• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Linfoadenite nei bambini e negli adulti: sintomi e trattamento

Cos'è?

La linfoadenite è una conseguenza del processo infiammatorio in via di sviluppo, che si manifesta con il coinvolgimento dei linfonodi. Si verifica come risultato di entrare nel linfonodo con linfa o sangue di microrganismi patogeni e sostanze tossiche, prodotti di decomposizione dei tessuti.

Può essere sia una malattia indipendente, sia un segnale sulla presenza di un processo patologico in un particolare organo. È considerato come una manifestazione della funzione di barriera del sistema linfatico, un limitatore di infezione.

Circa le ragioni

linfoadenite

Molto spesso, le cause della linfoadenite sono processi infiammatori acuti, subacuti e cronici (foruncoli, flemmoni, ulcere). Molto raramente, con infezione diretta del linfonodo o trauma, si verifica la linfoadenite primaria.

Il ruolo principale nell'eziologia appartiene allo stafilococco, i patogeni meno frequenti sono streptococchi, micobatteri, toxoplasma, protozoi. Si osserva un aumento generalizzato dei linfonodi con toxoplasmosi, AIDS, mononucleosi, tubercolosi.

La linfadenite regionale si verifica sullo sfondo dell'herpes genitale, della tularemia, della sifilide. L'ingrossamento dei linfonodi può essere provocato dalla loro infiltrazione da cellule maligne metastatiche nelle malattie del cancro.

contenuto

Tipi di linfadenite, foto

Linfoadenite sottomandibolare

linfoadenite sotto l'orecchio, foto

A seconda dell'ubicazione dei processi infiammatori, la linfoadenite è cervicale, sottomandibolare, inguinale.

La linfoadenite cervicale è associata a vari processi infiammatori e tumorali. Attraverso la zona del collo passa in tutto o in parte la linfa da tutte le parti del corpo.

Faringite acuta streptococcica, paratonsillite, tonsillite, malattie dentali e orali, infezioni respiratorie possono essere accompagnate da linfoadenite acuta o cronica.

Nella diagnosi, la localizzazione dei linfonodi infiammati è importante. I nodi situati dietro il collo possono avere dimensioni variabili per la rosolia e la toxoplasmosi ei nodi parotidei aumentano quando l'infezione della membrana congiuntivale.

Linfoadenite nei bambini

foto di linfoadenite in un bambino

La linfadenite sottomandibolare si verifica più spesso ed è osservata nella maggior parte dei casi nell'infanzia e nell'adolescenza. Lo sviluppo della linfoadenite è complicato dall'infiammazione delle tonsille faringee.

I linfonodi sottomandibolari aumentano con i processi infiammatori dentali nella cavità orale, le esacerbazioni della tonsillite cronica. Questa linfoadenite passa con la cura della malattia di base.

La linfoadenite inguinale è più spesso causata da malattie infiammatorie degli organi genitali esterni e interni che sono di natura infettiva. Per causare un aumento dei linfonodi inguinali possono processi purulenta della parte inferiore del tronco e delle estremità.

A tali processi portano ferite purulente, foruncoli, panaritsii, ulcere trofiche.

I sintomi della linfoadenite

I sintomi della linfoadenite

linfoadenite sottomandibolare, foto

I sintomi clinici della linfoadenite sono gli stessi. Per iniziare la malattia è caratterizzata da un aumento della temperatura, l'allargamento e il rafforzamento dei linfonodi, il loro dolore. Con la palpazione, puoi scoprire che non sono saldati l'un l'altro e coprono la pelle.

Con la progressione del processo infiammatorio si forma un infiltrato denso e molto doloroso. Più tardi la pelle su quest'area diventa rossa, ferma, calda, assottigliata.

Se la linfoadenite non entra in un processo purulento, dopo un po 'i linfonodi diminuiscono e acquisiscono la loro forma normale, rispettivamente, con l'efficacia della terapia della patologia sottostante.

Con un decorso sfavorevole dell'infiammazione, può diventare purulento. Allo stesso tempo, la temperatura corporea sale a 39 ° C. Lo stato generale viene spesso violato. C'è malessere, sudorazione, mal di testa e perdita di appetito.

Entro pochi giorni il linfonodo si scioglie e il pus esplode. Quando l'ascesso si schiarisce, il dolore intenso con la linfoadenite passa, regrediscono e altri sintomi - la guarigione arriva. Se la malattia non viene trattata in tempo, il processo infiammatorio può portare a complicanze (vedi sotto).

Come risultato del soffocamento del processo acuto, spesso si sviluppa la linfoadenite cronica, in cui sono presenti linfonodi ingrossati di dimensioni diverse con mobilità limitata. Sono indolori, ma abbastanza densi.

Le dimensioni ingrandite possono durare a lungo, ma poi i nodi diminuiscono a causa della proliferazione dei tessuti connettivi. La condizione generale di una persona con linfadenite cronica non viene violata, la temperatura corporea è normale.

Diagnosi di linfadenite

La linfadenite superficiale è facilmente diagnosticata, specialmente se viene rilevato un focolaio di infezione. Il medico è guidato da sintomi clinici e dati anamnestici. Se la diagnosi clinica non è chiara, è necessario un ulteriore esame. Per i pazienti con linfoadenite, dovrebbe essere completo, tra cui:

  • esame del sangue clinico;
  • ricerca sierologica e microbiologica;
  • ultrasuoni;
  • Esame a raggi X;
  • perforare la biopsia secondo le indicazioni;
  • tomografia computerizzata.

Recentemente, sono stati compiuti progressi nella diagnosi delle lesioni del sistema linfatico utilizzando la linfografia a contrasto radiografico, la termografia a infrarossi a distanza e la scansione.

Trattamento di linfadenite, antibiotici

Trattamento di linfadenite, antibiotici

Le misure igieniche dovrebbero iniziare con l'eliminazione di un fuoco infiammatorio infettivo (trattamento di denti cariati, tonsillite, ferite infette). Il trattamento della linfoadenite dipende dal suo stadio.

L'infiammazione dei linfonodi dopo un'influenza o mal di gola non richiede alcun trattamento, poiché nella maggior parte dei casi i sintomi scompaiono spontaneamente.

Con linfoadenite prescrivere antibiotici, se nella zona interessata c'è una suppurazione. La terapia antibiotica e i farmaci sulfonamidici sono usati a seconda della sensibilità della flora (è determinata nella diagnosi).

La durata della terapia dipende dalla presenza di sintomi generali e locali, dai tempi di normalizzazione degli indicatori di laboratorio. Qualsiasi schema terapeutico fornisce, in parallelo con gli antibiotici, il ricevimento di agenti fortificanti e vitamine che aumentano l'immunità e migliorano le condizioni generali del paziente.

Un risultato positivo è dato dalla fisioterapia (elettroforesi, ultrasuoni). I metodi di fisioterapia hanno un effetto stimolante sui processi nervosi e umorali, aumentano la reattività del corpo e dei suoi tessuti, agiscono in modo reattivo, causano un aumento della fagocitosi locale.

In assenza dell'effetto del trattamento conservativo della linfoadenite, l'intervento chirurgico è possibile, il cui risultato sarà la rimozione delle masse purulente dal corpo, aprendo il fuoco dell'accumulo. I linfonodi suppurati possono essere rimossi e quindi inviati a uno studio istologico (per escludere l'oncologia, il cancro).

Linfoadenite nei bambini - caratteristiche

Linfoadenite nei bambini

linfoadenite sottomandibolare in un bambino, foto

In un bambino, i processi infiammatori nei linfonodi sono promossi da un'infezione virale respiratoria acuta con coinvolgimento nasofaringeo. La linfoadenite acuta nei bambini si manifesta violentemente - i sintomi locali e la reazione generale sono pronunciati. In primo piano ci sono debolezza generale, febbre, mal di testa e diminuzione dell'appetito.

I bambini in età prescolare sono più spesso malati. Nella maggior parte dei casi, il processo infiammatorio interessa il gruppo sottomascellare dei linfonodi.

Più piccolo è il bambino, più forti sono i sintomi clinici della linfoadenite e più grave è il trattamento. Consiste nel rivelare ed eliminare la causa principale della malattia e la terapia complessa nel pediatra, nel dentista e nel medico ORL.

Complicazioni di linfadenite

Delle complicanze locali della linfoadenite, si dovrebbe ricordare la possibilità di sviluppare la suppurazione (di solito durante l'infanzia). L'infiammazione progressiva dei linfonodi senza un adeguato trattamento spesso comporta:

  • formazione di ascessi;
  • necrosi tessutale;
  • avvelenamento del sangue;
  • formazione di fistole;
  • tromboflebite delle vene adiacenti.

La linfoadenite purulenta può essere complicata dallo sviluppo di flemmone, dall'erosione delle pareti dei vasi sanguigni con sanguinamento. Attualmente tali processi sono molto rari nelle forme settiche settiche e tossiche settiche. Con la terapia antibiotica, la prospettiva è favorevole.

Pertanto, l'aumento dei linfonodi è osservato in molte malattie, sia di natura infettiva che non infettiva. Il trattamento della linfoadenite inizia con l'eliminazione del focus primario dell'infezione, nella fase iniziale la malattia può essere curata con metodi conservativi.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com