• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Gardnerella nelle donne: cause, sintomi e trattamento

La salute delle donne è la questione più scottante tra le belle donne. Qualsiasi cambiamento patologico (dolore, scarico, odore) spesso causa il panico in una donna, costretto a fuggire in una farmacia e comprare fondi pubblicizzati.

Tuttavia, nessuna pubblicità, nessuna ragazza, "sapere esattamente come trattare, perché lei aveva esattamente lo stesso", non verrà diagnosticata e non prescriverà il trattamento giusto. Sebbene alcune malattie - il mughetto, gardnerellez - non siano così pericolose (non causino infertilità ), il loro trattamento è necessario per ripristinare sensazioni confortevoli e prevenire conseguenze indesiderabili.

contenuto

Gardnerellez: che cos'è?

Gardnerella in donne

Praticamente tutti hanno sentito parlare della microflora della vagina: qui vivono batteri lattici "utili", che mantengono i microrganismi opportunistici (inclusa la gardnerella) in uno stato indebolito.

È l'indebolimento dell'immunità locale e provoca la riproduzione di massa in primo luogo di funghi, gardnerella e altri anaerobi. A causa dello squilibrio della microflora vaginale, la donna ha sintomi spiacevoli.

Il batterio anaerobico Gardnerella vaginalis si trova in piccole quantità nella vagina anche di una donna sana. Solo un gran numero di esso e l'acquisizione di proprietà aggressive portano alla malattia - prendiamo in considerazione in dettaglio di cosa si tratta.

Gardnerellez - una delle varietà di disbiosi vaginale. Statistiche: una donna su cinque soffre di gardnerellez (vaginosi batterica).

Gardnerellez: le cause di

cause di gardnerellosi Poiché gardnerellez è un'infezione batterica, può essere infettato da rapporti sessuali. Tuttavia, non è necessario attribuire questa malattia esclusivamente alle infezioni veneree.

Sebbene il modo più frequente di infezione sia ancora sessuale, non escludere altri fattori provocatori. L'emergere di gardnerellosi nelle donne si verifica per i seguenti motivi:

  • riduzione dell'immunità generale (infezioni croniche, stress);
  • massiccia terapia antibiotica, che provoca la morte di lattobacilli nell'intestino e nella vagina;
  • fallimenti ormonali: gravidanza, menopausa ;
  • infezione del tratto urinario;
  • ricevimento di contraccettivi ormonali e farmaci con 9-nonoxinolo (Patentex Oval), antidepressivi, corticosteroidi;
  • diabete mellito e altre patologie endocrine;
  • igiene intima insufficiente;
  • frequente siringatura con antisettici clorexidina, Miramistina.

La vaginosi batterica ha maggiori probabilità di colpire le donne, che spesso cambiano i loro partner sessuali e non usano il preservativo. Allo stesso tempo, esiste un serio rischio di infezione simultanea da gardnerella, gonococco, ureoplasma e altri agenti patogeni delle infezioni.

I primi segni di gardnerellosi nelle donne

I primi segni di gardnerellosi nelle donne

Periodo di incubazione gardnerelleza nelle donne da 4 a 10 giorni. La prima cosa a cui il paziente presta attenzione:

  • L'odore di "pesce marcio" dalla vagina, che provoca gravi disagi e provoca lavaggi ripetuti fino a 5-6 volte al giorno. Tuttavia, l'ambiente alcalino del sapone non fa altro che esacerbare la situazione: l'odore diventa sempre più acuto, i periodi di "pulizia" (assenza di un odore sgradevole) sono più brevi. L'odore specifico è causato dalla decomposizione delle ammine, il prodotto della vita della gardnerella.
  • Scariche minori dalla vagina sono di colore grigio-biancastro o giallastro .

L'inizio della vaginosi batterica è simile allo sviluppo di altre infezioni. Pertanto, con l'apparizione dei primi cambiamenti patologici, dovresti consultare un ginecologo.

I sintomi di gardnerelleza nelle donne

Lo sviluppo della malattia porta alla comparsa di altri sintomi:

  • bruciore e prurito nel perineo;
  • dolore, versato sopra l'addome inferiore (indica lo sviluppo del processo infiammatorio nella vagina);
  • dolore / disagio durante il rapporto sessuale;
  • il flusso di scarico cremoso lungo le pareti della vagina nel perineo;
  • segni di cistite.

Si nota: i sintomi della malattia si intensificano immediatamente dopo il rapporto sessuale. Lo sperma, che ha una reazione alcalina, è un mezzo eccellente per la riproduzione dei batteri.

Diagnosticare la malattia in base al quadro clinico è abbastanza difficile. Spesso la malattia si sviluppa contemporaneamente alla candidosi vaginale (mughetto), spesso accompagnata da infezione da Trichomonas , gonococco.

diagnostica

Prima di nominare una donna gardnerelleza trattamento, il medico prende in considerazione i sintomi e le lamentele, con un esame ginecologico produce un recinto della secrezione vaginale per lo studio:

  • Lo striscio (in la maggior parte casi è sufficiente, all'atto di ricerca microscopica il gardnerella è rivelato e la sua quantità è contata);
  • valutazione del pH della vagina (con l'ambiente alcalino fissato dalla malattia, aumenta il pH);
  • test per isonitrile (rileva un gran numero di batteri).

L'esecuzione di ricerche su PIF (immunofluorescenza diretta) e PCR (DNA-diagnostica) è inopportuna. Quando si effettua una diagnosi, è importante non rilevare la gardnerella, ma la sua quantità.

Trattamento della gardnerellosi

Trattamento della gardnerellosi

Il metodo principale e obbligatorio per il trattamento della vaginosi batterica è la terapia antibiotica.

Lo schema di trattamento gardnerelleza in donne:

  • preparazioni orali - Metronidazolo (Trichopolum, Clion) 250 mg due volte al giorno (incompatibile con l'alcol!) o Clindamicina 150 mg due volte al giorno, ciclo - 1 settimana;
  • Trattamento locale - Metronidazolo in un gel (tamponi al mattino / sera) o candele, Clindamicina crema una volta al giorno, durata dell'applicazione - 7 giorni.

Le donne possono essere trattate con farmaci del gruppo della penicillina (ampicillina). Gardnerella è resistente alle tetracicline (Doxiciclina, Tetraciclina), cefalosporine (Claforan, Ceftriaxone), sulfonamidi (Septrin, Biseptol), aminoglicosidi (Neomicina, Kanamicina).

Durante la diagnosi della malattia, il suo partner sessuale viene trattato allo stesso tempo. Spesso, la vaginosi batterica, associata alla candidosi, richiede una terapia antifungina simultanea.

In questo caso vengono prescritte le candele di gardnerellez, aventi una composizione combinata antifungina / antibatterica (Clomezol, Guinotran), anche le compresse vaginali sono efficaci (Terzhinan, Mikozhinaks).

Trattamento gardnerelleza nelle donne a casa sul corso di antibiotici e ri-analisi "pulita" non finisce. Per escludere la successiva riproduzione del batterio, è necessario ripristinare la flora vaginale e rafforzare così la difesa immunitaria locale.

Per questo vengono usati agenti medicinali come Vagilac (capsule vaginali) ed Epigen-intima (gel). La durata media dell'applicazione è di 2 settimane.

Complicazioni di gardnerellosi

Complicazioni di gardnerellosi

Le spiacevoli conseguenze della gardnerelleza riguardano soprattutto le donne in gravidanza. Le complicazioni di questa infezione includono:

  • pielonefrite, cistite cronica;
  • endometrite (compreso il postpartum), infiammazione delle appendici;
  • sanguinamento durante la gravidanza e parto prematuro;
  • infezione del feto durante il travaglio (polmonite), piccolo peso del neonato.

prevenzione

La profilassi di gardnerellez consiste in raccomandazioni necessarie per la compliance per prevenire la malattia di qualsiasi patologia venerea.

  • Igiene corretta: sostituzione tempestiva di tamponi e tamponi con le mestruazioni, lavaggio due volte al giorno con mezzi neutri, rifiuto di deodoranti intimi.
  • Igiene dell'abbigliamento: l'esclusione di pantaloni attillati e biancheria intima sintetica.
  • Igiene sessuale: contraccezione (preservativi), relazioni a lungo termine.
  • Igiene della salute: rafforzamento dell'immunità, trattamento delle infezioni croniche e disturbi ormonali.
  • Esami preventivi due volte l'anno.
  • Igiene dello stile di vita: nutrizione completa, resistenza allo stress.
interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com