• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Biopsia tiroidea - indicazioni, risultati, sicurezza, foto

La ghiandola tiroidea sintetizza gli ormoni che partecipano al metabolismo e influenzano la normale crescita e lo sviluppo dell'intero organismo. Se a una persona vengono diagnosticate irregolarità nel corpo, spesso viene richiesta una biopsia per chiarire la natura della disfunzione.

contenuto

Biopsia tiroidea - Che cos'è?

Una biopsia della tiroide è l'assunzione di cellule funzionalmente attive per l'analisi citologica. Un ago sottile viene perforato con l'area desiderata e il materiale viene portato via sotto il controllo della macchina ad ultrasuoni. Successivamente, viene inviato a un laboratorio in cui gli specialisti studiano i campioni e concludono.

La macchina ad ultrasuoni non è sempre usata, ma solo con piccole dimensioni di noduli tiroidei, in modo da non perdere accidentalmente e non prendere tessuto sano. Di norma, sono richiesti 3 campioni, ma in tempo utile non più di mezz'ora.

Cos'è una biopsia della tiroide?

Una biopsia del nodulo tiroideo viene eseguita senza anestesia. Il fatto è che i composti chimici estranei riducono l'affidabilità dei risultati dell'analisi. Il medico deve esaminare le cellule nel loro stato attuale e non sotto l'effetto di droghe.

Inoltre, il disagio durante la procedura non supera quelli dell'iniezione anestetica. E se una persona ha mai ricevuto iniezioni, non noterà una differenza particolare.

I medici chiamano anche la biopsia aspirata di prelievo di campioni di puntura della tiroide. È la stessa cosa, anche se una nuova parola da alcune persone può spaventare. Semplicemente una siringa crea una trazione sotto vuoto, attraverso la quale le cellule vengono risucchiate dal corpo. A proposito, questo metodo è usato in molte aree della medicina.

Quando ea chi viene assegnata l'analisi?

Se il paziente va in ospedale con una ghiandola tiroidea ingrossata, prima gli viene somministrato un esame del sangue per la tireoglobulina e viene eseguito un esame radiologico.

Se vengono identificati disturbi ormonali o nodi di origine sconosciuta, viene prescritta una biopsia. Tuttavia, i tumori sono di natura diversa: buona e maligna.

Vedi anche: Test dell'ormone tiroideo

Una biopsia della ghiandola tiroidea è spesso l'unico modo per rilevare il cancro. Pertanto, con il minimo sospetto di cancro, la procedura è obbligatoria.

A volte ha senso eseguire una puntura e un campionamento del materiale per l'analisi dopo il trattamento con la tiroide. Questo è necessario per valutare la qualità della terapia. E l'analisi è particolarmente richiesta dopo un'operazione chirurgica per rimuovere un tumore canceroso.

Sebbene l'arsenale della medicina abbia un metodo per introdurre marker che monitorano la crescita dei tessuti, ma a volte un'analisi citologica della biopsia tiroidea fornisce una caratterizzazione molto più accurata del decorso della malattia.

Valutazione dei risultati della biopsia tiroidea

Sottoposto a biopsia sotto ultrasuoni, foto

Sottoposto a biopsia sotto ultrasuoni, foto

A seconda del livello della struttura medica, gli specialisti necessitano da 3 a 7 giorni per condurre una ricerca approfondita. Allo stesso tempo, la precisione dell'analisi è del 95%, e questa è una cifra abbastanza alta, dato che qualsiasi esperimento di laboratorio ha un errore.

Inoltre, la correttezza del campionamento del materiale influenza il risultato: se il medico ha perforato per errore un sito sano, allora non ci può essere alcuna questione di certezza. Pertanto, per i piccoli nodi (fino a 1 cm), viene sempre utilizzato l'ultrasuono.

Un corpo sano non ha bisogno di questo studio. A questo proposito, i risultati della biopsia tiroidea sono di due tipi:

  1. Tumore benigno (gozzo nodulare o diffuso).
  2. Tumore maligno (carcinoma).

Queste malattie hanno cause simili, che nella maggior parte dei casi consistono in ipo o iperfunzione del corpo a causa della violazione dell'equilibrio di iodio nel corpo e di altri fattori.

Il laboratorio non raccoglie l'anamnesi, ma esamina solo la struttura e la composizione delle cellule della ghiandola tiroidea. Di solito, il risultato non risulta in difficoltà, poiché i cambiamenti funzionali caratteristici di varie malattie influenzano direttamente la morfologia delle cellule.

I dubbi degli specialisti sono nei casi in cui è impossibile stabilire esattamente il tipo di malattia. Il punto non è nemmeno nel metodo stesso, ma nei cambiamenti intracellulari non formattati.

Pertanto, vi è una probabilità del 50% di ulteriore sviluppo di un tumore buono o maligno quando viene identificato un nodo atipico che ha cellule indifferenziate. In questa situazione, si consiglia di ripetere la procedura dopo un po ', tuttavia ciò non significa che sia necessario interrompere il trattamento della ghiandola tiroidea.

Sicurezza della biopsia tiroidea

Un medico esperto eseguirà una biopsia rapidamente e facilmente. In questo caso, il paziente sentirà disagio e un leggero dolore da una puntura dell'ago e un apporto materiale (l'anestesia non è fatta), ma questo è un fenomeno temporaneo. Nei prossimi giorni una persona può avere un collo dolorante, soprattutto se ci sono altri disturbi, ad esempio l'osteocondrosi.

Qualche volta la biopsia dell'ago fine della tiroide viene eseguita nell'istmo dell'organo. In questo caso, la probabilità di una puntura della trachea è notevole: non è mortale, ma molto spiacevole. Il paziente può tossire molto e rifiutarsi di ripetere la procedura. Dovrò rimandare l'analisi per alcuni giorni.

Alcune persone hanno questa idea: una biopsia può innescare un aumento dei nodi o influenzare la trasformazione di un tumore benigno in uno maligno. Ma questa è un'opinione errata. Nella medicina clinica non c'è un solo caso che confermerebbe questa affermazione. Inoltre, il buon senso impone che una puntura normale non inneschi i processi di cambiamenti funzionali nelle cellule.

conclusione

Una biopsia della tiroide è il metodo diagnostico più importante della medicina moderna. La procedura viene eseguita per determinare la natura dei cambiamenti di organi intracellulari dopo la conferma del disturbo mediante analisi a raggi X e del sangue.

In generale, il medico riceve un quadro clinico completo della malattia e può prescrivere un trattamento efficace. Se il campione non fornisce risultati affidabili, la procedura viene ripetuta dopo 2-3 settimane.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com