• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Cheratoma: foto, specie, che cos'è e come trattare il cheratoma cutaneo?

Tra le malattie della pelle, la lesione comune dell'epidermide è il cheratoma. Tali formazioni sulla pelle possono accompagnare una persona per tutta la vita, senza causare danni alla salute e portando solo inconvenienti estetici.

Tuttavia, a determinate condizioni, possono diventare maligni. Su cos'è il cheratoma, quali ne sono le cause e il trattamento, descritto più avanti (vedi foto).

contenuto

Keratoma: che cos'è? foto

keratoma

foto di cheratoma sul viso

Foto di cheratoma

e sviluppo dell'istruzione

L'epidermide è composta da cinque strati: basale, spinoso, granulare, brillante e il più alto - cornea. Le malattie della pelle possono influire su ognuna di esse.

Il cheratoma è un tumore benigno della pelle, è formato dallo strato corneo, che consiste di cellule morte chiamate cheratinociti.

Questi ultimi nella norma gradualmente esfoliano e lavano via la pelle con acqua, vengono sostituiti da nuove cellule - questi due processi procedono alla stessa velocità. Se nuove cellule dello strato corneo si formano più velocemente di quanto riescano ad esfoliare, si formano quindi neoplasie benigne - i cheratomi. Nell'aspetto sono diversi e possono apparire in diversi punti sul corpo e sul viso.

La causa principale del cheratoma è l'influenza sulla pelle dei raggi del sole. In questo caso, la struttura cellulare dell'epidermide può subire cambiamenti per molti anni, formando gradualmente un tumore della pelle.

Un fattore importante è precisamente la dose totale di irradiazione solare ricevuta da una persona per un lungo periodo. Pertanto, nel gruppo a rischio, prima di tutto, cadono gli appassionati di scottature.

Altri fattori:

  • disturbi neuroendocrini;
  • malattie metaboliche;
  • uso prolungato di diuretici o antibiotici;
  • l'effetto sulla pelle dei veleni vegetali e di altri composti chimici;
  • Carenza di vitamina A;
  • fallimento dell'equilibrio nella produzione di ormoni sessuali;
  • attrito regolare della pelle con vestiti e biancheria intima stretta.

I cheratomi sono pericolosi?

Foto di cheratoma

la fase iniziale della foto di cheratoma

Come i papillomi , i cheratomi allo stato normale sono un difetto estetico che non comporta una seria minaccia per la salute umana. Il desiderio di liberarsi da queste formazioni spesso deriva dal fatto che i cheratomi, particolarmente grandi e colorati, rovinano l'aspetto.

Tuttavia, con danni meccanici, le infezioni virali, fungine e batteriche penetrano facilmente in esse. Questo può portare allo sviluppo di eczema microbico, herpes, piodermite.

Il pericolo del cheratoma è che trauma, esposizione al sole, radiazioni, terapia inadeguata e altri fattori possono portare alla degenerazione del tumore in un tumore maligno.

Più di altre specie, i cheratosi cornea e soleggiati sono colpiti. Malignità (malignità) è accompagnata da infiammazione, prurito, sanguinamento e dolore.

Cheratoma stellato

Foto di cheratoma stellato

Foto di cheratoma stellato

Per indicare questo tipo di cheratino sulla pelle, vengono utilizzati anche altri nomi:

  1. Senile (inglese "senile" - senile);
  2. Seborroico, poiché la formazione di queste nuove formazioni è influenzata dall'eccesso di sebo;
  3. Cheratoma dell'età.

Fino a 50 anni, questo tipo di lesioni cutanee si trova non protetto dalle aree solari del corpo - collo, petto, spalle, viso, mani in quantità singole. Dopo 50 esso, di regola, più punti e escrescenze, colpendo aree chiuse - schiena, stomaco, coscie.

Nella fase iniziale, il cheratoma correlato all'età ha la forma di una macchia marrone, grigia o nera, leggermente sopra la pelle, di forma ovale o rotonda. Col passare del tempo, aumenta di dimensioni e sporge più in alto sulla pelle. Sul cheratomo sono visibili piccole scaglie friabili, facilmente rimovibili.

corno cutaneo

A seconda della struttura del tessuto, il cheratoma dell'età è diviso nei seguenti tipi:

  • macchiato;
  • nodulare;
  • a macchia di leopardo;
  • Assomiglia alla malattia di Bowen (placche scagliose variegate o monocromatiche);
  • transizionale - lo stato dell'accumulo prima della formazione del corno cutaneo.

кожный рог — вырост из роговых клеток конусовидной удлиненной формы. Aiuto: corno della pelle - escrescenza di cellule cornee di forma conica e allungata. Può essere formato da cheratomi, verruche, cheratopapillomi. Si forma nella prima fase del carcinoma a cellule squamose.

Un vecchio cheratoma può cambiare forma e ombra durante la vita di una persona, non diminuisce mai di dimensioni e non scompare spontaneamente.

Cinque tipi di cheratoma correlato all'età sono anche fasi del suo sviluppo, l'ultimo dei quali spesso si trasforma in una condizione cancerosa. Il rischio di degenerazione del cheratoma senile nel carcinoma a cellule squamose raggiunge il 35%.

Altre specie di keratom

Foto di cheratoma

Oltre al senile, questi tipi di cherati cutanei si distinguono:

  1. follicolare;
  2. corno;
  3. Cheratoma solare

Il cheratoma follicolare è anche chiamato cheratosi, è formato dall'epitelio che riveste il canale del follicolo pilifero. A causa della localizzazione di questa nuova crescita, spesso cresce un capello. La cheratosi sembra un nodo tondo, sollevato sopra la pelle, e ha un colore rosa o grigio. Appare spesso sopra il labbro, sulla fronte e sul cuoio capelluto.

Il cheratoma cornea (corno della pelle), è formato dalle scaglie cornee dell'epidermide saldate insieme. Può essere verniciato in qualsiasi tonalità di marrone. Si forma sullo sfondo di cheratomi senili o soleggiati o altre formazioni cutanee ed è una neoplasia precancerosa. I fattori che provocano sono lesioni della pelle, infezioni croniche.

Il cheratoma solare , o attinico, si forma sotto l'influenza della radiazione UV, a seguito di un'esposizione prolungata e frequente al sole aperto. Queste formazioni multiple sono più spesso localizzate su mani, gambe, viso, collo e avambracci. Il colore è vario - rosa chiaro, rosso, marrone, nero o difficilmente distinguibile da una tonalità di una pelle normale.

Trattamento di keratomi - metodi di eliminazione e preparazioni

La scelta di come trattare il cheratoma dipende dalla dimensione e dal tipo di educazione, la più ottimale è la rimozione del cheratoma. Se il tumore è piccolo e non causa ansia, allora puoi conviverci senza minaccia per la salute e il benessere.

In questi casi, è necessario visitare il dermatologo o l'oncologo 2-3 volte l'anno per monitorare la condizione del cheratoma e al minimo rischio di liberarsene in tempo.

Le indicazioni per la rimozione obbligatoria sono una chiara minaccia della degenerazione del cheratoma nel cancro, ad esempio con il corno dermico.

È anche consigliabile rimuovere il cheratoma se si tratta di un difetto estetico notevole e porta disagio psicologico.

Metodi di rimozione del cheratoma

Trattamento con Kerat Per rimuovere i cheratas, vengono utilizzati i seguenti metodi:

  • un intervento chirurgico;
  • laser;
  • radiazioni di onde radio;
  • elettrocoagulazione;
  • criodistruzione (moxibustione con azoto liquido);
  • cauterizzazione mediante sostanze chimiche (acidi e citostatici).

Se si sospetta la malignità, viene indicato solo uno dei tre metodi: chirurgia convenzionale, laser o onde radio.

Solo questi metodi, a differenza degli altri, rimuovono completamente le cellule del tumore ed eliminano il rischio di una crescita esplosiva del tumore qualche tempo dopo l'operazione. L'uso di radiazioni laser o radioonde - i metodi sono meno traumatici, dopo di loro non ci sono cicatrici evidenti ei tessuti guariscono più velocemente.

Dopo l'operazione, la ferita deve essere trattata con un farmaco prescritto dal medico. Di solito questa soluzione antisettica (clorexidina, Belasept) e unguento antimicrobico (Levomecol, Solcoseryl, Metiluratsil).

Se sul sito del cheratoma rimosso compare rossore, infiammazione o dolore, il medico deve immediatamente mostrare la ferita.

Elettrocoagulazione, criodistruzione e cauterizzazione con farmaci sono usati per rimuovere i cheratomi che non portano il rischio di degenerazione nel cancro.

preparativi

Preparati per il trattamento della cheratosi

I preparati vengono solitamente usati per cauterizzare i cheratomi affossati di pelle di piccole dimensioni. La sostanza sotto forma di crema, soluzione o emulsione viene applicata alla zona interessata ad un determinato dosaggio. Tali fondi includono:

  • acidi (glicolico, tricloroacetico);
  • citostatici (fluorouracile, podofillina).

La rimozione viene eseguita solo dal medico, poiché il dosaggio eccessivo e l'abuso possono portare a ustioni chimiche della pelle. Per l'autosomministrazione, un dermatologo può prescrivere un unguento con una bassa concentrazione di principio attivo, ad esempio con il 5% di fluorouracile.

Il farmaco viene applicato ai cheratomi due volte al giorno per 2-4 settimane, dopo di che l'ulcera formata viene guarita da ormoni locali o altri farmaci rigeneranti.

I rimedi per la cheratosi possono anche contenere fenolo, tricresolo, metacresolo, acido acetico. Esempi di farmaci - Ferezol, Papileuc, Verrukacid.

Trattamento di cherati della pelle con rimedi popolari

Le ricette della medicina tradizionale possono solo rallentare la crescita del cheratoma e ridurre il rischio della sua malignità, ma non rimuoverlo. для тех новообразований, которые не требуют удаления. Usali solo per quei tumori che non richiedono la rimozione. Pertanto, prima di iniziare il trattamento del cheratoma con i rimedi popolari, dovresti visitare un dermatologo e assicurarti che i cheratomi non abbiano una predisposizione ad andare incontro al cancro.

Rallentando l'aumento dei cherati si può fare con l'aiuto di:

  • Miscele di olio di girasole, di abete e di olivello spinoso mescolati in volumi uguali e riscaldati per mezz'ora a bagnomaria. Le aree interessate sono lubrificate 3 volte al giorno.
  • Unguento di celidonia - foglie e steli della pianta versare qualsiasi olio vegetale e insistere in un luogo buio per 5-7 giorni. Applicare sui cheratomi due volte al giorno.

Rallentare la crescita della pelle disponibile con kerat aiuta a integrare la nutrizione di base con un alto contenuto di vitamina P. Si trova in agrumi, grano saraceno, tè verde, mirtilli, verdure, soia, fagioli e altri legumi.

Per prevenire la formazione di keratum dovrebbe ridurre al minimo l'esposizione alla luce solare, non prendere il sole oltre i 40 minuti al giorno. Se non si riesce a evitare il sole (lavorare alla dacia, sulla spiaggia, ecc.), È necessario proteggere la pelle con abiti leggeri che coprano le mani, le spalle, il collo, le gambe e il copricapo.

Inoltre, 1-2 volte a settimana è utile usare scrub e peeling per viso e corpo: questi strumenti aiutano a rimuovere le cellule morte dello strato corneo e rinnovano la pelle.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com