• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Nevralgia intercostale: cause, sintomi e trattamento

Tra malattie neurali, nevralgie di diversa localizzazione ed eziologia (origine) occupano un posto speciale.

Questo perché con le malattie nevralgiche il principale sintomo clinico è il dolore grave, che praticamente non si verifica in altre malattie. Uno dei tipi più comuni è la nevralgia intercostale. A proposito di oggi e sarà discusso.

contenuto

Nevralgia intercostale, che cos'è?

Nevralgia intercostale, che cos'è?

Come sai, il dolore è il cane da guardia del corpo. Non importa quali recettori nervosi percepiscano impulsi dolorosi: vegetativi da organi interni o somatici - dalla pelle e dagli organi sensoriali. In ogni caso, la sensazione di dolore è indicativa di "disordine sul terreno".

Ad esempio, l'edema della capsula del pancreas causa un dolore molto grave e la frattura ossea causa un altro dolore grave, che differisce nel carattere dal primo.

Ma, si scopre, c'è un tipo speciale di dolore - nevralgia. In questo caso, la fonte del dolore non è il recettore, ma la fibra nervosa trasmittente, cioè il nervo stesso. Il dolore nasce "dentro" il sistema nervoso, e il suo ruolo è molto diverso - semplicemente "inganna" una persona.

Ad esempio, gli attacchi molto forti di nevralgia del nervo trigemino passano senza lasciare traccia, senza alcun danno alle strutture facciali.

Il danno della nevralgia è che semplicemente "avvelena la vita". Gli attacchi di dolore sono simili alla scarica di corrente elettrica. Improvvisamente iniziano, durano alcuni secondi, e poi altrettanto improvvisamente scompaiono. La frequenza di tali "razzi" può raggiungere diverse decine di volte al giorno.

Cause della nevralgia intercostale

Negli attacchi di dolore acuto al torace e alla schiena, la causa più comune è l'edema del nervo intercostale nel punto di uscita dal forame intervertebrale. L'edema può verificarsi a causa della compressione del nervo dell'ernia intervertebrale, così come i muscoli profondi spasmi della schiena.

Questa condizione è chiamata "sindrome tonica miofasciale".

Codice per l'ICD - 10 (Classificazione internazionale delle malattie) - M 79.2. È sopportato nella malattia del sistema muscolo-scheletrico, nella sconfitta dei tessuti molli. Ciò è dovuto al ruolo dei muscoli spasmodici nella genesi della sindrome del dolore.

I sintomi della nevralgia intercostale, foto

I sintomi della nevralgia intercostale, foto 2

nevralgia intercostale, foto 2

Come descritto sopra, il sintomo principale di questa malattia è acuto, il dolore parossistico, simile a una scossa elettrica. Di regola, un nervo soffre da un lato e le sensazioni del dolore sono localizzate in uno spazio intercostale.

La durata del dolore viene contata in secondi, ma sembrano molto lunghi per il paziente. I segni della nevralgia intercostale sono provocati da un determinato comportamento del paziente.

La comparsa del dolore è facilitata da:

  • tosse;
  • starnuti;
  • risate;
  • lamento;
  • movimento o svolta taglienti;
  • sforzare;
  • un respiro profondo e acuto che "allunga" lo spazio intercostale.

I fatti di cui sopra indicano che il dolore è provocato da una commozione cerebrale del nervo gonfio. Questo è chiamato "sintomatologia radicolare".

La nevralgia intercostale, i cui sintomi e trattamenti dipendono dal riposo e dall'assenza di una concussione del nervo, è un buon esempio del ruolo dello spasmo muscolare nello sviluppo della sindrome del dolore.

Quanto dura la nevralgia intercostale?

nevralgia intercostale sinistra, foto 3

nevralgia intercostale sinistra, foto 3

Molto importante è il fattore psicologico che successivamente si unisce: attendere il dolore diventa molto doloroso e talvolta peggiore del dolore stesso. Di regola, la durata di questa malattia è di diversi giorni.

Dopotutto, questo dolore è spesso un'esacerbazione dell'osteocondrosi della colonna vertebrale toracica. La durata media del mal di schiena è di circa 7-10 giorni, e il dolore con nevralgia intercostale è il "punto di picco" dei sintomi clinici, e questa condizione può durare dai 3 ai 5 giorni.

diagnostica

La nevralgia intercostale appartiene ad un numero di malattie sorprendenti.

Da un lato, ha un quadro clinico così chiaro, che consente al medico di diagnosticare quasi immediatamente - per natura del dolore, localizzazione, "postura protettiva" del paziente. Quando si percussiono (battendo) il martello neurologico ai punti di uscita dei nervi, è possibile impostare il livello del danno con elevata precisione.

D'altra parte, un attacco di grave dolore toracico, soprattutto nella vecchiaia, dovrebbe sempre allertare il medico, soprattutto se c'è una diagnosi concomitante come la cardiopatia ischemica o l'infarto del miocardio nell'anamnesi.

Pertanto, la nevralgia intercostale a destra, di regola, causa meno paura - in contrasto con la sua variante a sinistra.

Come distinguere i sintomi della nevralgia intercostale da segni di malattie cardiache?

Prima di tutto, dalla natura del dolore. Il "cuore" del dolore è un carattere compressivo e doloroso. Può dare nella mano sinistra, il lato sinistro del collo, nella mascella. Il dolore con la nevralgia è così improvviso che il paziente spesso non ha il tempo di spaventarsi.

E con dolori "al cuore", il paziente ha ansia, può essere mancanza di respiro, paura della morte, calo della pressione sanguigna, sudore freddo appiccicoso.

in contrasto con il dolore al cuore, foto 4 I pazienti con nevralgia intercostale vogliono "sistemare" il torace in una posizione comoda e non si muovono, e con un attacco di cuore una persona può correre, cambiando la postura, un respiro profondo non influenza il dolore. Inoltre, con il dolore cardiaco, i lobi delle orecchie blu, i triangoli naso-labiali possono svilupparsi, cioè si sviluppa l'acrocianosi.

Ciò è dovuto alla mancanza di ossigeno e può essere un formidabile segno di compromissione della contrattilità del miocardio.

Con lo sviluppo dell'ischemia miocardica acuta, il dolore può essere alleviato dalla nitroglicerina, presa sotto la lingua. Allo stesso tempo, con la nevralgia intercostale, non porterà alcun effetto.

La nevralgia intercostale a sinistra, i cui sintomi non sono abbastanza chiari, richiede una registrazione urgente dell'ECG, poiché solo questo studio è in grado di rilevare un'ischemia miocardica con elevata precisione e iniziare un trattamento specifico.

Inoltre, la nevralgia può simulare un numero di malattie, ad esempio, pancreatite acuta o perforazione dell'ulcera gastrica, che si trova in un "luogo atipico". Nel primo periodo della malattia, questo può portare a diagnosi errate.

Pertanto, è necessario comprendere attentamente la storia del paziente: se ha avuto due attacchi di cuore o più ulcere allo stomaco - è meglio non essere pigri e portarlo al reparto chirurgico o al pronto soccorso.

Va ricordato che la nevralgia non ha complicanze così gravi come le malattie di cui sopra.

Trattamento della nevralgia intercostale

Quale medico tratta la nevralgia intercostale? Idealmente - un neurologo, ma, date le lunghe code al neurologo in clinica per un mese in anticipo, questo può essere gestito bene dal terapeuta distrettuale.

Il principio principale del trattamento è il riposo, l'anestesia e la rimozione dell'edema di nervi e muscoli. Questo porta ad una marcata diminuzione del dolore, e poi scompare completamente.

- trattamento farmacologico:

Il principale gruppo di farmaci che allevia il dolore sono i farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Sono usati entrambi allo scopo di anestetizzare ("Ketanov"), e allo scopo di rimuovere l'edema infiammatorio ("Movalis").

Nel primo giorno è possibile utilizzare diuretici leggeri risparmiatori di potassio per rimuovere l'edema ("Veroshpiron2).

Un buon effetto è posseduto da rilassanti muscolari ("Midokalm").

Inizialmente, vengono prescritti per via intramuscolare e quindi passano all'assunzione delle compresse.
I preparativi per il trattamento della nevralgia intercostale dovrebbero essere prescritti da un medico tenendo in considerazione le controindicazioni individuali e le malattie concomitanti.

- Trattamento a casa:

Trattamento della nevralgia intercostale a casa

Nevralgia intercostale: il trattamento a casa comporta la chiamata di un medico per prescrivere farmaci.

Dopo il sollievo dal dolore, si consiglia di utilizzare la fisioterapia: riscaldamento con calore secco, utilizzando Lyapko e Kuznetsov's ilk, unguenti sfregamento nella parte posteriore per migliorare l'afflusso di sangue ai muscoli e rimuovere il loro spasmo doloroso.

Nella fase di attenuazione della riacutizzazione c'è un massaggio della zona posteriore e cervicale del collo, LFK. Dopo il sollievo dal dolore e ai fini della profilassi, i pazienti mostrano stili di vita attivi, il nuoto.

Complicazioni della nevralgia intercostale

"Il diavolo non è così terribile come è dipinto." Questa osservazione è pienamente applicabile alla nevralgia intercostale. Tutte le complicazioni non riguardano lei, ma malattie cardiovascolari non diagnosticate più pericolose, che sono nascoste sotto la sua maschera.

In alcuni casi, la nevralgia persistente, ad esempio, con l'infezione da herpes (soprattutto dopo l'herpes), può portare a insonnia, irritabilità, depressione e persino tentato suicidio.

Pertanto, il posto principale è dato alla prevenzione di questa malattia, specialmente tra i lavoratori nel "lavoro mentale". Una costante permanenza in ufficio in posizione seduta peggiora l'afflusso di sangue ai muscoli della schiena e un peso eccessivo provoca attacchi di dolore acuto alla schiena.

Movimento e uno stile di vita sano, così come la mancanza di ipotermia della schiena e il sollevamento pesi aiuteranno in questo.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com