• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Opisthorchiasis: sintomi e trattamento negli adulti, foto, segni, prevenzione

In una popolazione che vive nei bacini di grandi fiumi (gli Urali, il Volga, l'Irtysh e altri), viene spesso diagnosticato un particolare tipo di helminthiosi, l'opistorchiasi. Tuttavia, puoi anche diventare proprietario di elminti durante un viaggio in Tailandia, Ucraina, Kazakistan. Ciò è dovuto al fatto che la fonte di infezione si trova nei pesci d'acqua dolce.

Opisthorchiasis è una malattia piuttosto pericolosa, con un percorso prolungato che porta a gravi conseguenze, fino allo sviluppo del cancro. Ecco perché è necessario diagnosticare il più presto possibile la presenza di helminthiosi e iniziare un trattamento antiparassitario.

contenuto

Opisthorchiasis - che cos'è?

Opisthorchias - che cos'è?

Opisthorchiasis è una grave lesione parassitaria del corpo causata da flat worm-flukes (lettiera per gatti) del genere Opisthorchidae. I vermi-ventri entrano nel corpo umano o in animali carnivori (gatti, cani, volpi, ecc.) Quando mangiano pesce insufficientemente trasformato (vedi foto).

Elminto parassita nel sistema biliare (cistifellea, passaggi epatici, dotti biliari). Già dopo 2 settimane il parassita inizia a deporre a 1000 larve al giorno.

L'effetto dannoso dei vermi-trematodi sul corpo umano:

  • Attaccandosi alle pareti del dotto biliare con due ventose, i vermi causano danni meccanici allo strato epiteliale e provocano lo sviluppo dell'infiammazione.
  • In caso di una massiccia invasione, l'epitelio squamoso e la divisione cellulare non regolata possono portare allo sviluppo dell'oncopatologia.
  • I prodotti della vita dell'opisthorchus hanno un effetto tossico non solo sul tratto digestivo, ma anche sul cervello e sul cuore.
  • Grandi popolazioni di parassiti bloccano il deflusso della bile e si diffondono alle sezioni vicine del tratto gastrointestinale - lo stomaco, il dotto pancreatico, il 12-colon. Tutto ciò porta a una violazione della digestione.

Opisthorchiasome dà sintomi polimorfici, la rilevazione di elminti spesso si verifica già nella fase cronica della malattia. Senza un'adeguata terapia, i platelminti vivono in una persona fino a 25 anni. Anche un trattamento efficace dell'opiscorosi non elimina completamente il danno arrecato al corpo.

Vie di trasmissione di opisthorCHiasis

Vie di trasmissione di opisthorCHiasis

Inizialmente, le larve di elminti da acqua contaminata con le feci di un animale malato entrano nei molluschi (in questa fase il parassita non è contagioso per gli esseri umani) e poi nei pesci d'acqua dolce.

L'infezione di massa è registrata tra i pesci carpa: scarafaggio, orata, scardola, golia, topolino, ghiozzo, czechoni, yaz, dagli occhi bianchi e altri.

Tuttavia, si registrano casi di infezione da oftalmiasi da luccio, gorilla, bottatrice, pesce persico e altri pesci carnivori che hanno lo stesso habitat della famiglia dei ciprinidi.

Modi di infezione:

  1. L'uso di pesci invasivi cucinati inosservanza delle regole di lavorazione;
  2. Un assaggio per il gusto della carne macinata di pesce (molte casalinghe "peccano" questo);
  3. Stretto contatto con animali domestici (questo vale soprattutto per i bambini), quando le feci con uova di parassita cadono nelle mani di una persona.

È assolutamente impossibile catturare l'ofchirchiasi quando si nuota in un laghetto infetto da larve di opistorchia. Una volta introdotte nella pelle, le larve muoiono rapidamente e possono causare solo un prurito e un breve aumento di temperatura.

Inoltre, l'oftalchiasi non viene trasmessa da persona a persona, purché siano rispettati gli standard di igiene elementare. Le larve del parassita nel terreno muoiono entro poche ore. Ma il congelamento del pesce invaso nel frigorifero non impedisce l'infezione umana.

Sintomi di oftalchicosi negli adulti, foto

I sintomi dell'opportofilia negli adulti

Opisthorchiasis immagini

La durata del periodo di incubazione dell'opiscorosi dipende dal numero di larve catturate, in media, 2-4 settimane. Inoltre, a seconda dello stato di immunità, improvvisamente ci sono segni di lesione parassitaria acuta. L'odontoiatria acuta negli adulti può procedere secondo i seguenti scenari:

  • Il decorso lieve dura 1-2 settimane, il paziente lamenta febbre a 38 ° C, debolezza, affaticamento rapido, mal di testa.
  • Decorso moderatamente grave - l'infetto presenta un orticaria pruriginosa come orticaria (effetto tossico sul letto vascolare), dolori muscolari e articolari, vomito, diarrea, temperatura fino a 39 ° C. Diminuzione dell'appetito, forse perdita di peso. I sintomi durano 2-3 settimane.
  • Corso severo - sullo sfondo di una condizione estremamente grave del paziente a causa di grave intossicazione, inibizione o agitazione psicomotoria, segni di coinvolgimento di alcune parti del tratto gastrointestinale, insonnia sono osservati. Forse lo sviluppo di necrosi epidermica acuta (sindrome di Lyell), miocardite acuta, sindrome di Stephen-Johnson e edema di Quincke.

Forme di opistoria acuta:

  • Epatocanangitico - è associato a danni estesi alla cistifellea e al fegato. Il paziente lamenta dolore spastico, localizzato nell'ipocondrio destro e imitazione della colica epatica. I segni di ristagno della bile sono fissi: ittero della pelle e sclera.
  • I segni di pancreatite simili al pancreas spesso accompagnano la sconfitta dei dotti biliari. Ci sono dolori lancinanti, flatulenza, indigestione.
  • Gastroenterocolite - nei sintomi dell'opportachia si manifestano segni di lesioni infiammatorie-ulcerative del duodeno e, spesso, dello stomaco. Allo stesso tempo, l'intossicazione è più spesso espressa debolmente.
  • A forma di tifo - in primo piano in un quadro sintomatico escono eruzioni cutanee, ipertermia, a volte c'è tosse.

Nei residenti di epidemiologia disfunzionale dell'optorchiasi nella Siberia occidentale, la malattia procede spesso in una forma latente, senza dare una vivida sintomatologia.

Opisthorchiasis cronico

Opisthorchiasis cronico

sintomi in un adulto

I sintomi gradualmente pronunciati dell'oporhorchia si attenuano e la malattia si trasforma in uno stadio cronico: sullo sfondo della normalizzazione della temperatura, ci sono sintomi di discinesia, dotti biliari, colecistite, epatite, pancreatite.

Spesso al paziente viene diagnosticata gastroduodenite o ulcera gastrica. E solo i dati di studi di laboratorio e strumentali permettono di rivelare l' elmintiasi .

L'opistorchiasi cronica è anche caratterizzata da danni tossici ad altri organi:

  • sistema nervoso centrale - mal di testa permanente, spasmi delle palpebre, tremori alle mani, irritabilità e stato depressivo;
  • cuore - dolore cardiaco, aritmia, segni di distrofia miocardica compaiono sull'ECG;
  • l'esaurimento delle ghiandole surrenali è una sindrome astenico-vegetativa.

Assenza di trattamento è irto di sviluppo di cirrosi o cancro del fegato, oncologia del pancreas, peritonite.

Analisi e diagnostica dell'opiscorosi

La diagnosi di "ofophorchiasis" in una fase precoce dello sviluppo della malattia è abbastanza difficile: le uova di elminti nelle masse fecali e nella bile si trovano dopo 4-6 settimane. dopo l'infezione. Metodi diagnostici che rilevano la presenza di vermi piatti nel corpo:

  • Un esame del sangue con la definizione di una formula di leucociti - eosinofillosi (indica la presenza di qualsiasi elminti e lo sviluppo di sensibilizzazione a una proteina estranea);
  • Biochimica - un aumento degli enzimi epatici (ALT, AST), cambiamenti negli indici delle proteine;
  • Feci su verme delle uova - viene effettuato ripetutamente (le uova vengono assegnate sporadicamente), fino a 100 uova per 1 g - grado lieve, oltre 30 mila - invasione massiccia;
  • Analisi immunologiche: il sangue sull'optorchiasi rivela anticorpi contro la proteina opisthorchis;
  • PCR : rilevamento del DNA elminico nelle feci;
  • Studi strumentali che confermano l'opistorschiasi;
  • Ultrasuoni della cavità addominale, TC, RM - rilevamento di danni al fegato e alle vie biliari;
  • Suono duodenale - rilevamento nella bile delle uova dell'opisthorchis;
  • Pancreocholangiografia retrograda e colangiografia percutanea: le tecniche endoscopiche consentono di identificare i cluster di elminti.

Trattamento dell'opianricchiasi negli adulti, farmaci

Le tattiche terapeutiche nell'optorchiasi presuppongono un'applicazione graduale di vari farmaci. Il trattamento antiparassitario è preceduto da una fase preparatoria: il corpo deve essere preparato per un ciclo di farmaci tossici che distruggono gli oprocochis.

Anche obbligatorio e un corso di recupero dopo trattamento antiparassitario.

Corso di preparazione

Con l'inizio del trattamento dell'opistolofosi, i sintomi vengono eliminati in primo luogo, così come lo sviluppo di processi patologici:

  • Assicurando il deflusso della bile - coleretica (Holenzim, Holosas, Tsikvalon, Galstena), antispastici tradizionali (No-shpa, Buskopan, il migliore - Duspatalin), holospazmolitiki (Platifillin, Atropin);
  • Restauro della digestione - enzimi (Mezim forte, Pancreatina, Creonte), procinetici (Motilium, Motilak);
  • Eliminazione di colestasi - Heptral, Ursofalk, Urososan;
  • Eliminazione della sensibilizzazione - agenti antiallergici (Tavegil, Suprastin), per gravi manifestazioni allergiche, corticosteroidi (desametasone) sono raccomandabili;
  • Disintossicazione del corpo - assorbenti (carbone attivo, Prolisor, Enterosgel, Lactofiltrum), epatoprotettori (Karsil), terapia infusionale;
  • Livellamento dei fenomeni infiammatori - antibiotici (amoxicillina, ampicillina), metronidazolo, naturalmente - non più di 10-14 giorni.

Il corso della medicazione dura 10-20 giorni.

Degelmentizatsiya

La distruzione dei platelminti viene effettuata dal ricevimento del corso di farmaci antielmintici tossici: Albendazole, Chloksila, Prazikvantela (il migliore). Il regime di trattamento per l'opistorchosi negli adulti - dosaggio dei farmaci, frequenza di ammissione al giorno e durata del corso - è determinato individualmente.

Con cautela i farmaci antielmintici chemioterapici sono prescritti per le persone anziane e per i pazienti con gravi danni al cuore, ai reni e al fegato. Questi farmaci sono controindicati in donne in gravidanza (1 trimestre), madri che allattano e bambini fino a 4 anni.

Sullo sfondo della degelmentazione, i dolori si verificano nel quadrante superiore destro, mal di testa, nausea, debolezza e aumento della dispepsia. A volte nelle prime 2-3 settimane di assunzione di farmaci antielmintici, c'è un peggioramento dei test del fegato, forse un rash cutaneo.

Il 2 ° giorno di dehelmmentazione viene effettuato un sondaggio duodenale cieco con xilitolo o acqua minerale per rimuovere i prodotti dalla decomposizione del verme nell'intestino. Un aumento del deflusso della bile si ottiene usando l'elettrostimolazione e un campo magnetico pulsato.

L'uso di rimedi casalinghi (popolare - aglio con celidonia) nella fase di dehelmmentation e la sostituzione di medicinali antielmintici prescritti dal medico sono inaccettabili!

L'automedicazione può portare ad un peggioramento della condizione e sicuramente non ucciderà tutti i parassiti.

Fase di riabilitazione

La terapia medica ripristina il normale funzionamento delle parti danneggiate del tubo digerente. Per 3-4 mesi vengono utilizzati antispastici, epatoprotettori e preparati colagoghi.

È in questa fase che l'opisthorchosis può essere trattato con rimedi popolari: erba di San Giovanni, piantaggine, calendula, elecampane.

  • Una cura di successo per l'oftalchiasi è documentata con studi negativi su feci e contenuti duodenali 1, 3 e 6 mesi dopo la fine del ciclo di trattamento. In ciascuno di questi termini lo studio viene eseguito tre volte.

Prevenzione dell'opiscorosi

Per evitare l'infezione da oftalofia, devono essere rigorosamente osservate le seguenti raccomandazioni per la preparazione e il consumo di pesci d'acqua dolce:

  • È severamente vietato mangiare pesce cattivo, non elaborato a sufficienza e, ancora di più, provare il prodotto crudo a piacere.
  • Rifiuti da pesce d'acqua dolce salato fresco, stroganina.
  • Lavare accuratamente i piatti (tagliere, coltello) che vengono a contatto con il pesce crudo.
  • Congelamento effettivo: -28 ° C - 32 ore, -35 ° C - 14 ore, -40 ° C - 7 ore.
  • Cottura del pesce: pezzi - 20 minuti, prodotti semilavorati di pesce (pelmeni) - 5 min. Dall'inizio dell'ebollizione.
  • Frittura: piccolo pesce intero - 15-20 minuti, pezzi grandi e costolette di pesce tritato - 20 minuti, torte di pesce - in forno per 1 ora.
  • Sale in una soluzione salina forte: grande - 40 giorni, pesce fino a 25 cm - 21 giorni, pesce piccolo - 10 giorni.
  • Ambasciatore prima dell'asciugatura (10 kg di prodotto richiedono 2 kg di sale): 2 settimane. salatura e asciugatura su richiesta, 3 giorni di decapaggio e asciugatura 3 settimane.
  • Fumo: caldo + 70-80ºС - 2-2,5 ore, fumo freddo - salatura 2 settimane o congelamento.

In previsione di possibili infezioni da animali, si dovrebbe evitare il contatto con i rappresentanti della fauna selvatica (volpi, volpi artiche). Gli animali domestici (gatti, cani) devono essere nutriti solo con pesce ben bollito.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com