• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Ipercheratosi, che cos'è? Tipi, sintomi e trattamento dell'ipercheratosi

Cos'è?

L'ipercheratosi è una condizione dello strato superficiale della pelle, espressa in un aumento del numero di cellule cheratiniche dello strato corneo dell'epidermide senza modificarne la struttura, portando ad un ispessimento della pelle della zona interessata. Con ipercheratosi, la pelle perde la sua elasticità, diventa leggermente resistente (rigida), la sua sensibilità agli stimoli esterni diminuisce.

Il concetto di ipercheratosi è associato non solo ai cambiamenti della pelle. Con lo sviluppo di un processo patologico nelle cellule epiteliali che rivestono la cervice, si parla anche della presenza di ipercheratosi.

Praticamente qualsiasi persona con età o sotto l'influenza di fattori sfavorevoli può essere notato aumentata cheratinizzazione fisiologica della pelle dei piedi e dei palmi. Le persone con malattie metaboliche interne, in particolare il diabete mellito , sono a più alto rischio di sviluppare ipercheratosi.

ipercheratosi

Foto di pelle ipercheratosi

Ipercheratosi diffusa con la più comune malattia della pelle - danni fungini della pelle e funghi delle unghie, è disponibile per ogni quinta persona sulla Terra.

L'ipercheratosi dell'epitelio degli organi genitali si verifica, secondo diversi autori, dal 5 al 12,5% di tutte le malattie della cervice.

tipi

ipercheratosi diffusa

foto di una forma diffusa di ipercheratosi

Dal meccanismo di educazione, l'ipercheratosi avviene:

  • Eccessiva formazione di cheratina - ipercheratosi proliferativa;
  • Ritardo del rigetto delle cellule cornee - ipercheratosi ritentiva.

Per prevalenza:

  • Limitato - calli, keratomi, verruche;
  • Comune o diffusa: sono interessate le grandi superfici, ad esempio la pelle dei piedi, della schiena, degli arti o di tutto il corpo, osservata con ittiosi.

Per tipo:

  • follicolare;
  • Iperokeratosi dei piedi;
  • hyponychial;
  • seborroica;
  • Ipercheratosi della cervice.

contenuto

Cause di ipercheratosi

I fattori endogeni, cioè avere un'origine all'interno del corpo, contribuiscono a cambiamenti nel funzionamento delle cellule dello strato superficiale della pelle. Questo processo può essere influenzato solo dal trattamento della malattia causativa, che rallenterà la velocità di formazione delle cellule cheratinizzanti e migliorerà la loro esfoliazione.

Le cause interne possono essere le seguenti malattie e condizioni:

  • Eredità, inclinazione genetica;
  • Diabete mellito;
  • Aterosclerosi dei vasi delle gambe;
  • Piedi piatti, alluce valgo ("protuberanze" degli alluci), apparato dell'apparato legamentoso e deformità delle ossa delle gambe;
  • Lesioni fungine della pelle e delle unghie;
  • Ittiosi, cheratoderma, psoriasi, malattia di Devergie (follicolo pilifero rosso);
  • Produzione insufficiente di ormoni tiroidei ( ipotiroidismo );
  • Ipovitaminosi A.

I fattori esogeni , cioè essere al di fuori del corpo e non dipendenti da esso, sono i più comuni. La causa più comune è l'eccessiva pressione sulle cellule della pelle, che stimola la crescita delle cellule cheratiniche e porta ad un ispessimento della pelle.

Quando questo effetto viene eliminato, viene ripristinato il normale processo di formazione e dimagramento cellulare.

Ipercheratosi del piede

Le ragioni esterne includono:

  • Scarpe strette e scomode;
  • Tacco alto;
  • Eccessiva pressione sul piede a causa del peso in eccesso;
  • Attrito di vestiti;
  • Eccessivo fascino per le scottature solari, che porta ad un invecchiamento accelerato delle cellule;
  • Riducendo il pH naturale della pelle con detergenti aggressivi;
  • Fumo - colpisce la pelle dall'interno, ma viene iniziata da una persona dall'esterno.

Soprattutto provoca attivamente lo sviluppo di ipercheratosi, una combinazione di cause esogene ed endogene. Ad esempio, indossare scarpe scomode per i pazienti affetti da diabete e obesità.

Cause dell'ipercheratosi della cervice:

  • Violazioni del ciclo mestruale: oligomenorrea, insufficienza del ciclo a 2 fasi, funzionalità alterata del sistema ipofisario-ovarico;
  • Posticipato in precedenza, malattie infiammatorie degli organi genitali;
  • Pseudo-erosioni ricorrenti, così come il loro eccessivo trattamento, diatermocoagulazione, specialmente senza tener conto delle indicazioni.

Ipercheratosi follicolare della pelle

Ipercheratosi follicolare della pelle

foto

La comparsa di segni in questa forma di ipercheratosi è dovuta all'intasamento dei follicoli corneali con scaglie cheratinizzate, che porta alla formazione di caratteristiche spine secche, che, quando palpate, creano una "sindrome da grattugia" a causa della superficie irregolare e delle punte acuminate delle spinule.

La dimensione di queste formazioni è piccola e difficilmente percepibile. La posizione abituale per l'ipercheratosi follicolare è la pelle della superficie posteriore delle spalle, le pieghe subacodiali, le ginocchia, la superficie esterna delle cosce, i gomiti, cioè aree della pelle inizialmente soggette a secchezza.

Di solito le lesioni sono indolori e non portano alcun disagio significativo. Con una lesione comune, l'ipercheratosi follicolare della pelle può portare disagio estetico.

La lesione delle formazioni cornee è pericolosa per l'infezione e lo sviluppo dell'infiammazione della bocca del follicolo. In questo caso, vi è la comparsa di punti arrossati, pustole e dolori della zona interessata.

Ipercheratosi del piede o ipercheratosi plantare

Ipercheratosi del piede

Segni di ipercheratosi dei piedi:

Callo secco - spesso localizzato in punti che sono i punti di riferimento delle ossa: talloni, lo spazio sotto le dita nell'area delle articolazioni metatarso-falangee (dove il piede si connette alle dita).

La pelle in questi luoghi viene sottoposta ad alta pressione, schiacciata tra la superficie di supporto e l'osso. Di conseguenza, la formazione si forma con un confine chiaro, costituito da scaglie cheratinizzate compresse.

Il mais è caratterizzato da uno spessore uniforme e dal colore giallo, può essere accompagnato da sensazioni dolorose, in particolare con l'aumento della pressione sulla zona interessata e la formazione di fessure.

Rod corn - è un callo secco, al centro del quale è formata una barra solida semitrasparente, costituita da masse cornea.

Gli angoli del grano sono pari, i confini sono chiari. Caratterizzato da dolore acuto con pressione verticale, che è dovuto all'impatto della canna corno sulle terminazioni nervose all'interno della pelle.

La formazione dei calli è influenzata dalle suole della suola nella zona delle articolazioni metatarso-falange, il cosiddetto "zoccolo", le aree laterali di 1-5 dita, la pelle delle dita nella parte posteriore del piede sopra le articolazioni tra le falangi, soprattutto quando la deformazione "a forma di martello" di queste dita.

Il grano tenero è localizzato tra le dita, dove c'è un'alta umidità, quindi su di esso ci sono siti di ulcerazione (macerazione), che provocano indolenzimento pronunciato permanente, bruciore.

Spesso è complicato dall'attaccamento dell'infezione e dallo sviluppo dell'infiammazione.

Le crepe sono una complicazione dell'ipercheratosi comune del piede, di solito si sviluppano intorno al tallone. Le crepe possono sanguinare, bagnarsi, infettarsi e causare gravi dolori e disagio.

Forma squamosa di micosi del piede, si osserva nel diabete mellito. Con questa forma sulla pelle dell'arco del piede compaiono placche piatte asciutte e macchie ispessite (papule), di colore blu-rosso e coperte di scaglie di colore grigio.

Sul bordo delle placche, è possibile identificare un tipo di "cordolo" dalle celle pelate. Queste eruzioni cutanee possono essere combinate e occupare una vasta area, e talvolta l'intera suola, schiena e lati del piede. Insieme a tali manifestazioni, i pazienti possono avere calli gialli secchi con crepe.

Con ipercheratosi subungueale, la causa più comune è il danno fungino del chiodo. È anche osservato in lesioni e distrofia della lamina ungueale. Il segno del processo patologico sarà un addensamento graduale dell'unghia, a partire dal suo bordo.

In risposta alla moltiplicazione della flora fungina, i cheratinociti iniziano a dividere intensamente e formano una massa di epitelio cornea di colore grigio-giallo, che si accumula sotto la lamina ungueale, sollevando quest'ultima e creando un ispessimento visibile dell'unghia.

Ipercheratosi subungueale può verificarsi non solo sui piedi, ma anche sulle mani.

Ipercheratosi seborroica

Si manifesta con la comparsa di macchie, placche e noduli, di dimensioni variabili da 2-3 mm a diversi centimetri, che crescono molto lentamente. I fuochi hanno confini chiari e ben definiti, la superficie è irregolare e ricorda le verruche.

Il colore delle formazioni è marrone, da chiaro a scuro, dall'alto sono ricoperti da tappi di sughero e cheratina secca.

Ipercheratosi dell'epitelio piatto

Ipercheratosi dell'epitelio piatto

L'ipercheratosi dell'epitelio piatto della cervice viene rilevata solo con l'esame ginecologico. Di solito non provoca sintomi e sensazioni sgradevoli, in un piccolo numero di pazienti possono esserci abbondanti secrezioni trasparenti.

Per confermare la diagnosi, viene presa una raschiatura delle cellule epiteliali, che viene inviata a uno studio citologico.

Trattamento della pelle ipercheratosi, farmaci

Foretal plus nel trattamento dell'ipercheratosi dei piedi

Comune nel trattamento dell'ipercheratosi di diverse forme sarà l'effetto sulla causa dell'apparenza. Il paziente ha bisogno di consultazioni di un dermatologo, endocrinologo, terapeuta, in alcuni casi - un ortopedico e un chirurgo.

1. Il trattamento dell'ipercheratosi follicolare implica:

  • L'uso delle vitamine A ed E è esterno sotto forma di unguenti e verso l'interno, sotto forma di soluzioni oleose;
  • Pilling con frutta e acidi lattici, cellule cheratinizzate bene esfolianti;
  • Lozioni e creme idratanti.

. L'uso di pomice e scrub con pulizia dura con particelle solide può portare a traumi e suppurazione dei follicoli, quindi è categoricamente controindicato .

2. Trattamento dell'ipercheratosi dei piedi:

  • Eliminazione dell'eccesso di pressione sul piede;
  • Selezione di scarpe comode;
  • Rimuovere regolarmente la pelle ruvida da soli usando scrub, seghe, apparecchi per la macinazione, lame speciali o in un armadietto per pedicure;
  • I pazienti con diabete mellito per il trattamento dei piedi sono controindicati nell'uso di oggetti appuntiti: forbici, lame, a causa della ridotta sensibilità della pelle e ad alto rischio di lesioni. Puoi usare in modo indipendente seghe, scrub, ammorbidenti, pomici e raschietti.
  • L'opzione migliore sarebbe la possibilità di visitare un medico - un podologo (impegnato esclusivamente nel trattamento dei piedi) del gabinetto "Diabetic foot" per il trattamento igienico dei piedi;
  • Trattamento esterno con preparati con urea: concentrazione del 2-10% conferisce un buon effetto idratante, concentrazione del 40% - effetto cheratolitico pronunciato e antifungino (usato nel trattamento complesso di micosi). La crema "Foretal-plus" allevia la pelle ruvida sui talloni a causa di una combinazione di urea in una concentrazione del 25% con fosfolipidi, che lo rende efficace per ammorbidire gli strati cornei e per idratare la pelle.
  • Trattamento del fungo del piede e delle unghie - uso di farmaci antimicotici all'interno: introconazolo, fluconazolo , terbinafina; rimozione della parte interessata dell'unghia (impostare "Mikospor"); applicazione locale di vernici medicinali Lotseril, Batrafen, unguenti e creme Lamizil, Exoderyl, ecc.

3. Il trattamento dell'iperkeratosi seborroica consiste nell'eseguire vari tipi di coagulazione:

  • laser;
  • crio;
  • chimica;
  • Elettrocoagulazione.

4. Trattamento dell'ipercheratosi cervicale:

  • Eliminazione del processo infiammatorio, a seconda del tipo di patogeno utilizzato: antibiotici, antivirali, antimicotici, antichlamydia e altri farmaci;
  • La coagulazione laser è un metodo indolore e più efficace, che è consigliato per dare la preferenza;
  • La crioterapia è anche un metodo indolore e molto efficace, ma ha lo svantaggio: un ritorno abbastanza frequente del processo patologico nei pazienti con un ciclo interrotto;
  • L'efficacia del 74% ha l'uso di solkovagine, che ha un effetto chimico locale. Il trattamento indolore e distrugge completamente il focus dell'ipercheratosi;
  • Il trattamento chirurgico viene eseguito con cambiamenti pronunciati nella cervice.

Una diatermocoagulazione ampiamente utilizzata è ora considerata un metodo possibile, ma indesiderabile, con molte conseguenze negative.

È necessario astenersi dall'utilizzare i fondi, stimolando la crescita delle cellule: olio di rosa canina, unguenti con aloe, olio di olivello spinoso. L'uso di questi farmaci può provocare un aumento della divisione e della crescita cellulare e portare alla displasia della cervice.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com