• Decrittografia dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano batteri e urina nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Norme durante la gravidanza e valori di deviazioni ..
Decrittografia delle analisi

Endometriosi - che cos'è? Sintomi e trattamento, farmaci, prognosi

Endometriosi o uccello di Phoenix fuggito

Oggi parleremo di endometriosi. Questa è una malattia che molte persone difficilmente possono capire senza l'educazione medica. Tuttavia, per essere pienamente "nell'argomento", è necessario avere conoscenze non solo del ginecologo, ma anche dell'endocrinologo.

E, tuttavia, cercheremo di spiegare chiaramente: cos'è l'endometriosi uterina? Lingua disponibile, senza l'uso di termini medici professionali. Per fare questo, prima dobbiamo ricordare che cos'è l'endometrio e perché il suffisso "oz" si è improvvisamente aggiunto ad esso, trasformandosi in una malattia.

Sulla struttura dell'endometrio e dei suoi cambiamenti ciclici

Tutti sanno che i bambini sono allevati nel grembo materno. Ma non tutti sanno che un uovo fecondato non può semplicemente "aggrapparsi" al muro dell'utero. Per fare questo, sprofonda nell'endometrio - l'epitelio dell'utero, che riveste la sua superficie interna, come le linee epiteliali della nostra bocca.

  • Ma il nostro epitelio della bocca, dello stomaco e dell'intestino è costantemente rinnovato ed esfoliato, quindi non cambia affatto e sembra costante.

Questo non è il caso dell'epitelio uterino interno. L'endometrio appare di nuovo ogni mese, e ogni mese viene distrutto, lasciando in forma di mestruazioni. Questo suggerisce che non era utile, non si verificava la fertilizzazione e il "letto morbido" per l'immersione e l'alimentazione del feto si rivelò superfluo.

Sembrerebbe, perché tali difficoltà? Potresti fare senza le mestruazioni. Lascia che l'endometrio viva tranquillamente, e quando appare un uovo fecondato, lo prenderà in sé stesso, fornirà cibo e quindi formerà dei villi coriali, che formerebbero la placenta.

Ahimè, è impossibile. La struttura di un epitelio piatto non endogeno multistrato non è adatta a questo. Pertanto, abbiamo bisogno di un endometrio sciolto e molto delicato che "vive e muore" in base alle fluttuazioni del ciclo ormonale della donna.

Quindi, l'endometrio è un "uccello - Phoenix", che rinasce "dalle ceneri" ogni mese, sperando di adempiere alla sua funzione e fornire all'embrione cibo e spazio.

E cosa succederà se questo endometrio "inizia a scoppiare"? È nato, vive e muore, obbedendo alle fluttuazioni degli ormoni. Questa rivolta dell'endometrio si chiama endometriosi. Ora diventerà chiaro la definizione della malattia, che sarà sorprendentemente sintetica.

Il contenuto

Endometriosi - che cos'è?

Endometriosi - che cos'è

L'endometriosi è una condizione in cui l'endometrio si trova al di fuori dello strato deposto nel corpo dell'utero. Tutto. Questa brevissima definizione fa pensare, e come risultato si scopre che:

  • Se per qualche motivo l'endometrio non allinea l'utero dall'interno, ma è penetrato nella profondità del suo muro, quindi, essendo collassato durante il periodo mestruale, non sarà in grado di uscire. Questa condizione è chiamata adenomiosi . Di conseguenza, si formano le cisti, che sono chiamati "cioccolato". Questi sono solo periodi mestruali che sono "bloccati" nel muro dell'utero.
  • Se l'endometrio è esterno, le superfici su cui si trova iniziano a mestruare e sanguinare. Questa può essere la vagina, più alta - la cervice, ancora più alta - i tubi e l'altra localizzazione nei genitali.

Sopra c'era l'endometriosi genitale. Sebbene "dilagante", non ha lasciato l'area genitale. Ma talvolta si verifica anche endometriosi extragenitale . Per alcuni motivi che non sono completamente compresi, l'endometrio può crescere, per esempio, nella vescica. E poi una volta al mese inizierà a rifiutare, il che causerà la comparsa di sangue nelle urine.

L'endometrio può comparire nei polmoni, causando la comparsa di emottisi durante le mestruazioni (ovviamente, se c'è un grosso bronco vicino). L'endometriosi può verificarsi anche nei tessuti dell'occhio. Quindi, immagina che in questo caso, e l'occhio "sarà mensile".

Il suffisso "oz" significa "crescita eccessiva, crescita" o "ricchezza" con un panno. Questa "ricchezza" dubbia è l'endometriosi extragenitale, o ectopica (non il posto giusto). Quali sono le ragioni per la crescita dell'endometrio?

Cause di endometriosi

Risulta che le cellule endometriali sono molto tenaci. In un certo senso, sembrano metastasi di un tumore o simili a uova di parassiti. Il compito principale è quello di ottenere cellule endometriali da qualche parte in un posto straniero, e lì "metteranno radici", trasformandosi in isole di nuovi tessuti. Le ragioni per la comparsa di lesioni includono:

  • rapporti sessuali durante le mestruazioni;
  • vari interventi ginecologici, come manipolazioni e trattamenti terapeutici;
  • aborto, sia legale che criminale;
  • installazione e rimozione di contraccettivi intrauterini;
  • taglio cesareo.

Si presume che ciò causi un flusso di sangue e fluido, che attraverso le tube di Falloppio può trasportare cellule endometriali "disturbate", ad esempio nella cavità addominale, che contribuisce alla comparsa di focolai ectopici.

Inoltre, anche se non ci sono manipolazioni e motivi per "disturbare" l'endometrio, ciò può avvenire spontaneamente. Durante le mestruazioni, piccoli vasi linfatici e vasi sanguigni sono aperti e l'endometrio può, essendosi assorbito lì, sistemarsi da qualche parte in aree remote e sistemarsi.

Paradossalmente, tale mestruazione "anormale" può anche svilupparsi negli uomini, ma in casi speciali.

Pertanto, nel trattamento del cancro alla prostata, a volte vengono utilizzate dosi molto elevate di ormoni sessuali femminili. Ciò causa la soppressione del tumore, ma "per la compagnia", causa la degenerazione dell'epitelio della vescica, in cui si verifica l'endometrio.

Un ruolo importante nella comparsa di focolai di endometriosi è una diminuzione dell'immunità. Dopo tutto, le cellule endometriali per l'immunità "loro" mentre sono a posto. Ma nel caso in cui siano nel sangue - devono essere catturati e distrutti senza pietà. E se i macrofagi e i leucociti sono "inibiti" o ce ne sono pochi, allora l'endometriosi può svilupparsi. Quali sono i segni di questa malattia?

Sintomi e segni di endometriosi nelle donne

I sintomi dell'endometriosi nelle donne

Il sintomo più pronunciato dell'endometriosi (ad esempio l'utero) è il dolore addominale inferiore, che appare con un'invidiabile regolarità alla vigilia e durante le mestruazioni. In alcuni casi, quando la pressione dell'epitelio respinto è elevata, il dolore è molto forte e viene somministrato all'osso sacro e alla parte bassa della schiena, che può simulare l'ernia del disco e la patologia neurologica (radicolite, lombalgia ).

In generale, qualsiasi dolore (nel tratto genitale, dietro l'utero e nella tasca di Douglas, nel retto, nello stomaco), che ritorna ostinatamente alla vigilia delle mestruazioni e li accompagna, dà origine alla ricerca di lesioni extragenitali di endometriosi.

Segni di endometriosi nelle donne possono anche essere periodi profusi, prolungati e irregolari. C'è dismenorrea, le mestruazioni diventano irregolari, appare l' infertilità . In tal caso, se l'endometriosi ha colpito l'ovaio, allora un uovo sano non appare in esso. Si verifica un ciclo anovulatorio che non porta alla fecondazione.

L'endometriosi è la seconda diagnosi più comune per l'infertilità.

Vale la pena ricordare che la gravità del dolore e la gravità della condizione non è in alcun modo collegata al numero e alla massa delle lesioni. A volte, molti punti focali di endometriosi sono facilmente tollerabili e uno piccolo e piccolo causa grande sofferenza. Come si può sospettare l'endometriosi?

Diagnosi di endometriosi, analisi

La diagnostica inizia con la chiarificazione dei reclami del paziente, che si manifestano come dolore e disagio associati alle mestruazioni. Oltre alle domande, i seguenti metodi sono di grande importanza nella diagnostica:

  • Esame ginecologico di routine (sia vaginale che rettale, con palpazione della parete addominale anteriore).

Alla vigilia delle mestruazioni è possibile rilevare formazioni dense che possono sporgere nel lume degli organi cavi. Questo non è altro che cisti endometriale. Non possono diminuire, in quanto non vi è alcuna uscita dalle cisti. Sono minacciati solo con un aumento graduale con ogni mese successivo fino a quando si verifica una rottura della cisti.

  1. Colposcopia. In alcuni casi, con la localizzazione delle lesioni sulla cervice e le pareti della vagina, è possibile vedere specifici occhi o noduli di colore bluastro;
  2. Esame ecografico È un modo moderno, veloce, accurato e indolore per determinare la localizzazione, le dimensioni, la struttura interna della cisti e, in alcuni casi, fornire una previsione;
  3. Laparoscopia con possibilità di biopsia in caso di endometriosi extragenitale;
  4. Isteroscopia. Durante l'esame dell'utero, è possibile vedere lesioni simili a quelle osservate durante la colposcopia;
  5. TC e RM. Con queste tecniche di imaging, è visibile la localizzazione di varie cisti.

Oltre a questi metodi diagnostici generali, vengono utilizzati anche altri metodi - in ogni caso, per cercare una lesione di particolare localizzazione.

Trattamento dell'endometriosi: farmaci e chirurgia

Il trattamento dell'endometriosi nelle donne è possibile con l'aiuto di metodi terapeutici e chirurgici. In precedenza, l'endometriosi, soprattutto nelle donne che partorivano, preferiva operare, a volte con la rimozione di organi riproduttivi. Attualmente, con lo sviluppo della chirurgia laparoscopica, vengono rimossi solo i foci dell'endometriosi e spesso viene utilizzata la chirurgia laser.

Ciò è particolarmente utile se il fuoco ectopico occupa una piccola area, è ben delimitato dal tessuto circostante, le grandi navi non giacciono vicino ad esso e c'è un buon accesso operativo ad esso. In questo caso, è possibile rimuovere in modo sicuro diverse lesioni, anche durante una laparoscopia.

Trattamento dell'endometriosi

Indicazioni per la chirurgia

Quali sono le indicazioni per il trattamento chirurgico oggi? di solito viene eseguito nelle seguenti situazioni:

  • La presenza di adenomiosi (cioè i nodi all'interno dell'utero a cui si verifica un aumento, iperplasia dell'endometrio );
  • Endometriosi ovarica in combinazione con le loro malattie precancerose e iperplasia;
  • Nel caso in cui la terapia farmacologica fosse inefficace per 3 mesi o più;
  • Nel caso in cui vi siano controindicazioni pronunciate alla nomina di ormoni (diabete, vene varicose, cirrosi, varie forme di epatite, emicrania, ipertensione grave, disturbi mentali);
  • Se l'endometriosi "coesiste" con altre malattie degli organi genitali che devono essere operati (ad esempio, mioma). In questo caso, l'operazione viene eseguita "per l'azienda".

Nel caso dell'endometriosi, uteri in giovani donne che stanno ancora partorendo, eseguono la miomectomia. Si tratta di un'operazione che preserva l'organo e, se le donne non sono interessate alla funzione della procreazione, eseguono un'amputazione sopra-vaginale dell'utero o un'estirpazione.

Trattamento conservativo di endometriosi, farmaci

Il medico prescrive un trattamento completo, che include:

  • Dieta (cibo ipercalorico con una diminuzione del numero di piatti piccanti e speziati, spezie fastidiose);
  • Immunocorrection e terapia di vitamina;
  • Terapia sintomatica (sollievo dal dolore, farmaci antinfiammatori);
  • Normalizzazione delle funzioni del sistema ipotalamo-ipofisario, le singole ghiandole endocrine (tiroide).

Ma i principali farmaci sono gli ormoni: farmaci per il trattamento dell'endometriosi nelle donne. Al fine di spiegare il processo di crescita dei focolai ectopici, non abbiamo bisogno di ormoni, ma di "anti-ormoni". È necessario interrompere il ciclo delle mestruazioni, solo in questo caso l'attività delle lesioni scomparirà.

Per il trattamento dell'endometriosi utilizzata:

  1. Contraccettivi orali o farmaci estrogeni - progestinici. Quindi, "Janine" è usato per l'endometriosi, è una combinazione di "estrogeno + progesterone";
  2. Progestogeni e progestinici. Preparati di questa classe (per esempio, Vizanna è usato per l'endometriosi). L'azione di questo gruppo di farmaci si basa sul fatto che si legano saldamente ai recettori che legano l'estrogeno e il progesterone e, come risultato, rilasciano i recettori degli androgeni. In una toga, hanno un effetto diretto anti-estrogenico e anti-progesterone. Allo stesso modo, Duphaston viene utilizzato per endometriosi da questo gruppo;
  3. Antiprogestins. Questi includono gestrinon steroidi prodotti sinteticamente;
  4. Droghe antiestrene (tamoxifene, "citopano"). Blocca i recettori degli estrogeni e inibisce sia la crescita che la formazione dei follicoli;
  5. "Danazolo", o un inibitore delle gonadotropine. La sua azione è quella di creare una menopausa artificiale medicinale controllata. L'effetto finale è quello di sopprimere la proliferazione e la secrezione di specifiche ghiandole endometriali. Il dosaggio migliore è di 400 mg / giorno;
  6. Preparazioni dal gruppo di agonisti della gonadotropina - fattore di rilascio. Questi includono "Zoladex". Di conseguenza, non si sviluppa la menopausa, ma una sorta di "castrazione della droga" al più alto livello.

Come si può vedere, la scelta dei farmaci per l'endometriosi è ampia. Il medico che esegue il trattamento dell'endometriosi deve essere un ginecologo - endocrinologo e avere esperienza nel trattamento di tali malattie. Dopotutto, spegnere uno o più collegamenti dal sistema di regolazione ormonale nel campo della riproduzione può portare a conseguenze imprevedibili. Per evitare questo, il medico deve conoscere gli effetti collaterali.

Prognosi del trattamento

Abbiamo incontrato una malattia così complessa, come l'endometriosi, in un linguaggio accessibile, abbiamo preso in considerazione i suoi sintomi e le opzioni per un pronto intervento medico. Tuttavia, abbiamo solo toccato la punta dell'iceberg. In generale, i problemi di regolazione con l'aiuto degli ormoni del corpo femminile e della funzione riproduttiva sono tra i più difficili in tutte le medicine.

Quindi, idealmente, il ginecologo - un endocrinologo, un ginecologo - un chirurgo e un mammologo dovrebbero occuparsi del trattamento dell'endometriosi. In alcuni casi, potrebbe essere necessaria la partecipazione di un chirurgo addominale o toracico in caso di intervento chirurgico al torace o alla cavità addominale.

Anche dopo il trattamento di successo dell'endometriosi, è tempo di iniziare la prevenzione. Il suo scopo è bloccare il flusso sanguigno mestruale retrogrado (è impossibile dare un significativo sforzo fisico durante le mestruazioni), non è necessario condurre esami ginecologici durante le mestruazioni.

È necessario combattere gli aborti e, se sono indicati interventi chirurgici (ad esempio nell'erosione cervicale ), questo dovrebbe essere fatto nella seconda metà del ciclo e se ci sono indicazioni per la vaporizzazione laser o la criodistruzione, allora sono migliori. fai 5-8 giorni del nuovo ciclo.

In tal caso, se interrompe l'introduzione di contraccettivi intrauterini e più ampiamente usi contraccettivi di combinazione orale, il rischio di endometriosi sarà ancora più basso.

interessante

Le informazioni vengono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe diagnosticare e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | Contatto | Pubblicizza | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia dei materiali è proibita. Sito editoriale - info @ medic-attention.com