• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Micoplasmosi nelle donne: sintomi e trattamento, farmaci, prevenzione

I batteri più piccoli di micoplasma sono dispersi nello spazio circostante. Vivono nel terreno, sulle piante, possono essere trovati nel corpo umano e negli animali. Per la sua vita interessante una persona può incontrare 10-16 specie di questi batteri.

Alcuni di loro non causano alcun danno, mentre altri causano lo sviluppo di malattie infiammatorie. Considera quali sono questi batteri e perché sono pericolosi per le donne.

contenuto

Cos'è la micoplasmosi?

Micoplasmosi nelle donne

La micoplasmosi è un intero gruppo di malattie causate da micoplasmi. Questo gruppo di batteri colpisce più spesso il sistema respiratorio, così come i sistemi nervoso e genitourinario.

L'infezione di un particolare sistema dipende dal percorso di penetrazione e dal tipo di batteri. Alcuni tipi di micoplasmi sono trasmessi da goccioline trasportate dall'aria e causano la polmonite .

Ad oggi sono noti circa 15 tipi di micoplasmi, 2-3 dei quali possono causare malattie infiammatorie. Gli ureaplasmi facevano parte di questo gruppo, ma erano collocati in una classe separata a causa della capacità di rompere l'urea.

Circa le cause della micoplasmosi

La causa della micoplasmosi nelle donne è la colonizzazione del sistema genito-urinario con un gran numero di micoplasmi. I microrganismi si riferiscono a batteri opportunisti che possono essere trovati sulle mucose e in una persona sana.

Tra tutte le specie di micoplasma studiate, solo due specie di batteri sono pericolose per l'uomo: M. hominis e M.henitalium. Considerare la patologia significa quasi sempre esattamente questi due tipi.

Come viene trasmessa la malattia?

Sospetta i sintomi della micoplasmosi, le donne sono sempre preoccupate - ma come viene trasmessa questa malattia e può infettare i loro cari?
Nella maggior parte dei casi, il batterio viene trasmesso sessualmente.

La contaminazione domestica è rara, ma in teoria è possibile. Inoltre, una madre con una micoplasmosi può infettare un feto durante il parto. Soprattutto, le ragazze sono infette a causa delle peculiarità della posizione della vagina e dell'uretra.

Interessante! Man mano che i bambini invecchiano, può verificarsi l'auto-guarigione dalla micoplasmosi. Ma questi casi sono solitamente registrati nei ragazzi.

Segni di micoplasmosi

Dal momento della penetrazione dell'infezione nel corpo prima che l'apparizione dei primi segni di micoplasmosi possa richiedere diverse settimane. La prima volta nelle donne, la malattia potrebbe non essere accompagnata da sintomi pronunciati.

La micoplasmosi mi rende consapevole delle secrezioni sgradevoli e del dolore durante la minzione e il rapporto sessuale. A causa di questa scarsa sintomatologia clinica, i pazienti si riferiscono raramente al medico all'inizio della malattia, attribuendo i segni emergenti di cistite o sindrome premestruale.

Sintomi di micoplasmosi nelle donne

Il micoplasma nelle donne può essere accompagnato da tali sintomi:

  1. Secrezione vaginale con un odore sgradevole Spesso sullo sfondo di un aumento del numero di micoplasmi, il numero di lattobacilli benefici diminuisce e si sviluppa la vaginosi batterica.
  2. Prurito e bruciore con la minzione.
  3. Sensazioni spiacevoli durante il rapporto.
  4. Disegnare dolore all'inguine.

Nelle donne, M. hominis causa spesso malattie infiammatorie, mentre negli uomini le patologie sono causate da entrambi i tipi di questi batteri.

Per la diagnostica utilizzare il metodo di inoculazione batterica, che consente di identificare la presenza dell'agente patogeno e la sua sensibilità agli agenti antibatterici. Precisione ha e PCR.

ELISA meno utilizzato, poiché la formazione di anticorpi contro il micoplasma si verifica solo dopo alcune settimane e il periodo acuto della malattia non può essere determinato con questo metodo.

Trattamento della micoplasmosi nelle donne

La rilevazione di micoplasmi senza la presenza di patologie infiammatorie e sintomi non è un'indicazione per prescrivere farmaci.

Nel determinare le malattie infiammatorie degli organi genito-urinari e la loro presunta associazione con questo batterio, il trattamento della micoplasmosi nelle donne viene effettuato con i seguenti farmaci:

  • Antibiotici. Scegli i farmaci con attività intracellulare, ad esempio, Sumamed o altri macrolidi.
  • Immunostimolanti (interferone, eleuterococco, ginseng, ecc.).
  • Irrigazione della vagina con soluzioni di antisettici.
  • Fisioterapia.

Nelle forme croniche e nella presenza di complicanze, vengono prescritti diversi antibiotici di diversi gruppi.

Effetto della micoplasmosi sulla gravidanza

Non esiste un'unica risposta all'effetto dei micoplasmi in gravidanza. Poiché in piccole quantità questa flora non è considerata patogena.

Con l'infezione intrauterina del feto, il micoplasma può causare congiuntivite, polmonite e persino sepsi. Il rischio di sviluppare questa patologia è più alto nei bambini prematuri il cui sistema immunitario non è in grado di sopportare l'infezione per intero.

Importante! Al fine di diagnosticare la micoplasmosi in donne in gravidanza, è prima necessario identificare un gran numero di batteri nel raccolto, perché i singoli microrganismi non sono pericolosi.

Complicazioni di micoplasmosi

La complicazione di questa malattia è considerata lo sviluppo di malattie infiammatorie degli organi genito-urinari, che possono andare in una forma cronica e causare lo sviluppo di infertilità secondaria. Inoltre, i micoplasmi sono una delle cause della pielonefrite (infiammazione purulenta dei reni).

Profilassi della micoplasmosi

Profilassi della micoplasmosi

La prevenzione mira a rafforzare il sistema immunitario di una donna, a trattare tempestivamente le malattie infettive acute del sistema genito-urinario, nonché a prevenire i rapporti sessuali promiscui e l'uso del preservativo.

I micoplasmi in piccole quantità non rappresentano un pericolo, ma vale la pena di diminuire l'immunità, il numero di questi microrganismi inizia a crescere.

Di conseguenza, iniziano a svilupparsi processi infiammatori che portano allo sviluppo di conseguenze irreversibili. Per evitare questo, hai bisogno di un controllo costante di una donna per la sua salute ginecologica.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com