• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Enterobiosi, che cos'è? Sintomi e trattamento nei bambini e negli adulti

Enterobiosi: piccoli vermi bianchi che depongono le uova nelle pieghe anali. Molto spesso la malattia si manifesta nei bambini, ma le madri non sempre prestano attenzione ai segni dell'invasione da elminti, anche senza sospettare ciò che può essere minacciato dall'enterobia.

Il territorio della diffusione dei vermi va ben oltre la zona anale e il retto.

contenuto

Enterobiosi, che cos'è?

Enterobiasis

Enterobiosi è la colonizzazione dell'intestino da parte degli elminti del genere di ossiuri. La popolazione di vermi può variare da poche a decine e centinaia. Enterobiosi è chiamata una malattia delle mani sporche. Una caratteristica così accurata conferma il processo di sviluppo dell'invasione ossiuri .

Gli ossiuri sono piccoli parassiti intestinali: le femmine raggiungono 10-13 mm, e i maschi - 5-6 mm. Elminti parassitano nella parte inferiore dell'intestino tenue e appendice. La migrazione delle femmine nel retto inizia dopo la fecondazione: un esemplare femmina porta fino a 17 mila larve in un'unica volta.

Avendo raggiunto il retto, l'ossiuri supera lo sfintere anale dell'apertura anale. Poiché è più rilassato di notte, la produzione di donne incinte si verifica spesso durante la notte, provocando forti pruriti e sonno irrequieto. Muovendosi lungo le pieghe anali della pelle, la femmina lascia un grappolo di larve (fino a 300 pezzi in una muratura) e muore. L'adulto morto sembra un grumo piccolo e rattrappito.

La fase successiva nello sviluppo dell'enterobiasi è l'ingresso di uova nelle mani dell'uomo e l'autoinfezione.

Questo accade sia quando si pettina l'ano, sia attraverso i vestiti. In ogni caso, le uova di ossiuri sono sulle dita, sotto le unghie della persona infetta. La maturazione delle larve richiede fino a 6 ore.

Dalla regione anale, direttamente dalle mani o indirettamente attraverso oggetti quotidiani, le larve degli ossiuri entrano nella bocca e successivamente nel tratto gastrointestinale. Il processo di invasione parassitaria viene ripetuto di nuovo, con ogni volta che aumenta il numero della popolazione di ossiuri.

infezione

Infezione con enterobiasi nei bambini

enterobiasi, foto

Enterobiosis provoca ossiuri - parassiti intestinali dalla famiglia dei nematodi. Al di fuori dell'uovo, le uova di ossiuri sono abbastanza stabili: si sentono benissimo ad alta umidità e temperatura dell'aria di 35-37 °, non muoiono a variazioni di temperatura di 23-40 ° C.

A una temperatura media di 18-20 ° C, le larve sono vitali per 3 settimane. Le condizioni critiche per loro sono l'esposizione diretta al sole, l'essiccazione, la temperatura di -15 ° C (die in 40-50 min) e + 55 ° C (in diretta solo alcuni secondi).

L'infezione da ossiuri può verificarsi a causa di:

  • mani sporche (non conformità con l'igiene di base);
  • abitudini di rosicchiare le unghie;
  • la curiosità dei bambini piccoli e il desiderio di provare tutto sui denti (imparando così il mondo in tutto il mondo, i bambini sono esposti al pericolo non solo di infezione da elminti, ma anche di infezioni intestinali);
  • contatto tattile con una persona infetta (stretta di mano);
  • contatto con l'oggetto su cui il verme delle uova sinistro infetto (maniglie delle porte, vestiti degli altri);
  • inalazione di polvere con le larve parassite depositate su tappeti, indumenti;
  • presenza nella casa di cani e gatti (questi animali sono riserve naturali di varie elmintiasi, enterobiasi compresa);
  • attività professionali legate agli animali (allevamenti di animali da pelliccia, ecc.);
  • quando mosche e scarafaggi sono presenti in casa (portatori di larve).

Sintomi di enterobiasi

Sintomi di enterobiasi

Sintomi di enterobiasi nei bambini, foto

Il quadro clinico dell'enterobiasi è caratterizzato da un decorso ondulato. Dall'infezione alla maturazione degli adulti e la fecondazione richiede 3-6 settimane. Più lontano durante 1-3 giorni la persona infetta ha un forte prurito, più spesso di notte. Il paziente nota l'aumento delle feci fino a 4 volte al giorno.

I sintomi di enterobiasi nei bambini sono più pronunciati: il bambino diventa irritabile e lamentoso durante la deposizione delle uova, c'è sonno irrequieto e grattarsi di preti. La sofferenza e le capacità intellettuali dei bambini: la memoria peggiora, le prestazioni scolastiche diminuiscono, ci sono lamentele per il mal di testa.

Dopo il primo attacco elmintico, il prurito viene eliminato, ma dopo 2-3 settimane tutti i sintomi si ripetono di nuovo. Questo indica un processo in via di sviluppo di autoinfezione. Se il trattamento non è disponibile e la popolazione di ossiuri cresce, viene cancellato il periodo di forte prurito nell'area anale: le sensazioni spiacevoli diventano permanenti e più dolorose. Con le invasioni su larga scala di notte, si sente lo stridore dei denti.

L'immagine sintomatica dell'enterobiasi può essere più estesa - questo è dovuto agli effetti negativi della convivenza con gli ossiuri. I parassiti causano:

  • Crepe e pettini con possibile infezione batterica - arrossamento e gonfiore della zona perianale, elementi purulenti;
  • Danni alla mucosa intestinale - dolore addominale periodico, flatulenza e brontolio, nausea (meno frequente vomito), feci molli, defecazione falsa;
  • Eruzione allergica (fino all'eczema);
  • Anemia dovuta a mangiare ossiuri di vitamine e sostanze nutritive;
  • Aumento del rischio di infezione intestinale acuta;
  • Endometrite e infestazioni da vermi della vagina (vulviti, vaginiti) dovute a striscianti parassiti lungo il perineo;
  • Violazione della funzione motoria e secretoria del tratto gastrointestinale - gastrite, duodenite;
  • Dysbacteriosis: diagnosticato 4,5 volte più spesso con l' invasione elmintica ;
  • Danni meccanici alla mucosa intestinale - le femmine possono essere introdotte nello spessore della mucosa dell'intestino tenue di 2/3 della sua lunghezza, provocando una mescolanza di sangue nelle feci ;
  • Alta probabilità di sviluppare un'appendicite acuta;
  • Frequenti malattie catarrali a seguito di diminuzione dell'immunità;
  • Non formazione di immunità dopo la vaccinazione DTP in vaccinazione con infestazione da ossiuri.

Enterobiosi nelle donne adulte durante la gravidanza provoca l'insorgenza / l'onere della tossicosi. E aumentare la sensibilizzazione del corpo a volte comporta una minaccia per la salute del futuro bambino. Negli adolescenti, i sintomi pruriginosi possono provocare la masturbazione.

diagnostica

La conferma indiscutibile dell'infezione con pinworms è la rilevazione macroscopica delle loro larve. La solita analisi delle feci non è molto istruttiva: nelle feci di uova non si possono trovare ossiuri. Per diagnosticare l'enterobiosi, il raschiamento viene utilizzato dalle pieghe perianali.

Una condizione necessaria per l'affidabilità dello studio è che l'analisi viene effettuata al mattino prima di lavare e svuotare l'intestino.

Utilizzato in precedenza per prelevare le bacchette di cotone raschiato, inumidito con glicerina, ora sostituito con uno speciale nastro adesivo. A volte raschiare è prescritto 3 volte al giorno o ogni altro giorno. I bambini raschiavano l'enterobiosi con uno scopo preventivo 1-2 volte l'anno (primavera-autunno).

Trattamento di enterobiasi

Trattamento di enterobiasi

Lo smaltimento con successo di ossiuri può essere ottenuto senza l'assunzione di farmaci antielmintici. Per questo, le seguenti regole devono essere strettamente osservate:

  1. Osservanza di pulizia di mani - lavando frequente con sapone, non rosicchiare unghie e non mettere mani a una bocca.
  2. Cambio giornaliero di mutandine e biancheria da letto, stiratura obbligatoria con ferro caldo.
  3. Doccia giornaliera, due volte il lavaggio del perineo con sapone - mattina e sera.
  4. Eliminazione del prurito con l'aiuto di clistere di soda - 1/2. h. l. bicarbonato di sodio per un bicchiere di acqua tiepida (bollito!).

Pedoni di notte nel passaggio posteriore di un tampone con vaselina. Tale misura riduce l'invasività fino a 6 volte! La somministrazione una tantum di farmaci, ad esempio, porta ad una diminuzione della popolazione di ossiuri solo fino a 2 volte.

Il trattamento di enterobiasis in adulti e bambini è effettuato con medicine Pirantel, Mebendazol, Vermox. Una dose singola di dosaggio per età viene ripetuta 10-14 giorni prima della completa guarigione, confermata dal raschiamento.

Va ricordato che alcuni preparati contro l'elminto sono piuttosto tossici e controindicati a bambini in stato di gravidanza e bambini piccoli. L'ammissione di farmaci antielmintici è solo a scopo medico.

Distrutto con medicinali, ossiuri provocano intossicazione (nausea, dolori addominali, mal di testa). È utile eseguire clisteri di pulizia o assorbire assorbenti (carbone attivo, lattofiltrum) per rimuovere i prodotti di decomposizione dei vermi.

Prevenzione di enterobiasi

Regole elementari di igiene possono proteggere una persona non solo da ossiuri e altri parassiti intestinali, ma anche anticipare lo sviluppo di malattie infiammatorie del tratto digestivo e della disbiosi.

La prevenzione dell'enterobia comprende:

  • Incoraggia il bambino a lavarsi le mani prima di mangiare, dopo essere andato in bagno, dopo una passeggiata.
  • Igiene quotidiana del perineo e dell'area anale - due volte al giorno.
  • Cambio giornaliero di mutandine dopo l'intimo.
  • Cambio settimanale della biancheria da letto, stiratura della biancheria pulita. Il lavaggio è desiderabile con ebollizione (90 ° C).
  • La frequenza dell'abitazione - pulizia a umido, rimozione della polvere.
  • Con invasioni elmintiche spesso registrate - sbarazzarsi di animali domestici.
  • Consegna profilattica di raschiamento a enterobiosi per i bambini (asili, scuole), quando depositata in una piscina o in un sanatorio, a contatto con i membri della famiglia infetti.
interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com