• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

L'orecchio fa male, cosa fare e come trattare a casa?

Se approfondisci la struttura anatomica dell'orecchio, puoi scoprire che l'orecchio è diviso in tre parti: il condotto uditivo esterno (l'orecchio esterno), l'orecchio medio e l'orecchio interno. La cavità dell'orecchio è strutturalmente correlata alla cavità nasale e all'orofaringe.

Spesso con disagio le persone preferiscono impegnarsi nell'auto-medicazione, ma le cause del dolore alle orecchie sono grandi, e di conseguenza il trattamento in certe situazioni è completamente diverso.

contenuto

Perché fa male nell'orecchio?

Cause del dolore nell'orecchio

Spesso il dolore nelle orecchie si verifica nei bambini piccoli, che è dovuto alla struttura anatomica dell'organo - il canale uditivo nei bambini è largo e corto.

L'infezione dalla faringe o dalla cavità nasale durante le infezioni respiratorie acute penetra facilmente nell'orecchio medio in assenza di cure mediche tempestive o nel trattamento sbagliato della malattia primaria.

Negli adulti, il processo infiammatorio è la causa dello sviluppo di otite, una malattia in cui l'orecchio è molto dolorante all'interno. Altre cause di dolore all'orecchio sono le seguenti condizioni:

  • Sughero di zolfo - in caso di iperproduzione di cerume, si forma un cosiddetto tappo di sughero in una persona che preme sulla membrana timpanica e provoca dolore costante;
  • L'infortunio che ne deriva - il più delle volte accade quando si puliscono le orecchie con oggetti appuntiti (spilli, matite, fiammiferi e altri) o in profondità toccando il tampone di cotone all'interno durante le procedure igieniche;
  • Piercing all'orecchio - il dolore è localizzato nella regione del lobo dell'orecchio;
  • Rottura del timpano;
  • Problemi con i denti - con pulpite o denti del giudizio in crescita, il paziente spesso lamenta un dolore sordo nell'orecchio dal lato della lesione, che è aggravato dal masticare, deglutire, parlare, sbadigliare;
  • Ascesso della tonsilla faringea - il paziente lamenta dolore alla gola e all'orecchio dalla localizzazione del processo infiammatorio;
    Infiammazione dei linfonodi;
  • Osteocondrosi del rachide cervicale - quando si gira la testa e si pizzica il nervo, il paziente può lamentarsi di dolore lancinante nell'orecchio e nel collo su un lato.

L'orecchio fa male, cosa fare o fare?

L'orecchio fa male cosa fare o fare

Se c'è dolore nell'orecchio, una persona dovrebbe consultare un otorinolaringoiatra, il medico controllerà e stabilirà una diagnosi accurata. Cosa fare quando l'orecchio fa male dipende, prima di tutto, dalla causa del dolore? Prendiamo in considerazione il principale:

Con il sughero solforico, il trattamento consiste nel lavaggio del condotto uditivo esterno con una soluzione al 3% di perossido di idrogeno (più volte), dopo di che l'orecchio viene seppellito e il paziente va a casa. In futuro, prevenire la formazione di tappi solforici eseguendo con cura procedure igieniche.

Se un adulto ha un mal d'orecchi sullo sfondo di un trauma, un colpo o un danno alla membrana timpanica con un tampone di cotone, è necessario cercare aiuto medico il più presto possibile. La mancanza di un intervento medico tempestivo porterà ad autoinfezione della membrana dell'orecchio e allo sviluppo di una grave complicanza - perdita dell'udito.

A seconda della causa del mal d'orecchi, il paziente viene trattato in modo appropriato:

  • In caso di problemi con i denti - consultazione del dentista e trattamento della carie, pulpite, rimozione del dente del giudizio;
  • Quando l'otite - non fare a meno degli antibiotici, a seconda della gravità della malattia, al paziente vengono prescritti farmaci sotto forma di gocce, compresse o iniezioni intramuscolari;
  • Con osteocondrosi o pizzicore del nervo, è necessario consultare un neurologo, un corso di massaggio, una terapia fisica;
  • Con linfoadenite - terapia antibiotica, l'identificazione e l'eliminazione della causa principale del processo infiammatorio (la malattia si verifica spesso quando ci sono tumori maligni nel corpo).

Dolore da orecchini

Se le orecchie fanno male agli orecchini, è necessario escludere il processo infiammatorio nel lobo dell'orecchio, che spesso si sviluppa in violazione delle regole di asepsi e antisettico durante la puntura. Con l'assegnazione di pus sul sito di puntura e il lobo stesso è gonfio, caldo al tatto e ipermetrico - gli orecchini devono essere rimossi e l'orecchio stesso viene trattato due volte al giorno con alcool o altri antisettici fino a quando la ferita non è completamente guarita.

A volte il processo infiammatorio si sviluppa come conseguenza di indossare orecchini da una lega, che include il nichel. Per risolvere il problema, è sufficiente trattare il lobo con una soluzione antisettica e sostituire i soliti orecchini con argento o un prodotto in lega medica.

Se l'orecchio fa male, non cercare di diagnosticare te stesso a casa e prescrivere un trattamento. Il dolore può causare gravi condizioni e ritardi e terapie sbagliate spesso portano a complicazioni come perdita dell'udito o sordità totale.

L'orecchio fa male al bambino: cosa fare?

L'orecchio fa male al bambino

Un bambino che sa parlare deve necessariamente lamentarsi con sua madre del dolore al suo orecchio - ma che dire del bambino, perché non può dire cosa lo infastidisce? In tali situazioni, la madre del bambino dovrebbe essere attenta e prestare attenzione a qualsiasi cambiamento nel comportamento delle briciole. Il motivo per cui si rivolge a un pediatra sono tali sintomi:

  • Il bambino piange costantemente, non riesce a dormire;
  • Il bambino strattona il lobo dell'orecchio con le dita, da cui inizia a piangere ancora di più;
  • Succhiare il seno, la bottiglia o il pasto è accompagnato da un aumento del dolore, di conseguenza il bambino rifiuta la proposta;
  • La temperatura corporea può salire a 38 gradi o rimanere invariata.

Prima dell'arrivo del medico, la madre e lei stessa possono controllare se il seno o le bottiglie sono la causa del dolore all'orecchio. Per fare questo, metti il ​​bambino sulla schiena e premi delicatamente il dito sul trago dell'orecchio. Se una leggera depressione provoca forti pianti e ansia per il bambino, allora gli fa davvero male l'orecchio.

Cosa fare se l'orecchio ha versato, ma non fa male?

L'orecchio pizzicato, ma non dolente

Le ragioni principali della situazione, quando ci sono le orecchie arruffate, ma non c'è dolore, sono:

  • Volo in aereo: durante l'arrampicata, molte persone lamentano la congestione delle orecchie e la perdita dell'udito, causata dalla caduta di pressione e dall'aumento del carico sul timpano;
  • Acqua nell'orecchio - durante le immersioni, il nuoto;
  • Distonia vegetosovascolare ;
  • Un forte abbassamento della pressione sanguigna, collasso vascolare - per prevenire questa condizione, non puoi alzarti presto dal letto, stare a lungo in un luogo soffocante, allenarti fisicamente a stomaco vuoto.

Affrontare il disagio aiuterà il comportamento corretto di una persona al momento. Durante il reclutamento di aeroplani, puoi sbarazzarti dell'odore dell'orecchio se apri leggermente la bocca o mastichi il cud. Puoi deglutire periodicamente, come se ingerisca cibo, quindi l'aumento della pressione dell'aria viene distribuito uniformemente sulla tromba di Eustachio e sul timpano.

Se l'acqua penetra nell'orecchio, puoi liberarti di fastidio inclinando la testa lateralmente nella direzione opposta e saltando su una gamba. Quando l'acqua penetra all'interno e l'orecchio fa male, è permesso gocciolare dentro un paio di gocce con acido borico o fare un impacco caldo.

Con l'aumento del dolore, della congestione e della febbre, è necessaria la consultazione dell'otorinolaringoiatra, poiché tali sintomi segnalano lo sviluppo del processo infiammatorio.

Se le orecchie sono bloccate a causa di una violazione del tono vascolare, è necessario sottoporsi a un esame e un neurologo che prescriverà un ciclo di trattamento e aiuterà a sbarazzarsi del disagio.

interessante
Angela Kravchenko
2017-10-05 05:12:24
Riscaldo l'impacco all'orecchio e non faccio più male così tanto.

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com