• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Ipertiroidismo: cause, sintomi e trattamento, complicanze

La più grande ghiandola del corpo umano è la tiroide (ghiandola tiroidea). Si riferisce al gruppo di ghiandole endocrine. Sotto il suo controllo ci sono processi di metabolismo generale (scambio) e termoregolazione, stimolazione del consumo di ossigeno e processi di differenziazione, sviluppo delle capacità intellettuali e completa composizione corporea (pubertà) e immunità.

Il processo di ipertiroidismo della ghiandola tiroidea provoca un'eccessiva produzione di TG (ormoni tiroidei), dovuta all'accelerazione nel corpo dei processi metabolici (processi metabolici), provocando uno stato come l'avvelenamento - tireotossicosi.

Può essere ereditato, manifestato già nell'infanzia e acquisito, svilupparsi a qualsiasi età. L'ipertiroidismo nelle donne si verifica cinque volte più spesso che nella "metà forte dell'umanità".

contenuto

Genesi di ipertiroidismo

ipertiroidismo

Secondo gli insegnamenti del buddismo, i monaci tibetani sostengono che l'ipertiroidismo è il prodotto della "melma" e del "vento" indignato, la cui combinazione genera l'accumulo di muco e energia negativa nella gola e la formazione di sangue "cattivo", che causa avvelenamento tossico del corpo.

Per quanto riguarda il muco, una grande domanda (nella medicina tibetana, la ghiandola tiroidea si riferisce alla costituzione mucosa) ma con il "vento indignato", personificando la componente emotiva di una persona, gli allopati e gli psicologi moderni sono abbastanza d'accordo.

Secondo i medici tibetani, le persone che accumulano rimostranze ed emozioni negative tendono a sviluppare la malattia, ma sono costrette a nasconderle.

Trattati moderni di questo non negano e aggiungono persone eccitabili e impressionabili che hanno vissuto traumi mentali e stress. Sono questi segni, nel 95% dei casi sono la causa di eccesso di produzione (tiroide) degli ormoni tiroidei. Ciò che effettivamente spiega la priorità della suscettibilità alla malattia delle donne.

Uomini scientifici - Adolf Basedov, Graves e Plummer hanno riassunto la componente scientifica della genesi dello sviluppo dell'ipertiroidismo a causa di:

  1. La formazione di un gozzo tossico diffuso che aumenta le dimensioni della tiroide, come risultato, nell'80% dei casi, secondo Bazedov, inizia la secrezione ormonale eccessiva.
  2. Eccessiva produzione di ormoni da parte di cellule di neoplasie nodali multiple che si sviluppano sulla ghiandola.
  3. Un adenoma tossico che si sviluppa sulla ghiandola tiroide e che produce ormoni in grandi quantità è la malattia di Plummer.

A volte nello sviluppo della malattia, non si gioca il ruolo minore: consumo eccessivo di prodotti contenenti iodio, uso a lungo termine di ormoni tiroidei nel corso di qualsiasi trattamento o patologia della ghiandola pituitaria.

Sintomi di ipertiroidismo nelle donne e negli uomini

Sintomi di ipertiroidismo nelle donne

Sintomi di ipertiroidismo, foto

La varietà di segni e sintomi dell'ipertiroidismo tiroideo è causata da una varietà di fattori, come la durata del processo, la sua gravità, il sesso. Sintomi di ipertiroidismo nelle donne, un fenomeno comune in alcuni periodi di insuccesso ormonale - nella pubertà, con la gestazione e dopo il parto, durante l'estinzione della funzione di parto. La sintomatologia si manifesta:

  • Rapida perdita di peso, senza modificare la dieta abituale o il carico. È in tali condizioni che gli endocrinologi prescrivono principalmente uno studio per escludere il diabete e per determinare il livello degli ormoni tiroidei.
  • Sudorazione e manifestazione irragionevoli su tutto il corpo di vampate di calore. Ciò è spiegato dalla somiglianza delle proprietà degli ormoni tiroidei con le proteine ​​naturali del sistema immunitario (interferone), che distruggono eventuali infezioni nel corpo.
  • Violazioni della frequenza cardiaca, che non possono essere determinate né dall'alimentazione, né dallo stress, né dalle patologie cardiovascolari ed ematopoietiche.
  • Tremore in tutto il corpo, non dipendente da patologie atherosle e nervose provocatorie.
  • Tale declino delle forze, che non sono abbastanza anche per eseguire i soliti carichi minori.
  • Un rapido cambiamento dell'umore e dell'eccitazione nervosa è un chiaro segno degli effetti negativi degli ormoni tiroidei sulle strutture cerebrali sottocorticali.
  • Non ci sono disturbi spiegabili che causano la manifestazione della sindrome astenenoneurotica (distrazione, attenzione fluttuante, disturbi della memoria).
  • Una sedia instabile, che è spiegata dai tentativi del corpo di rimuovere indipendentemente tirossine e tirine in eccesso, che si dissolvono bene in un mezzo liquido.
  • La manifestazione di amenorrea causata da un aumento nel sangue di ormoni provocanti. A volte, la reversibilità del processo non garantisce un trattamento tempestivo.
  • Il disturbo delle funzioni sessuali negli uomini, che è dovuto ad un'alta concentrazione di tossine che inibiscono la secrezione di testosterone.

Uno specialista esperto determinerà immediatamente i segni esterni dell'ipertiroidismo, che non possono essere sempre visti anche da persone vicine al paziente, e persino dal paziente stesso. Ha una zona della tiroide notevolmente ingrandita e dimensioni del collo. In una certa zona, c'è gonfiore. Le funzioni respiratorie sono interrotte e la deglutizione è difficile, la crescita della ghiandola è evidente.

Prima di tutto, la manifestazione di segni di occhi gonfiati (esoftalmo) è allarmante. E la gravità del puerperio dipende direttamente dall'abbandono della malattia e dalla concentrazione nel sangue degli ormoni tiroidei.

I pazienti stessi notano che il battito delle palpebre diventa meno frequente. Ciò è dovuto alla perdita di sensibilità delle strutture oculari agli stimoli esterni, che spesso conduce, in ultima analisi, ai processi infiammatori della congiuntiva e all'infiammazione della cornea oculare.

Sintomi di ipertiroidismo

ocelli è una caratteristica della malattia, foto

La presenza di esoftalmo provoca una violazione della funzione di accomodamento dell'occhio, di conseguenza anche i soggetti a distanza ravvicinata considerano molto difficile tale paziente.

L'alta concentrazione di ormoni tiroidei può influenzare negativamente lo stato dei vasi sanguigni e del cuore, mostrando segni di distrofia miocardica - aritmia e dolore al cuore.

Lo stato del paziente in termini di grado di gravità del processo è determinato non dalla concentrazione ormonale nel sangue che causa la malattia, ma dalla gravità dei segni clinici. Può essere leggero, medio e pesante.

Metodi per diagnosticare l'ipertiroidismo

Nell'esame diagnostico e nel trattamento dell'ipertiroidismo tiroideo, viene utilizzato un approccio globale che coinvolge molti medici specialisti nella consultazione. Per la diagnosi di uso diagnostico:

  • Esame dell'organo mediante ultrasuoni.
  • Esame scintigrafico delle condizioni funzionali della ghiandola.
  • Diagnostica di laboratorio sulla concentrazione degli ormoni tiroidei nel sangue mediante metodi di immunoenzima, fluorescenza, studio emifluorometrico e metodo del radioisotopo.
  • Studio di immunofluorescenza, per identificare gli anticorpi contro i tessuti degli organi.
  • Scansione della tiroide con iodio radioattivo.
  • CT della zona cervicale, per identificare la localizzazione delle neoplasie nodali.

Trattamento di ipertiroidismo, farmaci

Trattamento di ipertiroidismo, farmaci

Tirozol ed Endonorm per il trattamento dell'ipertiroidismo, foto

Nella maggior parte dei casi, per aggiornare le funzioni della tiroide può essere trattato con la terapia farmacologica. Il protocollo per il trattamento dell'ipertiroidismo viene selezionato individualmente, in base alle indicazioni della diagnosi e al livello di presenza ormonale nel sangue, che viene monitorato durante il corso del trattamento mediante correzione dell'assunzione ormonale.

La strategia farmacologica mira a ridurre la sintesi degli ormoni tiroidei ea stabilizzare i loro livelli normali. Il processo medico può includere tecniche chirurgiche (resezione completa o parziale con un metodo aperto o un laser minimamente invasivo) e il trattamento dell'ipertiroidismo con la terapia con iodio, tutti hanno i loro rischi e dignità. A volte una combinazione viene utilizzata nel trattamento.

Naturalmente, il più importante nel trattamento dell'ipertiroidismo è farmaci correttamente selezionati. Il dosaggio e il corso di ammissione sono firmati individualmente.

Indipendentemente questo non dovrebbe essere fatto, poiché un processo inverso, irreversibile è possibile, un eccesso di ormoni può causare la loro mancanza - l'ipotiroidismo, che minaccia il paziente con l'assunzione permanente di droghe.

Preparati essenziali

  • Con un aumento insignificante della funzione tiroidea, vengono prescritti agenti soppressori della sintesi ormonale: "Tyrozol", "Tiamazol", "Metizol", "Mercazolil", "Carbimazole" o "Propylthiouracil". È una overdose di questi farmaci può portare all'effetto opposto.
  • I preparati di beta-bloccanti sono Betaxolol, Anaprilin, Bisoprolol, Nibivolol, Atenolol, Talinolol, Metoprolol, Egilok, Egis, Korvitol e altri. I preparati stessi non influenzano sullo sviluppo dell'ipertiroidismo, il loro appuntamento è dovuto all'effetto del rilassamento dei sintomi - ridurre i segni di tachicardia e manifestazioni dolorose nel cuore, normalizzare delicatamente la pressione e gli stati aritmici.
  • Il farmaco "Endonorm", nel trattamento dell'ipertiroidismo, viene prescritto per mantenere la funzione della ghiandola, nel periodo iniziale della malattia.
  • È assolutamente necessario prendere sedativi - "Valoserdin", "Persen" o "Novo-Passit". Ciò aiuterà a normalizzare il sonno, alleviare il nervosismo e prevenire i crolli psicologici.
  • Nella genesi autoimmune (con oftalmopatia e sindrome da insufficienza surrenalica) dell'ipertiroidismo, vengono prescritti preparati di glucocorticoidi - "Prednisolone" o "Desametasone".
  • Quando sono esausti, accompagnati da sintomi di intossicazione e diarrea, possono essere raccomandati farmaci anabolizzanti come "Methandriol" o "Methandienone".

Nel trattamento dell'ipertiroidismo nelle donne, il fattore è più labili rispetto agli uomini del sistema nervoso. Inoltre, vengono prescritti farmaci di tipo ipnotico, gli assiolitici, che riducono l'emotività e i tranquillanti-farmaci calmanti.

Possibili complicazioni e conseguenze

La probabilità di complicanze gravi è causata dall'assenza di qualsiasi trattamento della patologia di fondo, che può essere complicata dal cuore tireotossico (disturbo complesso della funzione cardiovascolare) o dalla crisi tireotossica (coma).

Appare a causa di alti livelli ormonali - aritmia ciliare, aumento della pressione sanguigna, decorso progressivo cronico di patologia concomitante.

Il rischio di sviluppare una crisi è più vulnerabile alle donne. Può provocare - carichi pesanti, patologie infettive e stress. La sintomatologia si manifesta con la progressione della crescita - dalla febbre e disturbi della coscienza, al coma e alla morte.

Le conseguenze dell'ipertiroidismo possono essere molto diverse, provocando patologie in tutti gli organi e sistemi del corpo, dal momento che tutti i tessuti e le cellule sono ormono-dipendenti dalla tiroide. Questo può iniziare come una stanchezza cronica e terminare con una perdita completa delle funzioni riproduttive, sia nelle donne che negli uomini.

Misure preventive

Il mantenimento preventivo della malattia è semplice e abbastanza fattibile. Include: un esame sistematico pianificato dell'endocrinologo, in particolare di quelli con predisposizione congenita alle patologie endocrine.

Rafforzare l'immunità indurendosi, poiché le infezioni da freddo sono un fattore predisponente nello sviluppo di patologie autoimmuni. Mangia correttamente ed evita una lunga permanenza al sole.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com