• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Diverticolosi dell'intestino, che cos'è? Sintomi e trattamento della diverticolosi

La diverticolosi è più spesso diagnosticata nei paesi sviluppati con un'aspettativa di vita elevata. La malattia si presenta con la stessa frequenza nelle persone di qualsiasi genere, indipendentemente dal peso corporeo.

Il rischio di sviluppare la malattia aumenta con l'età, soprattutto dopo 40 anni, quando la capacità del corpo di resistere a fattori avversi costanti - malnutrizione, cattive abitudini - si riduce. Per saperne di più sulle cause della diverticolosi dell'intestino, sui sintomi e sul trattamento della patologia.

contenuto

Diverticolosi dell'intestino - che cos'è?

La diverticolosi dell'intestino è una patologia in cui i diverticoli appaiono sulla mucosa o le sporgenze della parete dell'organo nei lati. Tali formazioni si verificano in diversi organi tubolari e cavi, ma sono per lo più formati nel tubo digerente.

Diverticolosi dell'intestino

Nell'intestino si sviluppano spesso diverticoli, nell'esofago e nello stomaco, singoli.

Il meccanismo dell'apparizione della diverticolosi è il seguente:

  • la dieta manca di una quantità sufficiente di fibre alimentari (fibre);
  • a causa di ciò, l'attività motoria dell'intestino è disturbata;
  • a causa della stitichezza e del costante aumento della pressione intestinale gonfiore, creando protrusioni nel muro o diverticoli.

Un altro motivo per diverticolosi è la debolezza dei muscoli della parete intestinale. A volte può comparire durante la vita a causa di traumi, malattie infiammatorie. Molto spesso, lo strato muscolare indebolito è la causa della diverticolosi congenita.

Fattori di rischio:

  • predisposizione genetica;
  • costipazione permanente;
  • malnutrizione, eccesso di cibi raffinati nella dieta e carenza di fibre;
  • circolazione disturbata nelle vene intestinali;
  • vecchiaia.

Sintomi di diverticolosi dell'intestino

Sintomi di diverticolosi dell'intestino

I sintomi della diverticolosi della forma non complicata includono:

  1. Dolori spasmodici che si verificano periodicamente nell'addome, più spesso a sinistra, meno spesso nel mezzo e sotto, possono essere acuti o doloranti.
  2. Il dolore si intensifica dopo aver mangiato e può andare avanti in modo indipendente dopo poche ore.
  3. Un attacco di dolore acuto simile a manifestazioni di appendicite si verifica se il diverticolo si trova nel colon sigmoideo o nella parte destra dell'intestino.
  4. Il dolore può estendersi alla zona lombare, al sacro, all'ano, all'inguine e alla zona dei glutei.
  5. Il dolore scompare il più delle volte dopo il movimento intestinale o l'accumulo di gas accumulati.

I segni associati di diverticolosi sono:

  • costipazione - diarrea cronica o alternata;
  • escrezione di una grande quantità di muco dall'ano;
  • tenesmo: falso desiderio di defecare;
  • flatulenza, gas fetidi;
  • sensazione di liberazione incompleta dell'intestino dopo la defecazione.

Una delle complicanze della diverticolite è l'infiammazione delle protrusioni - diverticolite, che deriva dalla stasi delle feci. Il dolore nell'addome diventa permanente e pronunciato, la temperatura aumenta, il sangue può comparire nelle feci.

L'infiammazione del diverticolo cambia gli indicatori di test delle urine e del sangue - possono rilevare linfociti, proteine, eritrociti.

Trattamento di diverticolosi dell'intestino, farmaci

Trattamento della diverticolosi dell'intestino

La diverticolosi senza sintomi gravi non necessita di speciali misure terapeutiche. In questo caso, è sufficiente osservare una dieta con un alto contenuto di fibra vegetale.

Per il trattamento della diverticolosi dell'intestino crasso senza complicazioni, quando compare la sintomatologia nella dieta terapeutica aggiungere la domanda:

  • antimicrobici di un ampio spettro di azione;
  • mezzi enzimatici per la normalizzazione della digestione;
  • antispastici;
  • lassativo;
  • preparazioni di acido oleoso e 5-aminosalicilico.

La terapia viene effettuata su base ambulatoriale e l'ospedalizzazione è necessaria solo se non vi è alcuna efficacia nell'assunzione di farmaci entro 3-4 giorni. Questo vale per la diverticolosi acuta e complicata, in cui il regime di trattamento è il seguente:

  • gli antibiotici sono prescritti;
  • lo stomaco viene lavato e gli intestini vengono puliti con clisteri a sifone;
  • Viene utilizzato plasma appena congelato;
  • L'infusione viene introdotta nelle soluzioni colloidale e cristalloide.

L'infiammazione del diverticolo mostra farmaci antibatterici dal gruppo delle sulfonamidi (Sulfametossazolo), cefalosporine (Cephalexin), lincosamidi (Clindamicina) e Metronidazolo. La terapia antibiotica viene eseguita per 7-10 giorni.

La rimozione chirurgica di una parte dell'intestino interessata da diverticoli è mostrata nel caso di:

  • grave ostruzione intestinale;
  • grave sanguinamento interno;
  • la formazione di perforazioni accompagnate da flemmone retroperitoneale o peritonite;
  • l'aspetto della fistola intestinale.

Dieta con diverticolosi

La natura della nutrizione nella diverticolosi dell'intestino prevede un aumento della dieta delle fibre vegetali. Efficaci a questo proposito, i prodotti con un contenuto di crusca - aiutano a ridurre la pressione intestinale.

L'effetto terapeutico è l'uso della crusca pura, che viene introdotta nel menu gradualmente per 2-6 mesi, a partire da 5 g al giorno e raggiungendo i 35-40 g. Devono essere riempiti con acqua calda e dopo il gonfiore drenare l'acqua rimanente. Quindi la crusca viene aggiunta allo yogurt, al kefir, ai cereali, ai piatti delle verdure, alle zuppe.

La fibra vegetale è necessaria per:

  • aumentare la viscosità del cibo nell'intestino tenue;
  • legame e ritenzione di acqua nelle feci, che riduce lo stress delle pareti intestinali;
  • accelerare il progresso del cibo attraverso l'intestino;
  • assorbimento di composti tossici;
  • riproduzione di microrganismi utili.

Prodotti che devono essere inclusi nella dieta:

  • Porridge di grano e grano saraceno con olio vegetale;
  • Zuppe di verdure su brodo di pollo o di manzo;
  • kefir, latte cotto fermentato e altri prodotti caseari;
  • pane con crusca o farina di grano integrale;
  • frutta e verdura al forno (zucca, mele, zucchine, pere, melanzane, pomodori).

Una tale dieta a causa di una quantità significativa di fibre alimentari durante le prime 3-4 settimane può aumentare il dolore addominale. Pertanto, per alleviare la condizione, la dieta viene completata assumendo antispastici - Mebeverin, No-shpy, Bukopan, Meteopazmila.

La fonte della fibra vegetale è anche la preparazione, che comprende gusci di semi di piantaggine ovali, che, oltre alle fibre, hanno un'alta percentuale di sostanze mucose. Hanno un effetto più morbido e delicato sull'intestino e il rischio di sviluppare dolori spasmodici e flatulenza è minimo.

Esempi di mezzi: Mukofalk, Ispago, Solgar Psillium, Fiberleks. La crusca pura e i preparati sulla base non devono essere assunti con forme semplici di diverticolosi, se il menu contiene abbastanza frutta fresca, verdura e verdura.

L'intestino dovrebbe ricevere abbastanza liquido - acqua pura, succhi - almeno 1200 ml al giorno. Il miglior principio nella dieta per diverticolosi è una dieta separata, in cui un pasto non è raccomandato per combinare proteine ​​e carboidrati. Ciò contribuisce al migliore assorbimento del cibo e al miglioramento del benessere generale.

sono vietati:

  • pane bianco da farina fine;
  • caffè e tè forte;
  • la pasta;
  • porridge di riso e semolino;
  • cioccolato, cacao;
  • grassi, salsicce, cibi grassi;
  • gelatina.

Le porzioni una tantum dovrebbero essere piccole e il numero di pasti al giorno - 5-7. Modalità di cottura accettabili: per una coppia, cuocendo al forno o cucinando. È anche importante masticare a fondo il cibo.

Prognosi e prevenzione

La diverticolosi dell'intestino, il cui trattamento è iniziato in tempo, ha una prognosi favorevole. Con lo sviluppo delle complicazioni, il primo attacco viene curato in 2/3 dei pazienti e il terzo solo in 1/20. Pertanto, quando compaiono sintomi di questa malattia, è importante sottoporsi a un esame approfondito.

La prevenzione della diverticolosi è la seguente:

  1. Nutrizione con un alto contenuto di fibre alimentari e acqua;
  2. Attività fisica;
  3. Prevenzione e trattamento tempestivo della stitichezza.

È anche importante in tempo per identificare eventuali patologie dell'apparato digerente e visitare regolarmente il gastroenterologo.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com