• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Brucellosi nell'uomo: sintomi e trattamento, prognosi

La brucellosi è una delle malattie infettive che una persona incontra a contatto con animali infetti e i prodotti della loro attività vitale. I sintomi e il trattamento della brucellosi negli esseri umani dipendono dal tipo di batteri, la malattia può manifestarsi in forma lieve o portare allo sviluppo di grave insufficienza multiorgano, che comporta la morte del paziente.

contenuto

Brucellosi - che cos'è?

La brucellosi è una malattia zoonotica contagiosa soggetta a decorso cronico - la malattia è caratterizzata dalla sconfitta del sistema muscolo-scheletrico e nervoso, così come degli organi genitali e del cuore.

Brucellosi nell'uomo

Per la prima volta, la malattia fu ampiamente parlata nel 19 ° secolo, quando gli scienziati inglesi isolarono i microbi - agenti causali della malattia. Con il nome dello scienziato, la malattia fu chiamata, e i microrganismi stessi furono chiamati Brucella.

L'agente eziologico della brucellosi è un piccolo batterio immobile del genere Brucella. Questo genere consiste di 6 specie, ognuna delle quali è ulteriormente suddivisa in diversi sottotipi.

Nell'uomo la malattia è causata da tre specie di brucella, i cui ospiti sono capre, pecore, bovini, maiali, lepri e meno spesso cani.

Importante! La definizione di una particolare varietà di batteri gioca un ruolo importante nella selezione delle tattiche terapeutiche e nella prevenzione della diffusione della malattia.

Come viene trasmessa la brucellosi, le cause dell'infezione

La Brucella ha una capacità penetrante pronunciata ed entra nel corpo anche attraverso le mucose intatte (non danneggiate). Il batterio stesso è molto stabile nell'ambiente esterno e conserva la sua vitalità per diversi mesi, sia nell'acqua che nella carne.

Quando esposto a temperature elevate, muore quasi istantaneamente, è sensibile all'azione di molti agenti antisettici.

La brucellosi viene trasmessa all'uomo da vari animali (capre, pecore, cammelli, yak, maiali, ecc.), Che espellono il patogeno con feci, sangue, saliva, latte e liquido amniotico. La trasmissione avviene fecale-orale, raramente contatto e aria.

Il pericolo maggiore è rappresentato dal latte e dai latticini, dalla carne e dalla lana. Il trattamento termico inadeguato della carne, l'ingestione di sospensione di polvere, dove viene conservata la Brucella, l'uso di acqua contaminata cruda, tutti questi e altri fattori possono causare lo sviluppo della malattia nell'uomo.

La malattia può essere data dalla madre al feto durante il travaglio e durante l'allattamento.

Importante! La suscettibilità alla brucellosi nell'uomo è molto alta, vale a dire il contatto o l'uso di prodotti contaminati dalla brucella, porta quasi sempre allo sviluppo della malattia. L'immunità è instabile e dura per sei mesi. È possibile reinfettare un altro sottotipo di questo batterio.

I sintomi della brucellosi negli esseri umani, i primi segni

Sintomi della brucellosi negli esseri umani

I sintomi della brucellosi in una persona dipendono dallo stadio e dalla forma della malattia. Il periodo di incubazione (dal momento dell'infezione ai primi segni) dura diverse settimane, raramente si estende ad un mese.

Secondo la classificazione, si distinguono diverse forme di brucellosi, i loro sintomi sono diversi:

1. Acuta. Si sviluppa in tempi relativamente brevi. Il paziente è preoccupato per la temperatura del subfebbrile, la debolezza, il malessere, il dolore alle articolazioni. A poco a poco, i linfonodi aumentano ei sintomi di intossicazione aumentano: compare una temperatura elevata, una persona brividi e febbrile. Le scansioni ad ultrasuoni aumentano le dimensioni del fegato e della milza.

Sullo sfondo di febbre alta, il paziente può sentirsi relativamente normale, il che complica in modo significativo la diagnosi precoce della brucellosi, poiché molti pazienti non attribuiscono importanza a questo.

Con questa forma, l'attenzione è attirata sul disturbo nella sfera psicoemotiva: isteria, irritabilità, depressione, perdita di memoria e prestazioni. Il paziente è preoccupato per il dolore alle articolazioni e ai muscoli. I linfonodi aumentano. Il grado di gravità è determinato dal tipo di agente patogeno e dalle caratteristiche individuali del paziente.

2. Subacuto. Fluisce con ricadute costanti. I pazienti presentano vari disturbi: dal dolore e dall'affaticamento alle articolazioni alla perdita della vista e alla perdita della libido. Le manifestazioni allergiche della malattia si sviluppano: eczema, dermatite, prurito della pelle ed eruzione cutanea. Le donne possono sperimentare aborti spontanei.

3. Cronico. I periodi di miglioramento relativo sono seguiti da periodi di febbre alta e sintomi gravi. Tra i sintomi della brucellosi cronica negli esseri umani, predominano le disabilità del sistema muscolo-scheletrico, i disturbi neurologici e la patologia del sistema genito-urinario, sia negli uomini che nelle donne. Si sta sviluppando la sconfitta di quasi tutti gli organi e sistemi.

4. Residuo. L'agente causale della malattia nel corpo non è più lì, ma ci sono segni di disturbi residui del sistema nervoso e motorio. C'è affaticamento, sudorazione eccessiva, dolori articolari, atrofia muscolare e altri segni di brucellosi.

Diagnosi di brucellosi

La diagnosi della brucellosi viene effettuata in laboratori appositamente attrezzati. Per ottenere un risultato affidabile, è possibile utilizzare diverse tecniche sierologiche contemporaneamente.

Al momento non è richiesta l'escrezione escretoria, poiché i risultati possono essere ottenuti con analisi più semplici e più affidabili per la brucellosi (ELISA, RIF, ecc.).

Il test specifico di Beirne è stato ampiamente diffuso. Si basa sulla ricezione di una reazione allergica alla pelle quando viene introdotta la brucellina (una speciale proteina di Brucella).

Con lo sviluppo di edema e iperemia sulla pelle 20-25 minuti dopo l'introduzione di questa proteina, il campione è considerato positivo. Tale reazione è stata osservata in tutti i pazienti con brucellosi, anche in quelli che l'hanno trasferita diversi anni fa.

Trattamento della brucellosi negli esseri umani

Trattamento della brucellosi negli esseri umani

Il trattamento della brucellosi è complesso e dipende dalla forma e dai sintomi della patologia nell'uomo. Per il trattamento dell'uso di droghe:

  1. Antibiotici. Applicare diversi farmaci antibatterici che agiscono su entrambe le forme intracellulari ed extracellulari (Rifampicina, Ofloxacina, Doxycycline, ecc.).
  2. Antidolorifici. Inoltre, con forti dolori, vengono utilizzati i blocchi di Novocain.
  3. Preparazioni di disintossicazione.
  4. Anti-infiammatori e immunostimolanti.

Per oggi, si rifiutano del vaccino anti-brucellosi utilizzato in precedenza a causa delle sue proprietà per sopprimere l'immunità e migliorare le reazioni autoimmuni.

Prognosi e prevenzione

La prognosi è determinata dalla forma della brucellosi e dallo stato degli organi interni al momento del trattamento. Nella maggior parte dei casi, la prognosi per la vita è favorevole, ma il paziente può essere a lungo temuto per i sintomi residui della malattia.

Un ruolo importante è dato alle misure preventive. Svolgere attività esplicative sulle misure di igiene personale quando si lavora con animali e l'inammissibilità di utilizzare prodotti termicamente non trasformati in aree svantaggiate. Le persone la cui professione è associata ad animali vengono sistematicamente esaminate per la brucellosi. Come attività ausiliarie, vengono somministrate vaccinazioni sia ai lavoratori che agli animali.

La brucellosi è un'infezione zoonotica che viene trasmessa dal contatto con un animale malato. Può presentarsi in varie forme e causare gravi disturbi del sistema nervoso, muscolo-scheletrico, sessuale e di altro tipo.

Le misure preventive e la diagnosi precoce aiuteranno ad evitare la malattia oa curarla nelle fasi iniziali.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com