore nell'addome inferiore della natura dolorante.

Una caratteristica chiave dello sviluppo della vaginosi batterica è una violazione del numero di lattobacilli. Questi microrganismi sintetizzano l'acido lattico, che mantiene il pH nella vagina al livello di 3,8-4,5.

Tuttavia, vari fattori (ad esempio la terapia antibiotica) contribuiscono alla morte di una popolazione di microbi benefici, di conseguenza i batteri nocivi aumentano la loro attività vitale patogenica.

Allo stesso tempo, il pH si sposta sul lato alcalino e gli amminoacidi rilasciati vengono scissi alle ammine, il che provoca secrezioni schiumose nelle donne con l'odore di pesce marcio ( foto 2 ).

I sintomi tipici della tricomoniasi sono raramente accompagnati da vaginosi batterica. Dolore, prurito e bruciore se presente, quindi come segni di altre malattie.

Uno scarico bianco e schiumoso, anche se abbastanza abbondante, soprattutto durante il rapporto sessuale, ma facilmente rimosso con un batuffolo di cotone.

Foto di escrementi schiumosi nelle donne

Schiuma schiumosa con tricomoniasi, foto nelle donne

Schiuma schiumosa con tricomoniasi nelle donne (foto 1)

Profumo con odore di pesce marcio, foto 2

Scarico di profumo con pesce avariato (foto 2)

Scarico schiumoso bianco-giallo (foto)

Scolo schiumoso bianco-giallo (foto 3)

Come viene eseguita la diagnosi?

A causa del fatto che la fuoriuscita di schiuma può derivare da più di un disturbo, è molto importante condurre una diagnosi accurata. E solo dopo quello per procedere al trattamento. Quindi, la vaginosi batterica è solitamente determinata da tali criteri clinici:

  • Scarico omogeneo grigio-bianco.
  • Il pH della vagina supera il valore di 4,5.
  • Odore caratteristico di pesce marcio (pronunciato o con l'aggiunta di un reagente).
  • L'esame microscopico mostra una violazione della composizione della flora della vagina.

Se ci sono almeno 3 criteri, il medico non a caso prescrive un'analisi approfondita dello striscio prelevato dalla vagina.

In Europa e nella CSI, i metodi Nugent e Hay-Eason sono utilizzati per identificare la dysbacteriosis. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche, ma uno studio completo fornisce un risultato più accurato.

Se le secrezioni schiumose nelle donne sono inodore, allora i medici sospettano principalmente la tricomoniasi.

Il materiale per l'analisi è anche una macchia dalla superficie della vagina ed esegue la diagnostica con l'aiuto di tali metodi:

1. Indagare il farmaco non verniciato:

  • esaminare il materiale al microscopio subito dopo aver preso lo striscio;
  • se la malattia ha una forma pronunciata, il risultato è molto veloce.

2. La preparazione colorata viene esaminata:

  • usare blu di metilene;
  • la precisione è del 40-60%.

3. Analisi molecolari-biologiche ( PCR e NASBA):

  • i metodi più efficaci e affidabili;
  • non richiedono ulteriori conferme

4. Ricerca culturale:

  • eseguire la cultura dei batteri;
  • applicare per sintomi lievi come analisi primaria.

Alcuni medici ritengono che la tricomoniasi sia ampiamente diffusa a causa della mancanza di metodi diagnostici affidabili in passato. Tuttavia, la medicina moderna consente di stabilire questa malattia venosa con elevata precisione, che contribuisce alla selezione del trattamento giusto.

Trattamento di scarico schiumoso nelle donne

Trattamento di scarico schiumoso nelle donne Dopo aver identificato la causa della malattia, viene eseguita una terapia complessa. E nella maggior parte dei casi, l'approccio sarà individuale per ogni paziente, perché il disturbo può essere provocato e disturbi sistemici.

Ad esempio, con una diminuzione generale dell'immunità, i farmaci antibatterici da soli non saranno sufficienti, sarà anche necessario aumentare la protezione naturale a un livello normale.

Nella pratica mondiale, la vaginosi batterica utilizza 2 tipi di farmaci (per via orale e vaginale) che inibiscono i processi cellulari dei batteri anaerobici e di altri microrganismi protozoici:

  • Clindamicina (Dalacin, Zerkalin e altri). Inibisce la formazione di proteine.
  • Metronidazolo (seknidazol, Ornidazole, ecc.). Sopprime la sintesi degli acidi nucleici.

A volte nel trattamento della vaginosi batterica, i medici raccomandano anche di ripristinare la flora vaginale con l'aiuto dei lattobacilli.

Tuttavia, questo metodo non ha un'efficacia clinica comprovata, quindi non vale la pena aspettare risultati speciali.

Con la tricomoniasi, le secrezioni di muco schiumoso sono eliminate dallo stesso metronidazolo e dai suoi analoghi. In questo caso, i medici notano che l'uso locale di supposte vaginali di solito non porta al recupero.

Il punto chiave nella terapia della tricomoniasi e della vaginosi batterica è di portare il trattamento alla fine: nel 50% dei casi, tali malattie si ripresentano e assumono persino una forma cronica.

Se il paziente viene osservato gonfiore e infiammazione nella vagina, non è superfluo applicare la camomilla per la siringatura. Questa pianta elimina anche prurito e bruciore, ma un effetto collaterale è una violazione della microflora.

, а готовят ее следующим образом: Pertanto, la camomilla può essere utilizzata solo con sintomi acuti e prepararla come segue:

  1. 2 cucchiai di camomilla sono posti in una casseruola di smalto.
  2. Versare 1 litro di acqua bollente.
  3. Stanco per 3 minuti.
  4. Raffreddare fino a ≈37 ° С.
  5. Filtrare accuratamente.

Prima di usare il decotto, la siringa vaginale deve essere disinfettata. La procedura stessa viene eseguita almeno 10-15 minuti, altrimenti non ci sarà alcun effetto positivo da esso.

Il corso del trattamento di solito dura 1 settimana, ma tutto dipende dal quadro clinico della malattia. Durante tale terapia è necessario osservare regolarmente dal ginecologo: se l'irritazione e la secchezza nella vagina sembrano eccessive per il medico, allora molto probabilmente, l'arretramento dovrà cessare.

Misure preventive contro lo schiumoso

Per proteggersi dall'assorbire microbi patogeni nel corpo è abbastanza difficile. Tuttavia, con il corretto funzionamento del sistema di protezione, i batteri incontreranno un degno rifiuto.

Pertanto, prima di tutto, è necessario rafforzare l'immunità con l'aiuto di complessi vitaminici, nutrizione normale e riposo. Inoltre, come misura preventiva, una donna deve seguire diverse semplici regole:

  • Almeno una volta all'anno per visitare un ginecologo.
  • Avere protetto il sesso con un partner regolare e affidabile.
  • Escludere la promiscuità.
  • Responsabile dell'igiene personale.
  • Durante le mestruazioni, non indossare assorbenti e assorbenti per un periodo più lungo del tempo prescritto.

conclusione

Lo scarico schiumoso nelle donne indica una violazione della microflora della vagina. Le cause di questo disturbo possono essere sia trichomonads che altri batteri (disbiosi).

Affrontare i microrganismi sotto il potere della medicina moderna, ma spesso la malattia assume una forma cronica a causa di terapia insufficiente o trattamento tardivo per l'assistenza medica.

Inoltre, la contaminazione batterica può portare a infertilità o parto prematuro, quindi è importante che ogni donna osservi l'igiene personale e visiti regolarmente un ginecologo per ridurre la probabilità di tali conseguenze.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com