• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Nevralgia del nervo trigemino: sintomi e trattamento, diagnosi

Il triplo nervo si riferisce alla 5 coppia di nervi cranici e ha rami - l'oculare, che si trova nella regione della mascella superiore e si trova nella regione della mascella inferiore. Con lo sviluppo del processo infiammatorio nell'area di questo nervo, si parla di nevralgia.

Cos'è?
La nevralgia del nervo trigemino è una malattia di decorso cronico, in cui i rami del nervo sono colpiti, a seguito della quale il paziente soffre di costanti dolori parossistici nell'area della loro innervazione. Con questa patologia, il dolore si verifica più spesso in una metà del viso.

Nevralgia del nervo trigemino

Le cause comuni di nevralgia del nervo trigemino sono:

  1. Sottoraffreddamento del corpo;
  2. Foci di infezione cronica nel corpo (denti cariati, sinusite, tonsillite, sinusite, frontalite);
  3. Formazione di tumori nel cervello;
  4. Aneurisma dei vasi sanguigni cerebrali;
  5. Trasmissione del nervo con le ossa del cranio;
  6. Osteocondrosi nella regione cervicale;
  7. Ottenuto ferite alla testa;
  8. Infezione erpetica;
  9. poliomielite;
  10. Interventi chirurgici posticipati nella cavità orale.

Ci sono persone a rischio:

  • Più vecchio di 45 anni;
  • Soggetto a stress costante;
  • Sofferenti di avitaminosi;
  • Malati di allergia;
  • Persone con elmintiasi ;
  • Disturbi della sofferenza del sistema endocrino ( diabete , ipo e ipertiroidismo).

contenuto

I sintomi della nevralgia del trigemino

I sintomi della nevralgia del trigemino

Il principale sintomo clinico della nevralgia del nervo trigemino è il dolore localizzato solitamente su un lato del viso. L'attacco si verifica all'improvviso, con la minima irritazione del nervo interessato. Il paziente lamenta il dolore di un personaggio da tiro, che è spesso equiparato ai colpi attuali.

Il dolore non dura a lungo, di solito non più di pochi minuti. Dopo questo, arriva un periodo di remissione, che può durare fino a diverse settimane o mesi, ma man mano che la malattia progredisce, il dolore si verifica più spesso e gli intervalli tra di loro si riducono.

Con la nevralgia del primo ramo del nervo trigemino, il dolore è localizzato nella regione dell'ala del naso, dell'occhio, delle sopracciglia, della tempia, della corona.

Il prossimo attacco di dolore è provocato da semplici azioni del paziente:

  • Sorridi, ridi, sbadigli;
  • Procedure igieniche e un semplice tocco sul viso, ecc .;
  • Mangiando e masticando movimenti;
  • Rimani al freddo o alla spina.

Oltre alla sindrome del dolore, prima che inizi il trattamento efficace, i sintomi della nevralgia del nervo trigemino sono le seguenti condizioni:

  1. Lacrimazione dal lato della sconfitta;
  2. Possibile scarica trasparente abbondante dal naso;
  3. Rossore delle palpebre inferiori e delle mucose degli occhi;
  4. Spasmi dei muscoli facciali - la metà colpita è contratta convulsamente;
  5. Disturbi della psiche del paziente - quindi qualsiasi azione (risate, mangiare, sbadigliare, ecc.) Può provocare un altro attacco di dolore, il paziente diventa irritabile, si ritira, si rifiuta di mangiare, ha paura di addormentarsi. Inoltre, nei casi più gravi, sono possibili pensieri di suicidio;
  6. Violazione della sensibilità di una metà della faccia - il paziente si lamenta di intorpidimento della faccia nella zona intaccata, una sensazione di strisciare sotto la pelle;
  7. L'atrofia muscolare della metà interessata del volto si sviluppa a seguito di una violazione dell'afflusso di sangue e del flusso linfatico. Sotto l'influenza di tali cambiamenti, ciglia, sopracciglia, denti appaiono sulla parte interessata del viso, appaiono le rughe, l'angolo delle labbra si alza e la palpebra scende e la capacità masticatoria si deteriora.

Diagnosi di nevralgia

La diagnosi di nevralgia del trigemino inizia con una visita a un neurologo. Il medico esamina il paziente durante la remissione e dopo l'esposizione a punti dolorosi, che possono essere influenzati da un attacco di dolore, raccoglie un'anamnesi di vita e malattia, nomina ulteriori studi:

  • electroneurogram;
  • Tomografia computerizzata, risonanza magnetica;
  • elettroencefalografia;
  • Biochimica del sangue;
  • Puntura del midollo spinale se necessario - con sospetta meningite ;
  • Consultazione di un otorinolaringoiatra, un dentista, un neurochirurgo.

Trattamento della nevralgia del trigemino

Trattamento della nevralgia del trigemino La terapia della malattia viene eseguita in modo complesso, i passaggi principali nel trattamento della nevralgia del trigemino sono i seguenti:

  • Prevenire i fattori che possono innescare lo sviluppo della nevralgia;
  • Normalizzazione del SNC - prevenzione dello stress, riduzione dell'ipereccitabilità;
  • Fisioterapia - elettroforesi, agopuntura, massaggio.

Per fermare l'attacco di nevralgia del nervo trigemino e prevenire il dolore in futuro, il paziente viene prescritto Finlepsin. Questo medicinale appartiene al gruppo degli anticonvulsivanti e aiuta a ridurre l'eccitabilità delle fibre nervose e inibisce la produzione di neurotrasmettitori.

Questo farmaco può essere assunto rigorosamente secondo le indicazioni del medico e in un dosaggio indicato individualmente, poiché le compresse hanno una serie di gravi controindicazioni.

Oltre alla finlepsina, il paziente viene prescritto:

  • Vitamine del gruppo B - hanno un effetto benefico sul funzionamento del sistema nervoso centrale;
  • Sedativi - Valeriano;
  • Glicina o Glicerina - aminoacidi che partecipano alla trasmissione degli impulsi nervosi;
  • Gli antistaminici;
  • Rilassanti muscolari;
  • Antidepressivi.

Durante una remissione stabile, vengono mostrati i trattamenti fisioterapici e termali.

Trattamento chirurgico della nevralgia del trigemino

Nel caso in cui i metodi di trattamento conservativi non siano efficaci, al paziente viene prescritta una procedura chirurgica. Le principali indicazioni sono i tumori cerebrali, la presenza di sezioni ristrette nel canale di uscita del nervo dal cranio, il pizzicamento dei rami nervosi, l' infiammazione del nervo trigemino .

Nella chirurgia moderna, un'operazione per eliminare la nevralgia del trigemino viene eseguita da un laser. Questo intervento è minimamente invasivo e ben tollerato dal paziente.

prospettiva

Quando si cerca aiuto medico in tempo e trattamento correttamente nominato, la prognosi della malattia è generalmente favorevole. L'implementazione di semplici raccomandazioni preventive consente di ottenere una remissione stabile o di eliminare completamente il problema.

L'automedicazione è severamente vietata, in quanto ciò può portare alla progressione della malattia e al peggioramento del quadro clinico della nevralgia.

interessante
Tatyana Volkova
2017-11-30 06:19:49
Buon articolo, grazie!

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com