• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Duodenite: sintomi e trattamento negli adulti, prognosi

Cos'è? La duodenite è un processo infiammatorio della mucosa del duodeno (duodeno), che causa cambiamenti strutturali nella membrana mucosa e porta a compromissione funzionale degli organi. Secondo i dati statistici, oltre il 10% della popolazione ha manifestato i sintomi della duodenite - questa è la patologia più comune nella sezione iniziale dell'intestino tenue.

Le persone con diverse fasce di età sono esposte alla malattia. Due volte più comune negli uomini che hanno una predilezione per l'alcol e sono inclini a uno stile di vita "binge". È difficile trasferire la patologia di una donna. Lo hanno accompagnato da processi patologici nelle ghiandole endocrine e nel sistema nervoso centrale.

Promuovere lo sviluppo della duodenite:

  • intossicazione alimentare e infezione;
  • uso frequente di cibo provocatorio (fritto, grasso, salato, affumicato);
  • alcool o suoi agenti;
  • mangiare secco e danneggiare la mucosa della parete intestinale da parte di un corpo estraneo.

Inoltre, le reazioni infiammatorie nella copertura mucosa delle pareti del PDC possono essere una conseguenza delle infezioni da ascariasis, lamblia, tubercolosi, ENT e colecisti.

Una conseguenza delle possibili complicanze di alcune malattie (lesioni della copertura mucosa dello stomaco, patologie infiammatorie nella cistifellea, insufficienza renale ulcerosa). Il più delle volte, uno slancio per lo sviluppo della duodenite, è la gastrite, sebbene sia possibile anche l'influenza dell'allergia alimentare.

contenuto

Sintomi di duodenite, segni clinici

duodenite

In base allo stadio e alla durata dei segni clinici, la duodenite è caratterizzata da decorso acuto e cronico.

Duodenite acuta

Il prerequisito per il rapido sviluppo della duodenite acuta è l'avvelenamento o l'amore per i piatti speziati orientali. In questo contesto, le reazioni infiammatorie sulla superficie mucosa dell'ulcera duodenale provocano la formazione di lesioni ulcerative ed erosive, a volte si formano cavità ulcerose piene di pus (flemmone) sullo strato superficiale dell'intestino. I sintomi della duodenite negli adulti nella fase del decorso acuto si manifestano:

  1. Dolore acuto allo stomaco;
  2. Disturbi digestivi;
  3. Vomito, nausea e debolezza.

Lo sviluppo di un processo acuto provoca quasi sempre infiammazioni nell'intestino o nello stomaco. Spesso questo è diagnosticato come duodenite gastrica, che non è vero alla radice, l'infiammazione della copertura mucosa della cavità dello stomaco ha il suo nome - gastrite.

Il ruolo provocatorio che contribuisce allo sviluppo di reazioni patologiche dell'infiammazione nella mucosa del PDC è il disturbo della mobilità o della peristalsi, che rende difficile spostare il contenuto condensato dell'intestino tenue allo sbocco (duodenostasi).

Se il trattamento è selezionato correttamente e il paziente segue una dieta moderata, il processo infiammatorio nel DPC viene interrotto abbastanza rapidamente. Ma, in caso di ripetute infiammazioni della parete intestinale, si sviluppa lo stadio del decorso cronico della malattia.

Duodenite cronica - HD

Sintomi di duodenite negli adulti

Lo stadio cronico della malattia è caratterizzato da reazioni infiammatorie prolungate nella parte inferiore dell'intestino tenue. La malattia periodicamente esacerba o scorre con sintomi lievi, a volte con completa assenza.

Può procedere in modo indipendente (esogeno), come malattia primaria, o essere secondario (endogeno), sullo sfondo di vari fattori provocatori (malnutrizione, cattive abitudini, patologie infiammatorie del tratto digestivo).

La malattia è classificata in base alla natura della lesione:

  1. Neatrofico (superficiale).
  2. Ipertrofico (erosivo).
  3. Atrofica.

Secondo la localizzazione - affetto delle parti prossimale (centrale) e distale del PDC. È manifestato da più specie cliniche:

  • gastritopodobnym;
  • yazvennopodobnom;
  • holetsistopodobnym;
  • pankreapodobnym;
  • misto e asintomatico.

I sintomi più distinti della duodenite cronica si manifestano nella fase di grave esacerbazione della malattia. Allocare: sindromi dolorose associate a patologie gastrointestinali (addominali), con disturbi intestinali e gastrici (dispepsia), dovute a disturbi comuni.

La genesi dei sintomi del dolore è strettamente correlata alla sindrome della duodenosi - un cambiamento patologico nella funzione di evacuazione motoria del DPC, che provoca un'aumentata sensibilità delle pareti mucose dell'intestino:

  • resti acidi del contenuto dello stomaco, con elaborazione insufficiente;
  • cambiamenti nell'idrolisi delle secrezioni biliare e pancreatica;
  • disordini funzionali del dotto biliare e virzungiano (pancreatico);
  • esposizione a tossine di microrganismi batterici.

La pronunciata natura delle esacerbazioni della MH è quasi sempre accompagnata da segni della sindrome dello "stomaco pigro" causata da processi concomitanti - gastrite cronica, difetti locali (JBW) di ulcere gastroduodenali e reflusso duodenite. I sintomi comuni della duodenite cronica sono:

  • Ansia e stanchezza cronica;
  • Deterioramento della capacità lavorativa;
  • Apatia per il cibo e avversione per un certo gruppo di alimenti;
  • Violazione di coordinazione di movimenti ed emicrania;
  • Irritabilità e umore instabile
  • Disturbi del sonno e ansia;
  • Aumento della sudorazione o sensazione di freddo;
  • Ipotonia e alterazioni patologiche del ritmo cardiaco.

La sintomatologia addominale del DNA stesso dipende dalla posizione dei processi infiammatori e ha le sue caratteristiche.

Duadenite non atrofica di superficie

Duadenite superficiale

immagini di duadenite

È causato da reazioni infiammatorie insignificanti nelle mucose della parte distale dell'intestino tenue, che durano più di tre mesi. Il fattore patogenico causa la compattazione strutturale nelle pareti dell'intestino e la formazione di pieghe ondulate su di esse.

Provocare la malattia con fattori di stimolazione esterna con segni concomitanti di una gastrite di fondo (lesione del corpo o del fondo dello stomaco).
I sintomi della duodenite superficiale sono espressi da una sindrome del dolore che di solito si verifica quando si mangia o subito dopo aver mangiato. Accompagnato da:

  • aumento degli indicatori di temperatura;
  • dolore all'addome e intorno alla zona ombelicale;
  • sintomi di intossicazione (vomito, nausea).

Duodenite ipertrofica (erosiva)

È caratterizzato da un difetto superficiale della mucosa intestinale dovuto a lesioni erosive. Oltre ai fattori esterni, il catalizzatore dello sviluppo può essere interventi chirurgici su organi interni, sepsi, lesioni trombotiche delle vene, malattie del sistema nervoso centrale e sangue.

Nella fase di esacerbazione della gastrite gastrica antrale superficiale, nella parte prossimale del PDC, il sintomo del dolore può manifestarsi come un sintomo ulcerativo, una e mezza, due ore dopo aver mangiato, in uno stato di fame, o nel periodo di sonno notturno. Un'altra porzione di cibo e trattamento dei sintomi di duodenite, arresta il dolore (principalmente i farmaci antiacidi).

Con la sconfitta dei reparti distali, la malattia si manifesta con sintomi di dolore simili a quelli delle lesioni patologiche del pancreas e dei dotti biliari. L'indolenzimento si manifesta nella zona epigastrica, manifestata da un'aumentata sintomatologia dopo aver mangiato carne, latte o dolciumi.

La variante colecistica della malattia è caratterizzata dal dolore nella zona destra dall'ombelico dell'irradiazione alla zona dell'ipocondrio dello stesso lato, e la variante del pancreas è dolorosa nella regione epigastrica, o nella zona sinistra dall'ombelico, che si diffonde gradualmente sulla regione lombare.

Riduce la sindrome dolorosa di questa forma di duodenite erosiva, il trattamento con farmaci miogenici spasmolitici e una dieta speciale.

In condizioni di disturbi motori-evacuazione, la sindrome del dolore può apparire parossistica o essere presente in modo permanente. È localizzato nella giusta zona ombelicale o nella zona epigastrica, accompagnato da un brontolio e da una sensazione di gonfiore.

Il dolore particolarmente pronunciato è il danno alla copertura sierosa del DPC. Sono costantemente presenti e esacerbati dal movimento e dallo scuotimento.

Duodenite con flusso atrofico

Provoca lesioni delle ghiandole nella parte superiore dell'intestino tenue, che provoca disturbi nella funzione secretoria del DPC e una diminuzione della produzione di succo digestivo. La mucosa dell'intestino è molto sottile.

L'aggiunta di enterite con manifestazioni di squilibrio della microflora e disturbi nella pervietà nella parte superiore dell'intestino (duodenosi) è quasi sempre espressa dalla gravità nello stomaco e da una sensazione di esondazione, gonfiore, formazione di gas e feci deboli.

Nei processi patologici nel pancreas, nei disturbi digestivi e nei gravi processi di gastrite atrofica, i sintomi del flusso duodenale duodenale atrofico sono noti segni di irregolarità nei processi metabolici e sintomi di carenza di vitamine - perdita di peso, pelle secca, unghie fragili e capelli.

Con gravi violazioni del dotto biliare, si verifica l'ingiallimento della pelle e della sclera. Sulla superficie della lingua appare una sfumatura giallastra o bianco-giallastra.

Trattamento di duodenite, farmaci

Trattamento di duodenite, farmaci

Diagnosi della malattia basata sui risultati della gastroscopia. Altre tecniche includono:

  • Esame a contrasto a raggi X dello stomaco e parte superiore dell'intestino crasso;
  • biochimica del sangue e delle secrezioni gastriche;
  • determinazione del livello di acidità;
  • Il Koptogram;
  • analisi di un campione bioptico se si sospetta un processo maligno.

Il trattamento di duodenit cronico è effettuato secondo le manifestazioni cliniche.

Il paziente è raccomandato una dieta a riposo e "affamato" per due giorni. Se necessario, si esegue il risciacquo gastrico e intestinale. I preparati consigliati sono proprietà adsorbenti e la dieta terapeutica - purè e piatti a vapore - non caldi e non freddi. Con flusso flemma, antibiotici o intervento chirurgico.

Nella fase di esacerbazione, i pazienti con duodenite cronica sono trattati in ambiente ospedaliero. La terapia è selezionata dalla presenza di patologie di fondo che hanno causato la malattia.

  1. Con patologie parassitarie, terapia con "Flagil", "Furazolidon" o "Chloksin".
  2. Il trattamento dell'infezione da helicobacter pylori viene effettuato mediante terapia antibiotica ("Metronidazolo").
  3. L'acidità è regolata dalle droghe - "Omeprazolo", "Ranitidina" e i loro analoghi.
  4. La mucosa intestinale è protetta con agenti avvolgenti - "De-nol" o "Sulfacrate".
  5. Per ripristinare le funzioni digestive, vengono utilizzati enzimi - Penzinorm, Mezim, Festal, Creonte, Pancreatina.
  6. Il mantenimento preventivo di reazioni infiammatorie è effettuato con decotti da achillea o camomilla di chimico.
  7. In caso di disfunzione motoria del WPC, a causa di disturbi digestivi, la causa viene eliminata in modo conservativo - una dieta equilibrata dosata, preparazioni coleretiche o sensing e lavaggio del WPC.

Prognosi e profilassi della duodenite

Il principale fattore di prevenzione è una dieta correttamente bilanciata e la moderazione delle cattive abitudini. Contribuire alla prevenzione della malattia - esame e trattamento tempestivi dei processi patologici nel sistema gastrointestinale, uso di farmaci solo per lo scopo previsto.

La prevenzione delle ricadute è possibile solo con un esame e un monitoraggio regolari da parte di un medico.

Con tutte le raccomandazioni del medico curante, la prognosi è favorevole.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com