• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Blefarite: sintomi e trattamento, prognosi

La blefarite è una malattia oculare grave che ha un decorso cronico. A partire da piccoli cambiamenti esterni, i primi sintomi di blefarite spesso non vengono ascoltati.

E solo i segni pronunciati della malattia (grave gonfiore, prurito e tenerezza degli occhi), che spesso indicano una forma cronica già sviluppata, costringono il paziente a vedere un medico.

E sebbene la blefarite influenzi raramente l'acuità visiva, al fine di evitare spiacevoli difetti estetici e un prolungato ciclo di trattamento, la malattia deve essere trattata immediatamente dopo la comparsa dei primi segni (vedi foto).

contenuto

Blefarite - che cos'è?

blefarite

Foto del primo piano di sintomi di blefarite

Foto del primo piano di sintomi di blefarite

La blefarite è un processo infiammatorio cronico di varia genesi che si sviluppa ai bordi delle palpebre. La malattia progredisce gradualmente, i suoi sintomi peggiorano e il trattamento con il deterioramento diventa meno efficace.

Blefarite, nella maggior parte dei casi, malattia bilaterale non contagiosa, causando un difetto estetico - la perdita di ciglia e la loro crescita all'interno, torsione delle palpebre. La malattia è considerata un compagno di persone anziane, tuttavia a volte viene diagnosticata nei bambini.

Sulla localizzazione dell'infiammazione distinguere:

  • margine anteriore - forma leggera, lesione delle palpebre solo lungo il margine ciliare;
  • marginale posteriore - un'infiammazione più profonda che colpisce le ghiandole di Meibomio;
  • Lesione angolare (angolare) - infiammatoria con localizzazione tipica agli angoli degli occhi.

La blefarite con una chiara limitazione dell'infiammazione è estremamente rara. Il più delle volte, gli oftalmologi sono trattati da pazienti con una comune lesione delle palpebre.

Le principali cause di blefarite:

  1. 90% dei casi - riproduzione nello spessore della palpebra di Staphylococcus aureus;
  2. Sviluppo di funghi, batteri (blefarite nei bambini è spesso provocata da Staphylococcus epidermidis);
  3. Riproduzione nei follicoli ciliari della pelle demodex acaro (per questo, necessariamente l'effetto di un fattore provocante);
  4. Reazione allergica a polvere, fumo, cosmetici e altri allergeni;
  5. Congiuntivite a lungo termine e un decorso grave della sindrome da "occhio secco";
  6. Ipermetropia (senza occhiali) e astigmatismo.

I fattori provocatori includono tutte le condizioni accompagnate da una diminuzione dell'immunità - anemia e ipovitaminosi, malattie gastrointestinali, carie, cambiamenti ormonali nel periodo dell'adolescenza, infiammazione cronica del rinofaringe, tra cui tonsillite e polipi nel naso.

Sintomi di blefarite, foto

I primi sintomi di blefarite, foto

I seguenti segni indicano lo sviluppo di blefarite:

  • Gonfiore e arrossamento della palpebra superiore / inferiore;
  • Sensazione di bruciore del mote dopo la palpebra e forte prurito - la blefarite nei bambini è spesso complicata dalla congiuntivite dovuta al costante sfregamento degli occhi;
  • L'aspetto delle squame sulla palpebra nella crescita delle ciglia;
  • Isolamento di un segreto spesso sieroso / purulento, a causa del quale le ciglia si uniscono;
  • Aumento della lacrimazione, fotofobia;
  • Affaticamento rapido dell'occhio anche con un leggero affaticamento degli occhi;
  • La perdita di ciglia e un cambiamento nella direzione della loro crescita (da raggi, all'interno dell'orbita dell'occhio) - appare con una blefarite a lungo termine.

segni di blefarite, foto

I sintomi di varie forme cliniche sono aggiunti alla sintomatologia generale della blefarite.

Sintomi di blefarite da parte dei tipi di flusso:

Blefarite squamosa

Il nome parla da solo. Il principale segno di infiammazione squamosa del bordo delle palpebre è l'apparenza di squame che sono strettamente collegate tra le ciglia. La loro separazione non provoca danni alla pelle delicata e non porta a sanguinamento.

I bordi delle palpebre sono ricoperti di croste giallastre. Formata asciugando la secrezione delle ghiandole sebacee. Un altro nome per l'infiammazione squamosa è la blefarite seborroica. Questa forma si verifica spesso sullo sfondo della seborrea del cuoio capelluto, delle sopracciglia, dietro le orecchie.

Inizialmente, la morbida immagine esterna della malattia viene gradualmente aggravata: le palpebre si gonfiano di più e non si adattano perfettamente al bulbo oculare.

Di conseguenza, appare una lacrima, e l'infiammazione prende la congiuntiva dell'occhio (blefarocongiuntivite). Una malattia prolungata è accompagnata da una ciglia focale delle ciglia, e spesso si forma un'eversione della palpebra.

Sintomi di blefarite, foto

Sintomi di blefarite, foto

Blefarite da stafilococco (ulcerativa)

La forma più grave di infiammazione è il bordo delle palpebre. Nella busta ciliata formata pus. L'infiammazione si verifica con la formazione di croste purulente. La loro separazione è abbastanza dolorosa, le ferite aperte sanguinano coperte da un rivestimento purulento.

Le ciglia affette cadono e le focolai ulcerosi si restringono gradualmente con la formazione di cicatrici. Tutto ciò porta ad una graduale deformazione delle palpebre e alla completa assenza di ciglia.

Blefarite allergica

Può verificarsi se un agente sensibilizzante (lanugine, polvere, ecc.) Penetra negli occhi, con un uso a lungo termine di gocce e unguenti per gli occhi.

Sintomi particolarmente brillanti si osservano nel periodo acuto: edema palpebrale pronunciato, lacrimazione, forte prurito, sensazione di sfregamento degli occhi e fotofobia.

Il segreto mucoso è abbondante dagli occhi. Nella fase di remissione, un prurito intollerabile viene alla ribalta, e graffiare provoca spesso l'infezione.

Blefarite demodectica

Un quadro tipico della sconfitta del bordo della palpebra con una zecca: ispessimento delle palpebre in combinazione con iperemia e prurito, che aumenta dopo il risveglio e in una stanza calda. Il segreto appiccicoso, secreto dalle ghiandole sebacee, si asciugò formando un "colletto" (bordo) attorno alla base ciliare.

Blefarite di Meibomio

Nelle persone, la malattia è chiamata orzo . Tuttavia, l'orzo è solo un'infiammazione acuta di una ghiandola, e la blefarite da meibomia si estende in diversi punti, situati nello spessore dell'età della ghiandola sebacea.

In questo caso, l'infiammazione è provocata dall'ipersecrezione delle ghiandole di Meibomio e da un deflusso di secrezione impedito. La palpebra è ricoperta di croste grigio-gialle, quando viene premuto appare un segreto giallastro.

Un segno caratteristico della blefarite di Meibomio è il muco schiumoso-purulento agli angoli degli occhi. Spesso questa forma di infiammazione è combinata con la congiuntivite.

Blefarite angolare

Viene spesso diagnosticato negli adolescenti - gli angoli delle palpebre si addensano, il segreto che separa corrode la pelle delicata delle palpebre, formando crepe e microalbum.

Blefarite da acne (rosacea)

Spesso si svolge sullo sfondo della pelle rosacea (acne rosa). Un ruolo importante nella sua formazione è dato ai medici demodex acari e aumento del flusso sanguigno. La pelle delle palpebre è coperta da nodi rossi sporchi, al centro dei quali si forma una vescicola acquosa (pustole).

Trattamento della blefarite

Trattamento della blefarite

Per la diagnosi è di solito sufficiente l'esame esterno degli occhi. Per rilevare un'infiammazione demodex, viene eseguito un esame microscopico - una zecca si trova sulle radici delle ciglia remote.

Nei casi gravi e in assenza di effetti terapeutici minimi, il medico prescrive uno studio di laboratorio sulle secrezioni secrete.

Nel trattamento della blefarite dovrebbe essere riservata la pazienza: il corso della terapia è di 1 -2 mesi. Per raggiungere il risultato, è necessario non solo usare farmaci (determinati in base alla forma della malattia), ma anche aumentare l'abitudine ad un'igiene oculata accurata.

Misure igieniche

Il paziente con blefarite dovrebbe eseguire regolarmente:

  1. Rifiuta i cosmetici: qualsiasi prodotto cosmetico non farà altro che esacerbare il decorso della malattia.
  2. Pulendo le palpebre dalle croste e rimuovendo il muco - per facilitare la pulizia, si consiglia di bagnare la palla palpebrale inumidita con acqua tiepida. I movimenti leggeri sono fatti dall'esterno verso l'angolo interno degli occhi.
  3. trattamento regolare con antisettici - furatsilinom, zelenka (rapidamente assorbito nei pori, senza lasciare tracce).
  4. Impacchi caldi: tre volte al giorno con gli occhi malati viene applicato un tovagliolo / batuffolo di cotone con acqua tiepida (non bollente!). La procedura di riscaldamento, soprattutto in combinazione con un delicato massaggio delle palpebre, aiuta a rilassare i dotti escretori delle ghiandole della palpebra e ad uscire prontamente dal segreto. La durata della procedura è fino a 10 minuti. Le compresse sono controindicate in caso di infiammazione del demodex (aumento del prurito)!

Terapia farmacologica

I farmaci per il trattamento della blefarite sono progettati per eliminare la causa della malattia e alleviare i sintomi. Per fare ciò, applicare:

  • Gocce idratanti Lacrima artificiale e oftalmica per gli occhi asciutti.
  • Preparazioni antibatteriche per gli occhi - la più efficace eritromicina, tetraciclina e unguento alla trobramicina, linimento cloramfenicolo, gocce di gentamicina. Nei casi più gravi, è consigliabile l'uso sistemico di antibiotici.
  • Gli unguenti ormonali - i prodotti contenenti idrocortisone o desametasone, sono prescritti solo se gli agenti antibatterici sono inefficaci. Viene spesso usato in associazione a farmaci Dexa-gentamicina (desametasone e gentamicina) o maxitrol (desametasone, neomicina, polimixina). Il corso del trattamento con corticosteroidi non deve superare i 10 giorni.
  • Guarigione delle ulcere - Solcoseryl gel, gocce Korneregel.
  • Per inattivare il demodex - lubrificazione accurata dei bordi delle palpebre con alcool (evitare il contatto con gli occhi!), Lubrificazione abbondante delle palpebre con unguento all'idrocortisone, trattamento delle palpebre con un farmaco antiparassitario Ivermectin o benzil benzoato. Inoltre, il gel per gli occhi con metronidazolo è efficace contro il segno di spunta. Questo farmaco in forma di compresse viene utilizzato con un decorso prolungato di blefarite per 10 giorni.
  • Con blefarite allergica - compresse Loratadina, soprastina e altri antistaminici con rilevazione obbligatoria ed eliminazione di allergeni.
    Aumento dell'immunità - terapia vitaminica.

Dieta nel trattamento della blefarite

Nel trattamento della blefarite, si raccomanda una dieta, dal momento che il paziente deve ricevere abbastanza vitamine (specialmente A, D, B), proteine ​​e acidi grassi insaturi. Si consiglia di includere nel menu:

  • pesce e frutti di mare;
  • carne e fegato;
  • latticini e uova;
  • cereali, legumi;
  • noci, frutta secca, funghi;
  • verdure - patate, carote, cavoli, pepe bulgaro di barbabietola;
  • frutta - melone / anguria, melograno, albicocca / pesca, agrumi;
  • cipolle, aglio e verdure - lattuga, aneto, spinaci, rafano;
  • eventuali composte e succhi naturali.

Tranne per piatti fritti, sottaceti e marinate, dolci.

prospettiva

La blefarite è una patologia ricorrente. L'efficacia del trattamento dipende dalla regolarità dell'igiene delle palpebre e dalla terapia farmacologica completa. Tuttavia, anche questo non esclude le riacutizzazioni periodiche.

Per quanto riguarda la conservazione dell'acuità visiva con blefarite, la prognosi è favorevole. Vale anche la pena considerare il rischio di deformazioni cicatriziali delle palpebre che richiedono una correzione chirurgica e la probabilità di degenerazione cancerosa di blefarite grave con grave ulcerazione e ipertrofia delle palpebre.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com