• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Cisti ovarica endometrioide: sintomi e trattamento, diagnosi

Cisti ovarica endometrioide - che cos'è?

L'endometriosi è la malattia più comune tra una varietà di patologie ginecologiche. È caratterizzato da un'anormale crescita di eterotopia (tessuto endometrioide) in varie aree e organi.

La cisti ovarica endometrioide è una delle patologie benigne incluse nella classificazione delle forme esterne di endometriosi.

Si riferisce a un gruppo di malattie ormono-dipendenti, che si sviluppano sullo sfondo del fallimento del sistema immunitario causato da una diminuzione inadeguata delle risposte immunitarie nel corpo (immunodeficienza).

Ciò provoca la proliferazione delle cellule endometriali oltre l'utero agli organi, dove in linea di principio non dovrebbero esserlo. A volte la loro deriva in altri organi può essere una conseguenza della corrente inversa del sangue mestruale (emorragia retrograda).

Cisti ovarica endometrioide

Ogni mese, l'endometrio è soggetto a cambiamenti ormonali ciclici, mentre le cellule che "si stabiliscono sulle ghiandole sessuali" mostrano una crescita attiva e proliferazione del tessuto endometriale nello strato corticale (esterno) della ghiandola e la formazione di formazioni cistiche con contenuti di colore scuro - la cisti al cioccolato.

La cisti ovarica endometrioide è una malattia che appartiene al gruppo di endometriosi genitale. Colpisce le donne di qualsiasi età, prima della menopausa. Possibili lesioni delle ovaie con localizzazione unilaterale e bilaterale.

contenuto

Cause della cisti ovarica endometriale

Oggi non esiste una singola versione della genesi della malattia. Una delle ipotesi suggerisce la possibilità di sviluppare la cisti endometrioide a causa della mestruazione retrograda (fusione inversa delle cellule epiteliali dell'utero), in cui il sangue mestruale insieme alle cellule entra nella superficie della ghiandola sessuale e le cellule sono fissate su di esso.

Questo è facilitato da diversi motivi:

  • Un ampio volume di tube di Falloppio, che facilita la facile penetrazione del sangue mestruale nella cavità del peritoneo;
  • Costrizione o infezione del passaggio cervicale dell'utero, che crea un ostacolo per le secrezioni e contribuisce a una corrente libera di scarico attraverso le tube di Falloppio;
  • Intimità sessuale durante le mestruazioni e attività fisica attiva, facilitando il getto del flusso mestruale nella cavità del peritoneo.

Possibili altre cause della malattia, a causa della probabilità di slittamento delle cellule dopo:

  • Operazioni ginecologiche;
  • Curettage diagnostico e aborto;
  • Procedure di coagulazione sulla cervice (diatermocoagulazione).

Sulla base dei risultati degli studi e delle osservazioni pratiche, la seguente ipotesi si basa su difetti di natura genetica - sostituzione dei tessuti embrionali e violazione delle risposte immunitarie (immunodeficienza) a causa di determinati motivi:

  • Squilibrio nel livello corporeo di progesterone e prolattina;
  • Disturbi nella secrezione di ormoni (disturbi nella ghiandola tiroidea)
  • Fallimenti nel sistema ipotalamo-ipofisario.

Promuovere la crescita e lo sviluppo dell'endometriosi delle ghiandole sessuali:

  • Sovraccarico e depressione nervosi;
  • Uso prolungato del dispositivo intrauterino;
  • Disturbi della funzione epatica;
  • Processi infiammatori dell'utero;
  • Depositi di grasso in eccesso;
  • Fattore ecologico e dipendenza da cattive abitudini.

Grado di sconfitta

La caratteristica diagnostica dell'endometriosi ovarica è determinata in base al grado di prevalenza e localizzazione del processo patologico.

  1. Il primo grado è caratterizzato da piccoli punti focali dell'endometrio sulla superficie della ghiandola. Non ci sono lesioni agli organi vicini e al peritoneo.
  2. Nel secondo grado, si trova una lesione di una ghiandola (ovaio) con una formazione cistica non superiore a 6 cm. Sul peritoneo si localizza la concentrazione di piccoli fuochi dell'endometrio. Nella zona delle appendici - aderenze patologiche del tessuto (aderenze).
  3. Il terzo grado di lesione è causato da lesioni cistiche sulla superficie di due ovaie, aree dello strato mucoso (endometrio) sulla superficie uterina, trombe di Falloppio e nell'area pelvica sul peritoneo. Il processo adesivo si diffonde nell'intestino.
  4. Nel quarto grado, entrambe le ghiandole sono colpite, le cisti superano significativamente le dimensioni del primo stadio. Lo strato mucoso è localizzato sulla vescica e sull'intestino urinario. Il processo adesivo si diffonde in diverse direzioni.

I sintomi della cisti ovarica endometriale

I sintomi della cisti ovarica endometriale

I segni della cisti ovarica endometrioide si manifestano a seconda del grado di manifestazione delle neoplasie cistiche e delle loro dimensioni. Nel periodo iniziale di educazione, i sintomi possono manifestarsi:

  • Cicli mestruali irregolari;
  • Scarico abbondante del sangue mestruale;
  • Allocazioni nel mezzo del ciclo mensile;
  • Sintomatologia del dolore con le mestruazioni e l'intimità sessuale.

Se ignori questi sintomi, non guarisci in tempo, la sintomatologia si espande. appaiono:

  • Segni di amenorrea o menorragia (ciclo mestruale abbondante o prolungato);
  • Crepuscolo al posto delle mestruazioni ;
  • Apatia, debolezza e nausea;
  • Dolore addominale rinforzato ;
  • Febbre e ipertermia (febbre);
  • Assenza di processi di ovulazione (sterilità);
  • Dolore nella regione lombare e nel sacro;
  • Sintomi caratteristici di "addome acuto" (con violazione dell'integrità della capsula cistica).

I processi adesivi provocano difficoltà con l'evacuazione delle feci (stitichezza cronica), flatulenza (accumulo di gas nel tratto digestivo), disuria (violazione della minzione).

Sintomi di danno ovaio sinistro e destro

Sintomi di danno ovaio sinistro e destro

L'endometriosi dell'ovaio sinistro può svilupparsi a causa di malattie intestinali o dopo operazioni sull'intestino crasso. Per raggiungere grandi dimensioni (10-14 cm). La sintomatologia si manifesta:

Sul lato destro, l'endometriosi dell'ovaio viene diagnosticata più spesso, anche se per lungo tempo potrebbe non essere avvertita, senza mostrarsi affatto. Promuovere lo sviluppo di interventi chirurgici cavitari (all'autopsia della cavità addominale). Caratteristiche caratteristiche:

  • Periodi irregolari;
  • Dolore nella zona addominale in basso a destra;
  • Problemi intestinali;
  • Processi patologici nella vescica.

Rilevamento di formazioni cistiche contemporaneamente su due ovaie, parla di abbandono del processo corrispondente alla terza fase dello sviluppo della malattia.

Influenza della cisti ovarica endometrioide in gravidanza

Quando si pianifica una gravidanza, si apre spesso la domanda su quanto sia compatibile la cisti ovarica endometrioide e la gravidanza e se sia possibile rimanere incinta di una tale patologia.

Con piccole cisti, non c'è pericolo di gravidanza. Al contrario. Durante l'intera gravidanza, il corpo giallo delle ghiandole sessuali produce ormoni steroidei (progesterone), che sopprimono la crescita dell'eterotopia (tessuto endometrioide) e contribuisce alla sua riduzione o al completo riassorbimento.

Se la dimensione della cisti endometrioide è grande, dovrebbe essere rimossa prima della gravidanza. Con la crescita del feto, l'utero aumenta e vi è una minaccia di violazione della cisti, danno alla capsula o torsione della base cistica, se si trova sulla radice.

Un risultato è un'operazione, ma in una forma complicata.

Trattamento della cisti ovarica endometrioide, diagnosi

Diagnosi e grado di cisti ovarica endometrioide

La diagnostica include:

  1. Ultrasuoni transaddominale e transvaginale con dopplerometria.
  2. Esame MRI delle gonadi.
  3. Diagnosi laparoscopica, compresa una campionatura per biopsia per esame istologico.
  4. Differenziazione del cancro - analisi per i consumatori.
  5. Esame isterosalpingografico
  6. Isteroscopia diagnostica.

La scelta dei metodi di trattamento per la cisti ovarica endometrioide si basa su vari fattori e dipende:

  • dalla durata della malattia e dall'età del paziente;
  • il grado di distribuzione focale;
  • dalla diagnosi di infertilità;
  • patologie ginecologiche di fondo;
  • la presenza di processi infiammatori.

Il protocollo di trattamento è compilato sulla base di vari metodi:

  • terapia ormonale;
  • somministrazione di farmaci immunomodulanti e antinfiammatori;
  • agenti e enzimi spasmolitici;
  • fisioterapia e terapia vitaminica

Terapia complementare con varie ricette popolari. Il trattamento della cisti ovarica endometrioide da rimedi popolari, può arrestare la crescita o ridurre le dimensioni delle formazioni.

Il trattamento principale sono le tecniche chirurgiche:

  1. Rimozione della cisti endometrioide insieme alla capsula. Questa tattica viene utilizzata per rimuovere formazioni di grandi dimensioni ben separate dai tessuti adiacenti.
  2. Asportazione di una capsula cistica con una piccola quantità di tessuto ghiandolare sessuale.
  3. Rimozione radicale - insieme alla ghiandola (laparotomia, accesso aperto).

Il trattamento della cisti ovarica endometrioide senza intervento chirurgico viene eseguito in uno stadio precoce della malattia. Per combattere l'educazione, viene utilizzato il fattore della sua dipendenza ormonale. Terapia farmacologica nominata, che prevede la creazione di una menopausa artificiale, quando la secrezione di ormoni diminuisce. Ciò porta ad una diminuzione delle dimensioni cistiche.

Ideale, tale trattamento non può essere chiamato, piuttosto, è una misura temporanea. Quando la terapia si interrompe, la malattia ritorna quasi sempre e le operazioni non possono essere evitate.

La tecnica chirurgica più ottimale è la laparoscopia. Metodo minimamente invasivo e minimamente traumatico, che consente di preservare le funzioni vitali dell'organo o di rimuoverlo completamente (per grandi dimensioni). Durante l'operazione, vengono identificati e rimossi altri focolai dell'endometrio nella cavità peritoneale.

Con qualsiasi procedura operativa, dopo la rimozione della cisti ovarica endometrioide, la terapia ormonale prevede la prevenzione di nuove formazioni.

Il trattamento postoperatorio include metodi di trattamento fisioterapico:

  • sedute di elettroforesi e ultrasuoni;
  • trattamento laser e magnetoterapia;
  • galvanizzazione o agopuntura.

Lo schema di terapia è nominato secondo i parametri individuali del paziente.

Possibili conseguenze

Se il problema non viene affrontato e lascia che la malattia faccia il suo corso, il rischio aumenta:

  • sviluppo di sterilità ( sterilità );
  • formazione di formazioni cistiche funzionali ( follicolari );
  • sviluppo nel piccolo bacino di aderenze e tessuto cicatriziale.

Nonostante la sua buona qualità, le cisti endometrioidi hanno la proprietà di malignità. Cisti selvagge e non trattate aumentano il rischio di degenerazione dell'educazione in un tumore canceroso in quasi un quarto dei pazienti con forma avanzata della malattia.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com