• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Osteocondrosi del rachide cervicale: sintomi e trattamento

Nel mondo ci sono alcune malattie che appartengono a una persona solo perché lui è una persona. Ad esempio, la sconfitta dei vasi sanguigni e la deposizione di colesterolo sulle loro pareti si trova anche nel mondo animale. L'aumento della pressione sanguigna è caratteristico di tutti gli animali a sangue caldo.

La malnutrizione può portare all'esaurimento e alla carenza di proteine ​​e vitamine e ai lottatori di pollo, elefante, mollusco e freestyle.

Ma l'osteocondrosi della colonna vertebrale si riferisce a malattie di cui solo gli umani possono essere orgogliosi: anche con i parenti più stretti - i primati, questa malattia è quasi assente. Capiremo in esposizioni di segni e metodi di cura di un osteochondrosis di un reparto cervicale di una spina dorsale.

contenuto

Osteocondrosi cervicale, che cos'è?

Osteocondrosi del rachide cervicale

L'osteocondrosi del rachide cervicale è una malattia delle ossa e del tessuto cartilagineo, che sono degenerative e distrofiche. La base è la distrofia (disgregazione della nutrizione cartilaginea), e quindi - la sua distruzione o degenerazione.

страдают хрящевые межпозвонковые диски, а затем «снежный ком» дополняется реакцией костной ткани (остеофитами), появлением протрузий и грыж, корешковой симптоматикой, возникновением нестабильности в шейном отделе, а также выраженными головными болями и хроническим мышечным спазмом глубоких мышц шеи с расстройством регионарного кровообращения. Infatti, con l'osteocondrosi, i dischi intervertebrali cartilaginei soffrono principalmente , e quindi la "palla di neve" è completata dalla reazione del tessuto osseo (osteofiti), dalla comparsa di protrusioni ed ernie, dai sintomi radicolari, dalla comparsa di instabilità nella regione cervicale, nonché da forti mal di testa e spasmi muscolari cronici di profondità muscoli del collo con un disturbo della circolazione regionale.

La causa dell'osteocondrosi dei dischi intervertebrali nella regione cervicale o cervicale - toracica è solo una: è una posizione verticale storicamente formata da una persona.

Né i gatti, né le mucche o ippopotami hanno un carico assiale così costante sul dorso situato verticalmente, la colonna vertebrale si trova in uno stato rilassato, "cedevole", ei dischi intervertebrali si sentono a proprio agio.

Nell'uomo, i seguenti fattori predispongono allo sviluppo di osteocondrosi cervicale:

  • Posizione frequente in posizione verticale;
  • Lesioni e movimenti improvvisi, colpi alla testa, per esempio, sui soffitti bassi;
  • Indossare carichi sulle spalle, in alcuni paesi - sulla testa;
  • Mancanza di movimento attivo. Porta alla debolezza del corsetto muscolare, che è della massima importanza nella colonna cervicale.

Inoltre, ulteriori fattori includono indossare colletti pesanti invernali e cappelli di pelliccia per "servire moda", un minore apporto di liquidi, con conseguente disidratazione primaria del tessuto cartilagineo. Ciò aumenta la fragilità dei dischi e causa "il loro cedimento" (restringimento dello spessore), riducendo le proprietà del buffer elastico.

Nell'adolescenza, l'osteocondrosi può essere causata da una violazione della postura quando si eseguono incarichi scritti e si lavora al computer. Cambiamenti congeniti della colonna vertebrale, ad esempio, deformità scoliotica nella regione toracica.

Va ricordato che più alto è il midollo spinale, più forte è l'impulso, che può avere un effetto dannoso, per analogia con il trauma "colpo di frusta". Pertanto, il fallimento o la violazione dei meccanismi compensatori che proteggono il nostro cranio da un'eccessiva agitazione porta anche all'osteocondrosi del rachide cervicale. Questi sono i motivi:

  • Platypodia, sia longitudinale che trasversale. L'arco del piede, privo di svalutazione, non è in grado di proteggere i dischi intervertebrali della regione cervicale dalla commozione e dalla distruzione;
  • Osteocondrosi inferiore della colonna lombare. Se l'elasticità nella zona lombare è interrotta, non aspettare una buona protezione dalla regione cervicale.

Sintomi di osteocondrosi del rachide cervicale

Sintomi di osteocondrosi del rachide cervicale

I sintomi della foto di osteocondrosi cervicale

I segni dell'osteocondrosi del rachide cervicale sono molto diversi, ma possono essere raggruppati in manifestazioni locali e remote.

I sintomi locali dell'osteocondrosi cervicale comprendono:

  • Dolori muscolari e doloranti, a bassa intensità, intensificarsi dopo una lunga seduta, ad esempio, quando si lavora in ufficio e al computer;
  • Un crunch quando muovi il collo. Il più forte si sente quando si eseguono esercizi mattutini, nel caso in cui si tappano le orecchie con le dita. Quindi la conduzione ossea del suono supera l'aria, e quando il collo gira, si sente bene lo scricchiolio. Questo sintomo indica la comparsa di osteofiti, che interrompono la congruenza (accuratezza di adattamento) delle cartilagini e delle vertebre;
  • Dolore al collo, come nel caso del movimento (per lo più brusco). Questi dolori sono chiamati cervicago, per analogia con il "lombaggine" nella parte bassa della schiena, che è chiamato lombaggine. Tale dolore si riferisce già alle manifestazioni radicolari dell'osteocondrosi. Si presentano con un forte scuotimento dei nervi, che si verifica quando ridono, tossiscono, starnutiscono, si sforzano. Questo dolore assomiglia alla nevralgia ed è simile a uno shock elettrico a causa della sua forza e repentinità. Il più delle volte si verifica nella colonna vertebrale toracica;

A segni distanti includono:

  • Mal di testa con osteocondrosi . Si presentano discretamente, assomigliano a un "casco" o "elmo", spesso sono simmetrici. La loro intensità è bassa, possono essere associati al movimento, ma non necessariamente. Spesso "passano" alla testa dalla nuca e accompagnano uno stile di vita sedentario.
  • Disturbi della sensibilità condotti. Spesso si verificano durante la notte - svegliarsi, una persona si sente che le sue dita sono intorpidite. Molto spesso queste sono piccole dita e metà dell'anulare, sul lato del mignolo. Per ripristinare la sensibilità, devi muovere le mani, il collo e cambiare la posa.

Ciò è dovuto alla violazione delle radici del plesso cervicale nei punti in cui i nervi escono. È importante che le radici siano violate per la maggior parte dai muscoli spasmodici del collo che sono adiacenti alle vertebre.

Segni di osteocondrosi del rachide cervicale

L'osteocondrosi cervicale, i cui sintomi sono stati disassemblati, può essere complicata dall'instabilità della colonna cervicale. In questo caso, l'altezza di tutti i dischi intervertebrali nella regione cervicale sarà uniformemente ridotta, e il collo acquisirà "mobilità patologica", o una tendenza alla comparsa di dolore e varie deformità durante il movimento.

In questa condizione, si manifesta frequentemente la violazione delle radici dei nervi e aumenta il rischio di sviluppo di protrusioni ed ernie.

Il ruolo dello spasmo muscolare

C'è uno spasmo muscolare secondario, chiamato sindrome tonica miofasciale. Questa condizione può verificarsi in varie parti della colonna vertebrale, ovunque ci siano muscoli striati.

Come risultato della diminuzione dell'altezza dei dischi intervertebrali e della crescita degli osteofiti marginali, i muscoli "si stringono" e il loro apporto di sangue peggiora.

Corrispondentemente, il deflusso venoso diminuisce. Questa situazione porta all'edema muscolare e al loro spasmo cronico, che si manifesta con dolore e rigidità al collo e alla schiena.

Diagnosi di osteocondrosi cervicale

In casi tipici, l'osteocondrosi del rachide cervicale procede con i sintomi sopra descritti. Pertanto, lo stadio principale della diagnosi era e rimane l'identificazione dei reclami dei pazienti, l'instaurarsi della presenza di spasmi muscolari concomitanti con l'aiuto di una semplice palpazione dei muscoli lungo la colonna vertebrale.

Per confermare la diagnosi di osteocondrosi è possibile con l'aiuto dello studio a raggi X:

  • La colonna vertebrale cervicale "a raggi X", e anche con test funzionali per la flessione - l'estensione non mostra la cartilagine, poiché il loro tessuto passa i raggi X.

Nonostante ciò, in base alla posizione delle vertebre, si possono trarre conclusioni generali sull'altezza dei dischi intervertebrali, sul raddrizzamento generale della curva fisiologica del collo-lordosi e sulla presenza di crescite marginali sulle vertebre con prolungata irritazione delle loro superfici con dischi intervertebrali fragili e disidratati. I test funzionali consentono di confermare la diagnosi di instabilità nella colonna cervicale;

  • La risonanza magnetica e la tomografia computerizzata a raggi X hanno dimostrato di chiarire la struttura interna della cartilagine e la formazione di protrusioni ed ernie.

Pertanto, la diagnosi della complicazione della malattia è accuratamente esposta, e il risultato della tomografia è un'indicazione per il trattamento chirurgico di un'ernia nel reparto di neurochirurgia.

Trattamento di osteocondrosi cervicale, farmaci

Trattamento dell'osteocondrosi cervicale

Il trattamento dell'osteocondrosi del rachide cervicale è sempre stato complesso: dapprima il dolore acuto viene rimosso con l'aiuto di farmaci, poi quando l'osteocondrosi cervicale (diminuzione del dolore) regredisce, le tecniche di fisioterapia e massaggio si uniscono e, dopo il sollievo di questa esacerbazione, inizia la fase di prevenzione secondaria, esacerbazioni ripetute.

A volte un paziente riceve un trattamento di sanatorio.

I principali gruppi di farmaci per il sollievo del dolore acuto sono:

  1. Farmaci anti-infiammatori non steroidei ("Xefokam", "Movalis"). Fermare il componente infiammatorio;
  2. Rilassanti muscolari di azione centrale ("Midokalm", "Sirdalud"). Riduce il tono dei muscoli spasmodici, riduce il dolore, la rigidità nei muscoli;
  3. Le vitamine del gruppo B ("Milgamma") - contribuiscono al miglioramento del trofismo del tessuto nervoso;
  4. Farmaci per migliorare la microcircolazione del sangue capillare - (Pentoxifylline, Trental) - migliorare il deflusso e normalizzare la funzione muscolare.

Questi farmaci sono prescritti all'interno o intramuscolarmente per una maggiore efficacia. L'obiettivo è rimuovere la sindrome acuta del dolore. Quindi, 2-3 giorni dopo, passano a prendere le pillole, applicano attivamente unguenti o gel, che vengono strofinati sul collo e sulla schiena.

Nella seconda fase vengono aggiunti metodi di fisioterapia: elettroforesi con vitamine e idrocortisone, massaggio, trazione subacquea e doccia Charcot, terapie di agopuntura.

A volte prescrivere farmaci - condroprotettori, ma quando vengono presi all'interno della loro efficacia non è ancora dimostrato. Solo l'introduzione intraarticolare di un sostituto fluido articolare può ridurre il crunch, facilitare il movimento ed eliminare il dolore. Ma con l'osteocondrosi, questa tecnica, elaborata su articolazioni grandi, non è quasi mai utilizzata.

Il trattamento operatorio viene eseguito con compressione pronunciata per protrusione o ernia della colonna vertebrale sensoriale o motoria. Indicazione per l'operazione sarà non curabile, forte dolore durante il mese che non sarà trattato, o progressione della debolezza nei muscoli delle mani, allargando la zona di diminuzione della sensibilità e conferma della diagnosi di protrusione ed ernia con risonanza magnetica o TC.

Ginnastica per osteocondrosi cervicale

Ginnastica per osteocondrosi cervicale La ginnastica nell'osteocondrosi del rachide cervicale non è altro che l'osservanza razionale dell'attività motoria e il mantenimento di uno stile di vita sano: dopo tutto, l'osteocondrosi si verifica in tutte le persone senza eccezioni, a cominciare dall'infanzia, e anche qui e in alcuni casi è considerata una "opzione norma".

Dal momento che non esiste una tale persona che, soprattutto in età adulta, non avrebbe segni di osteocondrosi, allora il compito della ginnastica è di lasciare solo segni oggettivi, radientologici della malattia, e di eliminare tutti i reclami.

È noto che anche un anziano e un anziano non possono lamentarsi del collo e della schiena, ma solo se ha dato abbastanza tempo per la prevenzione.

Prevenzione dell'osteocondrosi cervicale

Forse, su un esempio di osteocondrosi è possibile dedurre quei principi di manutenzione preventiva che vengono mostrati a tutti e ciascuno, e come risultato riceveremo le regole di uno stile di vita sano. Eccoli:

  • Libertà di movimento, senza oneri inutili, esercizi senza carico, solo con la massa del tuo corpo;
  • Bere molta acqua pulita, come con l'età, si verifica la disidratazione del tessuto cartilagineo;
  • Conservazione o normalizzazione del peso corporeo;
  • Occupazione di tali tipi di carico, che riduce il carico sulla schiena (nuoto);
  • Abbandono delle cattive abitudini;
  • Alternando il carico mentale con fisico. Si raccomanda ogni ora e mezza di lavoro mentale per cambiare il tipo di attività sul lavoro fisico;
  • Prevenzione dell'ipotermia del collo, della schiena e della vita, soprattutto in primavera - stagione autunnale.

Solo se queste semplici raccomandazioni vengono seguite, l'osteocondrosi del rachide cervicale, i sintomi e il trattamento dei quali abbiamo smontato in dettaglio, non ti disturberà per molti anni.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com