• Decodifica dei test online: urina, sangue, generale e biochimica.
  • Cosa significano i batteri e le inclusioni nell'analisi delle urine?
  • Come capire l'analisi del bambino?
  • Caratteristiche dell'analisi RM
  • Test speciali, ECG e ultrasuoni
  • Tassi di gravidanza e valori di varianza ..
Spiegazione delle analisi

Scarico bianco cremoso nelle donne - cause e trattamento

Lo scarico cremoso nelle donne può essere una variante della norma e un segno della malattia. La linea tra di loro è molto sottile. Pertanto, è importante distinguerli gli uni dagli altri per iniziare il trattamento nel tempo quando necessario.

La variabilità nella natura delle escrezioni nelle donne è associata al ciclo mestruale. Nella prima fase, hanno un aspetto viscido, e nel secondo - diventano più densi. I cambiamenti che si verificano sono dovuti a fluttuazioni fisiologiche dei livelli ormonali.

Cos'è una selezione? Rappresentano il segreto, formato quotidianamente nel tratto genitale di una donna. Nella sua composizione, oltre al muco, ci sono leucociti, cellule epiteliali e batteri che vivono nella vagina.

In norma sono rappresentanti di lactoflora e per varie malattie - microbi patogeni. La violazione dell'equilibrio tra loro è un prerequisito per lo sviluppo del processo infiammatorio.

contenuto

Scarico cremoso prima del mese

Scarico bianco cremoso nelle donne

Lo scarico cremoso prima del mensile diventa piuttosto abbondante. Ciò è dovuto a un forte calo del livello degli ormoni nel corpo femminile. Vale la pena ricordare che molti di loro possono mascherare il problema.

Pertanto, una donna dovrebbe conoscere i principali segni di abbondanti secrezioni, caratteristiche del processo patologico:

  1. Carattere schiumoso
  2. Odore sgradevole
  3. La presenza di vene di sangue .
  4. Aspetto di prurito e altri disturbi.

Scarica cremosa dopo l'ovulazione

Gli scarichi cremosi dopo l'ovulazione sono diversi da quelli precedenti. Diventano più densi e viscosi, il che è spiegato dalla formazione del progesterone nel corpo giallo, che si sviluppa sul sito del follicolo scoppiato.

Questo segreto vaginale somiglia molto allo scarico cremoso durante la gravidanza, formato sotto l'influenza dello stesso progesterone (ma la concentrazione nel sangue in questo caso molte volte supera la concentrazione prima della gravidanza).

Il loro numero aumenta gradualmente fino alle 14-16 settimane di gestazione, per poi diminuire leggermente. L'aumento del volume di escrezioni nel primo trimestre può spaventare fortemente una donna, ma l'analisi microscopica effettuata mette tutto al suo posto.

Se tutto è normale, il livello dei globuli bianchi non supera i 20. I valori da 20 a 40 sono una variante intermedia. Il livello di leucociti superiore a 40 indica un processo infiammatorio che necessita di trattamento.

Lo scarico cremoso è normale

Lo scarico cremoso è normale

Secrezioni bianche cremose senza odore in quantità magra o moderata sono l'opzione normale. Hanno altre caratteristiche che li distinguono da quelli patologici:

  1. Una leggera torbidità, causata da una mescolanza di cellule epiteliali, che normalmente scompaiono.
  2. Colore - un po 'giallastro (questo è chiaramente visibile sul blocco igienico giornaliero).
  3. Non c'è prurito e bruciore nella zona genitale.

Alla vigilia dell'ovulazione (la metà del ciclo), la scarica ha una consistenza mucosa liquida, poiché il livello di estrogeni aumenta significativamente. Questi ormoni aumentano la secrezione del muco vaginale. Dopo il rilascio dell'oocita dal follicolo, la consistenza della secrezione cambia - diventa più densa.

In questo momento, la sua quantità è scarsa, ma più vicino alle mestruazioni aumenta gradualmente. Tale variabilità è caratteristica di un normale ciclo mestruale.

Questa era la base del metodo sintomatico di protezione dalla gravidanza, che comporta la valutazione della secrezione vaginale e l'impostazione di una data approssimativa per l'ovulazione, rispettivamente, giorni "pericolosi".

Solo quelli prodotti dalle ghiandole della vagina e dal suo vestibolo sono considerati normali. Tutti gli altri sono considerati una variante della patologia e il loro aspetto è dovuto a processi patologici in questi o quegli organi:

  • uterina,
  • tubo,
  • cervicale.

Scarico cremoso come sintomi della malattia

Scarico cremoso come sintomi della malattia Lo scarico cremoso con odore è un segno di patologia. La prevalenza di questo sintomo tra le donne del periodo riproduttivo è del 35% e in alcuni casi può raggiungere il 95%.

Le cause delle secrezioni cremose (biancastre) possono essere suddivise in diversi gruppi:

  • Malattie infiammatorie della sfera intima.
  • Violazioni dell'equilibrio ormonale delle donne.
  • Malattie di natura generale.
  • Le conseguenze del trattamento antibiotico prolungato.
  • L'uso di siringhe (al momento, si dimostra non solo l'efficacia di questa procedura, ma anche il pericolo).
  • Applicazione di spirali intrauterine.
  • Processi traumatici della cervice .
  • Tumori maligni in ginecologia.
  • Fistole tra l' intestino e la vagina , tra la vescica e la vagina.

Inoltre, la frequente causa di una densa scarica cremosa è quella di indossare infradito, biancheria intima stretta e l'uso di un sapone aggressivo contenente un gran numero di potenti prodotti chimici.

Pertanto, per l'igiene intima, è meglio utilizzare prodotti speciali (gel e sapone per l'igiene intima) su base ipoallergenica.

Le cause dell'aspetto della leucorrea dipendono fortemente dall'età del paziente. Quindi, in età fertile, il probabile fattore causale è l'infiammazione infettiva della sfera intima. In menopausa, si tratta di vaginite atrofica. E in menopausa, i tumori maligni del tratto genitale vengono prima di tutto.

L'odore di pesce è un segno di patologia!

L'odore di pesce è un segno di patologia!

I processi infettivi più frequenti che portano alla comparsa di cremosità patologica includono:

  • Vaginosi batterica (il sintomo distintivo di questa malattia è un odore di pesce).
  • La tricomoniasi (un sintomo distintivo è la schiumosità ).
  • Candidiasi (segno patognomonico - cravatta e colore giallo-grigio).
  • Cervicite gonococcica e clamidia, non dando un modello specifico (secrezione mucopurulenta).

Tuttavia, concentrarsi solo sui sintomi clinici di una malattia nella diagnosi è un equivoco. È anche necessario effettuare la diagnostica di laboratorio, un luogo importante in cui la microscopia della persona staccabile occupa un posto importante.

Per ottenere risultati affidabili, devi seguire alcune regole:

  1. Prima di dare il test, non lavare i genitali.
  2. Per passare l'analisi durante il periodo di sintomi clinici espressi massimi.
  3. Il tempo minimo dopo il corso degli antibiotici prima del test è di 3 settimane.

In alcuni casi, sono necessari test diagnostici aggiuntivi:

  • analisi batteriologica,
  • citologia e istologia,
  • ultrasuono
  • Test sierologici per l'individuazione di infezioni.

Il trattamento del paziente dipende dalla causa rivelata delle secrezioni cremose. Nei processi infiammatori sono prescritti antibiotici e / o agenti antifungini.

Se il processo è locale, allora è possibile utilizzare i moduli locali, se generalizzati, quindi questi farmaci sono prescritti oralmente o iniettivamente.

Il secondo stadio è il ripristino della normale lattoflora, che svolge un ruolo protettivo nel tratto genitale di una donna. Beli in età menopausale e menopausa richiede più spesso la nomina di terapia con estrogeni.

Ciò ripristina l'epitelio degli organi genitali e previene la vaginite atrofica. Il trattamento di neoplasie maligne implica una terapia complessa, a seconda dello stadio del processo e del focus principale.

interessante

Le informazioni sono fornite a scopo informativo e di riferimento, un medico professionista dovrebbe prescrivere una diagnosi e prescrivere un trattamento. Non automedicare. | | Contattaci | Pubblicità | © 2018 Medic-Attention.com - Salute online
La copia di materiali è vietata. Sito editoriale - info @ medic-attention.com