• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Mal di testa alla nuca e al collo: cause e metodi di trattamento

La comparsa di dolore nella parte posteriore della testa - un fenomeno comune che può superare persone di diverse età. La cosa più spiacevole è che una tale condizione può essere sintomo non solo di un disturbo minore, ma anche di una grave malattia.

Praticamente il 75% delle persone non presta la dovuta attenzione a questo sintomo e ancora una volta prende un analgesico eliminandoli. Questo approccio è appropriato?

Il corpo non invierà falsi segnali e se i dolori sono permanenti - in qualsiasi sistema o organo procede il processo patologico. Lasciando la manifestazione senza un adeguato trattamento, è possibile provocare lo sviluppo di gravi complicanze.

Si raccomanda di cercare aiuto in modo tempestivo e di sottoporsi alle ricerche necessarie, piuttosto che lasciare che la situazione vada alla deriva o si automuti, che nel 99% dei casi elimina solo i sintomi.

contenuto

Cause di dolore al collo e al collo, soprattutto in varie malattie

Cause di dolore al collo e al collo

Le ragioni principali sono:

  • malformazione del morso;
  • guasti funzionali delle articolazioni (temporomandibolare);
  • eccessivo sforzo sul tessuto muscolare del collo;
  • stare in una certa posizione per lungo tempo;
  • nevralgia del nervo occipitale;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • spondilosi;
  • aumento della pressione intracranica;
  • spasmo delle arterie nel cervello;
  • lombalgia;
  • l'emicrania;
  • anchilosante.

I dolori hanno caratteristiche caratteristiche, a seconda della patologia che li ha causati e possono variare drasticamente.

1. Con un morso rotto

Il dolore è noioso e protratto. L'amplificazione è osservata nella seconda metà del giorno e di notte. In tandem con il dolore occipitale, ci sono anche tali manifestazioni come vertigini, visione offuscata, tinnito.

Un morso errato può causare un mal di testa nella parte posteriore della testa e tempie allo stesso tempo.

2. Con miosite

L'emergenza di sintomi dolorosi nel mosaico è associata a:

  1. con una lunga permanenza in una posizione;
  2. con lesioni di varia gravità;
  3. con frequente ipotermia del corpo.

Il disagio si verifica quando si piegano, si inclinano e altri movimenti della testa. Il dolore dà all'area della scapola e della clavicola. La principale caratteristica è la sua asimmetria, quando la massima intensità è espressa a destra oa sinistra.

3. Con ipertensione

L'aumento dell'indice di pressione sanguigna causa spesso lo sviluppo di dolore acuto.

In questo caso, il mal di testa palpitante nella nuca può essere cronico e durare per diversi giorni, periodicamente indebolendosi, ma non scomparendo completamente.

4. Con spondilosi

Caratterizzato dalla formazione della colonna vertebrale, nella regione cervicale, piccole escrescenze solide costituite da tessuto osseo. Questo fenomeno provoca un deterioramento della mobilità delle vertebre cervicali.

In questa condizione, ci sono dolori molto frequenti e quasi incessanti nella regione occipitale. Nel corso di qualsiasi movimento della testa e del collo, le sensazioni diventano intollerabili, a causa di ciò che il regime di sonno può essere disturbato.

5. Con myoglaze

La causa sono i sigilli dolorosi che si formano nel tessuto muscolare del collo. Oltre ai sintomi del dolore, una persona ha le vertigini, "sfarfallio" davanti ai suoi occhi, "ingorghi" nelle sue orecchie.

6. Con un salto nella pressione intracranica verso l'alto

Il disagio appare non solo nella nuca, ma anche nelle tempie, in cima. I dolori sono "versati", hanno un carattere di irrigidimento. Sembra all'uomo che la sua testa sia cinta da cerchi d'acciaio strettamente schiacciati.

Un compagno frequente di questa condizione è la nausea e un mal di testa nella nuca, che diventa dolorante. Ci può essere vomito o vomito di una voglia.

7. Quando ti trovi in ​​una certa posizione per un lungo periodo

Mal di testa nella parte posteriore della testa Molto spesso, tali dolori sono presenti nelle persone come professori, macchinisti, programmatori, impiegati d'ufficio. In questo caso, il disagio appare dopo diverse ore di permanenza in una certa posizione, intensificandosi nel pomeriggio.

Ad esempio, i conducenti devono costantemente cambiare il cambio, rispettivamente, la loro mano destra è coinvolta nel processo di lavoro molto più spesso, in esso, e il flusso sanguigno è molto meglio.

E il braccio sinistro praticamente non si muove, il che porta a una condizione in cui c'è un mal di testa nell'occipite sul lato sinistro. Sensazioni dolorose possono essere presenti sul lato destro, ma a sinistra sono più pronunciate.

8. Per l'osteocondrosi

Nel cuore della patologia si trova il cambiamento nella struttura, nella forma anatomica e nella dimensione dei dischi intervertebrali nella regione cervicale. Il dolore appare prima nella parte posteriore della testa e poi nelle tempie e nel collo.

I satelliti frequenti di questo stato sono:

  1. vertigini;
  2. mancanza di coordinamento;
  3. visione doppia negli occhi;
  4. deterioramento della vista;
  5. nausea.

Con un ciclo particolarmente grave di osteocondrosi cervicale, il paziente, con una brusca svolta o inclinazione della testa, può perdere l'orientamento e cadere, perdendo per un po 'la capacità di movimento. Allo stesso tempo, rimarrà cosciente.

Spesso i pazienti con questa patologia soffrono di emicranie protratte, il dolore con cui possono dare alla zona delle creste sopraccigliari.

9. Con spasmo dei vasi della testa

Quando c'è uno spasmo delle arterie, ci sono forti dolori alla nuca. Aumentano con il movimento, l'inclinazione e lo sforzo fisico, e indeboliscono in posizione seduta e sdraiata.

Nel processo di soppressione dei sintomi una persona può sentire un formicolio nella pelle della testa.

10. Nevralgia del nervo occipitale

Tali dolori hanno il più delle volte un'eziologia infiammatoria e sono parossistiche, "spari". Può estendersi alla zona delle orecchie, tempie, vita, scapola, articolazione mandibolare inferiore.

Il processo di tosse e starnuti, così come il movimento della testa, tutto questo aumenta la morbilità. Nel periodo tra gli attacchi, il dolore non scompare completamente, c'è un leggero disagio di un carattere pressante.

Se la nevralgia richiede molto tempo, il paziente può avere un aumento della sensibilità della pelle nell'occipite.

Quando dovrei vedere un dottore e a cosa?

Quando chiamare un dottore

Con un dolore non invalidante alla nuca, dovresti contattare un neurologo o il tuo terapeuta che ti indicherà una diagnosi preliminare e riferire allo specialista appropriato. Inoltre è possibile passare la consultazione del neurochirurgo, il traumatologo e il vertebrologo.

Con dolori nella parte occipitale della testa che si sviluppano a causa di frequenti raffreddamenti eccessivi, stanchezza cronica, stress grave ed eccessivo sforzo fisico, si raccomanda un cambiamento cardinale nella dieta, nella routine quotidiana e nello stile di vita in generale.

Se i dolori hanno una diversa natura di origine o la causa del loro sviluppo non è ovvia, consultare immediatamente un medico. Inoltre, un medico competente dovrebbe essere consultato in questi casi quando il dolore è prolungato e accompagnato da:

  • nausea;
  • vomito;
  • confusione di coscienza;
  • convulsioni epilettiche;
  • raddoppio degli oggetti davanti agli occhi;
  • perdita dell'udito;
  • uno stato di ritardo;
  • convulsioni;
  • tremore di estremità;
  • disagio nella zona del torace,
  • una sgradevole sensazione di raspirushchim nella zona del viso, in particolare i seni paranasali.

Trattamento del mal di testa nella parte posteriore della testa

Prima della nomina di una terapia adeguata, è necessario condurre una serie di attività diagnostiche - TC, risonanza magnetica e radiografia della colonna vertebrale.

Se si scopre che i dolori occipitali sono sorti a causa di gravi patologie - ad esempio, a causa di un aumento della pressione intracranica o della pressione arteriosa, il paziente avrà bisogno di un appuntamento urgente di trattamento isiotropico.

Trattamento del mal di testa nella parte posteriore della testa

Se il dolore alla nuca non minaccia la vita di una persona, ma allo stesso tempo le malattie che le causano sono in costante progresso, sono necessarie una serie di procedure di trattamento:

Osteopatia cranica. È usato principalmente per il trattamento dell'osteocondrosi, che colpisce le vertebre cervicali.

Agopuntura. Questa procedura comporta l'esposizione a singole parti della pelle, che sono biologicamente attive.

Utilizzato per nevralgie, disturbi emotivi, osteocondrosi.

Terapia manuale Questa procedura è eseguita da un medico di specializzazione ristretta. Aiuta perfettamente ad alleviare il dolore in osteocondrosi, miosite, nevralgia.

Elettroforesi, laser o terapia ad ultrasuoni, magnetoterapia. Queste procedure sono prescritte per il dolore occipitale causato da patologie vascolari, nevralgie, rimanere in una posizione per lungo tempo, miogelosi.

Esercizi di fisioterapia. Gli esercizi sono sviluppati da uno specialista in ogni singolo caso.

La loro implementazione migliorerà il flusso del sangue attraverso i letti vascolari, allevia la tensione nella regione cervicale e in altre parti della colonna vertebrale. Aiuteranno anche a rilassare i legamenti e i muscoli del collo.

Massaggi. Con la diagnosi stabilita e in combinazione con altri metodi di trattamento, queste procedure saranno in grado di alleviare il dolore in breve tempo.

Tuttavia, è inaccettabile prescriverle se il paziente soffre di spondilosi o ipertensione.

Ricorda che anche con un dolore insignificante nella parte posteriore della testa, devi cercare l'aiuto dei medici, piuttosto che l'automedicazione, che è carica del possibile sviluppo di gravi complicazioni.

Quindi vale la pena di esacerbare il problema con le proprie mani?

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com