• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Dieta 3: un menu che puoi e non puoi, una tabella di prodotti

Un tempo, il famoso scienziato sovietico MI Pevzner ha sviluppato e testato 15 diete su una moltitudine di pazienti volti ad eliminare i sintomi acuti e cronici in varie malattie del corpo.

La tabella 3 dei pasti individuali dietetici è prescritta per condizioni patologiche dell'intestino, accompagnata da stitichezza atonica.

I gastroenterologi prescrivono ai pazienti un tavolo di trattamento 3 durante la remissione delle malattie croniche intestinali o con attenuazione delle esacerbazioni, nonché in presenza di crepe nell'ano e nelle emorroidi . Prodotti raccomandati per l'uso quotidiano, contribuiscono al rafforzamento della peristalsi dell'intestino tenue e crasso e all'attivazione della muscolatura del corpo responsabile dell'evacuazione delle feci.

contenuto

I principi di base della tabella dietetica numero 3

Tavola dietetica 3 - cosa può, cosa non può

  • Il contenuto calorico del menu varia da 2500-2800 kcal, che corrisponde alle esigenze fisiologiche dell'organismo adulto.
  • La quantità di proteine ​​nella dieta è di circa 90 grammi, di cui circa il 40-45% sono proteine ​​di origine vegetale.
  • La norma dei lipidi è di 90 g, di cui fino al 75% di grassi dovrebbe essere di origine animale.
  • Il numero totale di carboidrati raggiunge i 400 grammi, basati su composti complessi e fibre alimentari.
  • La dose giornaliera di liquido libero (in pratica è acqua pura) -1½ litri, sale da tavola fino a 15 gr.
  • 4-5 pasti singoli in piccole porzioni con intervalli di tempo approssimativamente uguali.
  • Mangiare allo stesso tempo (rispetto del regime).

Lo scopo principale della tabella 3 è la normalizzazione del funzionamento dell'intestino e la stimolazione del metabolismo. La dieta è utile anche per le persone in sovrappeso e che conducono uno stile di vita sedentario (ipodynamia).

La stimolazione dello svuotamento e le feci regolari contribuiscono alla rimozione tempestiva di metaboliti, sostanze scorie e composti tossici dal corpo, che ha un effetto benefico sul funzionamento di tutti i sistemi.

Le feci ammorbidite durante la defecazione non danneggiano la mucosa dell'ano, che è importante per le emorroidi e la presenza di crepe, perché le feci e le pietre compresso provocano la comparsa di piccole rotture e possono portare a sanguinamento.

Una dieta completamente bilanciata, ricca di tutti gli ingredienti biologicamente attivi, soddisfa l'energia e le esigenze nutrizionali del corpo.

Tavola dietetica 3 - cosa non puoi mangiare, tavolo

L'elenco dei prodotti raccomandati per l'uso è piuttosto ampio. Con rare eccezioni, questo include tutti gli alimenti "utili" raccomandati da una persona sana.

Arricchendo la dieta con alimenti che attivano le funzioni motorie dell'intestino (cereali, crusca, fibre, prodotti a base di latte fermentato con microflora benefica), è possibile migliorare significativamente lo stato di questo reparto del tratto gastrointestinale.

Tutto il cibo è cucinato per una coppia, bollito, stufato senza grasso o cotto. I prodotti Grind non sono richiesti. Puoi mangiare frutta fresca, ad esempio, insalate condite con erbe aromatiche di spremitura a freddo.

Tabella dei prodotti consentiti e vietati per la tabella 3
Prodotti consentiti
(puoi mangiare)
  • tutti i tipi di prodotti a base di latte acido, compresi yogurt naturale, latte cotto fermentato, kefir con probiotici, latte acidofilo, bifilificante, latte coagulato, kumis, narine, fiocchi di latte, ma il contenuto di grassi non è limitato
  • verdure e verdure a foglia verde, ricche di fibre alimentari, tra cui zucca, cetriolini, patissons, zucchine, tutti i tipi di cavolo (cavolo bianco, broccoli, savoia, pechino, colore), sedano (radice e verdure), prezzemolo (radice e verdure) aneto, basilico, rucola, spinaci, acetosa, pomodori, barbabietole, carote, pastinache, porri, lattuga, crescione
  • patate - in quantità moderatamente limitata
  • carne e pesce - solo varietà a basso contenuto di grassi
  • non carne forte, brodi di pesce e verdure (brodi), necessariamente con il minimo mantenimento di lipidi
  • frutti di mare, tra cui alghe
  • uova (pollo, quaglia), ma non più di 1 pz. un giorno sotto forma di omelette (vapore) o bollite morbide
  • pane - quotidiano o essiccato dalla farina grezza del secondo grado, integrale, con crusca
  • inadatto, ad esempio, biscotti, biscotti
  • cereali, tra cui avena, grano saraceno, miglio, orzo perlato, grano, porridge d'orzo
  • varietà dolci e mature di frutti di bosco e frutta, in particolare prugne, mele, albicocche, pesche, mango, fragole, lamponi, fragole, uva, sia fresca che essiccata
  • bevande: succhi di frutta e verdura (spremute di fresco), tè compagno paraguaiano, bevanda alla cicoria, decotto e infuso di radica, composta di bacche e frutti secchi e freschi, tisane, sostituto del caffè, acqua minerale senza gas, acqua sciolta e acqua di sorgente
  • dolci in quantità limitate: marmellata, miele naturale, marmellata, gelatina, marshmallow, pastiglia, marmellata, caramello
  • i grassi vengono aggiunti ai pasti pronti prima di servire: olio vegetale e panna (zucca, mais, semi di lino, girasole, semi d'uva, oliva, noce, sesamo)
Prodotti vietati
(non puoi mangiare)
  • impulso
  • cereali di semola e riso
  • pane fresco, prodotti di farina alta e di prima classe, cottura al forno
  • confetteria: cioccolato, torte, croissant, torte, dolci, soprattutto con crema al burro
  • pesce grasso, pollame e carne, caviale
  • funghi e verdure, pesanti per il tratto gastrointestinale e provocante flatulenza (ravanelli, ravanelli, aglio, cipolle, rape)
  • bacche acide e frutti con proprietà astringenti, e anche, aumentando la formazione di gas nell'intestino (ciliegia, mirtillo, corniolo, mela cotogna)
  • salse, margarina, maionese
  • bevande (caffè, cacao, tè nero, baci)
  • qualsiasi cibo in scatola, sottaceti, verdure in salamoia.

Un'eccezione è rappresentata dal cibo che può causare marciume e fermentazione nel tratto digestivo, oltre che nocivo per il tratto digestivo: fritto, affumicato, in salamoia, salato, grasso.

La tabella dietetica 3 per bambini è costruita sugli stessi principi della dieta per adulti. Per i bambini, la dimensione della porzione è dimezzata.

Assicurati di osservare che il bambino prende il cibo allo stesso tempo e beve molta acqua pulita nelle pause tra un pasto e l'altro.

Esempio di tabella menu dieta 3

Tavola dietetica 3

Il menu per la settimana dovrebbe essere il più vario possibile per fornire al corpo tutte le sostanze biologicamente attive necessarie, vitamine e minerali. È costituito dall'elenco degli alimenti consentiti ed è preparato tenendo conto delle raccomandazioni di cui sopra. Ecco un esempio di una dieta quotidiana:

  • A stomaco vuoto subito dopo il risveglio: un bicchiere di acqua scongelata.
  • 1 colazione: frittata di vapore, porridge da 2 cucchiai. cucchiai di farina d'avena con un cucchiaino di burro fatto in casa, compagno di tè.
  • 2 colazione: frutta dolce fresca (100 g);
  • Pranzo: zuppa magra, broccoli in umido, 100 grammi di filetto di tacchino bollito, composta di prugne secche, pere secche e mele.
  • Merenda pomeridiana: 100 gr di ricotta a basso contenuto di grassi e 50 grammi di lamponi freschi, una bevanda dai fianchi.
  • Cena: soufflé di pesce dal lucioperca, purea di carote con olio vegetale, una bevanda di cicoria.
  • Cena tardiva: un bicchiere di atyophilin o bio-protocausal.

Il delicato tavolo 3 pazienti nota la normalizzazione delle feci e la riduzione dei sintomi spiacevoli in poche settimane, in particolare, una diminuzione delle manifestazioni di flatulenza, pesantezza nell'addome, mal di testa, stanchezza, sonnolenza.

Molte persone notano una tendenza a diminuire la massa e il volume del corpo e la scomparsa delle manifestazioni della cellulite. Secondo medici esperti, è possibile curare la costipazione atonica senza l'uso di lassativi sintetici e altre medicine solo seguendo rigorosamente la tabella dietetica numero 3.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com