• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Emicrania: sintomi e trattamento, segni (aura), come alleviare il dolore in un attacco

Questa malattia è conosciuta fin dai tempi antichi. Si crede che l'emicrania abbia sofferto il procuratore della Giudea Ponzio Pilato, che comandò la crocifissione di Gesù Cristo. A quel tempo, questa malattia era chiamata "emicrania", che significa "dolore nella metà della testa".

Certamente, tale sofferenza, che ha lamentele molto caratteristiche, che non è contagiosa, e peculiare per persone sufficientemente benestanti (per non causare un barbiere, ma un dottore) è stata descritta abbastanza presto nella letteratura, ed è arrivata fino a noi immutata fin dai tempi antichi.

Il dolore nella metà della testa non è l'unico, ma uno dei segni più caratteristici dell'emicrania.

Stabiliremo che per "metà della testa" intendiamo la metà sinistra o la metà destra. Non si tratta della metà "inferiore" o "superiore", ma solo dei lati simmetrici dello specchio.

contenuto

Emicrania - che cos'è?

emicrania

L'emicrania è una forma di cefalea primaria che ha la sua codifica nella sezione delle malattie neurologiche (G 43). La definizione moderna dice che l'emicrania è una forma di mal di testa che ha una natura vascolare, che procede con sintomi clinici caratteristici sotto forma di convulsioni pulsanti, con o senza un'aura, con la possibile presenza di nausea o vomito (vedi foto).

Inoltre, il dolore è completamente reversibile, funzionale e non è una conseguenza di un ictus, un processo volumetrico nel cervello o una lesione traumatica del sistema nervoso centrale.

L'emicrania è stata recentemente elencata tra 19 malattie che causano significative perdite socioeconomiche a causa della compromissione della capacità lavorativa, nonché perturbare l'adattamento del lavoro dei pazienti.

Circa le ragioni

La malattia è molto più comune nelle donne che negli uomini ed è polietologica, in quanto vi sono molte ragioni per l'emicrania. I più famosi di loro sono:

  • Predisposizione ereditaria, che è stata dimostrata dallo studio di gemelli identici;
  • Stress, ipodynamia, intenso lavoro mentale in condizioni di ipossia;
  • Sovraccarico fisico;
  • Mangiare cibi che contengono tiramina (formaggio, noci, cioccolato, vino rosso, birra e champagne);
  • Nelle donne, l'assunzione a lungo termine di contraccettivi ormonali orali è uno dei fattori principali nello sviluppo dell'emicrania;
  • Meteozavisimost se c'è un cambiamento del tempo.

Molto spesso, la malattia è una manifestazione di molti fattori descritti nelle loro varie combinazioni.

Segni di emicrania

Segni di emicrania

Il mal di testa con emicrania è diverso nel carattere e sintomi di accompagnamento. Quindi, una forma semplice è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche:

  • Attacchi ripetuti di mal di testa, che si svolgono sotto forma di attacchi, da 4 a 72 ore di durata totale;
  • Il dolore è localizzato solo a sinistra o appena a destra;
  • La natura del dolore - pulsazione, irradiazione classica - nel bulbo oculare;
  • La severità del dolore è significativa;
  • Con lo sforzo fisico, il dolore si intensifica, che, insieme al carattere e alla localizzazione, lo distingue da un mal di testa da tensione. Pertanto, questo dolore, che è sorto durante lo sforzo fisico, può richiedere la cessazione di qualsiasi lavoro, che in un certo numero di casi porta a "avalli" in produzione.
  • Le emicranie sono accompagnate da sintomi come fotofobia e fonofobia. Ciò si manifesta con la fotofobia e l'intolleranza non solo dei suoni forti, ma anche dei suoni di media intensità, che il paziente sembra essere rumoroso. Questi segni aumentano quando il mal di testa si intensifica. In pratica, ciò è espresso dal fatto che il paziente ha un forte desiderio di andare in pensione, addormentarsi, mentire con gli occhi chiusi in una stanza tranquilla, buia e preferibilmente fresca;
  • Durante un attacco l'umore di una persona cambia molto: il paziente diventa oppresso, o, al contrario, irritabile e irascibile;
  • Esiste anche una particolare ipersensibilità agli odori (iperosmia) e persino avversione ad alcuni di essi;
  • L'emicrania sviluppa spesso nausea progressiva, che si combina con un mal di testa intollerabile. Il vomito, di regola, si pone "all'altezza" del mal di testa ed è un rapido segnale che il dolore diminuirà. Pertanto, i pazienti con una grande "esperienza" di emicrania percepiscono il vomito come un segno di una rapida fuga dalla sofferenza;
  • L'emicrania è un tipo di mal di testa, in cui il sollievo è raggiunto con l'aiuto di una benda stretta. Pertanto, un mal di testa legato con un fazzoletto da un aristocratico sofferente è un'indicazione diretta di un'emicrania.

I sintomi di emicrania che non si fermano entro 72 ore sono chiamati stato di emicrania. , поскольку такая длительная боль может привести к отеку и набуханию головного мозга, развитию судорожных припадков, или появления очаговой неврологической симптоматики, характерной для ишемического инсульта. Questa condizione richiede un ricovero urgente , dal momento che un dolore così prolungato può portare a gonfiore e gonfiore del cervello, allo sviluppo di convulsioni convulsive o alla comparsa di sintomi neurologici focali caratteristici dell'ictus ischemico.

Sintomi di emicrania (foto) - che cos'è un'aura?

aura con emicrania

una delle manifestazioni di aura, foto

L'emicrania con aura è un disturbo un po 'più complicato di una semplice emicrania. L'aura è alcuni sintomi neurologici reversibili che si accumulano per qualche tempo, in genere da 5 a 20 minuti, e durano non più di un'ora in alcuna forma.

Di norma, quando si verifica un'aura, il paziente comprende già che un attacco di emicrania seguirà, e c'è tempo per prepararsi o prendere medicine. A volte l'aura sorge interamente sul "piano terreno" e il dolore appare in seguito.

In alcuni casi, i sintomi dell'aura con emicrania appaiono sullo sfondo di un mal di testa iniziale. Morfologicamente l'aura coincide con lo sviluppo di una insufficiente circolazione del sangue in varie aree del cervello.

Questa ipoperfusione di vari reparti associati al vasospasmo e si manifesta sotto forma di sintomi di "furto" del sangue di varie strutture.

sintomi dell'aura con foto di emicrania

sintomi dell'aura con foto di emicrania

I tipici sintomi dell'aura , univocamente associati a un mal di testa successivo, includono:

  • Sintomi visivi (sfarfallio di striature, macchie, "mosche" davanti agli occhi, sfocatura, indistinguibilità, comparsa di scintillanti "zigzag" e bestiame, o perdita temporanea della vista da parte di fuochi e campi);
  • Disturbi sensibili agli arti (sensazione di intorpidimento e formicolio, sensazione di "strisciare strisciando"). Questi disturbi catturano metà del corpo e si diffondono nella metà corrispondente della faccia;
  • Disturbi del linguaggio Ci sono difficoltà nella forma di discorso offuscato (disfasia).

Di regola, i disturbi visivi appaiono prima come i più sottili, poi ci sono i disturbi sensoriali e del linguaggio.

I pazienti dovrebbero conoscere il loro tipo di aura, perché in alcuni casi è difficile distinguere da un attacco ischemico transitorio, che può essere di per sé una manifestazione di un ictus.

Pertanto, i pazienti che soffrono di emicrania devono tenere un diario, che riflette le caratteristiche specifiche dei segni dell'aura e la connessione con vari fattori dell'ambiente esterno.

In alcuni casi, i pazienti possono avere un'aura sviluppata, ma non c'è mal di testa o essere di natura minore. Questo tipo di "emicrania senza testa" è comune negli uomini.

Tipi più rari di emicrania

Oltre al classico attacco al dolore e un insieme di precursori, chiamato aura, ci sono forme atipiche di emicrania, ad esempio:

  • Emicrania basilare I suoi segni sono l'aura che proviene dal tronco cerebrale: disturbi del linguaggio, vertigini, tinnito, doppia visione, perdita dell'udito, coscienza compromessa e disturbi bilaterali di sensibilità negli arti come parestesie;
  • Emicrania emiplegica Questa forma è molto simile a un tratto, perché ci sono violazioni dei movimenti dal tipo di debolezza motoria negli arti.

Va aggiunto che anche prima dell'aura, a volte un giorno o due prima dell'attacco di emicrania, ci sono sintomi prodromici - tensione nei muscoli del collo, alterazione della concentrazione, sbadigli o pelle pallida, così come visione offuscata o debolezza.

Di norma, vengono sostituiti da un'aura o da un classico attacco di dolore emicranico.

Trattamento dell'emicrania

Trattamento dell'emicrania

Il trattamento di questa malattia presenta alcune difficoltà, in particolare il trattamento dell'emicrania nelle donne. Secondo dati moderni, la predisposizione a questo tipo di mal di testa nella bella metà dell'umanità è dovuta all'influenza degli estrogeni.

Il trattamento dell'emicrania è ridotto al riconoscimento e al tempestivo sollievo degli attacchi, riducendo la frequenza di insorgenza, riducendo il tempo di attacchi.

Nel caso della cura radicale, le convulsioni scompaiono completamente e entro un anno non disturbano il paziente. Tuttavia, il compito principale è sempre stato e rimane l'arresto di un attacco.

A volte, con una buona relazione tra medico e paziente, le tattiche di trattamento corrette, un cambiamento radicale nello stile di vita, l'arresto del sequestro diventano semplicemente inutili, in quanto diventano molto rari e possono scomparire del tutto.

Come alleviare un attacco di emicrania?

Più spesso, l'emicrania è spiegata dall'alternanza di spasmo vascolare con successivo allargamento. Se descrivi lo sviluppo dell'emicrania in un linguaggio semplice, allora si sviluppa inizialmente uno spasmo dei vasi cerebrali e la dura madre, che procede in modo asintomatico. Lo spasmo è provocato dai fattori sopra descritti.

Quindi, come reazione compensatoria, vi è una risoluzione dello spasmo e la crescita eccessiva delle navi è più ordinaria. Questo allungamento provoca la reazione dei recettori del dolore, che porta alla comparsa di dolore caratteristico.

Per fermare l'attacco di emicrania, è necessario aumentare il tono dei vasi o, più semplicemente, per raggiungere il loro spasmo. Questo può essere fatto con l'aiuto di molti farmaci: dal caffè e dal cognac ai preparati della classe dei triptani.

Preparati seri per fermare l'attacco sono emessi sotto forma di spray nasale o supposte rettali, poiché il vomito in atto può impedire l'assorbimento del farmaco nel corpo.

Come trattare un attacco di emicrania facile?

trattare un attacco di emicrania con farmaci Nel caso in cui un attacco di bassa intensità e le condizioni del paziente siano soddisfacenti, è possibile utilizzare metodi di trattamento non medicinali: una vescica con ghiaccio o calore secco.

Dalla droga aiutano fondi "leggeri" dal gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei: da "Analgin" e "Paracetamol" a "Nurofen", "Tempalgina" o "Ketanov", che è l'analgesico più potente.

Naturalmente, quando si tratta di un lieve attacco di emicrania con questi farmaci, si dovrebbe ricordare il danno alla mucosa gastrica e, insieme a loro, somministrare omeprazolo per ridurre il rischio ulcerogeno.

Come alleviare il dolore con emicrania di intensità moderata e grave?

Nel caso in cui un tipico attacco e farmaci non steroidei non aiutino ad alleviare il dolore dell'emicrania, è meglio assumere analgesici con prescrizione contenenti codeina o caffeina. A tali medicine portano "Kaffetin", "Solpadein", "Pentalgin".

Se una persona ha un forte mal di testa, accompagnato da nausea e vomito ripetuto, allora è possibile utilizzare un farmaco di prescrizione come "Zaldiar" contenente tramadolo. Questo farmaco è prescritto, ma non è narcotico, e qualsiasi medico può prescriverlo.

Si usano anche i triptani, che vengono iniettati come spray nel corrispondente passaggio nasale sul lato dell'aspetto del mal di testa.

  • Dei triptani, viene mostrato sumatriptan (Imigran). Questi farmaci sono meglio smettere di mal di testa lentamente crescente. In forma compressa la preparazione viene prodotta con il nome "Amigrenin", "Sumygamren" e anche con le candele "Trimigren".
  • La prossima generazione di triptani ("Naramig", "Zomig") è meglio tollerata.

È importante poter assumere triptani in qualsiasi forma solo dopo l'inizio del mal di testa. La loro ricezione senza dolore, contro uno sfondo di aura è controindicata. Inoltre, non possono essere utilizzati per la profilassi, poiché causano un vasospasmo e, al contrario, possono scatenare un attacco di emicrania.

Puoi anche assumere farmaci antiemetici ("Cerukal", "Motilium"). In caso di vomito grave, è consigliabile la somministrazione intramuscolare di farmaci.

I moderni preparati per l'emicrania possono anche appartenere agli alcaloidi della segale cornuta. In alcuni casi, vengono usati anche antidepressivi e anticonvulsivanti, ma per la prevenzione.

Prevenzione dell'emicrania

L'emicrania e il problema di "come rimuovere il dolore" non è l'unico, ma inizia una lunga strada verso la guarigione. Per prevenire gli attacchi, vengono utilizzati farmaci molto diversi, che vengono utilizzati tra gli attacchi.

Questi farmaci includono beta - adrenoblokator (Anaprilin, Obzidan), anticonvulsivanti (Topamax). Ma, prima di iniziare a utilizzarli, è necessario modificare tutti i fattori di rischio che possono essere modificati: peso corporeo, rifiuto delle cattive abitudini, stile di vita sano, alimentazione corretta.

L'emicrania, i sintomi e il trattamento dei quali abbiamo smantellato, si riferisce a disturbi funzionali. Ma, in determinate condizioni, può portare una persona ad avere un ictus e un edema cerebrale, e lo stato di emicrania grave può essere la causa della morte.

Pertanto, è necessario prendere tutte le misure necessarie in tempo utile per diagnosticare e trattare questa disfunzione vascolare ampiamente nota al più presto possibile.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com