• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Encefalopatia deacidulatoria 1, 2 e 3 gradi, sintomi e trattamento, prognosi

Cos'è? L'encefalopatia dyscirculatory è uno stato eterogeneo, a seconda di molte cause, in una traduzione letterale significa "un disturbo del funzionamento del cervello" cattivo "."

Questa forma cronica diffusa di patologia cerebrovascolare è caratterizzata da una lesione multifocale o diffusa del cervello e porta alla distruzione delle sue funzioni, che si manifesta con una combinazione di disturbi neurologici e psicologici.

contenuto

Encefalopatia dyscirculatory - che cosa è questa malattia?

Encefalopatia dancileare

Aumento graduale dell'insufficienza circolatoria porta alla comparsa di necrosi a piccole focale multiple del tessuto cerebrale. L'encefalopatia dyscirculatory è il risultato di questo processo.

Il cuore della malattia è il danno aterosclerotico alle arterie intracerebrali, la stenosi ipertensiva, che provoca una violazione del flusso sanguigno nel bacino dei vasi sanguigni. L'encefalopatia a lungo esistente precede spesso l'ictus. La probabilità della malattia aumenta con l'età del paziente.

All'estero, questo concetto non è usato. Gli stadi dell'ischemia cerebrale cronica che è andato lontano nel loro sviluppo sono designati dal termine "demenza vascolare".

Il problema è di importanza sociale, poiché i disturbi neurologici e mentali in questa patologia possono causare gravi disabilità ai pazienti.

cause di

L'ipertensione e l'aterosclerosi cerebrale sono considerate le principali cause dell'emergenza e della progressione dell'encefalopatia discirpatoria. Più spesso la comparsa della patologia è associata a ripetute crisi ipertoniche cerebrali e atti ischemici transitori, piuttosto che alla progressione dell'ischemia cerebrale.

Encefalopatia cerebrale discirculatory, o una sindrome di danno cerebrale cronico che progredisce, ha una relazione causale:

  • con angiopatia (amiloide, metabolica, autoimmune);
  • patologia cardiaca;
  • malattie del sangue;
  • ipercolesterolemia;
  • con una storia di infarto miocardico;
  • vasculite sistemica;
  • diabete mellito .

Indirettamente, lo sviluppo dell'encefalopatia discircolatoria può contribuire all'osteocondrosi: in questa malattia, a causa della deformazione dei dischi intervertebrali, le arterie vertebrali possono essere compresse, fornendo al cervello sangue.

Classificazione dell'encefalopatia dyscirculatory

L'eterogeneità dell'encefalopatia discircolatoria si riflette nelle caratteristiche eziologiche, cliniche, morfologiche e di neuroimaging delle sue singole forme.

Per i motivi principali, questi tipi di encefalopatia si distinguono:

  • ipertonica;
  • aterosclerotica:
  • insufficienza vertebro-basilare vascolare cronica;
  • forme miste.

L'ipertensione arteriosa e l'aterosclerosi arteriosa a lungo termine, così come la loro combinazione, hanno un grande peso nello sviluppo della malattia.

La posizione di alta pressione sanguigna automaticamente rende una persona a rischio. Con il suo aumento sistematico a 160/90, la probabilità di encefalopatia aumenta più volte.

L'encefalopatia aterosclerotica si sviluppa a causa dell'ipossia ischemica. Questa condizione appare a causa di insufficiente afflusso di sangue al cervello a causa della violazione della pervietà arteriosa.

Sintomi di encefalopatia discirculatory 1, 2 e 3 gradi

Sintomi di encefalopatia cerebrale discirculatory

I sintomi clinici hanno determinate caratteristiche, a seconda del tipo di encefalopatia dyscirculatory. Caratteristico è lo sviluppo delle sindromi vestibolare-atattica, pseudobulbare, cefalica, psicopatologica.

La classificazione dello stadio viene utilizzata per valutare le condizioni del paziente.

Sintomi di encefalopatia discirculatory di 1 grado

All'esame, viene rivelato un leggero disturbo di coordinazione, sintomi dell'automatismo orale e anisoreflessia, che indica una piccola lesione focale del cervello.

Questo stadio, a parte i sintomi neurologici diffusi e inespressi, è caratterizzato dalla presenza di una sindrome che assomiglia alla forma astenica della nevrastenia. I sintomi principali includono:

  1. Stanchezza aumentata;
  2. Attenzione instabile;
  3. Diminuzione della memoria;
  4. Diminuzione della produttività del lavoro intellettuale;
  5. irritabilità;
  6. Facile cambio di andatura (instabilità, accorciamento del gradino);
  7. Disturbi del sonno.

I pazienti allo stadio 1 dell'encefalopatia diskirculary cerebrale spesso lamentano mal di testa e rumore alla testa, sono pieni di lacrime e l'umore è spesso depresso. Per diagnosticare la malattia, i reclami devono comparire almeno una volta alla settimana per tre mesi, cioè durare a lungo.

Sintomi di encephalopathy discirculatory del 2o grado

Il deterioramento della memoria sta progredendo, i sintomi neurologici sono aggravati. Formare una sindrome leader, che porta al maladattamento di una persona malata. I sintomi caratteristici dell'encefalopatia cerebrale discircolare di 2 gradi sono:

  1. Diminuzione della cerchia degli interessi;
  2. Riprendendo alcuni problemi (la viscosità del pensiero);
  3. La sonnolenza diurna e il cattivo sonno notturno;
  4. Violazione della coordinazione dei movimenti (barcollando quando si cammina, rallentando i movimenti);
  5. Diminuzione significativa in termini di efficienza

La depressione clinicamente significativa, la paura, l'ansia, le fobie, l'intolleranza delle stanze soffocanti e lo sforzo fisico possono essere notati.

Sintomi di encephalopathy discirculatory del 3o grado

Nella clinica aumentano i disturbi intellettuali-intellettuali, psico-organizzativi e coordinativi. I sintomi di encefalopatia discircolatoria di terzo grado diventano ancora più pronunciati, rispetto a 1 e 2. In questa fase, sono frequenti colpi ripetuti, crisi ipertensive, deficit transitorio della circolazione cerebrale.

Caratteristiche principali:

  1. Critica indebolente al proprio stato;
  2. Violazioni pronunciate del camminare e dell'equilibrio;
  3. Convulsioni epilettiche;
  4. Limitazione dell'attività quotidiana;
  5. Grave parkinsonismo;
  6. La presenza di demenza;
  7. Incontinenza urinaria

I pazienti perdono gradualmente la loro idoneità professionale, la capacità di auto-servizio e richiedono cure estranee.

Quanto posso vivere con l'encefalopatia dyscirculatory di terzo grado? L'aspettativa di vita dipende dalla genetica, dalle malattie concomitanti, dalla gravità dell'aterosclerosi o dalla malattia ipertensiva. Pertanto, è abbastanza diverso per i diversi pazienti.

diagnostica

Per diagnosticare l'encefalopatia discircolatoria, è necessario studiare attentamente la storia, la valutazione della clinica e l'uso di metodi di indagine strumentali.

Una condizione indispensabile è lo studio del profilo lipidico dei pazienti, poiché l'aterosclerosi danneggia i vasi di tutti gli organi e supporta lo sviluppo dell'ipertensione arteriosa.

Metodi di diagnosi:

  • Doppler;
  • ricerca neuropsicologica con enfasi sullo stato di intelligenza, memoria e attenzione;
  • Angiografia MR;
  • spirale CT di vasi cerebrali o MRI del cervello ;
  • elettrocardiogramma;
  • Misurazione della PA in dinamica.

Trattamento dell'encefalopatia cerebrale disciratoria

Il trattamento dell'encefalopatia discirpatoria richiede un approccio globale, principalmente per prevenire le lesioni vascolari cerebrali e per regolare il deterioramento cognitivo.

È importante iniziare il trattamento nelle fasi iniziali, quindi puoi sperare in un effetto evidente. In presenza di encefalopatia dovuta all'ipertensione, è indicata la somministrazione regolare di agenti antipertensivi.

Il trattamento dell'encefalopatia aterosclerotica con valori stabili di colesterolo totale alto nel sangue, che si mantiene per almeno sei mesi con una dieta rigorosa, implica l'uso di statine - farmaci che riducono il colesterolo. Inoltre, applicare:

  • antiaggregante (acido acetilsalicilico) e terapia anticoagulante (warfarin) in associazione;
  • vitamine e complessi vitaminici, tra cui acido ascorbico, vitamina B6 e acido nicotinico;
  • antidepressivi;
  • agenti neuroprotettivi (piracetam).

Oltre al trattamento farmacologico, è necessario mantenere una dieta ipocalorica con restrizioni del consumo di sale da cucina e grassi animali.

Il complesso utilizza la fisioterapia, il trattamento di sanatorio e spa, la ginnastica terapeutica, il massaggio.

prevenzione

Per prevenire l'encefalopatia discircolatoria, molto significa uno stile di vita sano e una dieta equilibrata. L'aumento dell'attività fisica dà anche un buon risultato preventivo.

È necessario mantenere il controllo del livello di pressione arteriosa, del contenuto di colesterolo e delle sue frazioni nel sangue.

Le malattie dei vasi cerebrali sono considerate la patologia più comune nella pratica di un neurologo. L'encefalopatia deambulatoria è una delle principali cause di disabilità cognitiva e demenza, disabilità nella vecchiaia.

La valutazione completa delle condizioni dei pazienti, l'influenza sulla causa principale della malattia e dei sintomi contribuisce a migliorare la qualità della vita, prevenendo gravi complicazioni.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com