• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Il neonato alza gli occhi al cielo: quando iniziare a preoccuparsi?

Molte giovani madri sono seriamente preoccupate per il fatto che quando un neonato, in certe circostanze, improvvisamente inizia a sollevare gli occhi. In effetti, questa immagine a volte produce un'impressione piuttosto terrificante sui genitori appena fatti. Ma come davvero? Devo iniziare a preoccuparmi di mamme e nonne, o non è così spaventoso?

contenuto

Norma o patologia

Nella maggior parte dei casi, il neonato si arrotola gli occhi prima di andare a dormire. A volte accade così chiaramente che le conchiglie iridescenti scompaiono completamente sotto le palpebre - solo le proteine ​​sono visibili. Lo spettacolo non è molto piacevole, anche se abbastanza normale. Di solito, questo fenomeno si osserva fino a quando il bambino raggiunge l'età di un mese, e talvolta fino a tre mesi.

Il neonato alza gli occhi

Nascondere gli occhi appena nati prima di addormentarsi - nella maggior parte dei casi, l'opzione della norma

Per quale motivo il bambino ha un comportamento così strano? Il fatto che il bambino non sia immediatamente in grado di controllare i muscoli, che guida il bulbo oculare. Inoltre, il suo cervello non è ancora completamente formato. A causa di questi fattori, un neonato non sa come focalizzarsi su un oggetto o un oggetto - queste abilità si sviluppano gradualmente.

Lo stesso si può dire per altri movimenti dei globi oculari di un bambino - la riduzione dello spioncino al naso o la diluizione di essi in direzioni diverse, gli occhi contrazioni , ecc. Approssimativamente all'età mensile, la normalizzazione e il vagabondaggio involontario dell'occhio dovrebbero normalmente passare da solo.

Quando c'è un motivo per vedere un dottore

Quindi, arrotolare lo spioncino fino in cima prima di cadere nella patologia addormentata non lo è. Tuttavia, è necessario chiarire se questo fenomeno è accompagnato da ulteriori sintomi:

  • ritardo o respirazione irregolare durante il sonno;
  • crampi agli arti;
  • buttando indietro la testa;
  • tensione muscolare.

In tal caso è necessario consultare un medico, poiché un quadro sintomatico può essere un segno di epilessia.

Per quanto riguarda la situazione in cui il bambino riduce gli occhi (o un occhio) al naso o allarga i bulbi oculari in direzioni diverse, si noti che se questo sintomo non scompare entro un mese o due, ci sono motivi per assumere uno strabismo intrinseco, che richiede certamente un ricorso all'oftalmologo per la correzione tempestiva della patologia.

È un'altra cosa se un neonato alza gli occhi verso il basso. Un tale sintomo del "sole al tramonto" in alcuni casi indica la presenza nel bambino della sindrome di Gref - paralisi della muscolatura oculare associata all'accumulo di liquido cerebrospinale (liquido cerebrospinale) in segmenti del cervello - idrocefalo. Tra le principali ragioni per lo sviluppo di questa patologia:

  • prematurità del feto;
  • trauma durante il parto;
  • malattie infettive della futura mamma;
  • gravidanza tardiva;
  • ipossia fetale;
  • ereditarietà.

I bambini a rischio devono essere controllati da uno specialista alla nascita.

Un sintomo del "sole al tramonto" per un bambino

Ruotando lo spioncino verso il basso o il sintomo del "sole al tramonto", è possibile segnalare la presenza di una sindrome di Gref appena nata

È importante sapere che la sindrome di Gref è anche accompagnata da sintomi aggiuntivi, i principali dei quali sono:

  • riflessi deboli;
  • problemi con la deglutizione;
  • convulsioni;
  • strabismo;
  • debolezza del sistema muscolare.

Di per sé, arrotolando il neonato, soprattutto prematuramente, i bulbi oculari possono essere il risultato della temporanea immaturità del suo sistema nervoso e del cervello, in particolare, e man mano che cresce il sintomo sarà eliminato spontaneamente.

Diagnosi di patologia

Per determinare se il sintomo del rotolamento degli occhi da una variante neonatale della norma o una condizione patologica, il medico può prescrivere i seguenti esami:

  • RM e TC del cervello: forniscono informazioni sull'accumulo di liquido cerebrospinale nei ventricoli e negli spazi tra le membrane del cervello, nonché sullo stato del tessuto cerebrale;
  • neurosonografia attraverso la fontanella - una scansione cerebrale specializzata con ultrasuoni, che consente di valutare il grado di patologie congenite e determinare la natura dei disturbi.
neurosonography

Condurre la neurosonografia attraverso la fontanella - una "finestra" naturale nel cranio del neonato - ci permette di rilevare la patologia del cervello nel tempo

Movimento incontrollato di bulbi oculari nel neonato - video

I genitori dovrebbero ricordare che dopo la nascita del bambino ci vorrà del tempo per la formazione finale dell'organismo, incluso il sistema nervoso centrale. Se gli occhi del neonato rotolano, lui li taglia leggermente o li apre involontariamente durante il sonno, non farti prendere dal panico. Molto probabilmente, questi sintomi scompariranno da soli senza alcun trattamento. Un bambino di età superiore ai tre mesi, che continua a roteare gli occhi, è necessario consultare uno specialista.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com